Sterilizzazione degli uomini: conseguenze e benefici della chirurgia

Infertilità

Attualmente, si ritiene che la sterilizzazione chirurgica degli uomini sia il modo più affidabile ed efficace di pianificazione familiare. Inoltre, è il metodo di contraccezione più conveniente. Inoltre, l'uso di moderni farmaci anestetici con un leggero effetto sedativo ha reso questa operazione assolutamente sicura per il corpo.

La sterilizzazione maschile (vasectomia) è una manipolazione molto più semplice e meno costosa di un metodo simile sviluppato per le donne.

Cos'è una vasectomia?

Questa operazione è spesso confusa con la castrazione. Ma la differenza tra le 2 procedure è enorme, poiché la sterilizzazione maschile significa solo bloccare la funzione riproduttiva. Con la castrazione, i testicoli vengono completamente rimossi.

Il concetto di vasectomia è apparso solo mezzo secolo fa.

Al giorno d'oggi, centinaia di tali operazioni vengono eseguite quotidianamente in tutto il mondo.

E la popolarità di questo metodo è pienamente giustificata. A differenza di coloro che hanno attraversato la procedura della castrazione, gli uomini che hanno subito la sterilizzazione, conservano completamente tutte le possibilità sessuali. Tale manipolazione non ha conseguenze negative, tranne che per l'infertilità.

Ci sono diversi motivi per cui una persona può decidere in favore di una vasectomia:

  • riluttanza ad avere più figli se un bambino è già nato in famiglia;
  • riluttanza a trasferire malattie genetiche della progenie;
  • intolleranza individuale ad altri contraccettivi.

Ma in ogni caso, un uomo che decide di sottoporsi a un'operazione dovrebbe considerare attentamente la sua azione. Perché è molto difficile e costoso ripristinare la funzione riproduttiva dopo la sterilizzazione, nonostante il fatto che molte cliniche, pubblicizzando questa procedura, la definiscano temporanea e reversibile. È la mancanza di consapevolezza dei pazienti circa le possibili conseguenze e provoca recensioni negative su questa operazione.

Secondo gli standard chirurgici moderni, la sterilizzazione degli uomini non è una procedura complicata. Non ha praticamente controindicazioni. Tuttavia, rimane ancora un intervento chirurgico completo che richiede la preparazione. Prima della procedura stessa, è necessario superare una serie di test generali e fare un elettrocardiogramma. È inoltre necessario eliminare completamente la presenza di malattie sessualmente trasmissibili e sottoporsi a un esame di consultazione da un urologo. Tali precauzioni minimizzeranno potenziali complicazioni dopo la sterilizzazione.

Fasi di vasectomia

L'essenza della procedura è che gli spermatozoi che continuano a essere prodotti non possono entrare nel liquido seminale rilasciato durante il rapporto sessuale. A tal fine, il condotto è bloccato, attraverso il quale le cellule spermatiche entrano nell'eiaculato. Questo di solito è fatto con 2 metodi:

  1. Rimuove parte dei vasi deferenti.
  2. Il condotto è bloccato da una clip speciale.

La sterilizzazione chirurgica non richiede l'apertura della cavità addominale (in contrasto con una procedura simile nelle donne). Tutte le manipolazioni sono effettuate solo nell'inguine.

L'operazione stessa è suddivisa nelle seguenti fasi:

Al paziente viene somministrata l'anestesia locale e il campo chirurgico viene decontaminato.

  1. Il chirurgo determina la posizione del dotto escretore. Nell'inguine del paziente forma un'incisione molto piccola. Poiché i condotti sono piccoli e il loro diametro non supera i 2-3 mm, non è necessaria una grande incisione per accedervi. In primo luogo tagliare la pelle e quindi il tessuto muscolare.
  2. Il dotto di sperma è isolato da 2 estremità e sezionato, le estremità sono legate o bloccate con fermagli chirurgici. Non sono ossidati e non vengono rifiutati dal corpo, perché sono fatti del cosiddetto metallo "inerte" (solitamente il titanio è usato per fabbricare tali strumenti).
  3. Le incisioni chirurgiche sono suturate. Per fare questo, utilizzare uno speciale materiale di sutura (filo), che viene successivamente assorbito. Pertanto, la necessità di rimuovere le cuciture non si pone.

L'intera procedura richiede non più di mezz'ora.

Cura postoperatoria

Eseguire la procedura solo in una sala operatoria appositamente attrezzata. Pertanto, ricorrendo a una vasectomia, è più saggio dare la preferenza a cliniche comprovate con una solida reputazione.

La degenza del paziente in ospedale dopo la fine dell'operazione non ha senso. L'intera procedura è così semplice che dopo 20-30 minuti un uomo può tornare a casa. Gonfiore inevitabile e alcune sensazioni dolorose scompaiono dopo pochi giorni, quando la cucitura è completamente guarita.

Poiché la sterilizzazione è un'operazione a tutti gli effetti, è necessario mantenere determinate restrizioni nella tua vita dopo di essa. I primi 2-3 giorni dopo la procedura, gli esperti raccomandano agli uomini di limitare l'attività fisica. Lo scroto non vale la pena di annaffiare, quindi non puoi fare il bagno o la doccia. Altrimenti c'è un alto rischio di infezione che penetra nella sutura. Dalla piena vita sessuale è quello di astenersi almeno dalla prima settimana.

Va ricordato che lo sperma dal liquido seminale scompare completamente solo dopo 20-25 eiaculazioni. Pertanto, i contraccettivi tradizionali possono essere completamente abbandonati in 2-3 mesi (a seconda dell'intensità della vita sessuale). In ogni caso, non sarà superfluo fare un'analisi sull'assenza di spermatozoi vivi nell'eiaculato. In circa il 2% dei casi si verifica un ripristino indipendente del dotto deferente. E non dipende dalle qualifiche del chirurgo che ha eseguito la sterilizzazione.

Possibili effetti della vasectomia

Di solito, i pazienti sottoposti a intervento chirurgico lasciano solo feedback positivi. La sterilizzazione non influenza la funzione sessuale degli uomini. Conserva completamente un'erezione, in grado di sperimentare un orgasmo tanto quanto prima della procedura. L'eiaculazione si verifica anche, ma il liquido seminale non contiene più spermatozoi. Anche il volume dell'eiaculato stesso non diminuisce.

In alcuni casi, i pazienti segnano un aumento della libido. Ma questo, piuttosto, è collegato al fattore psicologico, poiché dopo l'operazione scompare la paura della gravidanza nel partner. Alcuni uomini affermano che la vasectomia ringiovanisce tutto il corpo. Ma tali affermazioni non sono confermate scientificamente.

Dopo una vasectomia, sono possibili complicazioni e conseguenze indesiderabili. Questi includono:

  • febbre;
  • gonfiore dello scroto;
  • il verificarsi di ematomi (contusioni);
  • dolore e disagio;
  • infezione post-sutura della sutura.

Fortunatamente, la percentuale di complicazioni dopo una vasectomia è estremamente bassa. E la presenza di un piccolo gonfiore e dolorose sensazioni sono le conseguenze inevitabili di qualsiasi operazione. Ma dovrebbero sparire senza lasciare traccia in pochi giorni.

La principale conseguenza negativa della sterilizzazione è la sua irreversibilità. Alcune cliniche pubblicizzano una vasectomia temporanea. Ma vale la pena ricordare che questa possibilità esiste solo per 5 anni dopo l'operazione. Ma anche allora il ripristino della funzione riproduttiva è un'operazione complessa e piuttosto rischiosa. Nessuno ti garantirà di poter diventare di nuovo padre. Di norma, non più del 30% di tali procedure termina correttamente.

In Occidente, la maggior parte degli uomini congela il loro sperma prima dell'intervento chirurgico. Questo è fatto come una riserva. Nel caso in cui la sterilizzazione temporanea risultasse irreversibile, rimane la possibilità di concepire un altro bambino. In Russia, questa pratica non è così comune, dal momento che tali servizi sono piuttosto costosi.

Ma ci sono ancora più aspetti positivi della vasectomia:

  1. Questa è una procedura molto efficace e semplice che non causa gravi danni al corpo maschile.
  2. Questo metodo di protezione dall'insorgenza di una gravidanza indesiderata non è temporaneo, ma permanente.
  3. Il rischio di complicanze dopo questa operazione è minimo.
  4. La qualità della vita sessuale è mantenuta allo stesso livello.

Avendo accettato la sterilizzazione, gli uomini non dovrebbero dimenticare che una vasectomia non può in alcun modo proteggere contro le malattie a trasmissione sessuale e le infezioni trasmesse sessualmente. Pertanto, devono essere prese ulteriori precauzioni. È particolarmente importante tenere conto di questa sfumatura quando si tratta di partner occasionali.

Castrazione chimica

Alcune persone confondono ancora i concetti di "sterilizzazione" e "castrazione". A volte il termine "castrazione chimica" è percepito come un altro metodo di contraccezione. Ma non lo è.

Questo metodo non influisce sulla funzione riproduttiva maschile, ma sulla libido e sul desiderio sessuale. Con l'aiuto della droga, vengono soppressi. La castrazione chimica è un'alternativa non chirurgica alla rimozione dei testicoli.

Ora la castrazione chimica è considerata una procedura reversibile. Gli studi confermano che quando si interrompe l'assunzione di droghe, le funzioni sessuali vengono ripristinate. Ma questo metodo ha effetti collaterali molto spiacevoli. Ad esempio, la densità ossea diminuisce (si sviluppa l'osteoporosi).

In alcuni paesi, la castrazione chimica viene utilizzata nella pratica giudiziaria, come punizione per reati sessuali. Ma l'uso di questo metodo da parte della società è condannato perché viola i diritti umani. Inoltre, gli effetti delle droghe e le conseguenze del loro uso non sono completamente compresi.

Per sopprimere il desiderio sessuale, vengono utilizzati 2 gruppi di farmaci - antiandrogeni e neurolettici. Di regola, vengono somministrati 1 volta in 3 mesi. A volte contraccettivi di supplemento di terapia.

In nessun paese del mondo la castrazione chimica viene eseguita su richiesta del paziente. Pertanto, è più ragionevole interrompere i metodi contraccettivi tradizionali e comprovati.

In Russia è permesso sterilizzare solo uomini la cui età supera i 35 anni. Anche la presenza del paziente di 2 o più bambini è un prerequisito. Questa misura non consente ai giovani di commettere un errore irreparabile, perché l'operazione potrebbe essere irreversibile. A volte viene eseguita la sterilizzazione maschile e per ragioni mediche.

Condividilo con i tuoi amici e condivideranno sicuramente qualcosa di interessante e utile con te! È molto facile e veloce, basta fare clic sul pulsante di servizio che usi di più:

Sterilizzazione maschile

La nostra clinica è specializzata nella sterilizzazione maschile. I numeri:

  • 834 vasectomia bilaterale eseguita
  • 708 per la contraccezione chirurgica
  • 75 per motivi medici
  • 99% di risultato positivo raggiunto

Informazioni sulla sterilizzazione maschile

La sterilizzazione maschile è uno dei modi più efficaci e moderni per prevenire l'insorgenza di gravidanze indesiderate nelle donne. La sterilizzazione viene effettuata solo su quegli uomini che hanno già figli, dal momento che è impossibile ripristinare la fertilità dopo l'intervento chirurgico.

L'operazione consiste nel bloccare i condotti in uscita per impedire che lo sperma diventi passabile. Tutte le altre caratteristiche caratteristiche di un uomo (desiderio, erezione, eiaculazione) sono preservate. La sterilizzazione maschile è una procedura molto diffusa, abbastanza semplice e facile da eseguire, che agisce come un metodo affidabile di contraccezione maschile.

Tutti gli indicatori mostrano la superiorità della sterilizzazione maschile rispetto alla contraccezione chirurgica nelle donne. Pertanto, questo metodo è ampiamente utilizzato nel mondo, specialmente diffuso nei paesi del Sud-Est e dell'Asia meridionale.

I benefici della sterilizzazione maschile

La sterilizzazione maschile è il metodo di contraccezione più efficace. La probabilità di gravidanza nelle donne è inferiore allo 0,1% e solo se si può verificare il recupero dei vasi deferenti, il che indica un'operazione non eseguita correttamente (l'intersezione di un'altra struttura). O, in casi molto rari, in presenza di un'anomalia congenita, che si manifesta nella forma di un raddoppio del dotto deferente.

La sterilizzazione maschile è un metodo eccellente di contraccezione, ma richiede un approccio consapevole ed equilibrato.

Recentemente, il metodo meno traumatico per la sterilizzazione maschile è stato sempre più utilizzato, la cui essenza risiede nel fatto che una puntura (puntura) viene utilizzata per liberare lo sperma in uscita e non l'incisione.

Indicazioni per la sterilizzazione maschile

Le indicazioni per l'operazione sono:

  • Riluttanza degli sposi di avere figli per motivi medici o sociali;
  • Intolleranza ad altri metodi contraccettivi esistenti;
  • Malattie ereditarie negli uomini;

    La sterilizzazione maschile è fatta per uomini sopra i 35 anni e che hanno già due o più figli. Se questa operazione è richiesta per ragioni mediche, in ogni caso è necessario il consenso del paziente. Il punto è che l'operazione è irreversibile e non sarà possibile ripristinare i dotti di sperma.

    La percentuale probabile di complicanze durante la sterilizzazione maschile è piccola, ma è in qualsiasi intervento chirurgico. Il tasso di guasto è inferiore allo 0,1% e solo nel caso in cui è associato all'errore del chirurgo o all'intersezione delle estremità del canale di semina. Prima dell'operazione, l'uomo dovrebbe essere assolutamente sicuro della decisione presa e della scelta di questo metodo di contraccezione.

    La sterilizzazione maschile è un'operazione irreversibile, che agisce come un modo per prevenire lo sviluppo della gravidanza. L'operazione dovrebbe essere posticipata se l'uomo non è sposato e non ha figli, così come con problemi familiari. Il caso ideale in cui l'operazione è una decisione congiunta di un uomo e una donna.

    Sterilizzazione maschile

    La sterilizzazione maschile nella clinica "DeVita" viene eseguita in anestesia locale da chirurghi esperti con molti anni di esperienza pratica. Il canale di scarico è pre-fissato con due dita e infiltrato con una soluzione di lidocaina all'1%.

    L'incisione dello strato muscolare e della pelle viene effettuata sopra i dotti deferenti, che sono isolati e intersecano, quindi ligati. A volte i medici, per ottenere una maggiore affidabilità, rimuovono una piccola porzione del dotto deferente (anche se questo non è considerato obbligatorio). In alcuni casi, il metodo utilizzato per chiudere le estremità incrociate con la fascia.

    Le ferite dopo la sterilizzazione maschile sono chiuse con suture riassorbibili, cioè non è necessario rimuovere le suture. L'operazione dura 20-30 minuti. Dopo l'intervento, il paziente può essere dimesso dalla clinica. Oggi la sterilizzazione maschile è uno dei metodi chirurgici più affidabili ed efficaci per la contraccezione negli uomini.

    Feedback sulla sterilizzazione maschile

    Potrebbe essere interessante.

    Medici-urologi della nostra clinica, che conducono la sterilizzazione maschile

    Urologo medico, membro della Società Russa ed Europea di Urologia, Candidato di Scienze Mediche.

    Dottore della più alta categoria. Candidato di scienze mediche. Membro della Russian and European Society of Urology, PhD. In pratica, usa moderni metodi di terapia endoscopica minimamente invasiva e utilizzando la tossina botulinica di tipo a e la neuromodulazione sacrale.

    Esperienza lavorativa nella specialità da oltre 15 anni.

    Nel 2007 si è laureato presso la facoltà di medicina sociale dell'Accademia medica statale. Maimonide. Membro della Società russa di urologia. Ha esperienza pratica nel campo della neurologia - il trattamento e la prevenzione dei disturbi neurogenici della minzione, della vescica iperattiva.

    Esegue la ricerca urodinamica complessa.

    Bachiev Stanislav Vladimirovich

    Nel 1996 si è laureato presso la Facoltà di Medicina dell'Ordine dell'Amicizia dei popoli della Kabardino-Balcani dell'Università statale. Dottore della più alta categoria. Candidato di scienze mediche. Ha ulteriore riqualificazione professionale in chirurgia pediatrica, urologia pediatrica, endoscopia.

    Vasectomia maschile o sterilizzazione

    L'operazione per sterilizzare gli uomini è chiamata vasectomia. Può essere confuso con la castrazione, ma queste sono due operazioni fondamentalmente diverse. Durante la vasectomia, i dotti deferenti sono legati, mentre i testicoli mantengono la loro funzione completamente, la sintesi degli ormoni non è disturbata, solo lo sperma perde la capacità di fertilizzare. L'operazione non influisce sul desiderio sessuale, sulla capacità di erezione e sulla capacità di eseguire rapporti sessuali. Castrazione significa rimozione dei testicoli e delle loro appendici.

    La sterilizzazione medica può essere effettuata solo da una dichiarazione scritta del paziente, mentre l'uomo deve avere più di 35 anni o avere almeno 2 figli. Richiede anche un certificato di assenza di malattia mentale. Se ci sono indicazioni mediche per la sterilizzazione, l'operazione viene eseguita solo con il consenso scritto. L'età o il numero di bambini non contano.

    Preparazione per la chirurgia

    Non è richiesto un addestramento speciale prima della sterilizzazione maschile. Per fare questo, è sufficiente consultare uno specialista che dovrebbe spiegare l'essenza dell'operazione imminente e le sue conseguenze, oltre a sottoporsi a un esame standard per tutte le procedure chirurgiche.

    Per uno specialista esperto, la vasectomia è un intervento abbastanza semplice. L'uso di anestesia locale, tempi di intervento brevi e lesioni tissutali minori riducono il periodo di recupero e riducono il rischio di complicanze a zero.

    Com'è l'operazione per la sterilizzazione degli uomini

    L'operazione dura fino a 20-30 minuti e viene eseguita utilizzando l'anestesia locale. L'essenza dell'operazione è bloccare i dotti deferenti, quando lo sperma non riesce a raggiungere l'eiaculato. Per questo, un piccolo frammento viene tagliato dal vaso deferente e le sue estremità sono legate. Lo sperma prodotto durante questo processo sarà utilizzato dai tessuti senza danneggiare il corpo. L'aspetto dell'eiaculato e la sua quantità rimarranno gli stessi.

    La capacità di ripristinare la fertilità persiste per cinque anni dal momento della vasectomia, dopo di che il corpo non produce più spermatozoo completo. Al fine di ripristinare la fertilità, vengono eseguite le operazioni di ricostruzione, che sono tecnicamente complesse, costose e non forniscono una garanzia del 100%.

    Periodo postoperatorio

    Il paziente può tornare a casa mezz'ora dopo la fine dell'intervento chirurgico, il suo stato di salute è normale e non vi è alcuna sindrome da dolore. I primi giorni dovrebbero evitare pesanti sforzi fisici e fare attenzione.

    La vita sessuale può essere ripresa in una settimana. Tuttavia, durante i primi 3 mesi, lo sperma vitale può essere rilevato nello sperma, quindi viene preservata la possibilità di fertilizzazione. Per questo periodo è meglio usare i contraccettivi.

    Pro e contro della sterilizzazione maschile

    Come per tutti i metodi di contraccezione, la sterilizzazione degli uomini ha i suoi pro e contro. I vantaggi includono i seguenti aspetti:

    • Sicurezza: la vasectomia è semplice da eseguire e raramente dà reazioni indesiderate.
    • Affidabilità: l'operazione fornisce un risultato del 100%, riducendo a zero la probabilità di concepimento indesiderato.
    • Conservazione dell'attività sessuale - la vasectomia non ha alcun effetto sulla produzione di ormoni sessuali maschili. L'uomo rimane sessualmente attivo, la sua capacità di fare sesso e l'erezione non ne risente.
    • L'operazione non ha alcun impatto sulla qualità del rapporto sessuale, né la sua durata né la sensazione ne risentono.
    • La possibilità di una gravidanza indesiderata nei primi 3 mesi dopo l'intervento chirurgico, in questo momento nello sperma ci sono ancora spermatozoi attivi. Per questo periodo, si raccomanda l'uso di ulteriori metodi di protezione.
    • L'irreversibilità dei risultati - cinque anni dopo l'operazione, l'uomo perde completamente la capacità di ripristinare la fertilità, perché il suo corpo non produce più lo sperma a tutti gli effetti, anche il ripristino della pervietà dei vasi deferenti non porta alla ripresa della normale spermatogenesi.
    • Ripresa spontanea del dotto deferente.

    Sterilizzazione degli uomini, costo della chirurgia

    La vasectomia è un passo molto importante per un uomo, quindi una tale decisione deve essere affrontata con attenzione e responsabilità. È importante scegliere la clinica giusta. In media, nelle cliniche di San Pietroburgo, il costo della sterilizzazione maschile è di circa 15.000 rubli.

    Sterilizzazione chirurgica volontaria di uomini

    La sterilizzazione chirurgica volontaria degli uomini viene effettuata come protezione efficace contro la gravidanza indesiderata del partner. Il paziente rimuove o fascia il cavo spermatico. L'ostruzione risultante impedisce la penetrazione delle cellule germinali maschili nello sperma. Il liquido seminale diventa sterile, ma il suo aspetto non cambia e la funzione dei testicoli viene preservata.

    Chi è autorizzato alla sterilizzazione chirurgica volontaria?

    Un uomo sano è capace di fecondare per tutta la vita. Per evitare una concezione indesiderata del bambino, la coppia richiede una protezione efficace.

    La sterilizzazione chirurgica volontaria (DHS) è considerata un metodo di protezione irreversibile, economico ed efficace contro le gravidanze indesiderate.

    Secondo la legislazione della Federazione Russa, l'intervento chirurgico viene effettuato in base a condizioni obbligatorie. Questi includono:

    • avere due o più figli;
    • uomini sopra i 35 anni.

    Indicazioni mediche per la sterilizzazione chirurgica

    Quando si tiene il DHS:

    1. La presenza di intolleranza individuale degli uomini a tutti i metodi di contraccezione: grave reazione allergica. La coppia deve avere un desiderio reciproco per l'operazione, poiché è considerata irreversibile.
    2. Identificazione di gravi malattie ereditarie, a causa delle quali il bambino può nascere malsano. Il genotipo del genitore è posto nel DNA del bambino. L'operazione salva la futura generazione dalla patologia genetica.
    3. La mancanza di volontà del paziente di avere più figli.

    Controindicazioni

    Come con qualsiasi intervento chirurgico, il DHS non può essere eseguito in alcuni casi. Per controindicazioni assolute includono:

    • desiderio di avere figli;
    • il partner è categoricamente contrario all'operazione.

    Le controindicazioni relative richiedono un trattamento o un controllo precedente della condizione. Questi includono:

    • sanguinamento;
    • qualsiasi malattia acuta, tra cui infettiva;
    • esacerbazione della patologia cronica.

    Preparazione per la chirurgia

    Prima di eseguire una vasectomia, il medico prescrive un elenco di test diagnostici necessari. Cosa devi fare:

    1. Consultazione ed esame dell'urologo.
    2. Terapeuta di consultazione
    3. ECG.
    4. Semen.
    5. Analisi clinica del sangue e delle urine.
    6. Analisi biochimica del sangue
    7. Esame del sangue per la coagulazione.
    8. Esame del sangue per la sifilide, l'HIV, l'epatite.
    9. Determinazione del gruppo sanguigno e del fattore Rh.

    Immediatamente prima dell'operazione, l'uomo deve essere accuratamente sicuro della sua decisione e della scelta di questo metodo di contraccezione. La preparazione per il DHS include:

    1. Depilazione nello scroto
    2. Fare una doccia
    3. Rifiuto delle cattive abitudini: fumare e bere alcolici per 3-5 giorni prima dell'intervento.
    4. Riposo sessuale per 7 giorni prima della sterilizzazione.

    Tecnica di sterilizzazione maschile

    Durante la consultazione iniziale con l'urologo, il medico spiega in dettaglio come viene eseguita la procedura. Il principio di funzionamento è quello di fermare il flusso di sperma nei dotti eiaculatori. Questo può essere fatto in due modi:

    Asportazione del cordone spermatico

    Tenuto in condizioni stazionarie. L'operazione viene eseguita in anestesia generale.

    1. L'area di intervento viene trattata con una soluzione antisettica.
    2. Il chirurgo taglia la pelle dello scroto da entrambi i lati per far uscire i dotti deferenti. La lunghezza della ferita è piccola: solo 2 cm.
    3. Le corde sono tagliate e legate.
    4. In conclusione, lo specialista impone suture autoassorbibili.

    Pizzicare il condotto seme con un meccanismo speciale

    Nel mezzo del cavo stabilire una clip medica. Lo strumento è fatto di un metallo speciale che non può causare una reazione allergica e non si ossida. Il dispositivo rimane per tutta la vita.

    Complicazioni e conseguenze dell'operazione

    Gli esperti sono convinti che la sterilizzazione chirurgica praticamente non dia complicazioni. Tuttavia, a volte gli uomini possono lamentarsi di tali conseguenze:

    • la formazione di edema sui genitali;
    • l'aggiunta di infezione con lo sviluppo della reazione infiammatoria;
    • febbre;
    • lividi sotto la pelle;
    • sensazioni dolorose e scomode durante il rapporto sessuale;
    • ricanalizzazione dei dotti - auto-recupero della fertilità.

    Affinché il DHS non dia tali reazioni, il paziente deve condurre correttamente il periodo postoperatorio e seguire esattamente tutte le raccomandazioni del medico.

    Gli urologi dicono che la sterilizzazione chirurgica non influenza la libido, l'orgasmo e la funzione erettile. Dopo la procedura, la qualità del sesso non cambia. I testicoli continuano a produrre testosterone e gli ormoni non vengono disturbati.

    Dopo l'intervento, il paziente non perde lo status di uomo a tutti gli effetti. Il volume dello sperma non diminuisce, non cambia il colore o la trama. Tutti i componenti del liquido seminale rimangono gli stessi. Eiaculato perde solo la capacità di concepire.

    Periodo postoperatorio

    Dopo la sterilizzazione, il paziente deve rimanere sotto controllo medico per 3-5 giorni. Il medico formula le raccomandazioni di base da seguire durante il periodo di recupero.

    Cosa fare:

    1. Non sollevare pesi durante la prima settimana dopo il DHS.
    2. Non fare la doccia nelle prime 48 ore dopo la sterilizzazione.
    3. Utilizzare un impacco freddo nell'area di intervento per prevenire lo sviluppo di edema, ematoma o dolore.
    4. Astenersi dai rapporti sessuali per almeno 10 giorni.
    5. Evita lo sforzo fisico per 7 giorni.
    6. Mantieni la pace fisica.
    7. Condurre procedure igieniche in modo che l'acqua non cada sulla zona della ferita.
    8. Trattare regolarmente la ferita con una soluzione antisettica raccomandata dal medico curante.
    9. Se si verifica dolore o fastidio, prendere l'anestetico con un intervallo di 4-6 ore.
    10. Non bere alcolici.
    11. Evitare lunghe passeggiate o ciclismo per evitare lo sfregamento scrotale o la pressione sulla zona della ferita.

    Ripristino della fertilità della sterilizzazione chirurgica volontaria

    La sterilizzazione chirurgica volontaria è considerata un metodo di contraccezione irreversibile. Tuttavia, nell'1-3% dei pazienti si verifica un ripristino indipendente del dotto seminale.

    A volte un uomo si rammarica di un'operazione perfetta. Questo succede spesso dopo un divorzio, un nuovo matrimonio, se vuoi avere più figli. Restituire la fertilità è possibile. Ciò richiede un intervento complesso, che viene eseguito da un chirurgo specializzato.

    Il successo di tale operazione non può essere garantito al 100%. Dipende da molti fattori:

    • Sterilizzazione volontaria di prescrizione. Durante i primi 5 anni, la probabilità di recupero della fertilità è più alta.
    • La presenza di anticorpi spermatici.
    • L'età di entrambi i partner. Più un uomo e una donna sono anziani, meno è probabile che debbano concepire un bambino.
    • Il modo di condurre una vasectomia. Il ripristino delle corde spermatiche è difficile dopo l'escissione o il cauterio. Se sono stati utilizzati clip medici, il successo dell'operazione è dell'80%.

    Costo delle operazioni in Russia e nei paesi del mondo

    Il prezzo della sterilizzazione chirurgica volontaria è diverso. Il costo dipende dalla regione, dal livello dell'istituto medico, dall'esperienza del medico operativo. In Russia, il DHS costerà a un uomo 10-15 mila rubli.

    L'operazione è ampiamente utilizzata non solo nei paesi sviluppati ma anche nei paesi in via di sviluppo. Il suo prezzo approssimativo è:

    • Stati Uniti - 2500 euro.
    • Ungheria - 1800 euro.
    • Turchia - da 1500 euro.
    • Messico - 800 euro.
    • India - da 500 euro.

    La sterilizzazione chirurgica volontaria comporta l'insorgere della sterilità maschile - l'incapacità di avere figli. Il DHS non influenza l'abilità sessuale, il desiderio sessuale o l'orgasmo.

    Sterilizzazione di uomini

    La sterilizzazione degli uomini è uno dei metodi più affidabili di contraccezione maschile e pianificazione familiare. La procedura consiste nella violazione artificiale della pervietà dei vasi deferenti. A differenza della castrazione maschile, la sterilizzazione non influenza la libido, la potenza e la capacità di avere contatti sessuali.

    testimonianza

    La sterilizzazione maschile (vasectomia) può essere volontaria o obbligatoria. Nel primo caso, la ragione dell'intervento è la riluttanza dell'uomo o della coppia ad avere figli. A volte questo metodo deve essere affrontato in caso di intolleranza ad altri metodi di contraccezione. La sterilizzazione maschile è raccomandata anche per le coppie in cui l'inizio della gravidanza crea un rischio per la salute e la vita della donna. Poiché la legatura delle tube è una procedura addominale più complessa, i medici consigliano una vasectomia meno invasiva.

    La sterilizzazione forzata di maschi e femmine viene utilizzata per prevenire l'insorgere di prole in persone con tratti genetici difettosi. In Russia, viene effettuato solo da una decisione giudiziaria secondo la procedura stabilita a livello legislativo. Le basi della procedura sono indicazioni mediche: l'inferiorità mentale di una persona o la probabilità di trasmettere una malattia ereditaria pericolosa alla prole.

    Controindicazioni

    La sterilizzazione maschile volontaria può essere eseguita se non è contraria alla legislazione della Federazione Russa. La legge stabilisce che una vasectomia può essere eseguita su uomini di età superiore a 35 anni o su quelli con 2 o più bambini.

    Poiché la sterilizzazione si riferisce alla chirurgia, prima di prendere una decisione sulla possibilità di eseguire la procedura, vengono prese in considerazione le controindicazioni mediche disponibili: intolleranza agli anestetici, presenza di alcune malattie degli organi del sistema urinario in una persona, ecc.

    Argomenti pro e contro

    Quando si sceglie questo metodo di contraccezione maschile, è necessario considerare le sue caratteristiche, così come i rischi e le possibili complicazioni possibili.

    Gli extra

    L'argomento principale a favore della scelta della sterilizzazione come mezzo per prevenire una gravidanza indesiderata è la sua affidabilità: le statistiche mostrano che la probabilità di concepimento non supera lo 0,1%. L'inizio della gravidanza è registrato nei casi in cui sono stati commessi errori durante le manipolazioni, o l'uomo ha un difetto congenito nella forma di una divisione dei dotti deferenti.

    L'eliminazione della pervietà dei vasi deferenti non influisce sul funzionamento delle ghiandole sessuali maschili e non influenza il desiderio sessuale e la qualità degli atti sessuali. L'eiaculazione è la stessa di prima della procedura, e anche la quantità di liquido seminale negli uomini non diminuisce.

    Come evidenziato dalle recensioni sulla sterilizzazione degli uomini che hanno già subito la procedura, molti di loro hanno aumentato la libido e i contatti sessuali hanno iniziato a portare più piacere. Gli esperti ritengono che ciò sia dovuto a cambiamenti nella psiche maschile. La mancanza di paura della gravidanza nel partner consente all'uomo di rilassarsi completamente.

    cons

    Visti i vantaggi, non dimenticare che la sterilizzazione degli uomini ha i suoi lati negativi. Dovrebbero essere sicuramente presi in considerazione prima di decidere un intervento chirurgico. Gli svantaggi del metodo includono quanto segue:

    • La procedura ha effetti irreversibili. Dopo 3-4 anni, è quasi impossibile per un uomo ripristinare la pervietà alterata dei condotti. E quelle operazioni che vengono eseguite nei primi anni hanno successo solo nella metà dei casi. A questo proposito, devi riflettere attentamente sulla tua decisione, dato che le circostanze della vita possono cambiare. Di solito gli uomini che ricorrono a nuovi matrimoni o sopravvivono alla morte di un bambino ricorrono alla ri-assistenza dei chirurghi.
    • Come qualsiasi intervento chirurgico, la sterilizzazione chirurgica maschile può avere conseguenze negative sotto forma di complicazioni durante l'intervento chirurgico o durante il periodo di riabilitazione.
    • Entro 1-2 mesi dopo la procedura, è necessario utilizzare ulteriori mezzi di contraccezione maschile o femminile, poiché gli spermatozoi continuano a rimanere nei dotti e possono portare al concepimento. Inoltre, gli uomini sterili possono infettarsi o infettare partner sessuali con batteri e virus trasmessi sessualmente.

    Negli anni '90 del secolo scorso, diversi ricercatori medici hanno espresso l'idea che la sterilizzazione chirurgica maschile contribuisca allo sviluppo di alcune malattie associate ai processi autoimmuni. Nel corpo di un uomo, prima della sterilizzazione, gli spermatozoi non entrano in contatto con il sangue e, dopo aver bloccato i dotti, iniziano a penetrare nei tessuti e nei fluidi corporei, causando la produzione di anticorpi specifici. Secondo i risultati delle indagini sugli uomini sterilizzati, questa teoria non ha ricevuto un sostegno effettivo sufficiente.

    Solo valutando tutti i pro e i contro della sterilizzazione puoi prendere l'unica decisione giusta, che non dovrai poi rimpiangere in seguito.

    mezzi

    Per fermare la funzione riproduttiva degli uomini, la chirurgia viene eseguita più spesso. Insieme alla chirurgia, possono essere usati altri metodi di sterilizzazione delle persone, sia reversibili che irreversibili.

    chirurgico

    Lo scopo principale della procedura è eliminare la pervietà dei tubi di semina. Per fare questo, utilizzare i seguenti metodi:

    • Legatura, in cui il maschio deferente viene tirato da un filo chirurgico.
    • Rimozione di parte del condotto. Un metodo più affidabile, in cui un piccolo frammento viene rimosso nel mezzo del condotto e i tagli formati vengono bruciati prima della formazione di cicatrici. L'uso di questa tecnica impedisce la comparsa successiva negli uomini di canali microscopici tra i bordi del dotto deferente e riduce a zero la probabilità di concepimento.
    • Morsetti di installazione. Nel processo di sterilizzazione, le corde spermatiche vengono bloccate con apposite clip.

    Le manipolazioni possono essere eseguite sia attraverso piccole incisioni, sia attraverso punture nello scroto. Il secondo metodo è meno invasivo, quindi la riabilitazione di un uomo è molto più veloce. Per ulteriori informazioni sulle fasi di sterilizzazione, aiuto pubblicato sul video su Internet.

    chimico

    Se un uomo non è pronto per una cessazione irreversibile della funzione riproduttiva, gli viene raccomandata la sterilizzazione temporanea. Uno dei metodi è l'assunzione di farmaci che sopprimono la funzione delle ghiandole genitali maschili. La sterilizzazione chimica degli uomini ha diversi inconvenienti significativi: i farmaci hanno molti effetti collaterali, il loro apporto è accompagnato da disfunzione sessuale e provoca uno squilibrio ormonale.

    Allo stato attuale, la sterilizzazione maschile con farmaci è utilizzata principalmente per correggere il comportamento di persone condannate per reati sessuali.

    radiazione

    La sterilizzazione maschile mediante esposizione a radiazioni ionizzanti porta a completa atrofia delle gonadi. Dopo una certa dose di radiazioni, i testicoli cessano gradualmente di funzionare, il che porta non solo alla sterilità, ma anche all'assenza di libido e potenza. La sterilizzazione con radiazioni maschili è prescritta solo per ragioni mediche, poiché l'esposizione colpisce negativamente i tessuti circostanti. Nella stragrande maggioranza dei casi, la base per il decorso dell'esposizione è la formazione di tumori maligni nel corpo maschile. Di conseguenza, alcuni uomini hanno un ripristino indipendente della funzione riproduttiva.

    ormone

    I metodi di contraccezione maschile includono anche la sterilizzazione ormonale. I componenti dei farmaci influenzano la ghiandola pituitaria sopprimendo la produzione di ormoni sessuali e la formazione di spermatozoi. Allo stesso tempo, l'ormone maschile testosterone, necessario per la normale potenza, viene introdotto nel corpo in aggiunta. Dopo la cessazione del corso, la funzione riproduttiva negli uomini viene ripristinata nel corso del tempo necessario per la normalizzazione dello sfondo ormonale.

    Operazione complessa

    La sterilizzazione chirurgica degli uomini non è considerata un'operazione difficile. Tradizionalmente, le manipolazioni sono eseguite in anestesia locale. L'anestesia generale è usata raramente e solo su richiesta del paziente.

    Nonostante la relativa facilità della procedura, l'efficacia del risultato ottenuto e il tasso di recupero del corpo maschile dipendono in gran parte dall'esperienza del medico. A questo proposito, la preferenza dovrebbe essere data a cliniche comprovate con una buona reputazione. Prima di andare in un istituto specializzato, chiedere qualifiche ed esperienza dei medici, leggere le recensioni dei pazienti. Vale anche la pena di chiarire se le operazioni vengono eseguite utilizzando tecniche più moderne.

    Quanto dura l'intervento

    La durata della sterilizzazione dipende dal tipo di accesso ai condotti e dal metodo di blocco del lume interno. Data la complessità dell'operazione, tutte le fasi dalla preparazione del campo chirurgico alla sutura richiedono in media 15-30 minuti. Per sapere con più precisione quanto dura la sterilizzazione, il medico sarà in grado dopo un esame preliminare dell'uomo e la scelta del tipo di manipolazione.

    Costo della procedura

    Il prezzo dell'operazione è formato tenendo conto di molti fattori. Il costo dei servizi è influenzato dalle qualifiche del personale, dall'attrezzatura tecnica della clinica e dalla regione in cui si trova.

    A seconda della posizione e del livello dei servizi forniti, le tariffe possono variare da 15.000 a 25.000 rubli. Tipicamente, le cliniche indicano il costo della sterilizzazione maschile senza un esame medico e una diagnosi di laboratorio. Il costo totale della procedura dipende da quali tipi di test e test diagnostici saranno necessari per valutare le condizioni dell'uomo.

    Periodo preoperatorio

    La preparazione per la chirurgia inizia tra pochi giorni. Il paziente deve superare i test clinici generali e fare un cardiogramma. Al fine di prevenire complicazioni durante il periodo preoperatorio, l'uomo deve essere esaminato da un urologo. Prima di un intervento chirurgico, dovresti anche escludere la presenza di malattie a trasmissione sessuale.

    Raccomandazioni più dettagliate basate su caratteristiche individuali daranno al medico curante.

    Periodo postoperatorio

    In assenza di complicanze, la dimissione dall'ospedale viene eseguita lo stesso giorno. Un uomo, indipendentemente da quale tecnica è stata utilizzata durante la sterilizzazione, ha bisogno di regolare il suo stile di vita per un po '. Durante i primi 2-3 giorni si raccomanda di evitare lo sforzo fisico. La vita sessuale può essere rinnovata non prima di 7-10 giorni dopo la sterilizzazione.

    Un'attenzione speciale richiede la sutura postoperatoria. L'assistenza post-intervento prevede una regolare cura delle ferite e la sostituzione della medicazione. Forature o incisioni non possono essere bagnate, quindi alcuni giorni dovrebbero astenersi dal fare la doccia o il bagno. Di norma, durante la sterilizzazione maschile vengono utilizzate suture auto-assorbenti, pertanto non è richiesta la rimozione delle suture.

    Vale la pena ricordare che la pulizia dei dotti da spermatozoi vitali non si verifica immediatamente, ma dopo 20-25 eiaculazioni. Pertanto, in un primo momento (il tempo dipende dall'intensità della vita sessuale dell'uomo) è necessario utilizzare ulteriori contraccettivi maschili o femminili. Per garantire l'efficacia della sterilizzazione, si consiglia di analizzare il liquido seminale per la presenza di sperma in esso. Solo dopo aver stabilito con successo il completamento dell'operazione, un uomo può rifiutarsi di usare contraccettivi aggiuntivi.

    complicazioni

    La sterilizzazione degli uomini, sebbene non associata a lesioni tissutali estese, è ancora un'operazione con possibili conseguenze e complicazioni indesiderate. Per diversi giorni, potrebbe esserci gonfiore allo scroto, dolore nella zona inguinale e disagio. Normale è considerato un leggero aumento della temperatura corporea. Di solito per 3-4 giorni dopo la sterilizzazione, i sintomi elencati scompaiono.

    Ogni uomo sterilizzato deve sapere quali potrebbero essere le possibili complicazioni. Gli effetti indesiderati includono ematomi, infezione della ferita e divergenza della cucitura.

    Richiedere immediatamente assistenza medica in caso di improvviso aumento della temperatura corporea a 38 gradi e oltre, l'aspetto di una scarica sanguinante o purulenta dalla ferita, aumentando il dolore allo scroto. In questi casi è severamente sconsigliato intraprendere l'auto-trattamento, guidato dai suggerimenti di articoli e video su Internet.

    La sterilizzazione maschile come metodo di contraccezione ha un'efficienza quasi del 100%, ma la decisione di intervenire richiede un approccio consapevole ed equilibrato. Va ricordato che pochi anni dopo la procedura, non è più possibile ripristinare la capacità di concepire. Ecco perché gli esperti consigliano di scegliere la sterilizzazione solo per quegli uomini che sono assolutamente sicuri di non voler più avere figli. È necessario analizzare attentamente tutti gli argomenti a favore e contro e, in caso di dubbio, rimandare l'intervento, scegliendo un altro metodo di protezione da una gravidanza indesiderata.

    Uomini per la sterilizzazione temporanea

    I moderni metodi di contraccezione hanno fatto passi da gigante e oggi la medicina può offrire agli uomini un modo economico, semplice e allo stesso tempo efficace per proteggersi dalla concezione indesiderata di un bambino, chiamata vasectomia o sterilizzazione di un uomo. Qual è questo metodo e quanto è giustificato il suo utilizzo? Dovrebbe capire

    Cos'è una vasectomia

    La sterilizzazione temporanea di un uomo è un metodo chirurgico di contraccezione, in cui il rappresentante del sesso più forte perde la capacità di riprodursi mantenendo la funzione delle ghiandole sessuali. Questa operazione è spesso confusa con la castrazione, ma le differenze sono cardinali. Quando un uomo viene castrato, i testicoli vengono completamente rimossi, mentre una vasectomia comporta solo il blocco della funzione riproduttiva.

    Essenza dell'operazione

    Nella vasectomia, il compito dei chirurghi è di impedire che lo sperma entri nel liquido seminale che viene secreto durante il rapporto sessuale. Per tali scopi, viene eseguita la chirurgia in cui una parte del condotto spermatico viene rimosso, o il condotto è legato (bloccato con un morsetto speciale). A differenza della stessa procedura nelle donne, l'operazione non richiede l'apertura del peritoneo, ma viene eseguita solo all'inguine. L'uso di anestetici moderni con un piccolo effetto sedativo rende questa chirurgia assolutamente sicura per il corpo.

    Benefici della vasectomia

    Va detto che in confronto ad altri metodi di contraccezione, la vasectomia presenta diversi vantaggi. In primo luogo, l'efficacia di questo metodo è pari al 99% e pertanto non è richiesta una nuova operazione. In secondo luogo, la sterilizzazione degli uomini non influisce sull'erezione, sulla libido o sull'orgasmo, poiché dopo l'operazione i testicoli continuano a produrre testosterone come prima. Allo stesso tempo, il volume dello sperma non diminuisce e lo sfondo ormonale rimane allo stesso livello. Dopo l'operazione, dopo 30 minuti, l'uomo può andare a casa. Nei primi tre giorni dopo l'intervento dei chirurghi, si osserva un inevitabile gonfiore nel sito chirurgico, che scompare quando la sutura è completamente stretta.

    Va detto che la vasectomia sta guadagnando popolarità in tutto il mondo. Solo negli Stati Uniti più di mezzo milione di persone si sottopongono a questa procedura ogni anno.

    Sterilizzazione temporanea maschile

    Avendo deciso questo metodo di contraccezione, un uomo dovrebbe sapere che la vasectomia può essere sia irreversibile che reversibile. Affinché un uomo possa avere una possibilità in futuro di riconquistare la capacità di continuare la corsa, una vasectomia dovrebbe consistere solo nell'installazione di un morsetto speciale sul canale del seme, ma non in alcun modo all'intersezione o nella rimozione di questo canale.

    Secondo i medici, quando bendare la reversibilità vasectomia canale spermatico è possibile per 5 anni. Dopo questo periodo, il corpo dei rappresentanti del sesso più forte semplicemente cessa di produrre sperma attivo. Ecco perché la decisione di sterilizzare dovrebbe essere deliberata e ben ponderata.

    Le cliniche moderne attraggono gli uomini con l'opportunità di sterilizzare per relativamente poco denaro, garantendo al tempo stesso una protezione efficace contro la concezione incontrollata di un bambino e la capacità di restituire la funzione di portamento per un certo periodo di tempo. Tuttavia, infatti, non è sempre possibile ottenere la possibilità di procreare. Circa il 70% delle operazioni per ripristinare la funzione di portamento, eseguita 2 anni dopo la vasectomia, non dà un risultato positivo. Inoltre, questa operazione è molto costosa.

    Il pericolo che una vasectomia sia irreversibile è il principale svantaggio di questo metodo di contraccezione, e quindi un uomo dovrebbe riflettere attentamente prima di accettarlo, o trovare un altro metodo più appropriato per prevenire la possibile concezione di un bambino. Abbi cura di te!

    Vantaggi e svantaggi della sterilizzazione maschile (con prezzi e recensioni)

    La questione della scelta di un metodo di protezione dalla gravidanza - la contraccezione - è molto rilevante tra i giovani e le persone mature. I bambini, naturalmente, sono buoni, ma anche più piacevoli, se non sono un imprevisto, ma a volte una sorpresa indesiderata. Secondo le statistiche, i metodi di protezione più affidabili sono la sterilizzazione e i contraccettivi orali: i contraccettivi. Proteggono da gravidanze indesiderate nel 99,9% dei casi. Tutti gli altri metodi danno un risultato inaffidabile, ma hanno molti altri vantaggi. Nell'articolo ci soffermeremo su quale sia la sterilizzazione degli uomini, quali tipi di sterilizzazione esistono e le loro caratteristiche, nonché le possibili conseguenze e complicazioni, i vantaggi e gli svantaggi della procedura, il suo prezzo.

    Qual è l'essenza

    La sterilizzazione è il risultato di un intervento chirurgico, di farmaci ormonali o di altro tipo, a causa della quale gli spermatozoi non sono contenuti nell'eiaculato. Alcune persone confondono la sterilizzazione con la castrazione, ma questi sono concetti completamente diversi, così come le conseguenze di ogni procedura per il corpo.

    1. Quando la castrazione, i testicoli vengono rimossi, una delle funzioni importanti è quella di produrre testosterone - l'ormone sessuale maschile. Di conseguenza, l'organismo castrato dell'uomo in assenza di questo ormone subisce una serie di cambiamenti, perché è la quantità di testosterone che distingue gli uomini dalle donne.
    2. La funzione sessuale è impossibile dopo la castrazione - nessuna erezione e desiderio sessuale - la libido.

    Dal 1993, la sterilizzazione negli uomini è stata autorizzata ufficialmente in Russia ai fini della contraccezione e nel corso degli anni questa operazione ha guadagnato popolarità e feedback positivi che hanno già subito questa procedura. Se l'operazione viene eseguita su richiesta dell'uomo - la procedura viene pagata, e quanto questo metodo di contraccezione dei costi dipende in gran parte dalla clinica e dalla regione, il prezzo medio è di 20.000 rubli.

    classificazione

    Considera la classificazione esistente:

    1. Sterilizzazione chirurgica degli uomini
    2. Sterilizzazione chimica (castrazione).

    La sterilizzazione chimica negli uomini è più simile alla castrazione. Distribuito questa tecnica in molti paesi per far fronte a stupratori e pedofili. La castrazione chimica è persino introdotta nella legislazione di alcuni paesi come punizione. Spesso, la castrazione chimica può essere un'alternativa all'ergastolo in carcere o persino alla pena di morte. L'essenza del metodo sta nel fatto che con una certa periodicità un uomo dovrebbe assumere droghe, di norma, queste sono alte dosi di ormoni sessuali femminili. Di conseguenza, il livello di testosterone cala bruscamente e ciò comporta impotenza e diminuzione della libido. L'assunzione di ormoni influenza anche la salute generale - il tasso metabolico diminuisce, il che porta ad un aumento del peso corporeo, le ossa diventano fragili. La castrazione chimica è un processo reversibile, una punizione temporanea. Non appena un uomo smette di prendere pillole o il testosterone inizia ad entrare nel corpo dall'esterno, la funzione sessuale riprende.

    La sterilizzazione chirurgica è un'operazione la cui essenza consiste nel bendare o cauterizzare i dotti deferenti su entrambi i lati. Di conseguenza, gli spermatozoi formati nei testicoli non entrano nel condotto e non entrano nell'eiaculato. Questa è una procedura volontaria e la sterilizzazione può essere fatta da chiunque abbia raggiunto i 35 anni e abbia due figli. Inoltre, l'operazione può essere eseguita per le persone con malattie mentali - senza prendere in considerazione l'età e il numero di bambini e quelli le cui malattie sono una controindicazione per il proseguimento della gara.

    Tipi di sterilizzazione chirurgica:

    • Utilizzando i metodi classici di chirurgia - accesso al dotto deferente attraverso un'incisione nella pelle.
    • Usando il metodo della puntura - non c'è incisione sulla pelle, si vede solo un foro di perforazione, attraverso il quale il dottore lega il condotto. Questo tipo di sterilizzazione è comune in Cina e Giappone, dove ha solo recensioni positive. La maggior parte dei paesi segue il metodo classico.

    Di norma, l'operazione viene eseguita in regime ambulatoriale in anestesia locale e già dopo 30-40 minuti dalla procedura, l'uomo può andare a casa da solo.

    Brevemente le fasi dell'operazione:

    • Incisione della pelle sullo scroto su entrambi i lati o nel mezzo di un'incisione.
    • Assegnazione del condotto eiaculato alternativamente su entrambi i lati.
    • Terminare la legatura del condotto. Oppure puoi semplicemente coagulare le trame - in modo semplice, cauterizzare.
    • Incisione di cucito

    Rispetto alla sterilizzazione nelle donne, questa operazione negli uomini è meno traumatica e pericolosa. La sterilizzazione femminile è una chirurgia addominale completa.

    Punti di forza e punti deboli

    Poiché la procedura è volontaria, molti uomini non possono decidere per molto tempo se vale la pena o meno la sterilizzazione. Alcuni credono che i possibili effetti a lungo termine dell'operazione possano portare all'impotenza. E le recensioni su Internet sono duplici.

    Esaminiamo i pro e i contro della procedura.

    1. Questa non è una procedura temporanea, come la sterilizzazione chimica, dopo aver eseguito la sterilizzazione chirurgica, non è più necessario pensare a metodi di protezione fino alla fine della vita. Una piccola sfumatura: solo dopo 1,5-2 mesi dopo l'operazione nello sperma con la tecnica corretta, non è possibile trovare un singolo spermatozoo.
    2. La procedura richiede solo circa 20 minuti e viene eseguita su base ambulatoriale.
    3. La sutura sullo scroto dopo l'operazione non è praticamente visibile.
    4. La sterilizzazione chirurgica non influenza il benessere generale, l'erezione e la sensazione di orgasmo.
    5. Spesso puoi leggere che la sterilizzazione porta ad un certo ringiovanimento del corpo. In alcuni paesi, è realizzato proprio per questo scopo.
    6. La vita sessuale è possibile dal momento in cui un uomo non si preoccupa.
    7. La quantità, il colore, la consistenza dello sperma non cambiano.
    8. La sterilizzazione non influisce sul peso, sulla salute generale di un uomo.
    1. È necessario determinare esattamente quanti bambini si desidera avere, perché le possibilità di un bambino dopo la sterilizzazione sono piccole. Il massimo che i medici possono offrire è il ripristino dei canali fino a cinque anni dopo l'intervento, anche se le possibilità di gravidanza sono piccole dopo un intervento chirurgico ricostruttivo. Tuttavia, Internet può ancora trovare recensioni "fortunate".
    2. Sono possibili anche complicazioni dopo l'intervento: suppurazione della ferita, sanguinamento con formazione di ematoma. Al fine di evitare questa situazione, è necessario seguire attentamente le raccomandazioni del medico.
    3. Entro un mese o due dopo l'operazione, dovranno essere usati metodi contraccettivi aggiuntivi fino a quando non vi sarà sperma nello sperma.
    4. Possibili effetti a lungo termine sotto forma di epidimite e orchite. Queste sono complicazioni piuttosto pericolose che possono portare a impotenza e varie disfunzioni sessuali. Tuttavia, ciò è possibile solo se, durante l'operazione, queste parti dei testicoli vengono toccate accidentalmente.
    5. Interessante anche il fatto che dopo un certo tempo il corpo può iniziare la formazione di anticorpi sperma, ma il loro ruolo nella comparsa di una malattia non è stato dimostrato oggi.
    6. Questa è una procedura costosa, il prezzo della sterilizzazione inizia da circa 15.000-20000 rubli.

    La sterilizzazione è una buona alternativa ad altri metodi di contraccezione, soprattutto se l'uomo ha già acquisito il numero adeguato di bambini. La sterilizzazione chimica ha trovato anche l'uso come alternativa alle condanne carcerarie per pedofili e stupratori. La sterilizzazione chirurgica è un processo irreversibile, quindi prima dell'operazione è necessario valutare i pro ei contro.