Batteriuria nelle urine

Cistite

Se una persona ha trovato batteri nelle sue urine durante gli esami di laboratorio e il loro contenuto è significativamente aumentato, un urologo o nefrologo deve essere visitato con urgenza. Una tale immagine indica spesso una complicazione batterica-infettiva negli organi urinari. La condizione è importante per iniziare il trattamento in modo tempestivo, altrimenti le conseguenze potrebbero essere imprevedibili.

Riconosciamo le malattie da batteri nelle urine

Specie che abitano il corpo umano

Nell'analisi generale dell'urina per i batteri, è più spesso possibile identificare solo una specie. Tuttavia, se gli organismi di diverse specie sono stati trovati nei risultati, ciò significa che il paziente non ha aderito alle condizioni per la raccolta delle urine, a seguito del quale l'analisi ha mostrato risultati inaffidabili. In questo caso, i campioni per lo studio vengono ripresi e il medico deve ancora una volta ricordare le regole di base per la raccolta delle urine.

I batteri nell'analisi delle urine possono essere di tali varietà:

  • Lactobacillus. Batteri Gram-positivi che sono presenti in piccole quantità nel corpo di un adulto. Se il contenuto di Lactobacillus è moderato, il trattamento non è richiesto, altrimenti il ​​medico prescrive un ciclo di terapia farmacologica, poiché un gran numero di questi microrganismi influisce negativamente sulla salute.
  • Escherichia coli. I microbi gram-negativi di tale varietà sono concentrati nell'intestino e possono arrivare agli organi genitali esterni al momento della defecazione. Una volta nell'uretra, i singoli batteri crescono rapidamente in quantità, crescendo più in alto nell'uretra, penetrando nei tessuti delle vie urinarie. Se non inizi il trattamento per la batteriuria, l'infiammazione si svilupperà attivamente nei reni e nella vescica, causando pielonefrite o cistite.
  • Enterococcus faecalis. Una moderata quantità di batteri di questa specie è coinvolta nel processo di digestione del cibo. Se una persona viola le regole dell'igiene personale durante la defecazione, una piccola quantità di agente patogeno penetra negli organi genitali esterni. In condizioni favorevoli, i microbi si moltiplicano rapidamente, causando danni irreparabili all'organismo.

Altri tipi di batteri

Cause di

La presenza di batteri nelle urine non sempre significa che una persona ha problemi di salute. Forse durante la raccolta di campioni per la ricerca di laboratorio, le regole di base non sono state seguite. Pertanto, se un patogeno batterico viene trovato in grandi quantità, il paziente viene spesso inviato per il test. Aumento dei tassi può anche essere dovuto a tali patologie:

Quando uretrite nelle urine può essere un sacco di agenti patogeni.

  • uretrite - una complicazione infiammatoria con l'aggiunta di infezione, localizzata nell'uretra;
  • pielonefrite - infiammazione dei tessuti renali;
  • La cistite è una malattia infettiva infiammatoria dei tessuti della vescica.
Torna al sommario

Possibili sintomi

I sintomi dipendono da quale parte del sistema genito-urinario era infetto:

Batteriuria - batteri nelle urine: cause, segni e trattamento

L'analisi delle urine è uno dei tipi più comuni di esame. Questa analisi aiuta a valutare il lavoro dei reni, della vescica, identificare l'infezione del sistema urinario, negli uomini - la ghiandola prostatica e anche rivelare molte altre malattie degli organi interni.

L'analisi delle urine varia in termini di disponibilità, basso prezzo e contenuto informativo. Di norma, i batteri nelle urine riportano questa o quella malattia infiammatoria.

Diagnosi: analisi delle urine e bakposev

La presenza di batteri nelle urine è un segno di malattie infiammatorie dei reni e delle vie urinarie.

L'esame delle urine viene dato molto spesso come esame di routine, durante la gravidanza e in qualsiasi malattia. Nell'analisi generale, viene valutato il colore, il volume dell'urina e viene eseguito anche l'esame al microscopio del sedimento (proteine, globuli rossi, leucociti, ecc.).

Se i batteri sono identificati nelle urine, le cause possono essere accertate con l'aiuto di ulteriori esami: l'urina baccateum. In questo esame, una piccola quantità di urina viene posta nel mezzo nutritivo, dove i batteri iniziano a proliferare attivamente. Dopo qualche tempo, i batteri diventano facilmente rilevabili, ne risulta il loro aspetto e la sensibilità agli antibiotici.

Normalmente, batteri, funghi e parassiti dovrebbero essere assenti nelle urine.

Se i batteri vengono rilevati, per cominciare, il medico consiglia di ripetere l'analisi, poiché molto spesso il motivo per la comparsa di batteri è materiale erroneamente raccolto. Prima di iniziare il test, il medico o l'infermiere ti informano su come raccogliere correttamente l'urina per l'analisi.

Le regole per la raccolta di materiale in OAM e Bakposev sono le stesse:

  • La porzione mattutina dell'urina si accumula. Per prima cosa devi iniziare a urinare nella toilette e dopo un paio di secondi, inizia a raccogliere l'urina in un barattolo pulito.
  • È consigliabile acquistare un contenitore sterile in una farmacia per raccogliere l'urina, ma è possibile raccogliere l'urina e un altro piccolo contenitore pulito. Deve essere accuratamente lavato, sgrassato, sterilizzato e lasciato asciugare completamente. Prima di raccogliere l'urina, il vaso deve essere completamente asciutto.
  • Prima di raccogliere l'urina è necessario lavarsi. Si consiglia alle donne di inserire un tampone nella vagina per prevenire lo scarico nelle urine. OAM non si arrende durante le mestruazioni.
  • L'urina deve essere consegnata al laboratorio entro un'ora. Tende a fermentare e diventa inadatto all'esame. Se necessario, è possibile conservarlo per un breve periodo in frigorifero con il coperchio chiuso.

Se ci sono problemi con la minzione ed è difficile sopportare tutta la notte, è necessario impostare la sveglia per 1-2 notti, andare in bagno, e poi bere un bicchiere d'acqua.

Cause e segni di batteriuria

Minzione dolorosa, urina torbida, dolore nella parte bassa della schiena e basso ventre - segni di batteriuria

Ci sono batteriuria ascendente e discendente. Con batteriuria ascendente, i batteri del colon entrano nel canale urinario, da lì nella vescica e nei reni. La batteriuria ascendente si trova spesso nelle persone che soffrono di stitichezza, emorroidi.

Nel caso di un'infezione verso il basso, l'infezione prima infetta i reni e poi scende sotto. Per determinare la causa della batteriuria, è necessario determinare il tipo di batteri. Questi possono essere streptococchi, stafilococchi, pirocianiti, ecc. Spesso, l'infiammazione del tessuto renale si presenta come una complicazione rispetto ad altre infezioni (virali e batteriche).

La batteriuria è diagnosticata nelle persone con urolitiasi. La pietra può bloccare l'uretere, l'urina ritorna al rene e inizia l'infiammazione.

La batteriuria stessa è un sintomo o un segno diagnostico, ma la malattia di solito è completamente diversa (prostatite, cistite, uretrite, ecc.).

La batteriuria nella fase iniziale è spesso asintomatica e viene rilevata per caso durante gli esami profilattici. Se la malattia è in una fase più avanzata, ci sono segni caratteristici di infiammazione.

Maggiori informazioni sull'analisi delle urine possono essere trovate nel video:

  1. Minzione compromessa Nel processo infiammatorio, la minzione diventa più frequente o, al contrario, diventa meno frequente o scompare del tutto. In alcuni casi, si osserva l'incontinenza.
  2. Aumento della temperatura corporea. L'organismo può reagire a qualsiasi processo infiammatorio aumentando la temperatura. Il paziente avverte debolezza, brividi, mal di testa.
  3. Lombalgia. Il dolore può essere acuto (con urolitiasi) o opaco, dolente, peggio quando si urina.
  4. Cambia l'urina. L'urina può scurirsi, ingrossarsi, emettere un odore insolito, può rilevare sangue e pus.
  5. Allocazione. Poiché le vie urinarie e i genitali sono vicini, ci può essere una scarica con un forte odore.

Trattamento di batteriuria

Un trattamento efficace e appropriato della batteriuria può essere prescritto solo da un medico dopo un esame completo.

Il trattamento per batteriuria dipende dalla fonte dell'infezione e dalla gravità della malattia. I batteri nelle urine sono sempre un segno di infiammazione che non può scomparire senza trattamento. L'infezione può diffondersi, essere complicata, quindi il trattamento deve iniziare immediatamente.

Il più delle volte, la batteriuria viene prescritta terapia farmacologica mirata ad alleviare l'infiammazione e uccidere i batteri.

  • L'infezione batterica è trattata con antibiotici. Il tipo di antibiotico viene scelto dal medico in base alla diagnosi, all'età del paziente e alla gravità della malattia. Gli antibiotici vengono bevuti dai corsi (da 3 a 10 giorni). Devono essere presi rigorosamente nel dosaggio prescritto e allo stesso tempo. È impossibile interrompere un corso senza la raccomandazione di un medico, poiché vi è un'alta probabilità di una recidiva e la produzione di immunità ai batteri a questo antibiotico.
  • Il medico raccomanda inoltre di correggere la dieta, al momento del trattamento per eliminare l'esercizio fisico, riposare di più, bere di più. Se necessario, sono prescritti tè diuretici, preparati a base di erbe e farmaci. È anche importante regolare l'acidità delle urine, in questo caso si consiglia di bere succo di mirtillo, per escludere dalla dieta tutto affumicato, fritto, piccante.
  • Se la malattia è accompagnata da un aumento della temperatura corporea, vengono prescritti farmaci antipiretici (Nurofen, Nise, Paracetamolo, ecc.). Aiutano a ridurre la temperatura, eliminare i dolori.
  • Per i dolori gravi sono prescritti antidolorifici e antispastici (Ketorol, No-shpa, Took, ecc.). Questi farmaci non sono corsi prescritti, sono ubriachi se necessario con una forte sindrome del dolore.
  • Il trattamento locale viene effettuato con una forte infezione. Una sonda speciale attraverso l'uretra introduce potenti farmaci anti-infiammatori.

Dopo il corso del trattamento è necessario ripetere l'analisi delle urine. Se mostra che i batteri sono rimasti nelle urine, viene effettuato un ulteriore esame e viene prescritto un altro trattamento. In questo caso, viene spesso prescritta l'ecografia dei reni e della vescica.

complicazioni

Il trattamento improprio della batteriuria può causare lo sviluppo di malattie molto gravi nel sistema urogenitale.

Come accennato in precedenza, la batteriuria non è una malattia indipendente, ma un complesso di sintomi che accompagnano l'una o l'altra malattia infiammatoria del sistema urogenitale.

Se non trattata, la gravità delle possibili complicanze dipende dalla gravità della malattia, sullo sfondo del quale si è sviluppata la batteriuria.

  • Insufficienza renale. Con un'infiammazione prolungata, i reni perdono la capacità di espellere e trattare l'urina e si sviluppa un'insufficienza renale. I suoi sintomi assomigliano ai sintomi di intossicazione: nausea, vomito, debolezza, mal di testa. In questo caso, l'urina viene escreta in quantità molto piccole o non viene affatto eliminata, le sostanze tossiche iniziano ad accumularsi nel corpo. Tuttavia, i reni sono in grado di ripristinare anche una funzione completamente persa con un trattamento adeguato, pertanto, l'insufficienza renale acuta è curabile.
  • Eclampsia. Questa è una condizione pericolosa che si verifica nelle donne in gravidanza. Allo stesso tempo, la pressione sanguigna di una donna raggiunge un livello così alto che c'è un pericolo per la vita della madre e del bambino. L'eclampsia si manifesta sullo sfondo delle malattie renali e cardiovascolari. Nel trattamento dell'eclampsia, è importante assicurare la normale secrezione di fluido dal corpo, prevenire il gonfiore del cervello, alleviare lo spasmo vascolare.
  • Ematuria. Ematuria è l'aspetto del sangue nelle urine. Questa condizione si verifica sullo sfondo di una forte infezione, con danni ai vasi della vescica e delle vie urinarie. Con sanguinamento eccessivo, si sviluppa anemia.
  • Pielonefrite. Può verificarsi come una complicanza della cistite, che è anche accompagnata da batteriuria. La pielonefrite si verifica quando una infezione batterica dalla vescica si diffonde alla pelvi renale. Allo stesso tempo, la temperatura del paziente aumenta bruscamente, febbre, mal di testa, nausea, vomito è possibile, il dolore appare nella regione lombare, di regola, da un lato.
  • Infertilità. Può verificarsi sullo sfondo di uretrite trattata. Con la diffusione attiva dell'infiammazione, questa complicanza si verifica sia negli uomini che nelle donne.

Batteri nelle urine durante la gravidanza

Durante la gravidanza, una donna passa l'urina ogni 2 settimane, e nei periodi successivi, ogni settimana. Il carico sui reni aumenta con la crescita del feto, quindi è importante monitorare le condizioni di questo organo.

La batteriuria durante la gravidanza comporta una potenziale minaccia per il feto. L'infezione può penetrare nella placenta, causando infezione intrauterina, morte fetale, aborto spontaneo, parto prematuro. Pertanto, è necessario al più presto per determinare la causa della comparsa di batteri nelle urine e iniziare il trattamento.

Vale la pena ricordare che i batteri nelle urine possono essere rilevati a causa di una raccolta impropria di urina in un contenitore non sterile. Prima di prescrivere un trattamento per una donna incinta, il medico consiglierà di duplicare l'analisi.

L'infezione può entrare nel corpo di una donna incinta in vari modi: attraverso il contatto sessuale non protetto, il mancato rispetto delle regole di igiene personale, attraverso l'intestino crasso. Le donne con patologie congenite del sistema genito-urinario sono in un gruppo a rischio speciale.

Il trattamento della batteriuria in una donna incinta raramente avviene senza antibiotico, il medico prescrive un farmaco che sia il più sicuro possibile per il feto.

Spesso le donne hanno paura di bere antibiotici per paura di effetti tossici sul feto, ma un'infezione batterica è spesso più pericolosa di un antibiotico. Qualsiasi farmaco è prescritto a una donna incinta, tenendo conto dei benefici e dei potenziali rischi per la madre e il bambino.

La batteriuria asintomatica, che non ha conseguenze, potrebbe non richiedere una terapia antibiotica. Alle donne vengono prescritti farmaci per normalizzare il flusso di urina, farmaci anti-infiammatori omeopatici. In gravidanza con batteriuria si raccomanda di riposare di più, mangiare bene, seguire il regime del bere. Il medico consiglia una dieta a basso contenuto di sale, poiché conserva l'acqua e provoca gonfiore, nonché spezie, conservanti e esaltatori di sapidità. Quando batteriuria, è importante ridurre l'acidità delle urine.

Cause dei batteri nell'analisi delle urine

L'analisi delle urine è uno dei tipi di esami più comunemente prescritti nella pratica medica. Aiuta a stabilire la presenza di batteri, a valutare il funzionamento degli organi urinari e ad identificare una serie di disturbi specifici. Fondamentalmente, se i batteri sono stati trovati durante lo studio dell'analisi delle urine, questo indica la formazione di un centro di infiammazione.

In medicina, questa condizione è chiamata batteriuria. La rilevazione di batteri nelle urine negli uomini e nelle donne è una seria ragione per ulteriori diagnosi e trattamento delle patologie, la cui presenza è dimostrata dai risultati dell'analisi.

Inoltre, nelle donne in gravidanza, la presenza di microflora patogena nelle urine richiede anche una spiegazione immediata della causa, poiché tale stato minaccia la salute non solo della donna, ma anche del nascituro.

Cause di batteriuria

Gli esperti dicono che una condizione come la batteriuria, si verifica in adulti e bambini. Il sesso femminile è più suscettibile alle infezioni, è associato a caratteristiche anatomiche. Normalmente, l'analisi delle urine non deve contenere microrganismi patogeni.

A volte vengono rilevati alcuni batteri quando non si osserva l'igiene durante l'esecuzione del test, in questo caso si consiglia di riprendere il materiale. La batteriuria è fissata in presenza di 100-110 CFU di batteri per 1 ml nelle urine. Entrano nel corpo nei seguenti modi:

  • ascendendo attraverso l'uretra. Molto spesso questo accade nelle donne a causa delle caratteristiche anatomiche del corpo;
  • verso il basso. Spesso questo si verifica durante un processo infiammatorio nei reni e nella vescica;
  • ematogena. L'infezione penetra nel sangue sulla comparsa di focolai di infiammazione;
  • lymphogenous. I batteri entrano nella linfa dagli organi vicini.

Fondamentalmente, molti batteri nelle urine compaiono nelle malattie infettive e infiammatorie degli organi urinari e riproduttivi, così come in altre malattie sistemiche con un fuoco infiammatorio pronunciato.

Fattori principali

Le principali cause dei batteri nelle urine:


  • pielonefrite e cistite (un processo infiammatorio nei reni e nella mucosa della vescica);
  • manifestazioni di nefrosclerosi (compromissione del funzionamento del rene, seguita dalla morte delle sue cellule);
  • uretrite (processo infiammatorio nell'uretra). L'uretrite è spesso accompagnata da pielonefrite;
  • vescicolite (reazione infiammatoria nella vescicola seminale);
  • nefrite interstiziale (processo infiammatorio acuto nei tubuli renali e nel tessuto interstiziale);
  • calcoli renali. Previene il flusso di urina, bloccando l'uretere, l'urina torna nei reni, causando infiammazione;
  • ateroembolismo delle arterie renali (occlusione delle arteriole del corpo da parte dell'embolo, che porta al deterioramento del sistema urinario);
  • malattie sessualmente trasmissibili (clamidia, tricomoniasi, gonorrea, ecc.).

Fattori aggiuntivi

Inoltre, ci sono fattori che provocano la batteriuria:

  • inosservanza delle norme di igiene intima;
  • un sistema immunitario debole, specialmente per i bambini e le donne incinte;
  • lo sviluppo del diabete;
  • la promiscuità;
  • costipazione prolungata;
  • uso di un catetere;
  • la presenza di altre patologie infiammatorie.

Nell'analisi è anche possibile identificare la comparsa simultanea di muco e batteri. Spesso la causa di questa condizione è l'infiammazione nei reni, nella vescica e negli ureteri.

A volte una piccola quantità di muco può comparire quando l'igiene non viene seguita prima del test. A volte la presenza di batteri viene rilevata simultaneamente con la proteina. Nella maggior parte dei casi, questo si verifica in pielonefrite, glomerulonefrite, tubercolosi o neoplasie renali maligne.

Molti sono interessati alla questione di dove vengono presi i batteri nei bambini nelle urine. I batteri nelle urine di un bambino sono quasi sempre causati dalle stesse ragioni degli adulti.

I microrganismi si trovano più spesso in un bambino con sintomi di cistite e pielonefrite. Una condizione come la batteriuria in un bambino e nell'adolescenza è spesso il risultato di un'immunità indebolita, nonché una scarsa igiene personale, poiché i bambini non possono sempre monitorare la pulizia dei genitali stessi.

Un'infezione si trova nell'analisi delle urine dei bambini e dovuta al fatto che spesso dimenticano di svuotare la vescica in tempo, e questo spesso porta alla riproduzione della microflora nelle urine. Per eliminare la batteriuria nei bambini, è sufficiente scoprire in tempo la fonte della malattia e assegnare correttamente la terapia necessaria.

Sintomi correlati

Con l'accumulo di un gran numero di batteri nella vescica, compaiono i seguenti sintomi:


  1. Problemi con la minzione. Quando urina anche c'è una sensazione di disagio, bruciore.
  2. Aumento della temperatura corporea.
  3. Lombalgia. Questo sintomo è caratteristico della urolitiasi e delle patologie renali.
  4. Modifica delle proprietà organolettiche delle urine. Appare un odore sgradevole, il colore cambia, durante l'esame pus o sangue può essere rilevato.
  5. Selezione di una natura diversa.

Se ci sono segni di batteri nel tratto urinario, è necessario essere esaminati e procedere al trattamento con antibiotici e altri farmaci.

diagnostica

Per rilevare i segni di batteriuria, lo specialista prescrive un esame, inclusi test di questo tipo:

  1. Analisi delle urine per i batteri. La raccolta del materiale avviene al mattino. I microrganismi vengono rilevati attraverso lo studio del sedimento di urina al microscopio, uno studio viene condotto anche sulla presenza di proteine, leucociti, ecc. Se in un'analisi generale delle urine vengono diagnosticati più di 100.000 batteri, possiamo parlare della progressione della patologia. Inoltre, se i batteri e i leucociti sono registrati nei risultati dell'analisi delle urine, questa è anche una delle principali manifestazioni della patologia. Una quantità significativa nelle urine è possibile con cistite, sintomi di pielonefrite, uretrite, ecc. Il rilevamento di batteri e proteine ​​nelle urine indica anche lo sviluppo di una reazione infiammatoria nel sistema urinario. Un gran numero di batteri è la prova della presenza di un processo infiammatorio nel corpo. Singoli batteri nelle urine compaiono quando non si rispettano gli standard raccomandati durante l'analisi. Succede che nelle urine si rilevi il muco. Il suo piccolo contenuto nelle urine non è una patologia e può essere presente in tutti. Tuttavia, se a causa dell'urina, sono indicati indicatori di due più e più, questo indica sintomi di infiammazione degli organi urinari e un aumento del contenuto di batteri.
  2. Semina l'urina sui batteri. Se l'analisi generale ha mostrato la presenza di batteri, è stato rilevato un patogeno specifico con l'aiuto di bacposev. Aiuta anche a determinare con precisione lo spettro degli antibiotici e determinare il grado di batteriuria. Una porzione media di urina viene presa per esame ed è necessario osservare rigorosamente tutti gli standard sanitari per prevenire la penetrazione di microrganismi di terze parti.
  3. Esprimere il test. Questo è un metodo aggiuntivo di ricerca batteriuria utilizzando strisce di nitrato speciali. Un gran numero di microbi nell'analisi converte i nitrati in nitriti, questo si riflette nel colore della striscia, che viene immersa nelle urine.

Questa tecnica viene utilizzata solo per identificare microrganismi gram-negativi, non è adatta per microrganismi gram-positivi, questo metodo è anche inefficace per i bambini, dal momento che l'urina dei bambini non contiene nitrati.

Come ulteriore diagnosi per prescrivere il trattamento corretto, ai pazienti può essere prescritto un esame del sangue, un esame strumentale o un'ecografia.

Metodi terapeutici per batteriuria

Determinazione del metodo di trattamento a causa del fattore che causa la malattia e delle condizioni del paziente. Nel caso di batteri nelle urine a causa di malattie infettive degli organi urinari, il trattamento di batteriuria viene effettuato utilizzando i seguenti metodi:

  1. L'uso di antibiotici con un ampio spettro di azione. Tali farmaci per il trattamento sono prescritti tenendo conto della suscettibilità dei batteri a loro, eliminano l'infezione e aiutano a far fronte all'infiammazione. Il più delle volte ricorrere all'uso di macrolidi, fluorochinoloni, cefalosporine, ecc.
  2. Per interrompere il trattamento con antibiotici è vietato, in quanto vi è un notevole rischio di recidiva. Terapia con l'aiuto di farmaci anestetici. Con la comparsa di una forte sindrome del dolore, è possibile assegnare ai pazienti antispastici e altri antidolorifici.
  3. Scopo dei fondi su base vegetale e farmaci che rafforzano le difese dell'organismo.
  4. L'uso di farmaci antipiretici. Nel caso di temperature elevate, vengono prescritti farmaci per ridurlo.
  5. Terapia locale Quando l'infezione viene iniziata da specialisti, viene utilizzata una procedura medica, in cui i farmaci vengono rapidamente iniettati attraverso l'uretra usando la sonda per alleviare l'infiammazione.

Inoltre, l'uso della soluzione di soda è prescritto per l'alcalinizzazione delle urine o l'assunzione di farmaci con un effetto simile. Inoltre, si raccomanda ai pazienti di bere in abbondanza sotto forma di decotto di camomilla, equiseto, succo di ribes o mirtilli rossi.

I rimedi popolari possono essere usati come supplemento alla terapia principale. Per fare questo, si consiglia di prendere infusione di uva ursina, prezzemolo, germogli di betulla, frutti di ginepro e altre erbe e piante medicinali.

Se la fitoterapia viene combinata con i farmaci, si osservano segni di miglioramento dopo alcune settimane, ma per ottenere un risultato stabile, questa tecnica deve essere utilizzata per un lungo periodo. Più in dettaglio, come trattare i rimedi popolari per la malattia in presenza di batteri nelle urine, avvisare il medico che conduce la terapia.

Batteri urinari in donne in gravidanza

Durante la gravidanza, l'infezione urinaria è una condizione che minaccia non solo la donna, ma anche il suo bambino.

Ci sono molte ragioni per la batteriuria, per esempio, la batteriuria asintomatica può essere avvertita a causa della pressione del feto sulla vescica, che complica il flusso di urina, causando la moltiplicazione dei microrganismi. Nelle donne in gravidanza, la causa di questa condizione diventa la dieta sbagliata.

In gravidanza, può verificarsi batteriuria per ragioni più serie. Queste sono infezioni del tratto urinario, processi infiammatori, E. coli e altri microrganismi.

Questo è indicato da un gran numero di batteri e leucociti nelle urine, e durante l'infiammazione nei reni nelle urine essi rilevano anche le proteine. Questa immagine indica le malattie pericolose che possono causare la nascita prematura e la nascita di un bambino con determinate disabilità.

Se i batteri vengono rilevati nelle urine, la donna viene indirizzata per l'esame. Dopo aver scoperto la causa, il trattamento viene immediatamente prescritto.

Quando scelgono le medicine, gli specialisti prendono in considerazione la posizione di una donna e si avvicinano molto attentamente alla prescrizione dei farmaci, scegliendo mezzi sicuri per il feto. In questo caso, oltre agli antibiotici approvati e ai farmaci antinfiammatori, vengono prescritte anche forme di dosaggio omeopatico, si raccomanda la dieta corretta.

prevenzione

Per prevenire l'insorgere di batteri nelle urine, è necessario sapere cosa fare. Come misura preventiva, si dovrebbe seguire rigorosamente le regole di igiene, mangiare bene, mantenere uno stile di vita sano, evitare l'ipotermia, cercare di rafforzare il corpo.

Inoltre, dovresti sempre monitorare la tua salute e curare tutte le malattie. Durante la gravidanza, è necessario sottoporsi periodicamente a esami medici da un medico, per monitorare l'igiene, se possibile, di non entrare in contatto con persone infette.

Diagnosi di batteri nelle urine, sebbene sia considerata una manifestazione pericolosa, ma la loro tempestiva individuazione, diagnosi competente e trattamento elimineranno rapidamente la causa.

Cause e trattamento della batteriuria: batteri nelle urine

La norma è una condizione in cui l'urina è completamente sterile, cioè non contiene batteri. Tuttavia, in determinate condizioni, i microrganismi possono entrare nelle urine. Tali condizioni sono prolungate ritenzione urinaria e passando attraverso l'uretra con non conformità a lungo termine con le norme di igiene personale.

Se i batteri si trovano nelle urine, ma non ci sono segni di patologia degli organi interni e la persona è completamente sana, le ragioni della comparsa di microrganismi nell'analisi delle urine possono essere:

  1. Inosservanza dell'igiene personale da parte della persona, lavaggio irregolare e cambio biancheria;
  2. Violazione delle regole per la raccolta delle urine per l'analisi;
  3. Piatti non sterili in cui è stata raccolta l'urina;
  4. Condizioni non sterili in cui è stata condotta l'analisi.

In tali casi, è necessario condurre un'analisi delle urine ripetuta. Per qualsiasi malattia per prevenire una diagnosi errata, si raccomanda di eseguire l'analisi delle urine tre volte.

Se una persona ha una maggiore quantità di batteri nelle urine, questa condizione è chiamata batteriuria e indica un processo patologico nel sistema urogenitale o in altri organi umani. La batteriuria non è mai la norma e richiede un trattamento immediato.

Eziologia - donne

Nelle donne, i batteri nelle urine si trovano molto più spesso che negli uomini. Ciò è dovuto al fatto che l'uretra di una donna è corta e il suo diametro è più grande. Tali caratteristiche sono favorevoli alla penetrazione di microrganismi nel sistema urogenitale. A ciò si aggiunge il fatto che nelle donne prevale la via ascendente dell'infezione (l'infezione non proviene da altri organi, ma dall'ambiente).

Se i batteri vengono rilevati nelle urine, un tale cambiamento indica un processo infettivo nel sistema urogenitale. La causa più comune di batteriuria nelle donne è la cistite. I batteri che causano l'infiammazione della vescica sono:

La cistite è una malattia polietiologica, quindi, quando si pianta l'urina per la batteriuria, vengono immediatamente rilevati diversi agenti patogeni.

Se in una donna si trovano anche singoli batteri nelle urine, ciò che questo significa e come trattare questa condizione dovrebbe essere deciso da uno specialista appropriato.

Normalmente, la membrana mucosa della vescica impedisce la riproduzione e lo sviluppo di batteri patogeni. L'infiammazione può verificarsi solo sotto l'influenza di fattori avversi sul corpo, come ad esempio:

  1. Ipotermia o, al contrario, una lunga permanenza nel caldo;
  2. Immunità ridotta in presenza di un'altra patologia degli organi interni, durante l'assunzione di alcol o scarsa nutrizione;
  3. Trauma al sistema genito-urinario;
  4. Eccessiva vita sessuale senza usare i preservativi;
  5. Inosservanza dell'igiene personale.

Eziologia - uomini

Considerando il fatto che negli uomini l'uretra è lunga e il suo diametro è piccolo, è più difficile per i batteri entrare nel sistema urogenitale e l'infezione non progredisce ulteriormente nell'uretra. Pertanto, la causa più comune di batteri nell'urina di un uomo è l'uretrite infettiva.

Gli agenti causali dell'infiammazione dell'uretra sono gli stessi batteri che causano la cistite nelle donne (intestinale e Pseudomonas aeruginosa, streptococco, stafilococco). Anche i fattori predisponenti sono considerati malattie che riducono l'immunità, l'ipotermia, le cattive abitudini, le diete malsane e il sesso non protetto.

L'uretrite negli uomini può anche essere causata da gonococco. Questa malattia si chiama gonorrea e nelle urine si possono trovare questi batteri, che si presentano sotto forma di chicchi di caffè. Questa patologia è una malattia sessualmente trasmissibile e si verifica dopo un rapporto sessuale senza preservativo o utilizzando l'igiene personale di una persona malata.

Inoltre, la presenza di batteri nell'analisi delle urine può essere associata a un'infiammazione infettiva della prostata. In questa patologia, i batteri della ghiandola prostatica entrano nell'urina e causano la batteriuria.

Una caratteristica speciale degli uomini è che, a differenza delle donne, hanno batteriuria asintomatica molto più spesso.

Tassi di gravidanza

Secondo le statistiche, i batteri gravidi nelle urine appaiono 5 volte più spesso rispetto alle donne non gravide e 10 volte più spesso degli uomini. Questo è collegato con la consegna obbligatoria periodica di un'analisi clinica di urina da parte di tutte le donne in attesa di un bambino, indipendentemente dalla durata della gravidanza.

La causa della batteriuria nelle donne in gravidanza è l'utero sempre crescente. Poiché i genitali femminili si trovano vicino al sistema urinario, l'utero può comprimere gli ureteri oi reni, il che porta alla rottura del flusso di urina e alla congestione nei reni. L'urina stagnante è un ambiente favorevole per la crescita e lo sviluppo dei batteri.

A causa di tali disturbi, una donna incinta può sviluppare:

Vale la pena ricordare che l'individuazione precoce della batteriuria nelle donne in gravidanza e l'inizio tempestivo del trattamento possono prevenire l'insorgenza di gravi complicanze, sia dal corpo materno che dal feto in via di sviluppo.

In gravidanza, solo il ginecologo e l'urologo dovrebbero occuparsi della questione di cosa significano i batteri nell'analisi delle urine e come trattare una tale condizione. L'automedicazione può causare un esito avverso per la madre e il feto.

Batteri nelle urine nei bambini

A causa del sistema immunitario finalmente non formato in un bambino, i bambini spesso hanno modi ematogeni e linfatici di infezione nelle urine (con il flusso sanguigno della loro altra fonte di infezione nel corpo).

Una caratteristica dei bambini è che il numero di batteri nelle urine e le malattie infettive e infiammatorie del sistema urogenitale sono molto più piccoli. Ciò è dovuto alla mancanza di sesso infantile.

Le cause dell'infezione negli organi urogenitali nei bambini sono leggermente diverse dagli adulti. I fattori causali dei bambini includono:

  1. Manipolazioni mediche, che vengono eseguite da strumenti non sterili. Negli adulti, il sistema immunitario è in grado di superare questi batteri e la batteriuria non viene osservata. Nei bambini, a causa dell'immunità non formata, il rischio di infezione in questo caso aumenta.
  2. Raffreddori, mal di gola, tonsillite. Nei bambini, il sistema immunitario non è in grado di impedire ai batteri in queste malattie di entrare nel flusso sanguigno o nella linfa, quindi i microrganismi raggiungono l'urina utilizzando la via ematogena o linfogena.
  3. Igiene personale inadeguata, che si combina con la presenza costante dei genitali del bambino nel calore. Questo è particolarmente vero per i bambini i cui genitori sono troppo caldi, impropriamente a causa delle condizioni meteorologiche, vestono i loro bambini. Nel calore, i batteri si moltiplicano rapidamente e entrano negli organi urinari, causando un processo infettivo-infiammatorio.

Se un bambino ha batteri nelle urine, solo il medico dovrebbe decidere cosa trattare. Altrimenti, è possibile aggravare il processo o interrompere la formazione del sistema immunitario assumendo impropriamente antibiotici.

sintomi

Considerando le dimensioni microscopiche dei batteri, non possono essere rilevati nelle urine ad occhio nudo e sono necessari motivi per la prescrizione di un test delle urine. Tali motivi sono la presenza di sintomi che indicano un processo infettivo-infiammatorio nel sistema urogenitale umano.

Il sintomo principale della batteriuria è la disuria, che può manifestarsi come una violazione della minzione (dolore, diminuzione della pressione, bruciore nell'uretra, urina residua, frequente impulso), quantità di urina rilasciata (poliuria o oligoanuria) e composizione qualitativa delle urine (cambiamento di colore, odore, torbidità). Può verificarsi anche la minzione involontaria.

Oltre ai fenomeni disurici, i seguenti sintomi si uniscono:

  • Diarrea (nausea, vomito, perdita di appetito, intolleranza al cibo);
  • Aumento della temperatura corporea;
  • Sintomi generali (affaticamento, diminuzione della capacità lavorativa, debolezza muscolare);
  • Dolore nella regione lombare e sovrapubica.

Nei neonati, è più difficile sospettare batteriuria. I sintomi in questo caso possono essere il pianto costante, l'ansia, la minzione frequente o, al contrario, eccessivamente raro. Il bambino stringe costantemente le gambe allo stomaco, che allevia il dolore nella zona sovrapubica.

Tuttavia, vale la pena ricordare che esiste anche una batteriuria asintomatica, in cui sono assenti le manifestazioni cliniche. In questo caso, è possibile rilevare deviazioni dalla norma solo durante gli esami medici programmati.

Trattamento di batteriuria

Non è necessario affrontare il problema di come rimuovere i batteri dall'urina a casa. Il trattamento deve essere prescritto solo da un medico dopo tutte le procedure diagnostiche, determinando la sensibilità della microflora e facendo la diagnosi finale.

Se viene rilevata batteriuria, il trattamento antibiotico è la terapia standard. Inizialmente vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro. Questi includono:

  1. Cefalosporine. Ci sono 4 generazioni di questi antibiotici. Oggi le cefalosporine del terzo (ceftriaxone, cefixime, cefotaxime) e la quarta generazione (cefepime) sono ampiamente utilizzate. La loro caratteristica è una piccola possibilità di effetti collaterali e una piccola frequenza di resistenza.
  2. Penicilline. L'assunzione di questi farmaci nel tempo può causare sensibilità a batteri precedentemente resistenti. Questo gruppo include benzinpenitsillin (usato per trattare l'uretrite gonorrheal), ampicillina, amoxicillina.
  3. Carbapenemi. Avere la più ampia gamma di azione antibatterica. Considerando la loro maggiore attività, sono usati per trattare la batteriuria con un agente patogeno non identificato.

Una volta che il risultato è pronto per la sensibilità della microflora, si decide se continuare a prendere l'antibiotico o sostituirlo con uno più efficace.

Insieme agli antibiotici è obbligatoria la prescrizione di farmaci che normalizzano la microflora intestinale (probiotici, prebiotici, eubiotici).

Ha usato anche la terapia sintomatica, che consiste nell'assumere farmaci antinfiammatori non steroidei, terapia vitaminica, antispastici. Obbligatorio è l'osservanza del riposo a letto, dieta. Durante il giorno, è necessario bere almeno 2 litri di liquido.

prevenzione

La prevenzione è la prevenzione di malattie che portano all'ingresso di batteri nelle urine. È necessario mantenere costantemente la propria immunità, nella stagione fredda per assumere complessi vitaminici, seguire una dieta equilibrata (il cibo dovrebbe essere ricco di vitamine).

Obbligatorio anche il rispetto di tali eventi:

  • Fare sesso solo con l'uso di un preservativo;
  • Mantenere regolarmente l'igiene personale;
  • Rinunciare a cattive abitudini;
  • Sottoposto regolarmente a visite mediche preventive;
  • Conduci uno stile di vita attivo.

Per quanto riguarda i bambini, i genitori dovrebbero monitorare il bambino e quanto spesso viene lavato via. Si consiglia di portare il bambino dal medico una volta all'anno e fare un esame profilattico delle urine.

Batteri nell'analisi delle urine - cause e interpretazione del risultato

In una persona sana, i batteri non sono presenti nell'analisi delle urine. Se l'analisi ha dato indicazioni simili, ciò significa che gli organi del sistema urinario sono infetti e il sistema immunitario non può far fronte ai patogeni da solo.

Questa condizione è chiamata batteriuria e deve essere trattata da un urologo.

I batteri non possono essere presenti nell'analisi delle urine di una persona sana!

Perché i batteri sono nelle urine?

Se un sacco di batteri si trovano nelle urine, significa che l'infezione è penetrata nel sistema urinario e da lì nelle urine. Esistono diversi modi di infezione:

  • Crescente - i batteri entrano nel sistema urinario attraverso l'uretra. Questa forma di infezione è tipica delle donne a causa del fatto che la loro uretra è breve.
  • Discendente - organismi patogeni si trovano nelle urine sullo sfondo di una infezione di sconfitta della vescica o dei reni.
  • Ematogena e linfatica - i batteri patogeni insieme al flusso di sangue o linfa entrano nell'uretra da altri focolai di infiammazione nel corpo.

Sulla base di questo, si distinguono due tipi di batteriuria: vero - quando i microrganismi esistono inizialmente nel sistema urinario e nell'uretra e falso - quando l'infezione penetra da altri organi.

Fai attenzione! La presenza di batteri nelle urine indica che la persona è stata infettata o che la raccolta di analisi è stata condotta in modo errato. Per confermare la diagnosi di "batteriuria" si dovrebbe ripetere l'analisi delle urine.

Esiste anche una specie di batteriuria nascosta: di solito viene rilevata per caso durante una visita medica di routine. Allo stesso tempo, il paziente non è disturbato dai reni, dalla vescica o dai disturbi urinari.

Ma il più delle volte nelle urine, l'aspetto dei batteri è accompagnato da una serie di sintomi caratteristici:

  • Minzione frequente;
  • Dolore addominale inferiore;
  • Odore sgradevole di urina;
  • L'apparizione di impurità sanguinanti o mucose nelle urine;
  • Dolore e sensazione di bruciore durante la minzione;
  • Dolore nel perineo;
  • Urina a cambiamento di colore (torbida, con una sfumatura biancastra);
  • Escrezione spontanea di urina.

Tutti questi segni indicano la presenza nel sistema urogenitale di processi infettivi-infiammatori che richiedono un trattamento immediato.

Cause di batteri nelle urine

Se i batteri vengono nuovamente rilevati nelle urine, c'è un processo infettivo-infiammatorio, che può causare cistite, prostatite, uretrite, vescicolite, pielonefrite.

In alcuni casi, i batteri nelle urine si manifestano come un fenomeno residuo dopo aver sofferto di malattie sessualmente trasmesse - tricomoniasi, ureaplasmosi, clamidia, ecc.

Gli esperti diagnosticano un processo infettivo-infiammatorio nel corpo se i test sulla riconsegna mostrano la presenza di batteri nelle urine

Per stabilire perché i batteri compaiono nelle urine, è necessario determinare il tipo di batteri che abitano l'uretra. Per fare ciò, viene effettuata una coltura batteriologica delle urine - i batteri identificati si depositano in uno speciale mezzo nutritivo, dove vengono coltivati ​​per un certo periodo. Questo approccio consente non solo di identificare il tipo di batteri, ma anche di determinare la loro sensibilità agli antibiotici, che è utile per ulteriori trattamenti.

Più comunemente, i seguenti tipi di batteri si trovano nelle urine:

  • E. coli Questi microrganismi vivono nell'intestino e al momento della defecazione possono arrivare ai genitali e quindi diffondersi più in alto - nei reni e nella vescica. E. coli molto rapidamente e attivamente si moltiplica, provocando la comparsa di cistite, pielonefrite e uretrite.
  • Enterococco fecale Ogni persona ha batteri di questo tipo - partecipano al processo digestivo e vivono nel tratto digestivo. Possono entrare nel sistema urinario attraverso i movimenti intestinali se l'igiene personale non viene seguita. Enterococco fecale è molto pericoloso, perché può causare grave infiammazione del sistema genito-urinario e persino infezioni del sangue.
  • Klebsiella polmonite. Molto spesso, microrganismi patogeni si trovano nelle urine di anziani e bambini sullo sfondo di un'immunità indebolita dopo aver sofferto di malattie del sistema broncopolmonare. I batteri entrano nell'urina attraverso il flusso linfatico o il flusso sanguigno.
  • Batteri del genere Proteus. Vivono nel tratto digestivo, ma quando entrano nel sistema urogenitale provocano processi infiammatori. In questo caso, l'urina diventa odore fetido e colore scuro.
  • Lattobacilli. La presenza di lattobacilli nelle urine è la norma, ma la loro riproduzione incontrollata richiede un trattamento.

L'aspetto nelle urine dei batteri può provocare malattie croniche nel sistema urogenitale, trascurare l'igiene intima, indebolire l'immunità, il diabete, indebolire l'immunità (sullo sfondo di malattie passate o durante la gravidanza).

È importante! Il risultato dell'analisi delle urine per i batteri è stimato in CFU (unità formanti colonia) contenute in 1 ml di fluido. Se la velocità della CFU viene superata (maggiore o uguale a 100.000 CFU / ml), allora c'è un processo infiammatorio infettivo.

Se l'urina contiene batteri e aumento dei globuli bianchi, ciò potrebbe indicare la presenza e lo sviluppo delle seguenti patologie:

  • Vasculite (malattia vascolare associata a disturbi del sistema immunitario);
  • Cistite (infiammazione nella vescica);
  • Nefrosclerosi (sostituzione del parenchima renale da parte del tessuto connettivo, a causa di lesioni vascolari e urogenitali);
  • Pyelonephritis (infiammazione dei reni);
  • Vesiculite (infezione delle vescicole seminali);
  • Nefrite interstiziale;
  • Uretrite (lesione infettiva dell'uretra);
  • Atheroembolia delle arterie renali.

Se muco e batteri sono presenti nelle urine, i motivi di questi indicatori possono essere:

  • giada;
  • urolitiasi;
  • Processi infiammatori nei reni, uretere, uretere e vescica.
È possibile determinare la causa della comparsa di batteri nelle urine solo dopo aver determinato il tipo di batteri che abitano l'uretra.

A volte una piccola quantità di muco si trova nelle urine quando preparata impropriamente per l'analisi, quando dalla membrana mucosa degli organi genitali esterni, le particelle dell'epitelio cadono nelle urine. Pertanto, per preparare la consegna dell'analisi dovrebbe essere attentamente: lavare bene i genitali esterni e utilizzare solo un contenitore sterile acquistato in farmacia.

Se si riscontrano elevate proteine ​​e batteri nelle urine, ciò indica violazioni dell'attività di filtraggio dei reni. Durante il normale funzionamento dei reni, la proteina non viene escreta dal corpo insieme al fluido. L'infezione da batteri danneggia il tessuto renale, che crea lesioni che permettono il passaggio di grandi molecole proteiche. Le cause delle proteine ​​nelle urine possono essere la tubercolosi, la pielonefrite, il cancro del rene.

Se il livello dei batteri nelle urine è normale e non ci sono altri sintomi di disturbo, non è necessario trattare la batteriuria - la microflora delle mucose ritorna gradualmente alla normalità. Ma con un'immunità ridotta, questa condizione può trasformarsi in gravi malattie, quindi i bambini piccoli, le donne incinte e gli anziani meritano un'attenzione particolare.

Batteri urinari in donne in gravidanza

I batteri nelle urine durante la gravidanza possono apparire per vari motivi - lo stato di una donna durante questo periodo crea molti presupposti per creare condizioni per lo sviluppo dei batteri.

Cause dei batteri in una donna incinta:

  • Ristagno dell'uretra nei reni - l'utero in costante crescita esercita una pressione sui reni, che impedisce loro di lavorare a pieno regime.
  • Cambiamenti nei livelli ormonali e contro di esso - una diminuzione dell'immunità complessiva.
  • La ristrutturazione degli organi interni - l'uretra in una donna incinta è molto vicino al retto, che crea condizioni favorevoli per la penetrazione dei batteri.
  • Malattie del sistema genito-urinario, diabete, condizioni patologiche nella cavità orale (carie).
  • Igiene personale inadeguata
  • Vita sessuale indiscriminata - il frequente cambiamento di partner sessuali crea un alto rischio di sviluppare batteriuria.

Il rilevamento di batteri nelle urine di una donna incinta è pericoloso, dal momento che può provocare malattie come la pielonefrite e la cistite batterica, con conseguente aumento del rischio di parto prematuro.

Una delle cause dei batteri nelle urine delle donne in gravidanza - cambiamenti nei livelli ormonali

Batteri nelle urine nei bambini

I batteri nelle urine di un bambino possono essere rilevati da un trauma agli organi urinari, a causa della non conformità con l'igiene della zona intima, il bagno nelle acque sporche.

I batteri nei bambini nelle urine possono significare la comparsa delle seguenti malattie:

  • Cistite e uretrite. In queste malattie, i bambini sperimentano inoltre i seguenti sintomi: febbre (37-38 gradi), aumento della minzione (specialmente di notte) o ritardo, dolore addominale inferiore nel perineo o bassa schiena, letargia e debolezza (nei neonati).
  • Pielonefrite. Accompagnato da dolore addominale e lombare, vomito, debolezza, febbre. I neonati possono avere sintomi della malattia, rifiuto del cibo e manifestazioni di ansia generale (il bambino neonato ha gli stessi sintomi).
  • Patologie infettive - infiammatorie del sistema urinario associate a malattie congenite: malformazioni congenite dell'uretere, del rene, della vescica, dei testicoli, ernia inguinale scrotale congenita complessa.
I batteri nelle urine dei bambini compaiono per vari motivi, ad esempio, a causa della non conformità con l'igiene della zona intima.

Tali stati possono svilupparsi a causa della ridotta immunità dovuta all'ipotermia, alla penetrazione delle infezioni nel tratto urinario.

Come curare la batteriuria

Il trattamento della batteriuria ha lo scopo di normalizzare il deflusso delle urine, curare la lesione, eliminando le cause dell'aumento del numero di batteri nelle urine.

Il metodo di trattamento dipende dalla causa della batteriuria, quindi prima che inizi, viene effettuato un esame approfondito per identificare la natura dei batteri e viene determinata la resistenza dei batteri a diversi tipi di antibiotici.

È importante! Se si riscontrano segni di batteriuria (alterazione del colore e composizione dell'urina, dolore durante la minzione, ecc.), Consultare immediatamente un medico per l'esame e il trattamento.

Per sbarazzarsi dei batteri, il medico prescriverà sicuramente un ciclo di antibiotici del gruppo sulfanilamide o nitrofuran:

  • Biseptol;
  • furazolidone;
  • sulfalen;
  • nitrofurantoina;
  • Norsulfazol.

A seconda della causa dell'aumento del numero di batteri, possono essere prescritti altri farmaci per trattare una particolare malattia, medicinali per aumentare l'immunità, vitamine, ecc.

I batteri nelle urine possono indicare la presenza di gravi patologie nel corpo. Pertanto, quando vengono rilevati, è necessario riprendere l'analisi e, in caso di conferma della diagnosi, iniziare immediatamente il trattamento. Per prevenire l'insorgere di batteri nelle urine aiuterà l'igiene intima, una maggiore immunità, esami regolari nelle istituzioni mediche.

I batteri si trovano nelle urine, cosa significa?

In una persona sana non dovrebbe essere nell'analisi dei batteri delle urine. Se l'esame batteriologico delle urine li rileva, questa condizione è chiamata batteriuria e richiede il trattamento da uno specialista - urologo.

Il più comune nella coltura delle urine è l'Escherichia coli. La batteriuria nelle urine è determinata solo se gli organi del sistema urinario (reni, vescica, ureteri) sono infetti e il sistema immunitario non può far fronte ai batteri.

Perché i batteri si trovano negli esseri umani nell'analisi generale delle urine e cosa significa che prenderemo in considerazione in questo articolo.

Come entrano i batteri nelle urine?

Ci sono diversi modi in cui l'agente patogeno entra nel tratto urinario:

  1. Crescente - un agente infettivo entra nel tratto urinario attraverso l'uretra. Questa variante dell'infezione è più tipica per le donne, a causa delle caratteristiche anatomiche (uretra corta e larga). Inoltre, questo meccanismo di penetrazione dei batteri nelle urine è molto probabile con tali manipolazioni strumentali come la cateterizzazione della vescica, l'uretroscopia, la cistoscopia, l'uretra bougienage, la chirurgia transuretrale.
  2. Discendente - con lesioni infettive dei reni.
  3. Linfogena - l'infezione avviene attraverso i dotti linfatici da focolai infettivi situati vicino agli organi del sistema urogenitale.
  4. Ematogenico: l'agente patogeno viene introdotto nel tratto urinario con sangue proveniente da focolai di infezione distanti.

Di norma, quando si verificano alterazioni patologiche nel sistema urinario oltre ai batteri, si verifica un aumento della concentrazione di altri indicatori di infiammazione - si rilevano i leucociti e il muco.

Forme di batteriuria

  • La vera batteriuria è un batterio che non solo entra nel tratto urinario, ma si moltiplica anche lì provocando una grave infiammazione.
  • False batteriuria: i batteri penetrano nella vescica, nelle vie urinarie, ma non hanno il tempo di diffondersi e moltiplicarsi a causa del fatto che una persona ha o l'immunità o prende una terapia antibatterica per una malattia infiammatoria.
  • La batteriuria nascosta è spesso determinata da esami medici di routine in persone che non sono preoccupate né della vescica né dei reni, né della minzione compromessa. Soprattutto nel senso di batteriuria asintomatica rilevata nelle donne in gravidanza.
  • Il fatto che il paziente abbia batteriuria asintomatica è stato identificato dopo uno studio positivo a due stadi dell'urina. La raccolta del materiale deve avvenire ad intervalli di un giorno e l'indicatore batterico dovrebbe essere confermato due volte entro i limiti di 100.000 per millilitro di urina.

Cause dei batteri nell'analisi delle urine

Se nelle urine si trovano grandi quantità di batteri, si parla di batteriuria e indica la probabilità di infezione nel sistema urinario. Ma prima di prendere qualsiasi iniziativa, è necessario assicurarsi che l'analisi sia stata presentata correttamente. Potresti aver usato un barattolo non sterile e una diagnostica ripetuta rivelerà che tutti gli indicatori sono normali. A volte è necessario ripetere le analisi 2-3 volte.

Quali malattie possono manifestarsi nelle fasi iniziali solo cambiando l'indicatore sopra?

  1. Uretrite. Se i microrganismi condizionatamente patogeni nel canale urinario iniziano a moltiplicarsi attivamente (a causa di varie cause), si verifica l'infiammazione dell'uretra.
  2. Pielonefrite. La seconda causa più comune di batteri nelle urine. L'infiammazione dei reni può anche essere primaria o secondaria.
  3. Cistite. Una delle due patologie più probabili, accompagnata da un aumento del rilascio di microrganismi.

Quando i batteri vengono rilevati nell'analisi delle urine, è necessario determinare quali batteri sono esattamente al fine di selezionare il trattamento corretto. Per fare questo, viene effettuata la coltura batteriologica delle urine - i batteri sono posti in un mezzo nutritivo e coltivati ​​in condizioni favorevoli. Con l'aiuto di questo studio, viene determinato il tipo di batteri e la loro sensibilità agli antibiotici.

Decodifica risultati

Il risultato è stimato in unità formanti colonie contenute in 1 ml del liquido di prova. Se si ottengono indicatori che saranno inferiori a 1000 CFU / ml, il trattamento di solito non è necessario. Quando i risultati dello studio hanno dimostrato che il numero di microrganismi è compreso tra 1000 e 100.000 CFU / ml, questa analisi può sollevare dubbi sulla necessità di un trasferimento di urina.

Se il numero di microrganismi è uguale o superiore a 100.000 CFU / ml, possiamo parlare della connessione dell'infiammazione con l'infezione. È necessario condurre un trattamento obbligatorio.

Elevati globuli bianchi e batteri nelle urine

I leucociti e batteri patogeni nelle urine indicano il possibile sviluppo di tali malattie:

Le cellule epiteliali sono talvolta presenti nel materiale del saggio, ma in quantità minime.

Muco e batteri nelle urine

Se l'urina ha muco e batteri in una concentrazione superiore alla norma, i motivi sono solitamente i seguenti:

Inoltre, i microbi, l'epitelio e i leucociti vengono spesso rilevati a causa di una raccolta impropria di fluido biologico. È necessario lavare i genitali esterni immediatamente prima della minzione, ed è meglio acquistare un contenitore per il trasporto di urina in una farmacia completamente sterile.

Escherichia coli

Questo tipo di batteri vive nelle parti inferiori del sistema digestivo. Questi sono batteri gram-negativi che vengono secreti durante un atto di movimento intestinale. Arrivati ​​ai genitali, si moltiplicano nell'uretra, quindi raggiungono la vescica.

La riproduzione dei microrganismi si verifica molto rapidamente in qualsiasi sistema urinario. Con lo sviluppo di questi batteri nei reni, compare la pielonefrite, nell'uretra - uretrite, nella vescica - cistite. L'escherichia coli è più comune nelle infezioni del tratto urinario.

Enterococcus faecalis

Il prossimo E. coli più comune è Enterococcus faecalis. Essendo un batterio gram-positivo, è normalmente presente nel tratto gastrointestinale in persone sane, partecipando alla digestione. L'ingresso nel tratto urinario avviene attraverso le feci. Dopo di ciò, si verifica la crescita incontrollata di questo batterio. È anche possibile l'infezione del sangue, delle ferite e delle aree del bacino: l'infezione da Enterococcus faecalis è difficile da trattare. Questo batterio è molto resistente alla maggior parte degli antibiotici.

Cause di batteri nelle urine durante la gravidanza

Ci sono molte ragioni per il loro aspetto, perché questo è un periodo molto difficile per una donna, si creano condizioni diverse quando l'urina ristagna e i batteri iniziano a svilupparsi in essa. Anche durante la gravidanza, l'utero è in costante crescita, che mette sotto pressione i reni e impedisce loro di lavorare pienamente.

Spesso la causa della batteriuria è l'alterazione ormonale. È necessario prendere in considerazione le caratteristiche fisiologiche del sistema urogenitale di una donna incinta, l'uretra si trova vicino al retto, mentre l'uretra è troppo corta. Inoltre, la vescica potrebbe essere vicina al retto.

Le variazioni dei livelli ormonali possono anche influenzare l'aspetto dei batteri nelle urine durante la gravidanza. La batteriuria si verifica con carie o a causa della ridotta immunità. Le donne con diabete possono anche avere batteri nelle loro urine.

Le donne incinte, che conducono una vita sessuale disordinata, cioè, spesso cambiando partner sessuali, sono particolarmente a rischio di contrarre batteri. Lo stesso pericolo si nasconde nelle donne che non rispettano adeguatamente le regole di igiene personale. Alcune malattie del sistema urogenitale, come la cistite e la pielonefrite, hanno una certa minaccia di gravidanza.

Batteri nelle urine di un bambino

A seconda del numero di batteri rilevati nell'urina del bambino, possono verificarsi le seguenti malattie:

  1. Per la cistite e l'uretrite, i disordini disurici sono più comuni (ritardo o incontinenza, aumento della minzione durante la notte, minzione in piccole porzioni), dolore e bruciore durante la minzione, debolezza, letargia, febbre fino a 37-38 gradi, dolore addominale inferiore con irradiazione periorale e / o lombare.
  2. Pyelonephritis, in cui ci sono dolori nel lombare e nell'addome, diarrea, brividi, febbre, vomito. Nei neonati e nei bambini con la malattia c'è un rifiuto totale dell'assunzione di cibo e ansia generale.
  3. La batteriuria asintomatica è una condizione in cui non vi sono segni di malattia. Questo fenomeno è benigno e non richiede trattamento, in quanto non vi è alcun danno al tessuto renale.
  4. I batteri nelle urine di un bambino possono essere rilevati nelle malattie infettive infiammatorie del sistema urinario, che si sviluppano sullo sfondo di difetti congeniti dei reni, degli ureteri e della vescica, così come l'area genitale (dotti deferenti, testicoli) o con complesse ernie inguinali-scrotali congenite.

Di conseguenza, il trattamento dei batteri nelle urine di un bambino avviene sulla base di dati provenienti da uno studio di analisi e prescrizioni di un medico, individualmente in ogni caso particolare. È necessario trattare la causa, cioè la malattia che ha permesso ai batteri di entrare nelle urine.

sintomi

Di solito la batteriuria è accompagnata da qualsiasi manifestazione clinica, ma in alcuni casi questo fenomeno è asintomatico.

I segni più caratteristici della batteriuria comprendono:

  • minzione frequente;
  • dolore e bruciore durante la minzione;
  • arrossamento della vulva, accompagnato da prurito;
  • incontinenza urinaria;
  • dolore addominale inferiore;
  • l'urina ha un odore acre e sgradevole, potrebbe esserci una mescolanza di sangue o muco;
  • il colore delle urine è molto torbido o ha una tonalità biancastra.

Se l'infezione colpisce la vescica o l'uretra, la temperatura corporea non aumenta, ma se l'infezione si diffonde ai reni, possono verificarsi febbre, dolore sordo nella regione lombare, nausea e vomito.

Come trattare i batteri nelle urine?

Prima di tutto, è necessario sottoporsi ad un esame dettagliato per rilevare la natura e la causa della batteriuria. Anche sperimentalmente ha rivelato resistenza di batteri a un antibiotico particolare.

Il trattamento ha lo scopo di eliminare il nido della malattia e migliorare il processo di minzione. Di solito vengono prescritti antibiotici, nitrofurani e sulfamidici.

Al fine di prevenire il verificarsi di batteriuria, è necessario osservare rigorosamente l'igiene personale, e se si sospetta qualcosa, contattare immediatamente uno specialista. I test non sono solo un capriccio dei medici, ma un modo per proteggerti dalle malattie pericolose. Se durante l'esame sono stati trovati microrganismi discutibili, ripetere l'analisi.