Vene varicose maschili per i testicoli - la fine della vita o un problema facilmente risolvibile?

Nelle donne

Le vene varicose testicolari sono una condizione patologica in cui le vene varicose si verificano nel cordone spermatico di un uomo.

Il trattamento può essere abbastanza facile, soprattutto con riferimento tempestivo a uno specialista. Tuttavia, con l'avvio del processo, è possibile lo sviluppo di complicanze irreversibili.

Questa malattia colpisce dal 10 al 20% della popolazione maschile del pianeta. Fino al 10% di loro sono bambini sotto i 18 anni, fino al 20% sono giovani (fino a 25-27 anni).

Cause di malattia

Il motivo principale per lo sviluppo delle vene varicose sono i cambiamenti anatomici nella forma delle vene nel cordone spermatico e in tutto il sistema delle vene renali.

Ciò porta ad un aumento della pressione nel sistema delle vene renali, indebolimento delle valvole venose nelle vene testicolari. Successivamente, si sviluppano percorsi di bypass che formano plessi spessi dalle vene dilatate.

Altre cause che portano ad un aumento della pressione in questo sistema venoso sono:

  • aumento della pressione intra-addominale (a causa dello stress a lungo termine e frequente della pressa);
  • lavorare in posizione verticale (in piedi);
  • spremitura regolare della vena renale sul lato sinistro dell'arteria mesenterica superiore e dell'aorta;
  • un tumore (benigno o maligno) nel rene;
  • gonfiore o grande ematoma dietro il peritoneo;
  • trombo o tumore nel sistema venoso renale stesso.

Fasi dello sviluppo della malattia

Esistono due tipi di classificazione della malattia: in base al grado di sviluppo del processo e in base all'origine.

Per origine, le vene varicose testicolari possono essere:

  • primaria (idiopatica) - questa forma non è preceduta da altre malattie, la sua causa risiede nelle vene stesse e nella loro struttura;
  • secondaria (sintomatica) - è un sintomo e una conseguenza di un'altra malattia, è la sua complicazione.

Secondo il grado di sviluppo del varicocele si divide in:

  • Grado 1: l'ingrandimento e la dilatazione delle vene sono determinati durante Doppler, ultrasuoni convenzionali o durante un test speciale;
  • 2 gradi - i cambiamenti nelle vene del testicolo possono essere rilevati in una posizione eretta senza ulteriori metodi di esame;
  • 3 gradi - i cambiamenti sono visibili ad occhio nudo, non solo in piedi, ma anche mentendo;
  • 4 gradi - oltre ai cambiamenti visibili in qualsiasi posizione del corpo, il testicolo si riduce di dimensioni e diventa più morbido di consistenza del normale.

I sintomi della malattia, a seconda della fase

Nelle prime due fasi dell'uomo non ci sono lamentele. In questa fase, la malattia viene rilevata durante controlli di routine presso gli uffici militari di arruolamento, in policlinici per gli scolari o durante gli esami medici periodici durante il lavoro nelle imprese.

La terza fase dei testicoli varicosi inizia a disturbare il paziente, questo si manifesta con i seguenti sintomi:

  • ingrandimento scrotale (singolo o doppio);
  • dolore fastidioso nella zona inguinale, nel testicolo o nello scroto (non costante);
  • aumento della sensazione di dolore durante l'esercizio o la deambulazione;
  • un aumento delle dimensioni dello scroto e un netto aumento delle vene durante una doccia o un bagno caldo.

Nell'ultimo stadio della malattia, i sintomi precedenti persistono. Tuttavia, i dolori cambiano la loro durata (da periodica a costante). E il testicolo sul lato della lesione si riduce di dimensioni e si ammorbidisce (si verifica la sua atrofia).

Allo stesso tempo, gli uomini vengono spesso dal medico a causa dell'infertilità (incapacità di concepire un bambino per più di 12 mesi con rapporti sessuali non protetti).

Medici che dovrebbero essere trattati con questo problema: urologo, andrologo, chirurgo.

Metodi diagnostici

In primo luogo per la diagnosi delle violazioni applicate esame scrotale, la sua palpazione in posizione supina e in piedi. Anche un importante criterio diagnostico è la manovra di Valsalva.

Consiste nella palpazione delle vene dello scroto, prima nella posizione eretta, quindi immediatamente nella posizione supina. Il test è considerato positivo se, stando in piedi, le vene sono palpabili sotto forma di cordoni dilatati convoluti, e sdraiati immediatamente diminuiscono.

Metodi di laboratorio di diagnosi, che permettono di sospettare il varicocele, sono lo spermogramma (analisi spermatica) - in presenza di vene varicose testicolari agli stadi 3 e 4, gli spermatozoi avranno meno attività e meno in numero e l'analisi degli ormoni sessuali nel sangue (ci permette di distinguere altre cause di infertilità).

Come metodi strumentali che finalmente confermeranno la diagnosi includono:

  • Ultrasuoni dello spazio retroperitoneale e dei reni;
  • Ecografia Doppler dei reni;
  • tomografia computerizzata;
  • imaging a risonanza magnetica.

Trattamento della malattia

In presenza di vene varicose primarie, il trattamento farmacologico non porta il risultato desiderato. Pertanto, ricorso immediatamente alla chirurgia delle vene varicose del cordone spermatico.

Ci sono diverse opzioni per tale operazione:

  1. Condimento ed escissione delle vene colpite. Per fare questo, il medico sceglie gli accessi prima dell'ingresso della vena nel canale inguinale o dopo la sua uscita dal canale o nel canale stesso.
  2. Doping laparoscopico delle vene varicose - un anello speciale viene messo sulla vena colpita, bloccando il flusso di sangue attraverso questa nave. Dopo di che la vena si spegne.

Quando una violazione secondaria è necessaria per eliminare la causa della malattia, dopo di che il varicocele gradualmente scompare.

Uso della medicina tradizionale

I metodi tradizionali di trattamento possono essere efficaci nel primo, a volte nella seconda fase della malattia.

  1. Infuso di mela Per fare questo, è necessario prendere tre mele di medie dimensioni (Antonovka è più adatto), versare 1 litro di acqua bollente e chiudere il coperchio. Insistere per 3 ore, meglio avvolto in vestiti caldi. Successivamente, le mele devono essere schiacciate allo stato di purè di patate e portate con un liquido di 50 g al mattino e alla sera prima dei pasti per 30-45 minuti, 2 volte al giorno.
  2. Infuso di fiori È necessario preparare una miscela (in proporzioni uguali) di fiori di camomilla, ruta medicinale e castagna, radice di lampone, foglie di achillea e corteccia di salice. 2 cucchiai di questa miscela devono essere riempiti con 500 ml di acqua bollente, insistono 24 ore. Dopo aver filtrato l'infusione, è necessario prendere 150 g 2 volte al giorno.

Che cosa è pieno di malattie?

In caso di trattamento ritardato al medico o in caso di trattamento inadeguato delle vene varicose, possono insorgere gravi complicazioni e conseguenze:

  1. Infertilità. Questa è la complicazione più comune. Si verifica in violazione dei testicoli nelle ultime fasi del varicocele.
  2. Atrofia testicolare Si riduce di dimensioni e cessa di svolgere le sue funzioni.
  3. Testicolo lanuginoso. Si verifica dopo l'intervento chirurgico per la rimozione delle vene varicose del cordone spermatico.
  4. Sviluppo ripetuto delle vene varicose.
  5. Ematoma dello scroto Si verifica quando una vena varicosa si rompe.

Prevenzione delle malattie

Come prevenzione delle vene varicose, è necessario cambiare lo stile di vita. Ciò include il cambiamento della dieta (arricchimento con vitamine e minerali), la realizzazione di allenamenti ed esercizi per prevenire la stagnazione, limitando i carichi che aumentano la pressione intra-addominale.

Se il medico ha già diagnosticato, si dovrebbe evitare:

  • grande sforzo fisico;
  • problemi con la sedia;
  • consumo di alcool e fumo di tabacco;
  • stile di vita sedentario.

Per evitare che la malattia ritorni, dopo l'operazione, esegui regolarmente gli esercizi prescritti e massaggi.

Come prevenzione delle malattie, praticare sport leggeri, riposare regolarmente, seguire una dieta salutare, ecc.

Tuttavia, la migliore prevenzione sarà un esame sistematico da parte di uno specialista. Prima cominci a curare una malattia, maggiore è la possibilità di evitare complicazioni.

Vene varicose testicolari - una malattia causata dalle caratteristiche anatomiche ed etiche del corpo maschile. Come metodo di prevenzione, ogni uomo dovrebbe visitare regolarmente il medico, non aspettando i primi sintomi della malattia.

Molto spesso, un uomo con le vene varicose non nota alcun sintomo fino a quando la malattia non è trascorsa in uno stato trascurato.

Trattamento delle vene varicose maschili

Sintomi e trattamento delle vene varicose negli uomini

Una delle ragioni che provocano l'infertilità negli uomini, gli esperti includono le vene varicose progressive. Il principale fattore determinante nel verificarsi di questa patologia tra i rappresentanti di una buona metà dell'umanità è una predisposizione genetica a una struttura indebolita delle pareti dei vasi sanguigni. L'esposizione a fattori esterni avversi può provocare vene varicose dello scroto a qualsiasi età, compresi i bambini.

Malysheva ha detto come curare le vene varicose in 5 giorni! Scrivi la ricetta.

Patogenesi della malattia

Il cuore dello sviluppo del varicocele è una violazione della funzionalità dell'apparato valvolare della vena testicolare, che porta all'emergere di fenomeni locali di stagnazione e movimento del sangue retrogrado lungo questa linea venosa.

Come risultato di tali cambiamenti patologici, la funzionalità dello scroto, in particolare, la sua capacità di termoregolazione, diminuisce. Negli ultimi anni, la convinzione prevale nel campo della flebologia che il varicocele non è un tipo di malattia indipendente, ma si manifesta come uno dei sintomi della formazione di disturbi patologici del rene e / o della vena cava.

Un altro motivo per l'insorgenza e la progressione del varicocele è un aumento persistente della pressione intravascolare in queste vene, con il risultato che le parti più vulnerabili delle autostrade venose perdono gradualmente la loro capacità di mantenere la costanza della forma, il loro lume aumenta e vengono avviati i processi patologici dello sviluppo delle vene varicose.

Le caratteristiche anatomiche della posizione delle vene nello scroto causano una lesione predominante delle vene varicose del testicolo sinistro.

Le cause della condizione patologica

Il principale fattore nella presenza di varicocele negli uomini è una predisposizione ereditaria al tono e all'elasticità diminuita delle pareti dei vasi venosi. Se non vengono seguite alcune raccomandazioni relative ai problemi di igiene (personale e lavorativa), la formazione di varicocele viene attivata sullo sfondo dell'insufficienza della parete vascolare. In questo caso, i fattori che provocano le vene varicose sono:

  1. Surriscaldamento dei testicoli In condizioni normali, la temperatura nello scroto rispetto ad altre parti del corpo maschile è in qualche modo ridotta. Ciò è dovuto al fatto che gli spermatozoi sono cellule estremamente termolabili e perdono la loro vitalità all'aumentare della temperatura ambientale. Con l'aumentare del problema dell'infertilità maschile, gli specialisti hanno condotto una serie di studi, i cui risultati hanno dimostrato che l'uso di coperte o pantaloni troppo caldi (specialmente fatti con materiali sintetici), frequenti visite alle saune aumentano il rischio di vene varicose che circondano il cordone spermatico.
  2. La compromissione della circolazione sanguigna nelle fasi iniziali dello sviluppo del varicocele porta ad un deterioramento dei processi di scambio gassoso nello scroto, a seguito del quale si forma uno stato di ipossia cronica nei testicoli. La carenza di ossigeno permanente contribuisce all'aggravamento dei disturbi patologici della vena e alla progressione del varicocele.
  3. Lo sviluppo di malattie (sia congenite che acquisite) del sistema urinario può essere accompagnato dalla spremitura delle vene renali, che causa anche negli uomini disturbi patologici delle vene venose localizzate nello scroto.
  4. Le vene varicose progressive negli uomini possono diffondersi nelle vene dello scroto, innescando lo sviluppo del varicocele.
  5. L'espansione delle vene del testicolo può causare un aumento della pressione intra-addominale causato da eccessivo sforzo fisico o tumori di diversa natura nella cavità addominale.
  6. La base del processo patologico dello sviluppo del varicocele può essere l'accumulo nei tessuti dei radicali liberi del testicolo, che hanno effetti estremamente tossici in alte concentrazioni.

Conoscendo i fattori scatenanti per la comparsa di varicocele dello scroto, un uomo può prendere certe misure preventive in anticipo per prevenire le vene varicose testicolari.

I NOSTRI LETTORI RACCOMANDANO!
Per eliminare rapidamente ed efficacemente le vene varicose, i nostri lettori raccomandano la crema "Varius". Lo strumento elimina le vene varicose in un unico corso, in modo rapido ed efficiente, consiste solo dei loro componenti naturali. Varius è perfettamente al sicuro. Lo strumento non ha effetti collaterali.

Come si manifesta il disturbo patologico

Quando un uomo sviluppa vene varicose testicolari, i sintomi della malattia compaiono gradualmente, a seconda dello stadio di sviluppo della patologia:

  • nella fase I, non ci sono segni visivi di una lesione nella vena di uno dei testicoli. Le vene varicose testicolari possono essere rilevate casualmente durante un esame palpabile dello scroto da uno specialista con posizione verticale occupata dal paziente;
  • nell'II stadio di sviluppo dei testicoli varicosi, il diametro interno nella vena interessata è aumentato a tal punto che diventa possibile vedere le aree del suo danno durante un esame esterno. I sintomi del varicocele non si estendono ai cambiamenti delle dimensioni e della struttura del testicolo, ma sono concentrati sullo scroto. Allo stesso tempo, gli uomini lamentano l'insorgenza di disagio in questa zona, a causa dell'aumento del dolore dopo l'esercizio o la camminata veloce, il bruciore, l'aumento della sudorazione nei testicoli. Spesso in questa fase dello sviluppo del varicocele, i suoi sintomi possono essere integrati da una violazione delle funzioni erettili negli uomini;
  • nella fase III del varicocele, i sintomi diventano pronunciati. Quando si esamina lo specialista dello scroto si identifica la sua asimmetria acuta, i cambiamenti nelle dimensioni dei testicoli e le loro caratteristiche strutturali. Il dolore nei testicoli diventa 24 ore su 24. Se si trascura di essere formato a questo stadio di vene varicose negli uomini, le conseguenze sono piuttosto pietose. Questi includono non solo l'infertilità maschile, ma anche una disfunzione sessuale progressiva.

Prima il paziente si rivolge per fornire assistenza specialistica nello sviluppo del varicocele, minore è il rischio di complicanze gravi delle vene varicose testicolari.

Eventi medici

Cure varicocele negli uomini, indipendentemente dalla fase del suo sviluppo è possibile solo con l'aiuto di tecniche operative. Le vene varicose formate nei testicoli non sono suscettibili al trattamento conservativo. Dopo il trattamento chirurgico, vengono eliminati non solo i cambiamenti strutturali nel testicolo colpito, ma si ottengono anche risultati profilattici e cosmetici.

Poiché lo sviluppo del varicocele negli uomini è molto lento e i sintomi che causano preoccupazione per gli specialisti, manifestano principalmente in età adulta, le vene varicose diagnosticate negli adolescenti e negli adolescenti sono lasciate sotto la supervisione di urologi e flebologi. Trattare il varicocele, ricorrendo a metodi chirurgici, inizia dopo i 18 anni. Ciò è dovuto al fatto che le vene varicose operate in età precoce spesso si ripresentano in seguito.

Dopo il trattamento chirurgico del varicocele negli uomini, non solo i sintomi della malattia scompaiono, ma col tempo vengono eliminati gli effetti negativi della vena varicosa. Il testicolo interessato viene gradualmente ripristinato e le funzioni fertili ed erettili negli uomini dopo la normalizzazione dei fattori negativi sono normalizzate.

Guarda il video su:

Pensi ancora che liberarti delle vene varicose sia difficile?

Lo stadio avanzato della malattia può causare effetti irreversibili, come cancrena, avvelenamento del sangue. Spesso la vita di una persona con una fase di corsa può essere salvata solo dall'amputazione dell'arto.

In nessun caso non è possibile eseguire la malattia!

Raccomandiamo di leggere l'articolo del capo dell'Istituto di Flebologia del Ministero della Salute della Federazione Russa, Dottore in Scienze Mediche della Russia Viktor Mikhailovich Semenov.

Varicocele maschile - cause, sintomi, trattamento. Prevenzione del varicocele - protezione contro l'infertilità

Autore: medico generico Elena Kornilova

Il varicocele è una vena varicosa della rete testicolare. Malattia non pericolosa e spesso non ha bisogno di cure. Ma diventa la causa della sterilità, perché influenza la quantità e la qualità degli spermatozoi prodotti.

Il varicocele si trova nel 40% dei pazienti con una diagnosi di infertilità accertata. Secondo le statistiche, ogni sesto uomo di età compresa tra 16 e 25 anni soffre di varicocele.

Nel corso del tempo, la malattia progredisce e può portare alla completa infertilità, perché si verifica atrofia tissutale testicolare e la spermatogenesi è disturbata.

Il varicocele bilaterale è raro. Ciò è dovuto alla struttura anatomica: la vena del testicolo sinistro è molto più lunga della destra. Ha un gradiente di pressione più elevato, che porta rapidamente allo sviluppo delle vene varicose. Pertanto, il processo si verifica spesso a sinistra.

Varicocele maschile - cause

Le cause del varicocele negli uomini sono varie. Questi includono:

- Difetti valvolari delle vene dello scroto coinvolti nella regolazione del flusso sanguigno ai testicoli;

- Caratteristiche anatomiche delle vene;

- complicazioni causate da malattie renali o processi patologici nella pelvi e nello spazio retroperitoneale, che portano alla compressione delle vene renali;

- trombosi venosa renale (raramente);

- tumori renali (rari).

Ma il varicocele primario (congenito) più comune.

I fattori di rischio che portano al fatto che le suddette cause di varicocele negli uomini sono esacerbate e causano la malattia sono:

- pesante sforzo fisico;

- sovrappeso;

- vita sessuale irregolare;

- Congestione nella pelvi.

Varicocele maschile - sintomi

La gravità dei sintomi del varicocele negli uomini dipende dal grado di dilatazione del cordone spermatico. Nelle fasi iniziali della malattia non si manifesta, non provoca alcun sentimento negativo. In futuro, più lungo è il processo patologico, più pronunciati i sintomi.

I principali sintomi di varicocele negli uomini sono:

- cambiamento del pattern venoso;

- problemi con la fertilità.

Quando varicocele negli uomini, i sintomi appaiono gradualmente, sviluppandosi nel tempo.

1. Dolore nello scroto smorto, dolente, opprimente; può variare da un senso di leggero disagio a un taglio intenso. A causa della crescente pressione nelle vene, il dolore si intensifica verso la fine della giornata, specialmente dopo lo sforzo fisico e durante una seduta prolungata o in piedi, così come nella stagione calda. Il sollievo arriva in posizione supina.

2. Quando atrofia dei testicoli lamentele sulla violazione della funzione sessuale. Se osservati dalla discesa del testicolo, c'è una caduta asimmetrica dello scroto e una diminuzione della dimensione dei testicoli (testicolo).

3. Si osserva visivamente un cambiamento nel pattern venoso. Man mano che il processo si sviluppa, le vene allargate aumentano.

4. Problemi di fertilità - si sviluppa infertilità. È associato con una diminuzione del numero di spermatozoi, una diminuzione della loro mobilità e un cambiamento nella qualità - appaiono degli spermatozoi deformati. Si ritiene che ciò sia causato da un aumento della temperatura dei testicoli dovuto allo sviluppo di varicocele.

In medicina, ci sono quattro tipi di classificazioni di varicocele. Uno di questi, secondo Lopatkin, è più spesso usato nella pratica medica:

- 1 grado - la dilatazione delle vene si trova sulla palpazione mentre si sforzano il paziente in una posizione eretta;

- 2 gradi - i dolori sono fastidiosi in tutta l'area inguinale;

- 3 ° grado - marcata dilatazione delle vene, una forte diminuzione dei testicoli, un cambiamento nella loro consistenza.

Diagnosi tempestiva - prevenzione dell'infertilità

Eventuali cambiamenti nello scroto e nei testicoli sono la ragione della visita al medico, dato il grave problema di infertilità che può verificarsi con varicocele negli uomini. Gonfiore dei testicoli, aumento dello scroto unilaterale o bilaterale, varie sensazioni sgradevoli o dolorose possono essere sintomi di varicocele negli uomini. Ma questi stessi sintomi possono essere manifestazioni di alcune malattie più gravi. Pertanto, un appello all'urologo è necessario per evitare problemi più seri in futuro.

Ma i pazienti di solito vengono dal medico quando sono già comparsi forti dolori e cambiamenti ai testicoli. Questo è nella maggior parte dei casi la terza fase del varicocele. Un urologo alla reception determinerà la malattia e offrirà un trattamento. Nei casi dubbi, sarà condotta una ecografia per identificare le vene varicose del testicolo. Allo stesso tempo, l'ecografia Doppler è prescritta per rilevare l'iniezione di sangue nelle vene del canale seme. Per determinare l'entità del danno ai testicoli viene assegnato lo spermogramma.

Varicocele maschile - trattamento

Nella fase iniziale del varicocele negli uomini, il trattamento non è richiesto. Durante questo periodo, è necessario osservare un determinato regime volto a prevenire l'ulteriore sviluppo della malattia. Per ridurre la stagnazione nel bacino, è necessario ridurre lo sforzo fisico, alleviare la stitichezza, indossare biancheria intima confortevole. Se si sospetta la presenza di varicocele nei bambini e nell'adolescenza, è possibile utilizzare la venotonica - farmaci che migliorano il flusso sanguigno venoso. Ma dobbiamo ricordare che il trattamento terapeutico del varicocele negli uomini non esiste. Il trattamento sintomatico può essere effettuato: farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) sono prescritti per ridurre il dolore, si consiglia l'uso di biancheria intima morbida e confortevole. Ma questa non è una soluzione.

Trattamento chirurgico - problem solving

Mentre la malattia progredisce, quando il disagio e il dolore rompono già il ritmo abituale della vita, l'atrofia dei testicoli si sviluppa e l'infertilità viene diagnosticata in molte persone, il trattamento è necessario, che consiste in un intervento chirurgico. Il varicocele è una patologia puramente chirurgica e deve essere trattato chirurgicamente. Tale concetto come "trattamento del varicocele senza chirurgia" semplicemente non esiste, dal momento che è possibile correggere le vene varicose per varicocele solo eseguendo un manuale chirurgico.

Il trattamento farmacologico è prescritto dopo l'intervento chirurgico e viene utilizzato per correggere le condizioni postoperatorie. L'obiettivo principale di tale terapia è il ripristino e il mantenimento della normale spermatogenesi nel periodo postoperatorio. Sono prescritti multivitaminici contenenti oligoelementi, in particolare zinco e selenio e, se necessario, medicinali contenenti androgeni. Quando la sindrome del dolore - FANS (farmaci anti-infiammatori non steroidei).

Se il varicocele viene rilevato e immediatamente operato, questa patologia viene completamente eliminata e in futuro nella maggior parte dei casi non provoca alcun disagio. Ma se le vene sono causate da "accesso difficile", può verificarsi una recidiva a lungo termine se l'uomo non ha seguito misure preventive di base.

Varicocele maschile - prevenzione

Le misure preventive per varicocele dovrebbero essere eseguite per tutta la vita, indipendentemente dall'età dell'uomo.

Poiché è impossibile prevenire la patologia congenita esistente o lo sviluppo anormale della rete venosa, non esiste una profilassi specifica mirata al varicocele primario. Ma esiste una serie di misure generali che possono ridurre la possibilità di progressione della patologia e lo sviluppo del varicocele. Questi includono:

1. Esame da parte di un urologo di uomini di età compresa tra 19 e 20 anni per escludere le vene varicose congenite dei testicoli. Associato alla fine della pubertà e alla formazione di organi genitali da questa età, quindi, è molto più facile rilevare varicocele rispetto a persone sotto i 19 anni di età. Se l'esame non ha rivelato le vene varicose, non vi è alcun cambiamento di varicosi congenito.

2. Ispezione degli uomini anziani - per rilevare i testicoli varicosi ai fini della diagnosi precoce del varicocele secondario.

La prevenzione di un varicocele già presente è

- correzione di attività fisica - è necessario ridurre lo stress eccessivo quotidiano;

- trattamento della stitichezza, poiché aumenta frequentemente la pressione intra-addominale e la malattia è aggravata;

- Una dieta per ridurre il peso, perché l'obesità contribuisce anche all'elevata pressione intra-addominale;

- muoversi di più durante il giorno: i movimenti aiutano a migliorare la circolazione sanguigna e ridurre il ristagno;

- esercizi semplici che miglioreranno la circolazione del sangue nella piccola pelvi: piegamento in avanti, squat, rotazioni pelviche, stretching semplice, danze energetiche;

- vita sessuale regolare;

- rifiuto di alcol;

- rifiuto dell'uso frequente ed eccessivo di creme e unguenti stimolanti, utilizzati per stimolare l'orgasmo: il loro uso frequente porta al ristagno del sangue venoso e allo sviluppo delle vene varicose;

- il trattamento chirurgico è il metodo più importante per prevenire il varicocele. Infatti, è solo in questo caso che l'ulteriore sviluppo del varicocele può essere evitato e una complicanza pericolosa - l'infertilità - può essere prevenuta.

© 2012-2017 "Opinione delle donne". Durante la copia di materiali è necessario un riferimento alla fonte!
Informazioni di contatto:
Redattore capo: Ekaterina Danilova
Email: [email protetta]
Telefono ufficio editoriale: +7 (926) 927 28 54
Indirizzo editoriale: st. Sushchevskaya, 21 anni
Informazioni sulla pubblicità

Quali sono le conseguenze delle vene varicose sui testicoli negli uomini: trattamento, sintomi

Ogni sesto uomo in età fertile è suscettibile a questa malattia insidiosa, mentre molti non sospettano nemmeno di avere un varicocel. La malattia, che è una delle cause più comuni di chirurgia nei ragazzi adolescenti di 13-17 anni, sono le vene varicose del cordone spermatico che circondano il testicolo.

I testicoli svolgono due funzioni: la produzione di testosterone - il principale ormone sessuale maschile e la funzione della spermatogenesi - la formazione di spermatozoi. Tutto il maschio, che ha un forte genere, è obbligato alle ghiandole sessuali. I testicoli sono l'unico organo che la natura ha messo in evidenza, coprendoli con lo scroto.

Se parliamo dei vasi dei testicoli e del loro apporto di sangue, allora questo non è solo un tipo di vaso, ma una catena di piccoli che si estendono dal tronco superiore e, per così dire, abbracciano i testicoli. A volte nell'adolescenza c'è un'espansione di queste vene. Questa malattia è chiamata varicocella.

Cause della malattia

Ci sono due cause principali delle vene varicose negli uomini:

  1. Disposizione ereditaria Parenti con malattie vascolari - vene varicose delle gambe o testicoli negli uomini - hanno il 90% dei pazienti con questa diagnosi. A rischio e pazienti con patologia del tessuto connettivo.
  2. L'aumento della pressione nella zona pelvica è una condizione importante per la comparsa di varicocel sul testicolo sinistro. I vasi serrati trattengono il sangue, un aumento della pressione porta alla varicosità con la curvatura dei vasi.

Altre cause includono l'esercizio fisico inadeguato, il sovrappeso, le abitudini perniciose, la debolezza vascolare congenita, la malattia cronica intestinale e il lavoro in piedi.

L'uso frequente di biancheria intima aderente può anche provocare la comparsa di vene varicose. In questi casi, i pantaloncini sportivi preferiscono preferire pantaloncini ampi. La stasi del sangue in vasi malati provoca carenza di ossigeno con l'aumento della temperatura, e questo è il primo passo verso l'infertilità.

I segni caratteristici della malattia

Per lungo tempo, la malattia può essere asintomatica e mostrarsi solo durante gli esami programmati. Un sintomo caratteristico delle vene varicose negli uomini può essere dolore all'inguine di un carattere pressante o tirante, provocato dalla stasi del sangue.

Il dolore a volte si diffonde ad altri genitali. Le manifestazioni aumentano con i carichi muscolari, il surriscaldamento, l'eccitazione sessuale, l'ipodynamia. Il lato sinistro dello scroto può essere leggermente aumentato e abbassato. Con l'ulteriore progressione della malattia, diventa grave, scende al di sotto e interferisce con il camminare.

C'è anche una diminuzione della concentrazione di testosterone, una diminuzione della potenza, lo sviluppo di osteoporosi, un disturbo metabolico con la sostituzione dei tessuti muscolari con tessuto adiposo.

Ci sono diverse fasi della malattia:

  1. Il danno non è visibile visivamente o con la palpazione, diagnosticato con ultrasuoni o metodo Doppler.
  2. L'allargamento vascolare può essere sentito in posizione eretta.
  3. La patologia viene rilevata in qualsiasi posizione.
  4. L'espansione è evidente a occhio nudo, il dolore diventa permanente.

Segni esterni sotto forma di vene contorte, piene di sangue, scroto allargato, testicolo sinistro ridotto sono osservati nel quarto stadio della malattia. Durante lo screening per l'infertilità, vene varicose testicolari si trovano nel 40% dei pazienti.

Varicocelle del testicolo sinistro

C'è un'opinione che le vene varicose sono più spesso soggette al testicolo sinistro, dal momento che i segni sono più pronunciati su di esso. Le statistiche mediche indicano l'1% dello sviluppo della varicocella solo nel testicolo giusto, il 20% in due e in altri casi - le vene varicose del testicolo sinistro.

Il motivo è chiamato le caratteristiche anatomiche della struttura con insufficiente flusso di sangue su questo lato. Il sangue qui si sposta al cuore non attraverso la vena inferiore, ma attraverso il rene sinistro, che viene spesso premuto dai vasi intestinali.

Le ultime ricerche mostrano che è necessario esaminare e trattare in modo completo le vene varicose.

Le conseguenze dei testicoli varicosi negli uomini possono manifestarsi come adenoma della prostata, infertilità (diminuzione della mobilità o completa assenza di spermatozoi), infiammazione dello scroto, oncologia e altre complicazioni.

Metodi di trattamento

Per lungo tempo si è ritenuto che questa diagnosi garantisse infertilità, quindi agli adolescenti è stato offerto un intervento chirurgico, ma hanno sviluppato una versione alternativa 20 anni fa. Abbiamo vene varicose totali in ogni clinica. Ma la malattia non richiede sempre un intervento chirurgico - il fatto di stabilire una diagnosi non è un motivo per il trattamento chirurgico.

L'operazione è mostrata in alcuni casi:

  • In presenza di sintomi dolorosi gravi.
  • Quando la prova di sottosviluppo dei testicoli sul lato del danno.
  • L'indicazione principale è la riduzione della dimensione del testicolo danneggiato.

Il protocollo internazionale regola: dimostrare questi cambiamenti osservando un paziente per 18-20 mesi con ispezioni periodiche ogni 3-6 mesi. È impossibile trarre conclusioni sulla patologia in precedenza, soprattutto perché non vi è alcuna urgenza nel condurre tali operazioni. La necessità di un trattamento chirurgico è determinata dall'ecografia.

La tecnologia odierna permette di confrontare le dimensioni e la consistenza dei testicoli, per controllare la condizione della stessa vena attorno al testicolo, che, secondo i medici, causa il sottosviluppo dei testicoli.

Le cause del varicocel sono associate a un tumore renale, che schiaccia la vena, interrompendo la circolazione sanguigna nei vasi delle ovaie, mentre si allontanano dalla vena renale. Con la loro stagnazione si sviluppano le vene varicose. Ecco perché una tale diagnosi negli adolescenti richiede un attento esame.

Trattamento farmacologico delle vene varicose

Grazie alle commissioni nell'ufficio militare, la malattia viene spesso diagnosticata nelle prime fasi. Al rilevamento del primo grado della malattia, il giovane è osservato all'urologo a causa della probabilità di auto-guarigione. La biancheria intima a compressione è raccomandata ai pazienti per la prevenzione della stasi venosa. ripristina il deflusso venoso e riduce il carico sulla rete venosa sinistra.

Il trattamento farmacologico delle vene varicose implica:

  • eliminazione della carenza di ossigeno nei tessuti;
  • ripristino della spermatogenesi;
  • regolazione della motilità degli spermatozoi (reazione acrosomiale).

A tale scopo, utilizzare antiossidanti come l'olio di semi d'uva, Triovit, Vitamaks. Per ripristinare la microcircolazione sanguigna, vengono prescritti i preparati di pentossifillina: "Agapurin", "Trental", "Orbiflex". Il corso del trattamento viene eseguito secondo uno schema individuale. Per stabilizzare i risultati, vengono utilizzati venoprotettori del tipo "Eskuzana", "Detralex", tipo Ginko biloba.

Trattamento chirurgico delle vene varicose maschili

Di solito vengono operati giovani uomini per evitare lo sviluppo dell'infertilità. In età avanzata, la chirurgia del testicolo è indicata se il varicocel raggiunge il 4 ° grado e provoca grave ansia.

Sono state sviluppate diverse tecniche operative:

  1. Il metodo di chirurgia aperta secondo Palomo o Ivanisevich: nella zona ileo-inguinale a sinistra, la pelle viene tagliata, l'operazione avviene con anestesia locale e ricorda la rimozione dell'appendice. Le vene del cordone spermatico e dei testicoli sono legate con un filo di nylon, che impedisce il flusso di sangue di ritorno.
  2. Laparoscopia: una telecamera viene inserita attraverso un'apertura speciale per monitorare i risultati e i manipolatori per la chirurgia endoscopica. Il metodo riduce la% di complicazioni.
  3. Operazione microchirurgica endovascolare: vene danneggiate sono ostruite da agenti sclerosanti.

Il metodo ottimale viene selezionato dal chirurgo, tenendo conto delle caratteristiche della malattia e della salute generale del paziente. Tutti i metodi hanno un obiettivo comune: prevenzione del ristagno di sangue nello scroto. Per assicurare una normale circolazione sanguigna nei testicoli, la vena danneggiata viene rimossa o legata, cucendone una nuova al suo posto.

Dopo l'intervento chirurgico, i farmaci prescritti per 3 mesi. Se l'apporto di sangue ai testicoli non è completamente ripristinato, vengono prescritti venoprotettori e antiossidanti.

Se un uomo è preoccupato per il problema di continuare a tipo di ignorare i segni di vene varicose incipiente sui testicoli. L'aiuto qualificato tempestivo aiuterà a ripristinare la salute e la longevità degli uomini.

Vene varicose sui testicoli degli uomini. I sintomi della malattia Metodi di trattamento e prevenzione

Le vene varicose testicolari negli uomini sono diventate uno dei mali più comuni tra una buona metà della popolazione del nostro mondo. Le statistiche non sono molto confortanti: circa il 47% degli uomini affronta questa malattia. Nella zona inguinale vi è un'enorme catena di piccoli vasi sanguigni, la cui espansione porta a vene varicose. Il sangue ristagna nelle vene a causa delle scarse prestazioni della valvola e le pareti venose dei vasi si assottigliano. Successivamente, lividi e lividi dolorosi possono comparire in quest'area.

La malattia stessa procede senza sintomi pronunciati, quindi può essere difficile da identificare senza un esame medico (è sufficiente visitare l'urologo regolarmente, farà riferimento al medico in caso di sospetto). La diagnosi precoce aiuta a ridurre l'intensità e la durata del trattamento.

I sintomi delle vene varicose sui testicoli

Rilevare lo sviluppo della malattia è possibile solo durante una visita medica. La comparsa di dolore tirante all'inguine è il primo sintomo dell'inizio delle vene varicose. Il sistema venoso dei testicoli sinistro e destro differiscono anatomicamente. Pertanto, nella maggior parte dei casi, ci sono vene varicose sul lato sinistro, meno spesso sul lato destro e bilaterali.

I principali sintomi della malattia includono:

  • aumentare la dimensione dello scroto
  • dolori doloranti sul lato sinistro
  • diminuzione della funzione sessuale
  • prolasso scrotale
  • camminare a disagio
  • bruciando all'inguine
  • manifestazione di vene gonfie sui testicoli
  • grave asimmetria dello scroto

Negli istituti di assistenza sanitaria, la rilevazione delle vene varicose inguinali negli uomini viene effettuata attraverso la diagnostica ecografica.

Quando compaiono i primi sintomi, devi cercare immediatamente l'aiuto di specialisti. Si raccomanda agli uomini di sottoporsi a visite mediche almeno due volte l'anno. Le vene varicose ovariche negli uomini possono essere nascoste per tutta la vita e non si manifestano.

Cause ed effetti delle vene varicose sui testicoli

Molti fattori del corpo umano e del suo modo di vita nell'aggregato possono essere una piattaforma per lo sviluppo delle vene varicose nell'inguine degli uomini. Una delle principali cause della malattia è una predisposizione genetica. Lo sviluppo della malattia può avvenire durante lo sviluppo fetale con violazioni nel processo di formazione della vena inferiore dei testicoli del feto. Le valvole venose che non si accumulano con crescente pressione con il loro lavoro portano all'espansione delle pareti dei vasi venosi, che successivamente formano un nodo.

Abitudini nocive, eccesso di peso, carichi eccessivi, violazione delle viscere, l'uso di biancheria intima stretta possono anche provocare lo sviluppo di vene varicose. I testicoli maschili sono sensibili ai cambiamenti della pressione pelvica. La stasi del sangue negli uomini in questa zona aumenta la pressione sulle pareti dei vasi sanguigni e possono essere piegate. I testicoli colpiti sono di dimensioni ridotte e i vasi sanguigni infiammati possono rompersi con un'emorragia nello scroto. Lesioni nella zona lombare o contusioni possono anche innescare lo sviluppo di una malattia nella zona inguinale.

L'effetto più sgradevole delle vene varicose sui testicoli negli uomini può essere l'infertilità. La malattia è accompagnata da un aumento della temperatura nella zona inguinale e gli spermatozoi in tale ambiente non sopravvivono. Il rapporto sessuale con malattia non trattata è associato al dolore. Lo sviluppo della malattia sconvolge l'aspetto dello scroto. Nelle pareti venose allargate e dilatate c'è un'alta probabilità di coaguli di sangue. Questo può portare a infarto miocardico o ictus grave in un paziente. Possibile sviluppo di ulcere nello scroto.

Quasi la metà degli uomini infertili soffre di vene varicose. L'inattività dei loro spermatozoi è confermata dallo spermogramma con i risultati dello studio dell'eiaculato del paziente. Gli spermatozoi nei pazienti producono meno e non sono molto attivi.

Prevenzione delle malattie

Una svolta tempestiva alla prevenzione della malattia nella pratica dà risultati positivi. Con un leggero grado di sviluppo della malattia, ma sotto la costante supervisione di un medico, è possibile l'auto-guarigione.

Le misure per prevenire le vene varicose inguinali negli uomini includono:

  • esami medici di routine durante l'anno
  • Indossare una biancheria sciolta e non compressa
  • stile di vita attivo con esercizio moderato
  • evitando cattive abitudini (alcol)
  • mantenere un peso corporeo sano
  • prevenzione della carenza di ossigeno nei tessuti nella zona inguinale
  • vita sessuale regolare
  • normalizzazione delle viscere

Intimo selezionato correttamente contribuirà a mantenere la salute del sistema riproduttivo maschile. Per la prevenzione della malattia c'è biancheria intima da calze a compressione. Può anche essere usato per la terapia. Il materiale da cui sono fatti questi fondi crea le condizioni ottimali per il normale deflusso venoso del sangue, riduce il carico sulle vene degli organi genitali. Che porta a spiacevoli conseguenze delle vene varicose sui testicoli negli uomini. Pertanto, la malattia è meglio prevenire o rilevare al più presto.

Rilevazione della malattia

La malattia delle vene varicose ovariche negli uomini non è una minaccia per la vita, ma la manifestazione dei suoi sintomi e lo sviluppo portano disagio e possono portare a conseguenze indesiderabili.

Esistono diversi modi per rilevare questa malattia:

  1. ispezione (in posizione orizzontale, verticale del paziente e durante lo sforzo)
  2. Scroto all'ultrasuono
  3. termometria
  4. sonografia doppler
  5. termografia
  6. reografia
  7. venografia renale testicolare

La scelta dell'uno o dell'altro metodo dipende dallo sviluppo progressivo delle vene varicose negli uomini. Le foto con segni visivi primari della malattia possono essere trovate su Internet.
Se non è possibile rilevare le vene varicose visivamente e con la palpazione, il medico può eseguire un esame più approfondito.

Trattamento delle vene varicose nella zona inguinale

A seconda del progressivo sviluppo delle vene varicose nell'inguine degli uomini, il loro metodo può essere scelto per il trattamento. Tra i comuni: farmaci, chirurgia, terapia pulsata. Esaminiamo ciascuno dei metodi in modo più dettagliato.

Nella terapia pulsata, il dispositivo funziona per ripristinare il lavoro del sistema cardiovascolare. L'eliminazione del malfunzionamento ha quindi normalizzato l'uscita del sangue venoso dai testicoli e dal cordone spermatico. Il dispositivo agisce sui dipartimenti governativi del cervello. Il cervello invia determinati impulsi al corpo che possono eliminare lo sviluppo e la causa della malattia a livello cellulare. Questa procedura corregge il lavoro degli altri organi interni. Come risultato di un tale effetto pulsante, le pareti dei vasi diventano più forti e più elastiche. Formati sulla superficie dei lividi testicoli risolvono. E ciò che è importante con questa malattia - il rischio di coaguli di sangue scompare. Nelle cellule, il metabolismo migliora, l'immunità del paziente diventa più forte. Tali cambiamenti possono essere evidenti dopo la prima procedura.

Il trattamento farmacologico può essere fatto per la prevenzione o nelle prime fasi del rilevamento della varicità negli uomini. Le conseguenze e i risultati di tale trattamento non ti faranno aspettare solo se la forma della malattia non sta funzionando. La prescrizione di farmaci viene effettuata da un medico per ogni paziente individualmente. Con l'aiuto di farmaci, è possibile ottenere l'eliminazione della carenza di ossigeno, ripristinare il lavoro degli spermatozoi e la loro mobilità. Inoltre, i farmaci possono essere prescritti per consolidare i risultati.

Se l'osservazione medica o il farmaco non aiutano a curare le vene varicose inguinali degli uomini, allora è necessario un intervento chirurgico. In pratica, quando si rileva la malattia negli adolescenti e nei bambini, si raccomanda la chirurgia per impedire che la loro infertilità si sviluppi in età avanzata.

Esistono quattro metodi principali di chirurgia:

  1. Operazione aperta La procedura è simile a un'operazione per rimuovere un'appendice. L'incisione è fatta nella zona dell'ileo e attraverso di essa le vene allargate del testicolo sono legate con un filo di nylon.
  2. Laparoscopia (chirurgia endoscopica). Attraverso punture nella parete addominale, una macchina fotografica e manipolatori sono inseriti per l'operazione. Con il loro aiuto, le vene sono legate con un filo o bretelle speciali. L'immagine dell'operazione viene visualizzata sullo schermo. Con un tale intervento è meno probabile la possibilità di complicazioni. Il paziente si riprende più velocemente.
  3. operazione di microchirurgia. Viene effettuato utilizzando un microscopio chirurgico. Attraverso una piccola incisione, la vena testicolare viene trapiantata in un'altra grande vena, che consente di ripristinare il normale deflusso di sangue.
  4. Chirurgia endovascolare in cui le vene danneggiate vengono bloccate dalla scleroterapia.

Schemi di operazioni e tracce di funzionamento su testicoli varicosi negli uomini nella foto sono liberamente disponibili su Internet.

C'è un altro metodo di intervento chirurgico - operazione a raggi X. A causa dell'alto livello di allenamento, non viene praticamente eseguito. Sotto il controllo dei raggi X, una sostanza iniettata in una vena non gli consente di espandersi ulteriormente.

La scelta del metodo di intervento chirurgico viene effettuata dal medico in base allo stadio, alle caratteristiche della malattia e alle condizioni del paziente. Dopo l'intervento chirurgico, può essere prescritto un ulteriore trattamento farmacologico.

Quali sono le conseguenze delle vene varicose sui testicoli negli uomini: trattamento, sintomi

Ogni sesto uomo in età fertile è suscettibile a questa malattia insidiosa, mentre molti non sospettano nemmeno di avere un varicocel. La malattia, che è una delle cause più comuni di chirurgia nei ragazzi adolescenti di 13-17 anni, sono le vene varicose del cordone spermatico che circondano il testicolo.

I testicoli svolgono due funzioni: la produzione di testosterone - il principale ormone sessuale maschile e la funzione della spermatogenesi - la formazione di spermatozoi. Tutto il maschio, che ha un forte genere, è obbligato alle ghiandole sessuali. I testicoli sono l'unico organo che la natura ha messo in evidenza, coprendoli con lo scroto.

Se parliamo dei vasi dei testicoli e del loro apporto di sangue, allora questo non è solo un tipo di vaso, ma una catena di piccoli che si estendono dal tronco superiore e, per così dire, abbracciano i testicoli. A volte nell'adolescenza c'è un'espansione di queste vene. Questa malattia è chiamata varicocella.

Cause della malattia

Ci sono due cause principali delle vene varicose negli uomini:

  1. Disposizione ereditaria Parenti con malattie vascolari - vene varicose delle gambe o testicoli negli uomini - hanno il 90% dei pazienti con questa diagnosi. A rischio e pazienti con patologia del tessuto connettivo.
  2. L'aumento della pressione nella zona pelvica è una condizione importante per la comparsa di varicocel sul testicolo sinistro. I vasi serrati trattengono il sangue, un aumento della pressione porta alla varicosità con la curvatura dei vasi.

Altre cause includono l'esercizio fisico inadeguato, il sovrappeso, le abitudini perniciose, la debolezza vascolare congenita, la malattia cronica intestinale e il lavoro in piedi.

L'uso frequente di biancheria intima aderente può anche provocare la comparsa di vene varicose. In questi casi, i pantaloncini sportivi preferiscono preferire pantaloncini ampi. La stasi del sangue in vasi malati provoca carenza di ossigeno con l'aumento della temperatura, e questo è il primo passo verso l'infertilità.

I segni caratteristici della malattia

Per lungo tempo, la malattia può essere asintomatica e mostrarsi solo durante gli esami programmati. Un sintomo caratteristico delle vene varicose negli uomini può essere dolore all'inguine di un carattere pressante o tirante, provocato dalla stasi del sangue.

Il dolore a volte si diffonde ad altri genitali. Le manifestazioni aumentano con i carichi muscolari, il surriscaldamento, l'eccitazione sessuale, l'ipodynamia. Il lato sinistro dello scroto può essere leggermente aumentato e abbassato. Con l'ulteriore progressione della malattia, diventa grave, scende al di sotto e interferisce con il camminare.

C'è anche una diminuzione della concentrazione di testosterone, una diminuzione della potenza, lo sviluppo di osteoporosi, un disturbo metabolico con la sostituzione dei tessuti muscolari con tessuto adiposo.

Ci sono diverse fasi della malattia:

  1. Il danno non è visibile visivamente o con la palpazione, diagnosticato con ultrasuoni o metodo Doppler.
  2. L'allargamento vascolare può essere sentito in posizione eretta.
  3. La patologia viene rilevata in qualsiasi posizione.
  4. L'espansione è evidente a occhio nudo, il dolore diventa permanente.

Segni esterni sotto forma di vene contorte, piene di sangue, scroto allargato, testicolo sinistro ridotto sono osservati nel quarto stadio della malattia. Durante lo screening per l'infertilità, vene varicose testicolari si trovano nel 40% dei pazienti.

Varicocelle del testicolo sinistro

C'è un'opinione che le vene varicose sono più spesso soggette al testicolo sinistro, dal momento che i segni sono più pronunciati su di esso. Le statistiche mediche indicano l'1% dello sviluppo della varicocella solo nel testicolo giusto, il 20% in due e in altri casi - le vene varicose del testicolo sinistro.

Il motivo è chiamato le caratteristiche anatomiche della struttura con insufficiente flusso di sangue su questo lato. Il sangue qui si sposta al cuore non attraverso la vena inferiore, ma attraverso il rene sinistro, che viene spesso premuto dai vasi intestinali.

Le ultime ricerche mostrano che è necessario esaminare e trattare in modo completo le vene varicose.

Le conseguenze dei testicoli varicosi negli uomini possono manifestarsi come adenoma della prostata, infertilità (diminuzione della mobilità o completa assenza di spermatozoi), infiammazione dello scroto, oncologia e altre complicazioni.

Metodi di trattamento

Per lungo tempo si è ritenuto che questa diagnosi garantisse infertilità, quindi agli adolescenti è stato offerto un intervento chirurgico, ma hanno sviluppato una versione alternativa 20 anni fa. Abbiamo vene varicose totali in ogni clinica. Ma la malattia non richiede sempre un intervento chirurgico - il fatto di stabilire una diagnosi non è un motivo per il trattamento chirurgico.

L'operazione è mostrata in alcuni casi:

  • In presenza di sintomi dolorosi gravi.
  • Quando la prova di sottosviluppo dei testicoli sul lato del danno.
  • L'indicazione principale è la riduzione della dimensione del testicolo danneggiato.

Il protocollo internazionale regola: dimostrare questi cambiamenti osservando un paziente per 18-20 mesi con ispezioni periodiche ogni 3-6 mesi. È impossibile trarre conclusioni sulla patologia in precedenza, soprattutto perché non vi è alcuna urgenza nel condurre tali operazioni. La necessità di un trattamento chirurgico è determinata dall'ecografia.

La tecnologia odierna permette di confrontare le dimensioni e la consistenza dei testicoli, per controllare la condizione della stessa vena attorno al testicolo, che, secondo i medici, causa il sottosviluppo dei testicoli.

Le cause del varicocel sono associate a un tumore renale, che schiaccia la vena, interrompendo la circolazione sanguigna nei vasi delle ovaie, mentre si allontanano dalla vena renale. Con la loro stagnazione si sviluppano le vene varicose. Ecco perché una tale diagnosi negli adolescenti richiede un attento esame.

Trattamento farmacologico delle vene varicose

Grazie alle commissioni nell'ufficio militare, la malattia viene spesso diagnosticata nelle prime fasi. Al rilevamento del primo grado della malattia, il giovane è osservato all'urologo a causa della probabilità di auto-guarigione. Per la prevenzione del ristagno venoso, si consiglia la biancheria intima a compressione per i pazienti, che ripristina il deflusso venoso e riduce il carico sulla rete venosa sinistra.

Il trattamento farmacologico delle vene varicose implica:

  • eliminazione della carenza di ossigeno nei tessuti;
  • ripristino della spermatogenesi;
  • regolazione della motilità degli spermatozoi (reazione acrosomiale).

A tale scopo, utilizzare antiossidanti come l'olio di semi d'uva, Triovit, Vitamaks. Per ripristinare la microcircolazione sanguigna, vengono prescritti i preparati di pentossifillina: "Agapurin", "Trental", "Orbiflex". Il corso del trattamento viene eseguito secondo uno schema individuale. Per stabilizzare i risultati, vengono utilizzati venoprotettori del tipo "Eskuzana", "Detralex", tipo Ginko biloba.

Trattamento chirurgico delle vene varicose maschili

Di solito vengono operati giovani uomini per evitare lo sviluppo dell'infertilità. In età avanzata, la chirurgia del testicolo è indicata se il varicocel raggiunge il 4 ° grado e provoca grave ansia.

Sono state sviluppate diverse tecniche operative:

  1. Il metodo di chirurgia aperta secondo Palomo o Ivanisevich: nella zona ileo-inguinale a sinistra, la pelle viene tagliata, l'operazione avviene con anestesia locale e ricorda la rimozione dell'appendice. Le vene del cordone spermatico e dei testicoli sono legate con un filo di nylon, che impedisce il flusso di sangue di ritorno.
  2. Laparoscopia: una telecamera viene inserita attraverso un'apertura speciale per monitorare i risultati e i manipolatori per la chirurgia endoscopica. Il metodo riduce la% di complicazioni.
  3. Operazione microchirurgica endovascolare: vene danneggiate sono ostruite da agenti sclerosanti.

Il metodo ottimale viene selezionato dal chirurgo, tenendo conto delle caratteristiche della malattia e della salute generale del paziente. Tutti i metodi hanno un obiettivo comune: prevenzione del ristagno di sangue nello scroto. Per assicurare una normale circolazione sanguigna nei testicoli, la vena danneggiata viene rimossa o legata, cucendone una nuova al suo posto.

Dopo l'intervento chirurgico, i farmaci prescritti per 3 mesi. Se l'apporto di sangue ai testicoli non è completamente ripristinato, vengono prescritti venoprotettori e antiossidanti.

Se un uomo è preoccupato per il problema di continuare a tipo di ignorare i segni di vene varicose incipiente sui testicoli. L'aiuto qualificato tempestivo aiuterà a ripristinare la salute e la longevità degli uomini.