Dolore e pesantezza nei testicoli degli uomini - cause dei sintomi

Infertilità

I testicoli (testicoli, testicoli) sono ghiandole sessuali maschili che secernono ormoni sessuali, il principale dei quali è il testosterone. La funzione dei testicoli comprende lo sviluppo delle cellule germinali maschili - lo sperma. Alcuni fisiologi considerano la debole sicurezza di questo importante organo riproduttivo un fraintendimento nello sviluppo evolutivo del corpo umano. I testicoli sono altamente sensibili alle sollecitazioni meccaniche. Il dolore nei testicoli è paragonato al dolore di un mal di denti.

Gravità, bruciore, dolore allo scroto negli uomini possono essere associati a ernia inguinale, torsione testicolare, varicocele, idrocele e altre malattie. Il trauma ai testicoli con un forte impatto su di essi, in particolare dopo un ictus, può portare a gravi conseguenze, inclusa la loro disfunzionalità o perdita.

La banale causa di disagio nei testicoli negli uomini può essere l'insoddisfazione sessuale. Il formicolio o il dolore doloroso debole si verifica quando c'è congestione nel sistema tubulare. Questi processi si verificano durante la bassa attività sessuale degli uomini e con un'eccitazione sessuale prolungata, senza porre fine al rapporto sessuale. I sintomi scompaiono dopo un po 'o dopo l'eiaculazione.

Malattie con dolore nello scroto

La gravità e il dolore di una natura diversa nello scroto possono essere il risultato di varie malattie di origine infettiva e urologica.

Sintomi come gonfiore dello scroto, sensazione di pesantezza e sensazione di bruciore nei testicoli possono indicare che l'uomo ha una malattia infettiva di epididimite. La causa della malattia è la penetrazione di batteri sessualmente trasmessi (clamidia e gonococchi).

I batteri causano l'infiammazione dell'uretra, che successivamente si estende ai vasi deferenti e appendici.

Se il tempo non esegue il trattamento, c'è un forte dolore e una sensazione di bruciore durante la minzione. Il decorso della malattia è accompagnato da febbre. L'infiammazione unilaterale è di solito osservata. All'esame, puoi vedere che il testicolo è gonfio. L'inattività nello sviluppo dell'epididimite può portare a impotenza e sterilità.

Un aumento dello scroto senza dolore pronunciato può indicare una malattia come l'idrocele (idropisia). La causa della malattia spesso diventa anormalità del canale inguinale. Il liquido dalla cavità addominale entra nello scroto, schiacciando i testicoli, cosa che causa loro dolore. Con lo sviluppo del processo di scroto può aumentare di dimensioni considerevoli.

Tirando i dolori sordo si verificano quando le vene del cordone spermatico sono dilatate, portando alla malattia varicocele. La malattia ha 4 fasi di progressione. Più spesso, i sintomi compaiono sul lato sinistro dello scroto, il dolore aumenta gradualmente e nell'ultima fase diventa insopportabile. Nello scroto aumenta la temperatura, che influisce sulla produzione di sperma. Il testosterone del corpo maschile non è prodotto abbastanza. La malattia si verifica nel 15-20% degli uomini, non è considerata pericolosa, ma può causare infertilità.

Il dolore periodico tirante può essere un sintomo di un'ernia inguinale. Quando si abbassa il canale inguinale di una grande porzione dell'intestino, si verifica una pressione sul cordone spermatico. La malattia può essere o congenita o si sviluppa a seguito di un sovraccarico durante il sollevamento pesi. Il problema può essere eliminato solo con l'intervento chirurgico.

Dolori improvvisi e acuti accompagnano la torsione del testicolo. Questo fenomeno può essere spontaneo o una conseguenza della lesione allo scroto. L'anomalia è caratteristica degli adolescenti, ma si verifica anche nei maschi adulti con un errato orientamento del testicolo rispetto alle pareti dello scroto. Se non si esegue un intervento chirurgico, è possibile la morte dei tessuti della ghiandola sessuale.

Lesioni caratteristiche allo scroto in caso di lesioni

Secondo le statistiche, quando ferite, le uova degli uomini stessi hanno meno probabilità di essere danneggiate rispetto allo scroto (25-30% dei casi). In una situazione pericolosa, i muscoli della regione perineale si contraggono in modo riflessivo e i testicoli si alzano, riducendo la probabile zona di lesione. Il testicolo è sottoposto al danno più grave quando la spinta del testicolo è diretta verso l'osso pubico. Quando è esposto nella direzione del canale inguinale, il testicolo può persino attraversarlo nella regione della cavità addominale.

Le lesioni nell'area del cavallo sono più probabili per essere ricevute quando si pratica l'equitazione e il ciclismo, nei combattimenti quotidiani e in incidenti stradali. Casi di lesioni simili tra motociclisti sono comuni quando, durante le collisioni, si verifica un colpo di botte su un serbatoio di gas. Tale esposizione può portare a dislocazione singola o bilaterale del testicolo. La funzione dei testicoli non è solitamente influenzata. La lesione unilaterale si verifica in circa il 5% dei casi.

Il danno sottocutaneo di tipo chiuso al testicolo e all'epididimo può essere accompagnato da convulsioni e vomito. Lo scroto aumenta di dimensioni, il testicolo fa male. Il dolore del trauma contusivo è pronunciato, ma può portare a uno shock doloroso solo quando il testicolo viene schiacciato. Il dolore in un infortunio chiuso è solitamente di breve durata, successivamente c'è una gravità nei testicoli e tensione nello scroto.
Un dolore sordo allo scroto provoca dolore acuto, seguito da infiammazione e gonfiore dell'organo. Per alleviare i sintomi, è necessario fornire assistenza di emergenza alla vittima:

  1. È necessario attaccare il ghiaccio sulla zona lesa, avvolto in un panno o in diversi sacchetti di plastica per evitare il congelamento. Il ghiaccio o un altro oggetto freddo viene applicato per 15-20 minuti ogni 2-3 ore. Il raffreddamento dello scroto riduce il dolore, previene il gonfiore e l'infiammazione.
  2. Ketoprofene, ibuprofene o Paracetamolo possono essere presi per alleviare il dolore acuto.
  3. La vittima deve essere in posizione supina. Un panno arrotolato (asciugamano) deve essere posto sotto lo scroto in modo che i testicoli siano in una posizione leggermente rialzata. Puoi indossare un leggero stringimento della biancheria intima dello scroto.
  4. Se dopo le misure adottate il dolore non diminuisce, dovresti consultare un medico.

L'assistenza medica tempestiva può prevenire gravi conseguenze e complicazioni dopo l'infortunio. Per le lesioni della pelle scrotale e il sanguinamento, può essere necessario un intervento chirurgico.

Diagnosi di malattie dello scroto

Gravità, dolore fastidioso, bruciore nei testicoli possono verificarsi spesso negli adolescenti e negli uomini adulti, ma a volte i sintomi simili possono comparire nei bambini. Anche le sensazioni non troppo dolorose nello scroto sono considerate una deviazione dalla norma e sono la ragione per contattare un andrologo.

  1. Il dolore acuto e il bruciore nei testicoli compaiono improvvisamente e non vanno via per molto tempo.
  2. Quando il dolore si verifica nausea.
  3. C'è stato un cambiamento nella forma e nel colore dello scroto.
  4. Il peso nei testicoli è accompagnato da un aumento della temperatura.
  5. Il testicolo è gonfio e le dimensioni dello scroto stesso sono aumentate.

La malattia, che ha causato dolore ai testicoli, sarà in grado di installare un urologo-andrologo. Prima di visitare uno specialista, non deve assumere antidolorifici. Ciò potrebbe impedire una diagnosi accurata. Per determinare la causa dei sintomi, vengono condotti numerosi studi:

  • analisi del sangue e analisi delle urine;
  • coltura di urina su microflora;
  • analisi dello sperma per infezione;
  • test per malattie sessualmente trasmissibili;
  • palpazione dello scroto;
  • Ultrasuoni dello scroto, che consente di stabilire gli effetti delle lesioni, lo sviluppo di ematocele, vari tipi di infiammazione;
  • Esame ecografico della cavità addominale per rilevare fenomeni come torsione testicolare, infiammazione delle appendici;
  • analisi del sangue per i marcatori tumorali (presenza di tumori);
  • biopsia testicolare e altri metodi.

La maggior parte delle malattie identificate dopo la diagnosi può richiedere un intervento chirurgico. Operativamente vengono trattate ernia inguinale, idrocele, varicocele, torsione testicolare. Sono facilmente diagnosticati e il trattamento dà un risultato positivo con l'accesso tempestivo a un medico. Una diagnosi accurata del dolore nei testicoli fallisce in circa il 4% dei casi. Questo può indicare le cause mentali dell'insorgenza dei sintomi.

Trattamento delle malattie identificate

Il principale metodo di trattamento per le malattie dei testicoli negli uomini è operativo con l'uso di farmaci etiotropici e sintomatici.

Nel trattamento dell'epididimite, il cordone spermatico viene bloccato per alleviare il dolore utilizzando l'anestesia locale. I pazienti si consiglia di indossare stretto, stringendo lo scroto della biancheria intima per migliorare la circolazione del sangue. Con la natura ricorrente della malattia e lo sviluppo di un ascesso, viene effettuato un trattamento chirurgico. Viene eseguita un'apertura o un drenaggio dell'ascesso o rimozione del testicolo interessato.

Il successo del trattamento della torsione testicolare negli uomini dipende dalla durata dello sviluppo della malattia e dal grado di alterazione distruttiva dell'organo. Dopo la comparsa del dolore acuto, è possibile mantenere un organo funzionale solo per 6 ore svolgendo il cordone spermatico. Alla fine della giornata, la torsione del testicolo lo porta alla non vitalità.

Per il trattamento degli edemi non esistono metodi farmacologici. Il sollievo temporaneo dalla malattia viene effettuato evacuando il fluido usando una siringa. Ma senza intervento chirurgico, la ricorrenza di idrocele viene osservata in quasi il 100% dei casi.

Gli effetti non complicati delle lesioni sono trattati in modo conservativo. Al paziente viene assegnato il riposo a letto, lo scroto viene fissato dalla sospensione. I farmaci antibatterici ed emostatici sono usati per il trattamento. Con ampi ematomi, gli ematomi vengono aperti e drenati. A rottura, le suture sono sovrapposte, quando si verifica una cotta, si deve fare un'amputazione totale o parziale del testicolo.

http://youtu.be/J3wR2Mmq61E
Per la prevenzione delle malattie dei testicoli, è necessario utilizzare misure protettive contro le infezioni a trasmissione sessuale. Per evitare il verificarsi di complicanze, è necessario prevenire l'ipotermia e condurre un trattamento tempestivo prescritto dall'urologo-andrologo.

Condividilo con i tuoi amici e condivideranno sicuramente qualcosa di interessante e utile con te! È molto facile e veloce, basta fare clic sul pulsante di servizio che usi di più:

Cause di dolore nei testicoli

La medicina moderna ha in serbo un intero arsenale di trattamenti efficaci per quasi tutte le malattie urologiche, senza complicazioni successive. Questo articolo descrive le principali patologie in cui il dolore è possibile. Quanto più una persona comprende il meccanismo di sviluppo della propria malattia, tanto più significativo è il trattamento e alla fine ottiene un buon risultato.

Piante da seme - un organo maschile associato, situato nelle rispettive metà dello scroto - i testicoli destro e sinistro sono separati da un setto sufficientemente denso, che non consente la localizzazione unilaterale del processo patologico. Al polo superiore di ogni testicolo si trova il cordone spermatico, costituito da due vene, un'arteria che nutre l'organo, i legamenti, i vasi deferenti e le terminazioni nervose.

L'organo genitale, insieme alle appendici, sono perfettamente palpabili attraverso la pelle dello scroto sotto forma di una formazione rotonda densamente elastica. La funzione principale - la spermatogenesi (la formazione di cellule germinali) e la sintesi degli ormoni sessuali maschili, che forniscono fertilità, libido, sviluppo del muscolo e del tessuto scheletrico, influenzano il metabolismo.

Pertanto, negli uomini, il dolore nei testicoli è un'indicazione rigorosa per chiedere aiuto a un medico appropriato.

Aspetto dei primi sintomi

Anche con piccoli cambiamenti patologici nei tessuti del testicolo, gli uomini possono provare un dolore incredibilmente acuto e severo, a volte persino insopportabile. Pertanto, è necessario sottoporsi a una consultazione immediata con un urologo, anche con piccole sensazioni di dolore.

In questo caso non vale la pena rischiare: prima si cerca assistenza medica qualificata, maggiore è la probabilità di un trattamento efficace e di prevenire ogni tipo di complicanza.

I prossimi saranno i principali processi patologici e le condizioni che possono essere la causa del dolore nei testicoli.

1. Effetto meccanico sui testicoli

Il dolore acuto o graduale può svilupparsi a seguito di una lesione a un organo di diversa gravità. Un piccolo livido di forza, senza danneggiare il tessuto, può apparire un leggero dolore, che presto passa. Con un colpo forte e acuto, è possibile anche uno shock doloroso e un forte deterioramento delle condizioni generali.

Raramente, ma ci sono anche ferite perforate, incise - sono estremamente pericolose a causa di possibili sanguinamenti, l'aggiunta di infezioni, lo sviluppo di cambiamenti infiammatori e necrotici. Il dolore, che è in costante aumento per un lungo periodo, può indicare lo sviluppo di lesioni croniche ai tessuti dell'organo.

2. Processo incendiario di appendici

L'epididimite è un'infiammazione, accompagnata da forte dolore e causata dalla flora batterica. Le appendici sono influenzate dal lancio di ritorno di urina non sterile con microrganismi. Il reflusso delle urine è possibile con un aumento della pressione nell'uretra dovuta a un'erezione o una prostatite (infiammazione della prostata, più spesso negli uomini più anziani).

3. torsione dei testicoli

Come notato sopra, il cordone spermatico è adatto per ogni testicolo, il quale, una volta serrato, sviluppa l'ischemia più acuta del parenchima d'organo e, di conseguenza, i cambiamenti necrotici. La condizione è di emergenza e se il trattamento chirurgico non viene eseguito in tempo, allora l'uomo potrebbe perdere il testicolo colpito. La causa esatta di questa patologia non è nota. La torsione di solito si verifica durante il sonno.

In nessun caso si può rimandare la visita dal medico e sopportare il dolore!

4. Infiammazione dei testicoli

L'orchite si verifica raramente. Di solito, la clinica è preceduta da un'epidemia acuta di parotite - gonfiore delle ghiandole parotidi, febbre, brividi, debolezza, dolore durante la masticazione, intolleranza agli alimenti acidi. Questa complicazione di una malattia virale si verifica solo nel 10-15% dei casi e di solito termina in modo sicuro.

5. Dolore riflesso

La causa del dolore nei testicoli può essere un processo patologico negli organi circostanti - con cistite, uretrite, prostatite, urolitiasi, paroprotitite, malattie sistemiche del tessuto connettivo, tubercolosi. Lo stesso genitale in questo caso non sarà cambiato. Stabilire la diagnosi è estremamente importante per esaminare esaurientemente il paziente.

È necessario prestare attenzione alla presenza di disturbi della minzione - dolore, bruciore, sensazione di svuotamento incompleto della vescica, atti involontari di minzione.

Patologie rare

A volte, il dolore nei testicoli può verificarsi a causa di malattie abbastanza rare:

  • ernia inguinale obliqua, quando l'intestino e il peritoneo attraverso l'anello inguinale entrano nello scroto e possono schiacciare
  • parenchima dell'organo e favorisce la comparsa di dolori dolorosi;
  • varicocele: l'espansione del plesso venoso del corpo con alterata circolazione sanguigna;
  • idropisia del testicolo - l'accumulo di una grande quantità di fluido sieroso tra le foglie della membrana testicolare, che può
  • aumentare significativamente nelle dimensioni;
  • malattie tumorali e metastasi.

Vale sempre la pena di vedere un dottore?

I medici hanno un sacco di lavoro e, naturalmente, in ogni caso ci deve essere una necessità e convenienza di andare da un medico.

Casi quando sei obbligato a rivolgersi a un urologo, andrologo, chirurgo:

  • Dolore nei testicoli di qualsiasi intensità al minimo contatto con loro;
  • Quando i testicoli danneggiano insopportabilmente, causando una violazione delle condizioni generali;
  • Se non c'è dolore passeggero dopo lesione traumatica all'organo;
  • Dolore allo scroto, non passare e irradiarsi agli organi adiacenti;
  • Disagio nei testicoli, che viene fermato dal nulla.
In questi casi, non si può esitare e eseguire il debug di una visita dal medico per dopo.

la diagnosi

Quando si fa riferimento a uno specialista altamente qualificato, deve prima avere una buona indagine, ispezionare e palpare voi, e talvolta un esame rettale.

Inoltre, vengono assegnati metodi diagnostici aggiuntivi. Questo è, prima di tutto, un esame emocromocitometrico completo, un'analisi clinica delle urine, un test a tre strati, uno spermogramma, una coltura della flora dal canale uretrale, uno studio sulla secrezione della prostata, PCR, diagnostica sierologica, feci. Altrettanto importante è lo studio ecografico, che consente di visualizzare molti cambiamenti patologici.

Dopo aver condotto uno studio e stabilito una nosologia, puoi rivolgerti a un proctologo, a un neuropatologo, a un chirurgo o a un urologo.

terapia

L'unica cosa che puoi fare è applicare un impacco freddo sui testicoli dopo una lesione per ridurre il dolore. Dopo aver stabilito il motivo per cui un uomo ha i testicoli in un uomo, viene prescritto un trattamento appropriato. Il più spesso richiesto è l'assunzione di farmaci antibatterici, farmaci anti-infiammatori non specifici, antipiretici.

L'automedicazione non può essere impegnata in nessun caso!

Durante la terapia, è necessario astenersi dal rapporto sessuale. In alcune situazioni, spesso urgenti, sarà anche richiesto un intervento chirurgico, ad esempio per la sutura dello scroto, la rimozione delle formazioni cistiche, la plastica dell'ernia inguinale e la torsione testicolare.

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

Dolore e pesantezza nei testicoli degli uomini - cause dei sintomi

I testicoli (testicoli, testicoli) sono ghiandole sessuali maschili che secernono ormoni sessuali, il principale dei quali è il testosterone. La funzione dei testicoli comprende lo sviluppo delle cellule germinali maschili - lo sperma. Alcuni fisiologi considerano la debole sicurezza di questo importante organo riproduttivo un fraintendimento nello sviluppo evolutivo del corpo umano. I testicoli sono altamente sensibili alle sollecitazioni meccaniche. Il dolore nei testicoli è paragonato al dolore di un mal di denti.

La banale causa di disagio nei testicoli negli uomini può essere l'insoddisfazione sessuale. Il formicolio o il dolore doloroso debole si verifica quando c'è congestione nel sistema tubulare. Questi processi si verificano durante la bassa attività sessuale degli uomini e con un'eccitazione sessuale prolungata, che non termina con i rapporti sessuali. I sintomi scompaiono dopo un po 'o dopo l'eiaculazione.

Malattie con dolore nello scroto

La gravità e il dolore di una natura diversa nello scroto possono essere il risultato di varie malattie di origine infettiva e urologica.

Sintomi come gonfiore dello scroto, sensazione di pesantezza e sensazione di bruciore nei testicoli possono indicare che l'uomo ha una malattia infettiva di epididimite. La causa della malattia è la penetrazione di batteri sessualmente trasmessi (clamidia e gonococchi).

I batteri causano l'infiammazione dell'uretra, che successivamente si estende ai vasi deferenti e appendici.

Se il tempo non esegue il trattamento, c'è un forte dolore e una sensazione di bruciore durante la minzione. Il decorso della malattia è accompagnato da febbre. L'infiammazione unilaterale è di solito osservata. All'esame, puoi vedere che il testicolo è gonfio. L'inattività nello sviluppo dell'epididimite può portare a impotenza e sterilità.

Un aumento dello scroto senza dolore pronunciato può indicare una malattia come l'idrocele (idropisia). La causa della malattia spesso diventa anormalità del canale inguinale. Il liquido dalla cavità addominale penetra nello scroto, quindi schiaccia i testicoli, causando loro dolore. Con lo sviluppo del processo di scroto può aumentare di dimensioni considerevoli.

Il dolore periodico tirante può essere un sintomo di un'ernia inguinale. Quando si abbassa il canale inguinale di una grande porzione dell'intestino, si verifica una pressione sul cordone spermatico. La malattia può essere o congenita o si sviluppa a causa di un sovraccarico durante il sollevamento di oggetti pesanti. Il problema può essere eliminato solo con l'intervento chirurgico.

Dolori improvvisi e acuti accompagnano la torsione del testicolo. Questo fenomeno può essere sia involontario, sia una conseguenza della lesione allo scroto. L'anomalia è caratteristica degli adolescenti, ma si verifica anche nei maschi adulti con un errato orientamento del testicolo rispetto alle pareti dello scroto. Se non si esegue un intervento chirurgico, è possibile la morte dei tessuti della ghiandola sessuale.

Lesioni caratteristiche allo scroto in caso di lesioni

Secondo le statistiche, una volta ferite, la maggior parte delle uova maschili sono danneggiate meno spesso rispetto allo scroto (25-30% dei casi). In una situazione pericolosa, i muscoli della regione perineale si contraggono in modo riflessivo e i testicoli si alzano, riducendo la probabile zona di lesione. Il testicolo subisce il danno più grave se diretto verso l'osso pubico. Quando agisce nella direzione del canale inguinale sul testicolo, può persino attraversarlo nella regione della cavità addominale.

Le lesioni nell'area del cavallo sono più probabili per essere ricevute quando si pratica l'equitazione e il ciclismo, nei combattimenti quotidiani e in incidenti stradali. Casi di lesioni simili tra motociclisti sono comuni quando, durante le collisioni, si verifica un colpo di botte su un serbatoio di gas. Tale effetto può portare a dislocazione singola o bilaterale del testicolo. La funzione dei testicoli non è solitamente influenzata. La lesione unilaterale si verifica in circa il 5% dei casi.

Il danno sottocutaneo di tipo chiuso al testicolo e all'epididimo può essere accompagnato da convulsioni e vomito. Lo scroto aumenta di dimensioni, il testicolo fa male. Il dolore nel trauma contusivo è pronunciato, ma prima che lo shock del dolore possa solo portare a una cotta di testicoli. Il dolore quando un infortunio chiuso è di solito breve, poi arriva la gravità dei testicoli e la tensione nello scroto.
Un dolore sordo allo scroto provoca dolore acuto, seguito da infiammazione e gonfiore dell'organo. Per alleviare i sintomi, è necessario fornire assistenza di emergenza alla vittima:

  • È necessario attaccare il ghiaccio alla zona lesa, avvolto in un panno o in diversi sacchetti di plastica per evitare il congelamento. Il ghiaccio o un altro oggetto freddo viene applicato per 15-20 minuti ogni 2-3 ore. Il raffreddamento dello scroto riduce il dolore, previene il gonfiore e l'infiammazione.
  • Ketoprofene, ibuprofene o Paracetamolo possono essere presi per alleviare il dolore acuto.
  • La vittima deve essere in posizione supina. Un panno arrotolato (asciugamano) deve essere posto sotto lo scroto in modo che i testicoli siano in una posizione leggermente rialzata. Si può indossare leggermente stringere la biancheria intima dello scroto.
  • Se dopo le misure adottate il dolore non diminuisce, dovresti consultare un medico.

    L'assistenza medica tempestiva può prevenire gravi conseguenze e complicazioni dopo l'infortunio. Per le lesioni della pelle scrotale e il sanguinamento, può essere necessario un intervento chirurgico.

    Diagnosi di malattie dello scroto

    Gravità, dolore fastidioso, bruciore nei testicoli possono verificarsi spesso negli adolescenti e negli uomini adulti, ma a volte i sintomi simili possono comparire nei bambini. Anche le sensazioni non molto dolorose nello scroto sono considerate una deviazione dalla norma ed è la ragione per contattare un andrologo.

  • Il dolore acuto e il bruciore nei testicoli compaiono improvvisamente e non vanno via per molto tempo.
  • Quando il dolore si verifica nausea.
  • C'è stato un cambiamento nella forma e nel colore dello scroto.
  • Il peso nei testicoli è accompagnato da un aumento della temperatura.
  • Il testicolo è gonfio e le dimensioni dello scroto stesso sono aumentate.

    La malattia, che ha causato dolore ai testicoli, sarà in grado di installare un urologo-andrologo. Prima di visitare uno specialista, non deve assumere antidolorifici. Ciò potrebbe impedire una diagnosi accurata. Per determinare la causa dei sintomi, vengono condotti numerosi studi:

    • analisi del sangue e analisi delle urine;
    • coltura di urina su microflora;
    • analisi dello sperma per infezione;
    • test per malattie sessualmente trasmissibili;
    • palpazione dello scroto;
    • Ultrasuoni dello scroto, che consente di stabilire gli effetti delle lesioni, lo sviluppo di ematocele, vari tipi di infiammazione;
    • Esame ecografico della cavità addominale per rilevare fenomeni come torsione testicolare, infiammazione delle appendici;
    • analisi del sangue per i marcatori tumorali (presenza di tumori);
    • biopsia testicolare e altri metodi.

    La maggior parte delle malattie identificate dopo la diagnosi può richiedere un intervento chirurgico. Operativamente vengono trattate ernia inguinale, idrocele, varicocele, torsione testicolare. Sono facilmente diagnosticati e il trattamento dà un risultato positivo con l'accesso tempestivo a un medico. Una diagnosi accurata del dolore nei testicoli fallisce in circa il 4% dei casi. Questo può indicare le cause mentali dell'insorgenza dei sintomi.

    Trattamento delle malattie identificate

    Il principale metodo di trattamento per le malattie dei testicoli negli uomini è operativo con l'uso di farmaci etiotropici e sintomatici.

    Nel trattamento dell'epididimite, il cordone spermatico viene bloccato per alleviare il dolore utilizzando l'anestesia locale. I pazienti si consiglia di indossare stretto, stringe lo scroto della biancheria intima per migliorare la circolazione del sangue. Con la natura ricorrente della malattia e lo sviluppo di un ascesso, viene effettuato un trattamento chirurgico. Viene eseguita un'apertura o un drenaggio dell'ascesso o rimozione del testicolo interessato.

    Il successo del trattamento della torsione testicolare negli uomini dipende dalla durata dello sviluppo della malattia e dal grado di alterazione distruttiva dell'organo. Dopo l'inizio del dolore acuto, è possibile mantenere un organo funzionale solo per 6 ore svolgendo il cordone spermatico. Dopo la fine della giornata, la torsione del testicolo lo porta alla non vitalità.

    Per il trattamento degli edemi non esistono metodi farmacologici. Il sollievo temporaneo dalla malattia viene effettuato evacuando il fluido usando una siringa. Ma senza intervento chirurgico, la ricorrenza di idrocele viene osservata in quasi il 100% dei casi.

    Gli effetti non complicati delle lesioni sono trattati in modo conservativo. Il paziente è assegnato riposo a letto, lo scroto è sospeso suspensorіm. I farmaci antibatterici ed emostatici sono usati per il trattamento. Per i grandi ematomi, gli ematomi vengono aperti e drenati. A rottura, le suture sono sovrapposte, quando si verifica una cotta, si deve eseguire un'amputazione totale o parziale del testicolo.

    Quali sono le cause del dolore nei testicoli maschili?

    I genitali esterni maschili sono raramente feriti: gli uomini proteggono istintivamente questa parte del corpo. Pertanto, il dolore che si verifica nello scroto senza cause esterne è sempre un segnale di una malattia o di una condizione patologica. Il dolore cronico prolungato nei testicoli porta con sé un pronunciato effetto psicologico, costringendo l'uomo ad astenersi dal sesso e spesso porta a disfunzione erettile secondaria psicogena.

    Tirare il dolore nei testicoli è un sintomo di patologia o malattia

    Per uno specialista, è molto importante, oltre all'esame, quando si chiede al paziente di scoprire la natura dei dolori: tirando, affilato, palpitante, dolorante e la loro periodicità. Ciò consente, con l'una o l'altra probabilità, di scoprire una possibile ragione o indirizzarla sulla giusta strada nella sua diagnosi. Quindi, i dolori tiranti nel campo di un testicolo, sono peculiari di certi tipi di malattie.

    Dolore nelle malattie dei testicoli e delle appendici

    Tirare il dolore: reazione allo stretching o alla spremitura di tessuti o organi

    L'aspetto di questo sintomo sgradevole è associato alla risposta dei recettori del dolore allo stretching e alla spremitura. Di norma, ciò si verifica a causa di cambiamenti nel volume, nella massa e nella densità del testicolo malato o nel suo coinvolgimento in processi patologici simili negli organi e nei tessuti vicini, che includono:

    • scroto e pelle del perineo,
    • epididimo,
    • cordoni spermatici,
    • ghiandola prostatica

    Le principali malattie associate a dolori tiranti precisi sono le seguenti.

    Infiammazione del testicolo o orchite

    La causa più comune di insorgenza è un'infezione che entra nei testicoli attraverso il flusso sanguigno, per contatto, raramente - ipotermia o gli effetti della lesione. Esistono due tipi di orchite acuta e cronica. L'orchite acuta si sviluppa come complicazione di malattie infettive virali: parotite, rosolia, influenza; così come i casi avanzati di gonorrea (in concomitanza con orchepididimite). L'orchite cronica è il risultato di uno scarso trattamento di una malattia acuta o infezione della ghiandola prostatica, della vescica, dell'uretra.

    Questa patologia ha una serie di segni che permettono di distinguerla da altre malattie testicolari.

    • esordio acuto, febbre, brividi, mal di testa (sintomi di intossicazione generale);
    • la presenza di precedenti manifestazioni della malattia di base (con eziologia virale);
    • un aumento delle dimensioni dello scroto sul lato affetto, gonfiore;
    • cambiare l'aspetto dello scroto (arrossamento, la pelle diventa liscia);
    • la crescente natura del dolore, rafforzandoli con movimenti improvvisi, salti, camminando sulle scale.

    L'orchite cronica è caratterizzata da ricorrenti dolori fastidiosi.

    Nell'orchite cronica, i sintomi possono essere cancellati e si manifestano spesso come dolori periodici fastidiosi, che, a loro volta, sono spesso mascherati da segni di una malattia primaria del sistema genito-urinario.

    epididimite

    Questo è chiamato infiammazione dell'epididimo. Diversamente dall'orchite, l'epididimite è spesso causata dall'infezione primaria da contatto attraverso l'uretra e dai dotti deferenti dagli agenti causali delle infezioni genitali: candida, clamidia, gonococco, trichomonas e altri. Come una malattia secondaria, è combinato con casi gravi di uretrite e prostatite, è una complicazione di parotite e tubercolosi. Infine, la terza causa di infezione può essere definita un catetere permanente.

    Segni caratteristici dell'epididimite, che lo distinguono dall'orchite.

    • sangue nello sperma;
    • inguine gonfiore sul lato interessato;
    • lo scroto non viene completamente ingrandito, viene determinato un tumore locale (cisti dell'epididimo);
    • bruciore e dolore durante la minzione e l'eiaculazione;
    • scarico dall'uretra.

    I sintomi dell'epididimite sono diversi dai segni di orchite.

    Torsione dei testicoli

    Rotazione della ghiandola rispetto agli assi verticali o orizzontali, che si verificano spesso nei bambini. Si verifica una torsione del cordone spermatico e una spremitura delle sue navi e dei suoi nervi. Senza trattamento di emergenza, il risultato è ischemia e necrosi del testicolo. Le cause includono la mobilità patologica dei testicoli, l'uso di indumenti stretti, la tensione acuta dei muscoli addominali e altri.

    C'è un certo gruppo di uomini con la torsione abituale del testicolo, hanno il più alto rischio di torsione acuta, il modo migliore per prevenirlo è un intervento chirurgico.

    I principali segni di questa patologia del testicolo.

    • il dolore irradia immediatamente all'inguine e all'addome inferiore.
    • sul lato della torsione, il testicolo è sopra la sua posizione normale.
    • riduzione del dolore senza trattamento dopo 18-24 ore (come segno della venuta necrosi tissutale).
    • nei bambini, la malattia è grave, accompagnata da vomito, diarrea e talvolta ritenzione urinaria (segno importante).

    Quando la torsione del dolore ai testicoli nell'inguine e nell'addome inferiore

    varicocele

    Vene dilatate del cavo spermatico. Si manifesta a causa dell'insufficienza del sistema venoso e si combina con le sue altre manifestazioni: vene varicose, emorroidi. Il varicocele si trova in modo schiacciante sul lato sinistro. Senza trattamento, c'è una graduale atrofia dei testicoli.

    La diagnosi è semplice a causa del quadro clinico caratteristico. Queste sono manifestazioni esterne: le vene contorte sono visibili e palpabili; il testicolo ha una consistenza più morbida di uno sano e si riduce di dimensioni.

    Quando compaiono segni di varicocele, dovresti vedere immediatamente un medico.

    Abbondanza di membrane testicolari

    Una condizione patologica in cui si accumula fluido sieroso tra le membrane del testicolo. Succede congenito e acquisito. In quest'ultimo caso, si verifica come conseguenza dell'infezione trasferita, trauma, accompagnato da un tumore testicolare e un'appendice.

    • l'allargamento del testicolo appare e aumenta gradualmente;
    • non accompagnato da sintomi di intossicazione infettiva;
    • il testicolo è indolore alla palpazione, la formazione ha una consistenza morbida.

    Il dolore durante l'idrocele causa tensione nella corda aumentando la massa del testicolo.

    Il dolore in questo caso è dovuto, in misura maggiore, alla tensione del cordone spermatico e all'aumento del peso del testicolo colpito.

    Tumori testicolari

    Il tumore testicolare più comune è il seminoma, il tumore più maligno negli uomini. Spesso, i tumori non manifestano dolore, ma un aumento graduale del testicolo in volume con relativa assenza di dolore o bassa dolorabilità. Con la metastasi compaiono altri sintomi: un aumento dei linfonodi inguinali, dolore all'addome inferiore, nell'ipocondrio destro, dolore alle ossa. I tumori sono raramente accompagnati da complicazioni infettive, spesso accompagnate da gocce testicolari.

    L'aspetto di un tumore testicolare può non essere accompagnato da dolore.

    Tirando i dolori in altre condizioni

    Tirare il dolore nel testicolo può verificarsi anche in assenza di una lesione specifica di questo organo. Spesso causano disturbi negli organi e tessuti circostanti o negli stati funzionali.

    Patologie di strutture anatomicamente correlate:

    • ernia inguinale, compreso il periodo post-operatorio;
    • lesione dei nervi spinali sacrali responsabile dell'innervazione della pelle del perineo (ernia del disco, cisti perineurale e altri);
    • germinazione del tumore pelvico con pressione sul cordone spermatico.

    Stati funzionali:

    • rapporto interrotto,
    • prolungata astinenza sessuale.

    Vale la pena notare che tali malattie come la torsione dei testicoli, il varicocele, l'idrocele, i tumori sono più spesso unilaterali, mentre entrambe le ghiandole possono essere infettate contemporaneamente. In ogni caso, il dolore prolungato, anche senza manifestazioni esterne, è un motivo per consultare un urologo, poiché una diagnosi accurata può essere fatta solo dopo una ricerca strumentale e di laboratorio.

    Disagio nei testicoli nelle cause maschili

    Disagio nei testicoli: cause

    Il disagio nei testicoli si verifica negli uomini abbastanza spesso. In questo caso, gli uomini cadono spesso nella depressione e non sanno cosa fare. Lo stress è aggravato dai fallimenti nella sua vita personale. Molto spesso, il disagio si manifesta con dolore o prurito opaco, non intenso.

    Quando il disagio appare nei testicoli:

    1. esacerbazione della prostatite cronica,
    2. orchite (infiammazione del testicolo),
    3. epididimite (infiammazione dell'epididimo),
    4. eccitazione sessuale
    5. prolungata astinenza sessuale,
    6. ernia inguinale-scrotale
    7. idrocele - testicolo idropisia,
    8. varicocele (vene varicose del cordone spermatico),
    9. malattie della pelle e pidocchi pubici.

    Con l'astinenza sessuale prolungata e l'eccitazione non realizzata, un uomo può trovare una via d'uscita. Ma ci sono una serie di reclami in cui è necessario consultare un andrologo o un urologo, questi sono:

    • un improvviso dolore acuto allo scroto,
    • gradualmente aumentando il dolore fastidioso nei testicoli,
    • disagio nei testicoli e un contemporaneo aumento della temperatura corporea, nausea, brividi,
    • l'aspetto di un'eruzione pruriginosa sulla pelle dei testicoli,
    • cambiamento di dimensioni, forma o densità
    • se dopo una lesione dei testicoli il dolore persiste per più di un'ora.

    Se il disagio nei testicoli è causato dall'infiammazione, di solito vengono prescritti farmaci anti-infiammatori e antibatterici per fermare il disagio.

    Il trattamento delle malattie della pelle in questa zona viene effettuato principalmente con unguenti speciali, in aggiunta, vengono prescritte vitamine.

    Idrocele e varicocele sono sottoposti a trattamento chirurgico.

    I testicoli sono l'organo principale nel sistema riproduttivo degli uomini, quindi è particolarmente importante ascoltare i tuoi sentimenti in questo settore al fine di consultare un medico in tempo.

    La causa del dolore nei testicoli negli uomini

    I testicoli sono la parte più vulnerabile del corpo di un uomo. Mentre nelle donne, i genitali sono immersi in tessuti molli, coperti da formazioni di tendini e ossa, il sesso più forte è privato di questa protezione. Accesso aperto, forte innervazione e abbondante afflusso di sangue: tutti questi fattori rendono gli organi genitali sensibili a qualsiasi effetto dannoso. Il dolore è il primo segno di danno a questo organo.

    Cosa sono i testicoli? Queste sono ghiandole accoppiate, che producono due gruppi di sostanze che sono molto importanti per il corpo: ormoni androgeni (testosterone e in una piccola quantità, diidroepiandrosterone) e cellule spermatiche. Lo sviluppo del tipo maschile (la formazione della massa muscolare pronunciata, la voce grossolana, il tipo di rigidità dei capelli, ecc.) E la possibilità di concepire un bambino sono le loro funzioni principali.

    Se sono danneggiati, la capacità di produrre queste sostanze viene spesso persa, quindi con la comparsa di disagio in questi organi, è necessario scoprire il motivo il prima possibile. Solo dopo questo, è possibile un trattamento adeguato, l'eliminazione di sintomi spiacevoli e il ripristino delle funzioni delle ghiandole sessuali in un uomo.

    Perché i testicoli fanno male

    Come già accennato, un gran numero di cause può causare questo sintomo. Per comodità, sono divisi in diversi gruppi:

    • Fisiologico (astinenza): il dolore nei testicoli può verificarsi senza alcuna malattia o lesione. Quasi ogni uomo ha notato che dopo un'eccitazione prolungata (più di 50-60 minuti), c'è una sensazione di disagio nei genitali. Questa condizione non è patologica e si spiega con il lavoro naturale degli organi;
    • Traumatico - su tutta la superficie della pelle e nello spessore degli organi, si trovano le terminazioni nervose, che percepiscono stimoli di dolore, freddo / calore e pressione. C'è un'alta concentrazione di tali recettori sui genitali maschili, quindi anche una leggera irritazione può creare disagio. Per il verificarsi del dolore è anche un leggero colpo, pressione o altro impatto;
    • Malattie infettive (orchite, epididimite) - l'intero perineo è molto ben fornito di sangue, quindi, quando gli organi situati in questa zona sono infiammati, appare un significativo gonfiore. La sudorazione fluida attraverso le pareti dei vasi sanguigni porta alla sua formazione. Irritazione delle terminazioni nervose, che porta alla comparsa di una sindrome del dolore molto forte.
    • Vascolare: questo gruppo di cause è associato a una mancanza di afflusso di sangue, che si verifica a causa del blocco dei vasi sanguigni (coaguli di sangue, placche aterosclerotiche, ecc.), Delle loro torsioni o vene varicose (varicocele). La mancanza di un adeguato apporto di nutrienti porta non solo all'emergere di disturbi, ma anche alla graduale morte dei tessuti;
    • Dolore derivante da danni ad altri organi - l'intero perineo è innervato dal nervo genitale. Quando è irritato a qualsiasi livello, si verifica un forte dolore ai testicoli e al pene. Questa condizione può verificarsi con urolitiasi, tumori dell'uretere o tessuto circostante, ureterite.

    È molto importante identificare il fattore dannoso (se esiste) in modo tempestivo, poiché il ritardo nel trattamento può portare a danni irreversibili alle ghiandole sessuali e alla sterilità. Come fare questo? La diagnosi primaria può essere effettuata solo sulla base dei reclami del paziente e dell'esame dell'area perineale. Per identificare correttamente la malattia, è necessario conoscere i segni caratteristici di ciascuna condizione, che può essere la causa del dolore nei testicoli negli uomini.

    Dolore da astinenza

    Questo fenomeno è dovuto alla stretta relazione del sistema riproduttivo. Quando gli uomini sono eccitati, non solo il sangue viene riempito e il pene aumenta, ma anche un certo numero di altri processi si verificano. Insieme all'erezione, viene attivato il sistema duttale e circolatorio dei testicoli, preparando la possibile eiaculazione (eiaculazione). Se, dopo l'eccitazione, non si verificano i rapporti sessuali, l'uomo può sperimentare il loro spasmo persistente, che si manifesta con il dolore in questo organo.

    Come distinguere questo stato naturale dal risultato dell'azione di cause patologiche? Per questo ci sono una serie di caratteristiche:

    • Lo scroto mantiene il suo aspetto normale - il colore della pelle su di esso è solido, non c'è rossore, non c'è gonfiore e arrossamento;
    • La condizione generale dell'uomo non soffre - se il dolore all'inguine e ai testicoli è accompagnato da debolezza, perdita / diminuzione dell'appetito, febbre, vertigini, la presenza di orchite dovrebbe essere sospettata. Questo sintomo è importante se il rappresentante del sesso forte non soffre di un'altra malattia infettiva (ARI, polmonite, influenza, ecc.);
    • La presenza di minzione normale - un uomo non dovrebbe sperimentare i seguenti sintomi: cambiamento del colore delle urine (torbidità, tinta rossa, oscuramento), aumento del dolore durante la minzione, disagio nella regione lombare.

    Come sbarazzarsi di questo dolore dolorante? Questo non richiede alcuna azione speciale - il disagio, di regola, scompare in poche ore. Se il disagio è molto pronunciato o l'uomo vuole accelerare questo processo, puoi prendere una sola pillola di Drotaverin, No-Shpy o Spasmalgona. Salvare un sintomo più lungo di 7-10 ore è un motivo per consultare un medico che determinerà la presenza / assenza di un processo patologico.

    Dolore dopo l'infortunio

    Qualsiasi danno all'area dello scroto con un oggetto contundente influenzerà necessariamente la condizione delle ghiandole genitali maschili. La gravità di questa azione dipende dalla forza applicata. Tradizionalmente, ci sono due tipi di lesioni:

    1. Polmoni: la forza applicata ai genitali (ictus, compressione) è insignificante, ma è sufficiente a danneggiare il delicato tessuto ghiandolare e causare un dolore acuto nei testicoli. Anche con questo effetto, spesso si verifica un'emorragia nella cavità dello scroto. Allo stesso tempo, sembra "teso", denso, dopo un po 'di tempo può apparire un arrossamento della pelle. Il disagio persiste abbastanza a lungo - in media 8-15 ore. Di conseguenza, il disagio scompare, ma l'aspetto dei genitali viene normalizzato molto più tardi (dopo alcuni giorni).
    2. Pesante: con questo tipo di lesione, il ferro viene danneggiato irreversibilmente e perde permanentemente la sua funzione. Di regola, si verifica la sua schiacciamento o separazione parziale del sistema duttale. La causa di tale danno può essere un forte colpo con oggetti contundenti (ginocchio, pipistrello, pipa, ecc.) O cadere nell'area del cavallo (l'altezza della propria altezza è sufficiente).

    Come procedere dopo l'infortunio? È necessario consultare immediatamente un medico, nei casi più gravi, è possibile chiamare il team dell'ambulanza o contattare il pronto soccorso dell'ospedale / dipartimento chirurgico. Non dovrebbe essere ritardato con il trattamento, perché oltre a un dolore acuto nei testicoli, la produzione di sperma dell'uomo è compromessa e c'è una possibilità di infertilità persistente.

    Il trattamento con una leggera lesione mira a eliminare i sintomi individuali. Di regola, per il recupero completo del paziente è sufficiente per soddisfare i seguenti appuntamenti:

    Guarda le tempeste geomagnetiche in arrivo. Le persone meteorologicamente dipendenti e gli anziani dovrebbero essere monitorati per epidemie regolari al sole, durante questi periodi il 70% degli ictus, crisi ipertensive, attacchi di cuore, esacerbazioni di malattie mentali si verificano, il numero di incidenti stradali e aumenti del suicidio.

    Quanto spesso prendi antibiotici?

    Oggi e domani, l'ambiente geomagnetico è calmo, non si prevedono tempeste magnetiche.

    Cause di dolore e disagio nei testicoli negli uomini

    Il posto più vulnerabile nel corpo di un uomo sono i testicoli. Le sensazioni più spiacevoli si verificano durante lo shock, ma ci sono altre cause di dolore nello scroto. Il disagio nei testicoli può essere dovuto a cause fisiologiche o patologiche. L'astinenza, l'ipotermia, le malattie infiammatorie o infettive possono contribuire a questo.

    Può ferire il testicolo destro e sinistro. Le piante da seme per gli uomini possono essere disturbate durante l'eiaculazione o indipendentemente da esso. In caso di varie malattie degli organi genitali, le sensazioni dolorose nelle ovaie possono essere disturbate se diventano infette o sullo sfondo della diffusione dell'infiammazione.

    I testicoli destro e sinistro negli uomini hanno la stessa struttura e le stesse caratteristiche anatomiche, perché il dolore e il disagio si verificano in essi per le stesse ragioni. Il disagio può essere un sintomo di una malattia grave, inclusa l'oncologia.

    Molto spesso, il dolore nello scroto negli uomini è associato a cause non pericolose e si risolve da solo senza l'intervento di un medico.

    Si consiglia inoltre di leggere:

    Conducendo al dolore nei testicoli

    Tutte le cause di dolore e disagio nei testicoli possono essere suddivise in diversi gruppi:

    • causa fisiologica con astinenza prolungata - ci sono fastidiosi dolori nel testicolo sinistro o destro, che compaiono dopo una lunga eccitazione senza eiaculazione, questa condizione non è un problema ed è spiegata dalla fisiologia;
    • la causa traumatica è associata all'esposizione dei testicoli alle sostanze irritanti, tra cui freddo, calore, pressione e anche un colpo all'organo;
    • una causa infettiva di dolore nello scroto si osserva nell'epididimite e nell'orchite, sullo sfondo dell'infiammazione delle ovaie e del loro edema, il liquido passa attraverso le pareti della nave, il che porta a sensazioni dolorose pronunciate;
    • la causa vascolare è associata ad alterata circolazione del sangue nello scroto, mentre il testicolo sinistro o destro può soffrire, la mancanza di afflusso di sangue porta al varicocele e questo può causare la morte del testicolo sinistro o destro;
    • dolore sullo sfondo di malattie sistemiche - può essere un processo di cancro, prostatite, patologia dell'intestino crasso e dell'uretra.

    Non appena il disagio e il dolore compaiono nel testicolo sinistro o destro, deve essere identificato un fattore. li ha provocati, quindi eliminarli e sottoporsi a un ciclo di trattamento, se necessario.

    astinenza

    Le cause fisiologiche del dolore nei testicoli negli uomini sono associate all'astinenza. Durante l'eccitazione, un certo numero di processi si verificano nel corpo di un uomo. Oltre all'erezione, viene attivato il sistema duttale dei testicoli che si stanno preparando per l'eiaculazione. Se, tuttavia, dopo l'eccitazione non seguono i rapporti sessuali e l'eiaculazione, si verificano spasmi dei testicoli, che si manifestano con disagio e sensazioni dolorose.

    Vedi anche: Allergie alla polvere: sintomi e trattamento in un bambino e un adulto

    Per distinguere la causa fisiologica del dolore può essere il seguente motivo:

    • lo scroto rimane di dimensioni e aspetto normali, la pelle è anche invariata, non c'è rash ed edema;
    • non ci sono altri segni di malattia che sono presenti nella causa patologica;
    • l'uomo mantiene la normale minzione, l'urina ha un colore normale, non c'è disagio.

    Quando la ragione fisiologica si osserva principalmente dolore doloroso nei testicoli negli uomini.

    Se le sensazioni sono acute, lancinanti, altri fattori dovrebbero essere considerati. Anche nella zona dello scroto può tirare, e il disagio aumenta mentre si cammina. Il dolore sullo sfondo dell'astinenza passa da solo entro poche ore dopo l'eccitazione. Per alleviare rapidamente il testicolo, puoi prendere una pillola di antispasmodico - Drotaverina, Spasmalgon, Papaverina o No-Spa. Se il sintomo persiste per più di 5 ore, contattare immediatamente uno specialista, un urologo o un andrologo.

    Dolori doloranti nel testicolo destro o sinistro possono indicare malattie infettive come l'epididimite e l'orchite.

    Come e perché l'infezione penetra nello scroto:

    • i microrganismi patologici possono penetrare nell'uretra, più spesso sono i microbi intestinali che entrano nell'uretra dall'ano, che è dovuta alla posizione chiusa degli organi;
    • I focolai di infezione batterica nel corpo possono entrare nei testicoli con sangue, causando infiammazione e altri sintomi.

    Un tipico sintomo di orchite è la sindrome del dolore, motivo per cui i medici raccomandano di sottoporsi a uno studio in caso di dolore prolungato. Con questa malattia, aumentano le sensazioni sgradevoli durante la deambulazione. Vengono rimossi da farmaci antinfiammatori non steroidei, tra cui Ibuprofen, Citramon, Nimesulide.

    Altri sintomi sono caratteristici di orchite:

    • grave rossore scrotale;
    • significativo gonfiore dei testicoli;
    • intossicazione generale del corpo;
    • alta temperatura corporea, nausea, mancanza di appetito.

    Molto spesso, i sintomi di orchite compaiono improvvisamente senza precedenti cambiamenti nello stato di salute dell'uomo.

    Il trattamento è il seguente:

    • la pace per il corpo, l'uomo è consigliato per acquistare un sospensore e indossarlo per il periodo di trattamento;
    • Trattamento eziologico, eliminazione dell'agente patogeno, farmaci prescritti Claritromicina e Ceftriaxone o penicillina antibiotici;
    • ripristino della funzione dopo il recupero, viene prescritta la fisioterapia.

    Il trattamento dell'orchite dura in media un'ora e mezza. dopo il recupero e il sollievo dal dolore, un po 'di tempo dovrebbe essere astenuto dal rapporto sessuale, poiché i testicoli richiedono riposo.

    Colica renale

    Il disagio nello scroto può essere un sintomo di colica renale. Può ammalarsi e tirare i testicoli sullo sfondo di malattie che non sono associate al sistema riproduttivo. Sintomi spiacevoli si verificano in caso di danno all'uretere, da cui le sensazioni dolorose passano al testicolo lungo il nervo genitale. Il danno all'uretere può causare calcoli, che intasa il tratto urinario. Può anche essere formazioni tumorali, cisti.

    Vedi anche: i primi segni, sintomi e trattamento dell'HPV negli uomini

    Per questa malattia sono caratterizzati da tali segni:

    • dolore in un solo testicolo, che è associato alla stimolazione unilaterale del nervo genitale;
    • l'improvvisa comparsa di sintomi clinici sullo sfondo della salute completa;
    • aumento del dolore durante la minzione;
    • cambiare il colore delle urine in rosso o in rosa, oltre a ridurne la quantità.

    La presenza di tali segni è un'indicazione per l'urgente ospedalizzazione di un uomo nel reparto chirurgico.

    Può richiedere un trattamento chirurgico per rimuovere le pietre. Indipendentemente ridurre il dolore prima dell'arrivo di un'ambulanza può essere applicato allo scroto con una piastra di riscaldamento caldo. Puoi anche bere un antispasmodico - Spasmalgon, Drotaverinum, Papaverine o No-Shpu.

    Varicocele negli uomini

    Nel caso del varicocele, cioè della vascolarizzazione varicosa dello scroto, il dolore appare già nelle fasi successive della malattia. Sta tirando in natura e aumenta dopo una lunga permanenza in una posizione o durante l'erezione. All'esame esterno, è possibile osservare un aumento unilaterale dello scroto, mentre la pelle non viene modificata.

    La principale causa di disagio è la mancanza di circolazione venosa.

    Il trattamento di questa malattia include le seguenti misure:

    • rifiuto dell'uomo dall'alcool e dal fumo;
    • normalizzazione del peso corporeo, ginnastica terapeutica;
    • inserimento nel tuo programma di escursioni;
    • esclusione di un lungo soggiorno nella stessa posizione.

    I seguenti farmaci sono prescritti dai farmaci:

    • complessi vitaminici, acido nicotinico;
    • farmaci combinati, tra cui Askorutin e Tocopherol;
    • angioprotectors - Tagista, Trokserutin, Detralex.

    Importa anche la nutrizione di un uomo. È necessario includere più proteine ​​(uovo di gallina, carne bianca), verdure fresche, prodotti con fibre.

    Ernia inguinale

    Dolore costante dolorante nello scroto può indicare la presenza di un'ernia inguinale. Questa malattia è caratterizzata dall'uscita degli organi interni attraverso il canale inguinale. Può essere parte dell'intestino, della vescica o, più spesso, dell'omento.

    I segni di una protrusione inguinale in un uomo sono:

    • dolori acuti o opachi che si irradiano alla regione lombare e alla gamba;
    • gonfiore ai testicoli, presenza di un difetto esterno;
    • aumento della protrusione durante lo sforzo fisico;
    • diminuzione del gonfiore a riposo;
    • violazione degli organi del tratto gastrointestinale.

    L'ernia inguinale negli uomini è una condizione pericolosa che può causare lesioni all'organo nel sacco dell'ernia.

    Questo sarà indicato da segni quali l'incapacità di raddrizzare la protrusione, il dolore acuto allo scroto, i sintomi di intossicazione generale. Questa malattia viene trattata esclusivamente chirurgicamente, ma fino all'operazione, l'uomo deve indossare una benda inguinale, seguire un'alimentazione corretta ed eliminare lo sforzo fisico.

    Vedi anche: sintomi e trattamento dell'ernia dell'esofago

    Tumori inguinali

    I processi benigni e maligni non sono immediatamente avvertiti, perché il dolore causato dal tumore sta già parlando di una fase seria. Nei maschi può verificarsi una lesione maligna di uno o due testicoli. Il processo interessa quasi tutto l'organo, compreso il tessuto ghiandolare e i dotti escretori.

    Nel momento in cui appare il dolore, ci sono già altri segni di oncologia, quindi questo sintomo in uomini dall'aspetto sano non è associato al processo del cancro.

    Se c'è il sospetto di un tumore. la diagnostica è effettuata, che include:

    • esame ecografico degli organi addominali e dei testicoli;
    • radiografia degli organi pelvici;
    • analisi del sangue generale e biochimica;
    • imaging a risonanza magnetica o computerizzata.

    Il primo sintomo di un tumore non è il dolore, ma un sigillo del testicolo, disagio, un aumento di un testicolo.

    Diagnosi di malattie

    Il medico non può determinare visivamente la causa del dolore nella zona inguinale, perché vengono stabilite le misure diagnostiche. Vengono mostrati un esame del sangue e un'analisi delle urine e viene prelevato uno spermogramma e viene prelevata una macchia dall'uretra.

    La diagnostica strumentale include gli ultrasuoni. L'ecografia consente di identificare anomalie come la presenza di un ematoma, torsione d'organo, orchite, danni traumatici alla ghiandola.

    Cosa fare con il dolore nei testicoli

    Un uomo non può determinare autonomamente la causa del dolore. Uno specialista può farlo solo dopo aver eseguito tutte le necessarie procedure diagnostiche.

    Consultare un medico dovrebbe con tali manifestazioni:

    • la presenza di dolore quando si tocca il testicolo;
    • danno testicolare, che è accompagnato da un cambiamento esterno e disagio;
    • testicolo ingrandito, gonfiore, acquisizione di una forma insolita;
    • presenza di compattazione, gonfiore, tuberosità.

    Prima di consultare uno specialista, il dolore può essere influenzato dal freddo o dal caldo.

    In caso di una lesione scrotale, deve essere applicato un impacco freddo, ma per non più di 10 minuti. Se il disagio è accompagnato da febbre e febbre, è necessario prendere un febrifuge, può essere Paracetamol. Se il dolore è provocato dalla urolitiasi, dovresti bere un antispasmodico e applicare un riscaldatore caldo nella parte bassa della schiena.

    Come prevenire il dolore

    Principi generali per la prevenzione del dolore nello scroto:

    • eliminazione tempestiva di malattie infiammatorie o infettive degli organi pelvici;
    • prevenzione del ristagno del liquido seminale, vita sessuale regolare;
    • esclusione di fattori traumatici, in particolare per gli uomini coinvolti nello sport;
    • rifiuto di biancheria intima;
    • normalizzazione della dieta, attuazione di esercizi terapeutici.

    Le malattie trasmesse dai testicoli possono influenzare non solo la qualità della vita intima e delle sensazioni, ma anche la funzione riproduttiva. Al fine di escludere la conseguenza più grave della malattia genitale degli organi - l'infertilità, un uomo dovrebbe contattare uno specialista se nella zona dello scroto appaiono sintomi spiacevoli.