Classificazione dei farmaci non ormonali per il trattamento della menopausa

Nelle donne

La causa principale della menopausa è una violazione della produzione del proprio ormone. Per questo motivo, per trattare i sintomi che si verificano durante la menopausa, i medici prescrivono farmaci ormonali. Allo stesso tempo, queste pillole sono più appropriate nei casi in cui i sintomi sono fortemente accentuati, ad esempio, con frequenti vampate di calore e disturbi psico-emotivi pronunciati. Nella fase iniziale della menopausa, così come con i segni lievi, è meglio trattare con farmaci più sicuri. In particolare, i farmaci non ormonali con menopausa hanno un'efficacia elevata.

Benefici dei fondi

Il primo e più importante vantaggio dei farmaci è che non rappresentano alcun pericolo per il corpo femminile, il che non può essere detto a proposito dei preparati ormonali. Sono adatti alla maggior parte delle donne e possono essere utilizzati non solo durante la menopausa, ma anche dopo 40 anni per prevenire possibili anomalie della menopausa. I farmaci non ormonali per la menopausa possono assumere anche quelli con malattie cardiache, epatiche o renali. Sono adatti per le donne con formazioni tumorali diagnosticate.

I farmaci non ormonali non accelerano la crescita dei tumori e non provocano la formazione di coaguli di sangue nei vasi sanguigni.

In menopausa, le donne possono assumere vari mezzi:

  • farmaci contenenti fitoestrogeni, ma non contenenti ormoni sintetici;
  • modulatori selettivi, cioè pillole la cui azione è volta a stimolare la produzione di ormoni;
  • vitamine e complessi per il miglioramento generale del benessere in una donna in menopausa.

Ciascuno di questi farmaci viene utilizzato in presenza di determinati segni. Quindi, per eliminare le maree, si consiglia di prendere i fitoestrogeni. Allo stesso tempo, saranno importanti anche le vitamine e le medicine a base di erbe, poiché hanno un effetto positivo sullo stato della parete vascolare, normalizzando così la circolazione sanguigna. Per questo motivo, il medico deve scegliere il rimedio.

I farmaci non ormonali aiutano a ridurre la frequenza delle vampate di calore nelle donne in menopausa, eliminano la sudorazione, rafforzano il sistema immunitario e normalizzano i processi metabolici.

Farmaci con fitoestrogeni

I prodotti contenenti fitoestrogeni sono prescritti in menopausa per le donne al fine di ridurre la gravità dei sintomi. Naturalmente, non sarà possibile ripristinare completamente il livello ormonale dovuto a queste pillole, ma si può attenuare il flusso della menopausa. Aiutano con le maree, i picchi di pressione, i disturbi del sonno, i cambiamenti di umore e così via. Inoltre, un medico esperto sarà in grado di scegliere i migliori farmaci contro la disfunzione degli organi riproduttivi, che contribuirà ad eliminare la secchezza vaginale. Ci sono un gran numero di tali farmaci contenenti erbe, ma tra questi è particolarmente importante evidenziare quanto segue.

Estrovel

Il farmaco viene spesso prescritto per maree, diminuzione delle prestazioni e disturbi del sonno. Gli ingredienti attivi sono i seguenti:

  • tsimitifuga;
  • estratto di soia;
  • estratto di foglie di ortica;
  • radice di igname;
  • complesso vitaminico;
  • boro.

I primi tre componenti sono fitoestrogeni naturali. Sotto la loro influenza, il lavoro del sistema vestibolare è normalizzato e tutti i sintomi climaterici sono eliminati. Data la composizione naturale, lo strumento può essere utilizzato sia prima della menopausa che dopo la sua comparsa. Inoltre, questo farmaco è efficace contro l'osteoporosi a causa del contenuto di boro. L'estratto di ortica ha un effetto positivo sullo stato degli organi riproduttivi, eliminando il sanguinamento. Il complesso vitaminico allevia il gonfiore dei tessuti, aumenta l'immunità del corpo e la resistenza allo stress. Può essere usato per la menopausa precoce dopo 40 anni.

Durante la menopausa, Estrovel viene prescritto per 1-2 compresse al giorno dopo i pasti. Accettato almeno un mese Una possibile controindicazione è l'intolleranza individuale ai componenti del prodotto.

Nelle donne con un umore allergico del corpo, il farmaco viene prescritto in dosi minime sotto controllo medico.

Feminal

Agisce in modo feminale a causa del gran numero di isoflavoni, che sono contenuti nel trifoglio rosso. È nella composizione di questa erba che esistono sostanze perfettamente compatibili con il corpo e perfettamente in sintonia con i sintomi della menopausa. Il rimedio è usato nelle donne contro i seguenti sintomi:

  • alta frequenza delle maree;
  • disturbi del cuore;
  • patologia vascolare;
  • grave ansia e aggressività;
  • disturbo del sonno;
  • ipersensibilità delle ghiandole mammarie.

Il farmaco viene assunto dopo aver consultato il medico, che selezionerà il dosaggio esatto. Adatto a tutte le donne sopra i 40 anni. La medicina è naturale e può essere assunta a lungo. In media, la durata della terapia è di 2-6 mesi, a seconda dei particolari sintomi per cui è usata.

Femivell

I principi attivi sono estratti di soia e trifoglio rosso. Inoltre, ci sono vitamine e altre sostanze necessarie. Il farmaco è prescritto non solo quando le maree, ma in presenza di tali segni come un aumento pronunciato della pressione, dolore emicrania, equilibrio mentale, gonfiore dei tessuti e sudorazione.

Femivell contribuisce alla normalizzazione del metabolismo lipidico, che riduce la probabilità di sviluppare malattie cardiache.

Oltre a quanto sopra, il farmaco può essere assunto contro l'osteoporosi. Il trattamento viene effettuato a lungo, una compressa al giorno. La controindicazione è l'intolleranza individuale. Inoltre, questo complesso non può essere assunto durante la gravidanza.

Tutti questi farmaci hanno il loro specifico effetto. Pertanto, solo un medico può dire esattamente quali componenti saranno appropriati nel tuo caso e quale rimedio sarà più efficace per maree e disturbi del sonno.

Modulatori selettivi

Questo è un gruppo separato di farmaci che non contengono ormoni. Rispetto al gruppo di cui sopra, sono più efficaci perché hanno una ricca composizione. Sotto l'influenza dei fondi, il corpo inizia a funzionare nello stesso modo in cui il livello di estrogeno era normale. Perfetto per le donne dopo 45 anni, ma non sono raccomandati in presenza di trombosi. Allo stesso tempo, i componenti attivi hanno un marcato effetto antitumorale. A causa di ciò, i modulatori possono essere utilizzati non solo contro i sintomi caratteristici della menopausa, ma anche per migliorare la condizione in presenza di formazioni tumorali.

Klimadinon

I componenti attivi del farmaco sono estratti vegetali, oltre a magnesio, calcio e ferro. Come risultato di questo strumento ha il seguente effetto:

  • la sudorazione viene eliminata e la frequenza delle maree si riduce;
  • il lavoro del cuore è normalizzato;
  • il metabolismo è accelerato;
  • la densità ossea è stabilizzata;
  • eliminato l'aumento della secchezza della mucosa;
  • normale stato psicoemotivo.

Prendi Klimadinon bisogno di donne dopo 45 anni ai primi segni della menopausa. Può essere utilizzato sia per la prevenzione dei sintomi pronunciati della menopausa, sia dopo la sua insorgenza. Il trattamento viene effettuato a lungo fino alla completa eliminazione di vampate di calore e altri sintomi.

Il farmaco non può essere assunto in presenza di patologie ormono-dipendenti, così come nelle donne durante la gravidanza.

Rémens

Il farmaco include anche erbe e loro estratti. Le compresse raramente causano effetti collaterali e il risultato dopo il loro uso appare abbastanza rapidamente. Perfetto per le donne di 45-50 anni ai primi segni della menopausa. Come risultato dell'applicazione del prodotto, appare il seguente effetto:

  • normalizzazione del sistema vegetativo;
  • miglioramento della circolazione sanguigna in tutti gli organi;
  • eliminazione di processi infiammatori;
  • l'insonnia è eliminata;
  • l'umore è livellato;
  • ridotta irritabilità delle pareti della vescica;
  • promuove la rigenerazione delle cellule ossee.

Lo strumento è disponibile in due forme. Compresse prese 1-2 pezzi al giorno. Quando si usano le gocce, è necessario determinare il dosaggio esatto insieme al proprio medico. Inoltre, il dosaggio dipende dalla gravità dei sintomi della menopausa, nonché da quanti anni la donna. È caratteristico che nei primi giorni dopo l'inizio dell'applicazione del rimedio i sintomi della menopausa si intensificano. Questo indica solo un effetto pronunciato del farmaco ed è severamente vietato interrompere il trattamento. Dopo alcuni giorni la condizione migliora.

Klimaksan

Il farmaco è efficace all'inizio della menopausa e può essere utilizzato da tutte le donne indipendentemente dal fatto che la menopausa si verifichi all'età di 40 o 50 anni. Elimina perfettamente i sintomi come alterazione della circolazione sanguigna, vampate frequenti, aumento della sudorazione, mal di testa e disturbi del sonno.

Questo strumento ha le sue caratteristiche. Prima di tutto, notiamo che le compresse non devono essere ingerite, ma si dissolvono in bocca. Inoltre, se i sintomi della menopausa compaiono in 40-45 anni, l'inizio della menopausa può essere considerato precocemente. Di regola, in una situazione del genere, i sintomi sono particolarmente pronunciati. Di conseguenza, puoi prendere due compresse alla volta. La durata del trattamento è in genere di due mesi.

Supposte per il trattamento

Una vasta gamma di farmaci ti consente di scegliere i prodotti migliori che soddisfano tutte le esigenze del paziente. Particolarmente utile usare le candele. Il loro uso elimina l'irritazione dello stomaco e del fegato. Agiscono per la capacità dei componenti attivi di essere assorbiti attraverso i tessuti e agire direttamente sugli organi riproduttivi. Inoltre, a causa delle supposte, è possibile eliminare la secchezza delle mucose, curare tutte le malattie infiammatorie e migliorare l'immunità locale.

Klimaktol-Anticanum

Le candele includono i seguenti oli:

  • olio di melissa;
  • olio di olivello spinoso;
  • olio di luppolo;
  • Olio di valeriana

Inoltre, il principio attivo è essenze omeopatiche. Le candele rimuovono rapidamente qualsiasi infiammazione, eliminando la secchezza delle mucose e riducendo la sensazione di bruciore. Usato prima di andare a letto una volta al giorno. La durata del trattamento è fino a tre mesi, a seconda dei reclami. Inoltre, le supposte possono essere utilizzate fino a 40 anni al fine di aumentare l'immunità locale e ripristinare gli organi riproduttivi dopo le passate malattie.

Con l'aiuto di queste candele possono essere trattati disturbi psico-emotivi e disturbi della libido.

bello

Le candele includono erbe e oli con effetti antibatterici e idratanti. A causa di ciò, è possibile eliminare l'aumento della secchezza vaginale, vari processi infiammatori e rafforzare l'immunità locale. Particolarmente importante è il fatto che le erbe disponibili non hanno un effetto simile all'estrogeno e non influenzano lo stato dell'endometrio.

Le supposte possono essere utilizzate per due settimane fino all'eliminazione di tutti i sintomi. Di conseguenza, il tasso di rigenerazione cellulare aumenta, il disagio viene eliminato e la resistenza della mucosa ai fattori negativi aumenta.

Pertanto, il trattamento dei sintomi della menopausa può essere effettuato da vari farmaci non ormonali. Saranno utilizzate candele o pillole per questo, solo un medico può determinare dopo aver esaminato la donna. Un'ampia selezione rende facile scegliere i rimedi per qualsiasi sintomo della menopausa. È solo necessario tenere conto delle controindicazioni, delle caratteristiche del corso e di quanti anni ha avuto inizio la menopausa. Solo allora sarà possibile scegliere il mezzo più efficace.

Dal video scoprirai quali farmaci sono usati per la menopausa:

Quali farmaci assumere durante la menopausa: una lista

Ad una certa età, i cambiamenti ormonali nel corpo della donna sono associati alla cessazione della fertilità, che sono accompagnati dall'assenza di ovulazione e dalla cessazione completa o parziale del ciclo mestruale.

L'inizio della menopausa nelle donne, nella maggior parte dei casi, è accompagnato da ogni sorta di sindromi spiacevoli. Ma gli attacchi costanti di sudorazione, l'irritazione cronica e l'affaticamento, i mal di testa, i disturbi del sonno sono piacevoli?

Inoltre, la menopausa può essere uno stimolatore dell'osteoporosi (una malattia in cui le ossa diventano fragili e si rompono facilmente) o malattie cardiovascolari come cardiopatia ischemica, aterosclerosi, ipertensione... Considera cambiamenti nel corpo durante la menopausa, i farmaci ormonali e non ormonali ciò contribuirà a migliorare la salute generale di una donna.

Cosa sono i fitoestrogeni?

I fitoestrogeni sono sostanze naturali che fanno parte delle piante. Sono simili nella struttura molecolare agli estrogeni umani e animali. Una varietà di farmaci contenenti fitoestrogeni vengono ora prodotti.

Sono la salvezza per le donne che non vogliono ricorrere al trattamento della terapia ormonale sostitutiva, o quando è semplicemente controindicato.

Sintomi della menopausa

La sindrome climaterica si manifesta nei seguenti disturbi nel corpo femminile:

  1. Disturbi neurovegetativi: vampate, vertigini, pressione alta, brividi, pelle secca.
  2. Disturbi psico-emotivi - irritabilità, perdita di appetito, insonnia, alto affaticamento, riduzione delle prestazioni.
  3. Scambi ed alterazioni endocrine: diabete mellito, osteoporosi, obesità, osteocondrosi, atrofia genitale, dolori articolari.
  4. Disturbi del ciclo mestruale. In alcune donne, l'aggiustamento ormonale inizia sullo sfondo delle mestruazioni irregolari o della loro completa cessazione. In un terzo del sesso debole con la menopausa, il ciclo mestruale rimane invariato.

Per ridurre gli effetti negativi della menopausa e migliorare il benessere, i medici raccomandano che le donne assumano farmaci speciali.

Farmaci non ormonali per la menopausa

Le medicine a base di erbe, cioè i farmaci non ormonali, sono molto popolari. Contengono i fitoestrogeni. Si ritiene che questi farmaci siano più utili per il corpo femminile. Non causano effetti collaterali negativi e non danneggiano. Più spesso si tratta di rimedi omeopatici o in altre parole - integratori alimentari.

Considera i farmaci più popolari presi durante la menopausa:

  1. Rémens. È un rimedio omeopatico che elimina la carenza di estrogeni e corregge i disturbi psicofisici che si verificano sullo sfondo della menopausa. Inoltre, ha un effetto tonico. Prezzo: 450-500 rubli.
  2. Klimaksan. Rimedio omeopatico, mostrato nella sindrome della menopausa, con eccessiva sudorazione, arrossamento, mal di testa, irritabilità, palpitazioni. Prezzo: 70 -100 rubli.
  3. Klimaktoplan. Medicina omeopatica Produzione tedesca. Riduce la gravità delle reazioni climateriche, ha un effetto sedativo sullo stato psico-emotivo di una donna durante la menopausa. Ha anche un effetto tonico.
  4. Chi-Klim. Poiché è anche un estratto di racimosa cimicifuga, aiuta a ridurre la carenza di estrogeni e riduce la gravità delle vampate di calore. Prezzo 150 rubli.
  5. Tribulus. Farmaco ipolipemizzante, un componente del quale è un estratto secco dell'erba degli egiziani. Questo rimedio contiene saponine steroidei e quindi migliora la funzione delle ghiandole sessuali femminili, e ha anche un effetto tonico. Prezzo 1100 rub.
  6. Estrovel. Prima di prendere, consultare un medico. Secondo il produttore, Estrovel contribuisce all'eliminazione della carenza di estrogeni, corregge lo stato emotivo, normalizza il quadro omeopatico. Inoltre, questo farmaco può essere una prevenzione efficace dell'osteoporosi, eliminare la carenza di vitamine. Al giorno si consiglia di utilizzare 1-2 compresse. Prezzo 500 rub.

Questo non è un elenco completo di farmaci per la menopausa, i suddetti sono solo i mezzi migliori secondo le recensioni. Tuttavia, non dovremmo dimenticare che a volte uno strumento è ideale e aiuta una donna a non essere completamente efficace per un altro. Pertanto, prima di utilizzare integratori alimentari o rimedi omeopatici per la sindrome della menopausa, è consigliabile consultare uno specialista qualificato.

Rémens

Lo strumento contiene componenti vegetali, estratti dalle ghiandole di seppia e veleno di serpente. Il farmaco colpisce le manifestazioni della menopausa:

  • rimuovere irritabilità e pianto;
  • eliminando picchi di pressione, sudorazione, maree;
  • metabolismo stimolante;
  • prevenire l'aumento di peso.

I farmaci Remens per la menopausa possono essere utilizzati in gocce e compresse 2-3 volte al giorno per sei mesi. Controindicazioni per le donne dell'età della menopausa possono essere solo allergie.

Farmaci ormonali

Farmaci ormonali prescritti alle donne con menopausa per aumentare il livello di estrogeni nel corpo. Inoltre, questi farmaci possono contenere anche altri ormoni - progestogeni. Fondi contenenti solo estrogeni, prescritti per la menopausa nelle donne con utero remoto in modalità continua. Se l'utero della donna viene preservato, le vengono prescritti farmaci che contengono sia estrogeni che progestinici.

Prima di prescrivere la terapia ormonale sostitutiva, una donna deve necessariamente sottoporsi a una diagnosi completa, che includa:

  • presa della storia;
  • esame ginecologico e mammologico;
  • analisi del sangue per il livello degli ormoni sessuali;
  • test per il rilevamento di marker tumorali nel sangue;
  • densitometria (radiografia ossea per l'osteoporosi).

Sulla base dell'analisi dei risultati del sondaggio, eliminando possibili controindicazioni all'uso di farmaci ormonali, il medico può raccomandare l'uno o l'altro farmaco e calcolare il suo dosaggio.

Più spesso prescritti questi farmaci ormonali per la menopausa (elenco):

  • Sigetin.
  • Divina.
  • Pauzogest.
  • Dermestril.
  • Climar.
  • Angelique - il prezzo è di 1 200 rub.
  • Atarax - 300 rubli.
  • Grandaksin - 350 rubli.
  • Klimodien - 420 rubli.

La terapia ormonale sostitutiva per la menopausa ha un certo effetto sul corpo di una donna:

  1. Impatto psico-emotivo - riduce l'ansia, migliora l'umore, la memoria, normalizza il sonno e aumenta la libido;
  2. Tonifica lo sfintere della vescica otturatoria, prevenendo l'incontinenza urinaria;
  3. Sospende l'escrezione di calcio dalle ossa e preserva la loro architettura;
  4. Previene la malattia parodontale, portando alla perdita dei denti;
  5. Ripristina l'endometrio e il tratto urogenitale mucoso
  6. Ripristina il metabolismo lipidico, che porta ad abbassare il colesterolo.

Vale la pena ricordare che qualsiasi farmaco ormonale durante la menopausa può causare vari effetti collaterali, intolleranza individuale, reazioni allergiche, ecc. Pertanto, quando si sceglie un agente anti-menopausale, si dovrebbero prendere in considerazione le caratteristiche individuali del corpo della donna, malattie croniche associate.

Preparati di calcio per la menopausa

Il calcio è semplicemente necessario per il corpo femminile a qualsiasi età, ma durante la menopausa è molto importante prevenire il diradamento osseo (osteoporosi).

Nel complesso, è meglio prendere Calcemin, in cui vi è vitamina D3, e anche composti di zinco, rame, manganese, fosforo, ecc.

vitamine

Un buon farmaco per la menopausa è il complesso vitaminico Menopeis, prodotto nel Regno Unito. Include vitamine A, E, C, B1, B2, B3, B5, B6, B12, D3, nonché acido folico, boro, magnesio, ferro zincato e altri oligoelementi.

Tutti loro contribuiscono all'immunocorrectazione e sono usati per prevenire l'osteoporosi, per eliminare la carenza di vitamine e minerali, che si osserva durante la menopausa.

I migliori farmaci per la menopausa

Dopo 45 anni, molte donne sperimentano sintomi spiacevoli come febbre improvvisa, sudorazione eccessiva, mal di testa e irritabilità irragionevole. Se il paziente avverte abbastanza forte questi disturbi, i medici consigliano di bere farmaci speciali per alleviare la condizione e migliorare la qualità della vita. A seconda della gravità dei sintomi, possono essere prescritte pillole ormonali e non ormonali.

Come alleviare la condizione?

Dovresti essere consapevole che i cambiamenti ormonali che si verificano nel corpo durante il declino della funzione sessuale, influenzano la salute generale. Normalmente, la menopausa dovrebbe verificarsi con sintomi lievi, che non interferiscono con uno stile di vita normale. Tuttavia, spesso le manifestazioni della menostasi sono così forti che il gentil sesso semplicemente cade dal solito modo di vivere. Non può più lavorare, comunicare con gli amici e costantemente si sente male.

Questo stato non può essere ignorato, sperando che tutto andrà via da solo. Forti cambiamenti ormonali non sono la norma nella mezza età e portano allo sviluppo di varie e talvolta molto pericolose malattie. Per questo motivo, ai primi sintomi della menopausa, è necessario visitare un ginecologo. Solo un medico sulla base delle analisi del sangue sarà in grado di valutare la vostra salute e di prescrivere un corso di trattamento, scegliendo il miglior rimedio per le maree.

Inoltre, gli esperti insistono sul fatto che non è possibile bere alcuno, anche rimedi naturali per le manifestazioni della menopausa. Il fatto è che il fallimento ormonale può avere un'immagine diversa. E se prendi la medicina sbagliata, puoi solo aggravare la tua condizione e provocare malattie come fibromi, iperplasia, ipertensione, cancro al seno e all'utero.

Oggi ci sono metodi efficaci nell'arsenale di specialisti che aiutano ad alleviare i sintomi della menopausa e allo stesso tempo impediscono lo sviluppo di pericolose patologie. Questi possono essere ormoni, integratori omeopatici o ricette di medicina tradizionale disponibili. Non aver paura di andare dal ginecologo-endocrinologo. Cosa è meglio per te, il medico deciderà. La terapia ormonale è prescritta solo in casi estremi, nel resto i ginecologi stanno cercando di stabilizzare il benessere del paziente con metodi sicuri e cambiamenti nello stile di vita.

È importante! L'automedicazione spesso porta a un deterioramento della salute! La terapia deve essere effettuata solo da uno specialista esperto sulla base di un esame generale e esami del sangue.

Cosa prendere dalle maree?

Molte donne, quando scelgono i farmaci per la menopausa, sono alla ricerca di medicine che alleviano le vampate di calore. Questo è comprensibile, perché questo sintomo è il più grave e spiacevole. Tuttavia, i cambiamenti ormonali sono manifestati da altri disturbi. È necessario scegliere medicine sulla base di benessere generale, facendo affidamento su analisi del sangue di ormoni sessuali.

Oggi, durante le mestruazioni, i ginecologi prescrivono i seguenti gruppi di farmaci, a seconda dello stato di salute del paziente:

  • Ormonale - pillole, gocce o creme contenenti analoghi dell'ormone sessuale. Sono usati nel caso in cui le ovaie hanno cessato completamente di produrre ormoni e il gentil sesso sperimenta gravi sintomi della menopausa.
  • Non ormonale: non contiene ormoni e aiuta ad alleviare le ondate di calore, sudorazione e battito cardiaco. Le medicine sono selezionate individualmente, tenendo conto dell'intensità dei sintomi.
  • Omeopatia - integratori biologicamente attivi contenenti estrogeni vegetali o animali. Questi supplementi non hanno praticamente controindicazioni, ma il loro uso a lungo termine è necessario per alleviare i sintomi.
  • Le fitopreparazioni sono pillole a base di erbe che possono ridurre le manifestazioni luminose della menostasi, rafforzando il sistema immunitario e il sistema nervoso.
  • Complesso vitaminico - confetto, arricchito con elementi essenziali per i minerali del corpo e oligoelementi. Aiutano a rafforzare il sistema immunitario ea ridurre gli spiacevoli sintomi dell'invecchiamento.
  • Lenitivo - gocce, miscele e sciroppi, che hanno un effetto sedativo. Richiesto per eliminare l'ansia e l'irritabilità durante la menostosi.

È importante! Qualsiasi di queste sostanze deve essere selezionata dal ginecologo presente sulla base di test e benessere generale. Dovremo passare un esame del sangue generale e uno studio sugli ormoni.

Farmaci ormonali

Per rimuovere le principali manifestazioni della menopausa vengono spesso nominate sostanze con un contenuto di ormoni sessuali femminili. Compensano la mancanza delle proprie sostanze nel corpo e normalizzano gli ormoni. Le medicine hanno diverse forme di rilascio, che ti permettono di scegliere un medicinale per quasi tutte le donne. I migliori farmaci ormonali:

  • Femoston. Gocce che contengono estradiolo e didrogesterone. Combatte efficacemente con tali manifestazioni di menostasi come attacchi di febbre, aumento della sudorazione, palpitazioni e salti nella pressione sanguigna. Le pillole per bere devono essere conformi al ciclo del calendario. Le compresse sono prescritte non prima di sei mesi dopo l'ultima mestruazione. In alcuni casi, femoston viene utilizzato come profilassi dell'osteoparosi.
  • Klimonorma. Rimedio ormonale combinato, che contiene 2 tipi di ormoni sessuali femminili. Disponibile in forma di dragee giallo e marrone in blister da 21 compresse. Prendere le pillole consente di eliminare le manifestazioni psico-emotive e autonomiche delle mestruazioni. Con l'inizio delle pillole naturali di invecchiamento può iniziare a bere in qualsiasi giorno, escluso il fatto della gravidanza. Puoi prendere le pillole solo su consiglio di uno specialista dopo un esame completo e l'esclusione di controindicazioni.
  • Klimov. Il blister presenta pillole di due colori contenenti diversi ormoni sessuali. Le compresse sono utilizzate per la somministrazione ciclica nel periodo di predlimax, con menopausa precoce e nella prima fase della menopausa. Per uso continuo, i dragees possono essere utilizzati per il trattamento post-menopausa.

La terapia ormonale sostitutiva o la terapia ormonale sostitutiva comportano l'uso di nuovi farmaci che contengono concentrazioni minime di ormoni, che riduce significativamente il rischio di effetti collaterali e malattie pericolose. Uno degli evidenti vantaggi dell'utilizzo della TOS è prevenire lo sviluppo dell'osteoporosi. Questa malattia è caratterizzata dalla demineralizzazione ossea, che porta a frequenti fratture negli anziani.

Inoltre, le medicine moderne possono non solo alleviare i principali sintomi della menopausa, ma anche prolungare la giovinezza. L'invecchiamento brusco inizia proprio al momento del decadimento ovarico, quando gli ormoni sessuali cessano di essere prodotti. La terapia ormonale sostitutiva riempie il deficit di queste sostanze, il corpo viene ricostruito gradualmente. Il processo di invecchiamento è levigato e procede molto più lentamente, il che conferisce al paziente un aspetto bellissimo ad un'età avanzata.

Tuttavia, affinché il paziente possa utilizzare la TOS, deve sottoporsi a un esame approfondito. I farmaci ormonali possono causare effetti collaterali e avere un numero di divieti che diventano un ostacolo al trattamento. Le revisioni dei dottori riguardo alla TOS sono generalmente positive, ma gli esperti avvertono che se si verifica un qualsiasi effetto collaterale, la terapia deve essere fermata urgentemente e chiedere consiglio a un ginecologo. Gli effetti collaterali che richiedono la sospensione della ricezione di ZGT:

  • Sanguinamento intermestruale;
  • Ingorgo mammario;
  • Escrezione di sangue nel post-climax;
  • Giallo della pelle;
  • Dolore addominale;
  • Prurito ed eritema;
  • Mal di testa;
  • depressione;
  • Aumento della pressione;
  • Palpitazioni cardiache;
  • Visione offuscata;
  • Mancanza di coordinamento;
  • Convulsioni.

Indicazioni e interdizioni per l'esecuzione di ZGT

La terapia ormonale viene eseguita nei casi in cui ci sono disturbi complessi causati da squilibri ormonali. Tra le indicazioni per HRT ci sono:

  • Sindrome climaterica (ondate di calore, palpitazioni, brividi, vertigini, disturbi psico-emotivi).
  • Violazioni del sistema genito-urinario (secchezza vaginale, incontinenza, diminuzione della libido, dolore durante la minzione).
  • Cambiamenti cutanei distrofici (capelli secchi e fragili, rughe profonde, unghie fragili, assottigliamento della pelle).
  • Disturbi metabolici (aumento del peso corporeo, ritenzione di liquidi, aumento della glicemia).
  • Manifestazioni distanti (diminuzione della densità ossea, sviluppo di ipertensione e malattia coronarica).

Nonostante le recensioni dei medici sull'uso della terapia ormonale sostitutiva siano positive, la terapia è strettamente controindicata nelle seguenti patologie:

  • Malattie oncologiche del seno e organi riproduttivi;
  • Sanguinamento uterino di natura oscura;
  • Diabete mellito;
  • Violazioni di fegato e reni;
  • Disturbi della coagulazione del sangue;
  • Vene varicose;
  • tromboflebite;
  • Fallimento del metabolismo lipidico;
  • Endometriosi o displasia;
  • Aspetto di effetti collaterali;
  • Mastopatia, malattie autoimmuni, ecc.

In presenza di queste patologie, si raccomanda l'uso di farmaci non ormonali per alleviare i principali sintomi della menostasi.

È importante! Ormoni richiedono fino a 5 anni, il trattamento più lungo è possibile solo con il permesso del medico.

Farmaci non ormonali

I farmaci non ormonali per vampate di calore con accenno ovarico hanno ricevuto feedback positivi da specialisti. Possono non solo rimuovere i principali sintomi della menostasi, ma anche rafforzare il sistema immunitario in questo periodo difficile. Le compresse create sulla base di estratti vegetali non hanno praticamente controindicazioni e vengono utilizzate per alleviare la sindrome della menopausa in pazienti a cui è vietata la sostituzione ormonale. I migliori farmaci non ormonali che hanno ricevuto buone recensioni da medici e persone, valutazione:

  • Feminal. Le compresse sono basate sul trifoglio rosso. Il femminile affronta perfettamente i sintomi della menostasi, migliora il sonno e normalizza lo stato psico-emotivo. Inoltre, le pillole hanno un effetto benefico sul sistema cardiovascolare e rafforzano il sistema immunitario.
  • Inoklym. Creato da estratti di oli vegetali e soia ricchi di genisteina e daidzeina. Inoklim è efficace per ondate di calore pronunciate, aumento della sudorazione e disturbi del sonno.
  • Femivell. Le pillole includono estratti di soia e trifoglio rosso. Recensioni ginecologi su Femivella positivo. Le pillole alleviano efficacemente i sintomi della menopausa, ripristinano l'equilibrio mentale e migliorano la salute generale.

Molto spesso, i farmaci non ormonali vengono prescritti durante il periodo di pre-menopausa, quando il ciclo mestruale non riesce a essere osservato. Questa terapia consente di estendere la funzione delle ovaie, che significa giovinezza e benessere. Nel periodo della menopausa, le preparazioni farmaceutiche a base di erbe aiuteranno ad alleviare la salute, rafforzare il sistema immunitario e migliorare la salute generale.

Se la terapia inizia già nella fase di arresto delle mestruazioni, al fine di ottenere l'effetto della pillola, è necessario bere per un periodo piuttosto lungo. Nella fase post-climater, quando la funzione ovarica è completamente estinta, i farmaci aiutano a far fronte alle manifestazioni distanti della menopausa e prevenire lo sviluppo di malattie legate all'età.

Indicazioni per l'uso:

  • Maree di diversa intensità;
  • Aumento della sudorazione con brividi;
  • Palpitazioni cardiache;
  • Aumento della pressione sanguigna;
  • Irritabilità aumentata;
  • depressione;
  • Mal di testa;
  • Ingorgo e tenerezza al seno;
  • Sbalzi d'umore;
  • Disturbo del sonno

È importante! Questi e altri sintomi non compaiono solo quando le ovaie si attenuano, quindi è necessario esaminarle prima del trattamento!

Controindicazioni

I preparati non ormonali o alle erbe non hanno praticamente controindicazioni. I ginecologi notano che sono ben tollerati dai pazienti e non hanno effetti collaterali. Tra le controindicazioni si può identificare solo l'intolleranza individuale ai componenti, che si verifica più spesso nelle persone soggette a reazioni allergiche.

Nonostante la relativa sicurezza dei farmaci non ormonali per la menopausa, essi dovrebbero essere prescritti solo dal medico curante. Il medico dovrebbe condurre una serie di test ed esami che elimineranno altre possibili cause di disturbi, oltre a determinare il livello di ormoni e solo sulla base di questi dati uno specialista sarà in grado di scegliere una medicina efficace per te.

omeopatia

L'omeopatia è un integratore alimentare che può contenere sia componenti vegetali che animali. Molti ginecologi hanno un atteggiamento negativo nei confronti di questi integratori alimentari, ma le recensioni della gente dicono che l'omeopatia può davvero alleviare i sintomi della menopausa. Gli integratori alimentari più efficaci includono:

  • Klimasfera. La composizione del prodotto comprende estratto di cimicifuga e minerali. L'additivo ha un effetto benefico sulla salute dei vasi sanguigni e del cuore, attenua le spiacevoli manifestazioni della menopausa, ha un effetto immunostimolante.
  • Klimaksan. La composizione degli integratori comprende vitamine, estratto di cimicifuga, veleno di serpente e apis. L'additivo rimuove efficacemente i principali sintomi della menopausa, migliora la salute generale, normalizza il sonno e ha un effetto calmante.
  • Klimaktoplan. Il supplemento comprende estratto di cimicifuga, seppia, ignatia e un complesso di minerali. Il supplemento è indicato per i sintomi luminosi della sindrome della menopausa con forti vampate, aumento della sudorazione, palpitazioni e irritabilità senza causa.

Dovresti sapere che anche un integratore omeopatico deve essere selezionato dal medico curante. L'omeopatia mostra una particolare efficacia nella terapia complessa.

Indicazioni per l'uso di integratori alimentari omeopatici:

  • Disturbi del sonno durante la menopausa;
  • Maggiore irritabilità e pianto;
  • Disturbi nervosi;
  • Mancanza di desiderio di intimità;
  • Attacchi di calore nella parte superiore del corpo;
  • Sudorazione pesante con tachicardia;
  • Salti di pressione sanguigna;
  • Mal di testa durante la menopausa tipo emicrania.

È importante! Omeopatia, che include estratti di zimitsifugi utilizzati esclusivamente nella pratica ginecologica.

Controindicazioni all'omeopatia

Nelle istruzioni per gli integratori alimentari è scritto che solo la non tolleranza individuale è una controindicazione al loro uso. Tuttavia, molti scienziati affermano che questi integratori non hanno superato gli studi clinici e pertanto i possibili effetti collaterali e controindicazioni non sono noti. In ogni caso, l'applicazione degli integratori alimentari deve essere chiaramente monitorata per la loro condizione e, ai primi disturbi, dovrebbero essere fermati.

Fitopreparati

Da tempo le manifestazioni climateriche sono state rimosse con tisane. I doni naturali sono considerati il ​​metodo più sicuro e comprovato per il trattamento delle vampate di calore durante la menostasi. Eccellente in menopausa aiuta la salvia. Questa erba ha una ricca composizione minerale, che ha un effetto benefico su tutto il corpo dei pazienti. Il tè alla salvia dovrebbe essere preso 3 volte al giorno, 1 tazza. Possono essere sostituiti con tè nero ordinario o aggiunti a varie composte e bevande alla frutta.

Oggi nelle farmacie è possibile acquistare speciali pillole a base di erbe, la cui composizione è selezionata in modo tale da ridurre l'aspetto della menopausa. I più popolari sono:

  • Lefem. Disponibile in forma di pillola. È fatto sulla base di semi di soia ed è un'efficace medicina anti-menopausa. Le testimonianze dei pazienti su Lefem indicano che rimuove in modo efficace le principali manifestazioni della menostasi, normalizza il benessere generale e ha un effetto calmante.
  • Menoforse. Per facilità d'uso, il farmaco è disponibile in forma di compresse. Il componente principale delle compresse è la salvia, che allevia efficacemente le gravi manifestazioni della menopausa. Ci sono controindicazioni, l'assunzione di pillole è possibile solo dopo aver consultato un ginecologo.
  • Phyto berlina. Disponibile sotto forma di erbe. Il tè comprende l'erba madre, il luppolo, la menta piperita, la valeriana e la radice di liquirizia. La collezione appartiene alla classe dei sedativi leggeri e dei farmaci antispastici, che hanno un effetto positivo sul sistema nervoso e alleviano i principali sintomi della menostosi.

Le fitoproteine ​​sono particolarmente efficaci nella terapia complessa. Tuttavia, va ricordato che ogni medicinale ha le sue controindicazioni e, pertanto, prima di utilizzarlo, è necessario consultare uno specialista.

Indicazioni per l'assunzione di rimedi a base di erbe:

  • Disturbo del sonno prolungato;
  • Diminuzione delle prestazioni;
  • Instabilità emotiva;
  • Vampate di calore climateriche;
  • Secco tratto genitale mucoso;
  • Mal di testa;
  • Stati depressi;
  • Diminuzione della libido;
  • Perdite di carico;
  • Palpitazioni cardiache

È importante! Il climax non è una malattia, ma questa condizione richiede un monitoraggio costante da parte di uno specialista per prevenire lo sviluppo di malattie pericolose nella vecchiaia!

Nonostante il fatto che i rimedi erboristici consistano solo di erbe medicinali, queste tasse hanno le loro controindicazioni. Non tutte le donne possono prenderle.

Controindicazioni per ricevere rimedi erboristici:

  • Neoplasie maligne e benigne;
  • Il periodo postin vigore con la rimozione di tumori;
  • Malattie dello strato mucoso dell'utero;
  • Insufficienza renale;
  • Interruzione della ghiandola tiroidea;
  • Ipertensione cronica;
  • Patologie cardiache;
  • epilessia;
  • Il diabete mellito.

In presenza di queste malattie, la ricezione di rimedi a base di erbe medicinali richiede la consultazione con un ginecologo. Solo uno specialista sarà in grado di scegliere per te una medicina sicura ed efficace che non causerà l'esacerbazione di queste malattie.

Complessi vitaminici

Con l'inizio della menopausa, una diminuzione delle funzioni protettive del corpo. Durante questo periodo, è molto importante mangiare e bere integratori vitaminici che supporteranno il corpo, rafforzano il sistema nervoso e il sistema immunitario.

Vitamine richieste in menopausa:

  • E. Questa sostanza è un potente antiossidante e può prolungare la vita delle ovaie. Questa vitamina deve essere nei complessi vitaminici per le donne dopo 45 anni.
  • A. Secondo i risultati della ricerca, è questa sostanza che riduce il rischio di sviluppare il cancro del seno e dell'utero in età avanzata. Inoltre, la sostanza inibisce il processo di invecchiamento, il che significa che dà un aspetto bellissimo.
  • C. Questa sostanza è immunostimolante. È questa vitamina che è responsabile della forte immunità e della capacità del corpo di resistere a varie malattie. Inoltre, la vitamina C rafforza le pareti dei vasi sanguigni e riduce il rischio di sviluppare malattie cardiache.
  • D. Questa sostanza è necessaria per l'assorbimento del calcio nel corpo. La carenza di vitamina D causa l'osteoporosi negli anziani.
  • B. Queste sostanze sono responsabili della salute del sistema nervoso e impediscono lo sviluppo di malattie femminili. Le vitamine del gruppo B sono indicate per i disturbi psico-emotivi, i disturbi del sonno e la depressione.

Anche durante il periodo della menopausa, il corpo ha bisogno di calcio, fosforo, magnesio, zinco e ferro. Tutte queste sostanze sono contenute nel cibo, ma con una dieta non equilibrata, si raccomanda di assumere complessi vitaminici specificamente progettati per pazienti di diverse fasce di età.

Vitamine in 45 anni

A questa età, il corpo femminile sta appena iniziando a ricostruire, e quindi le vitamine correttamente selezionate possono prolungare il lavoro delle ovaie, rendere il processo di ristrutturazione liscio, senza pesanti manifestazioni climateriche. A 45 anni si raccomanda di prendere i seguenti complessi:

Tutti questi farmaci sono progettati specificamente per le donne che entrano nella fase della menopausa. La composizione equilibrata di vitamine consente di evitare improvvisi picchi di ormoni, rafforzare il sistema nervoso e immunitario.

Vitamine in 50 anni

In 50 anni, una donna si trova di fronte alla fase più attiva della menopausa. Durante questo periodo, sono frequenti le gravi manifestazioni della menopausa. Frequenti vampate, disturbi del sonno e disturbi nervosi esauriscono il corpo, mettendo a rischio il potere dell'immunità. Le donne di 50 anni e più anziane ginecologi raccomandano di assumere i seguenti complessi:

Nella menopausa grave, oltre alle vitamine, i medici prescrivono altri farmaci per alleviare le condizioni del paziente. Una terapia completa dovrebbe essere sviluppata da uno specialista.

L'importanza dell'apporto di calcio

I preparati di calcio sono un gruppo separato di farmaci consigliati per l'assunzione durante la menopausa. Con l'estinzione delle ovaie, c'è una carenza di estrogeni, che porta alla deplezione del tessuto osseo e al rischio di frequenti fratture. Per ricostituire il livello minerale delle ossa, le donne dopo 45 anni dovrebbero assumere il calcio senza fallo, ma per assimilarlo, è anche necessario monitorare il livello di vitamina D. I migliori integratori di calcio, secondo i medici:

  • Calcio Vitrum;
  • Calcio D3 Nycomed;
  • Calcio D3 Complemento.

Il dosaggio e la durata della somministrazione devono essere determinati dal medico. Dovrebbe prendere in considerazione le caratteristiche individuali del corpo e la presenza di comorbidità che possono ridurre il livello di calcio nelle ossa.

È importante! I complessi vitaminici hanno controindicazioni, in cui non si può assumere una forma compressa di farmaci. Consultare un medico prima dell'uso!

sedativi

Molte donne non danno la dovuta importanza a frequenti sbalzi d'umore durante la menopausa. I medici insistono sul fatto che è l'equilibrio mentale che è più importante in questo periodo. I disturbi emotivi non solo esacerbano le principali manifestazioni della menopausa, ma riducono anche il sistema nervoso e l'immunità, che influiscono negativamente sullo stato generale di salute. Gli esperti raccomandano di assumere regolarmente i seguenti sedativi durante la menopausa:

  • Persen. Ingredienti - melissa, valeriana, menta piperita.
  • Bellaspon. Ingredienti - ergotamina, fenobarbital, belladonna.
  • Novopassit. Ingredienti: biancospino, iperico, melissa, luppolo, passiflora, valeriana, sambuco.

Questi sedativi sono basati su ingredienti a base di erbe e sono relativamente sicuri, rispettando il dosaggio e il programma di somministrazione. Sono adatti per l'assunzione giornaliera per un lungo periodo di tempo. Se il paziente sviluppa gravi disturbi psico-emotivi che rasentano la depressione, gli psicoterapeuti prescrivono farmaci più forti che possono essere assunti solo su raccomandazione di un medico, questi includono:

Questi medicinali hanno un effetto sedativo pronunciato. Il dosaggio e il programma di ricezione devono essere determinati dal medico curante. Questi farmaci possono creare dipendenza e quindi la durata della loro ammissione è strettamente limitata.

Farmaco per le maree

La maggior parte delle donne con l'inizio della menopausa è preoccupata per le maree. Onde di calore taglienti possono essere osservate fino a 30 volte al giorno. Allo stesso tempo, sono accompagnati da aumento della sudorazione, palpitazioni e vertigini. Per maree severe, i medici consigliano di assumere agenti speciali che includono la beta-alanina. Riducono efficacemente l'intensità e la frequenza degli attacchi, fino alla loro completa cessazione. Il miglior mezzo di maree, secondo i medici:

Questi preparati sono costituiti da ingredienti vegetali con l'aggiunta di vitamine e minerali essenziali per le donne. Tuttavia, questi farmaci hanno le loro controindicazioni, tra cui l'intolleranza individuale ai componenti e ai tumori ormono-dipendenti. Con queste controindicazioni, l'uso dei fondi delle maree è severamente proibito. Il farmaco deve essere sospeso anche se si verificano effetti collaterali, tra i quali possono essere:

  • nausea;
  • Disfunzione intestinale;
  • Mal di testa cronici;
  • Dolore addominale;
  • Reazioni allergiche;
  • Disturbi del sonno, irritabilità.

È importante! Prima di usare questo gruppo di farmaci, è necessario escludere la presenza di tumori ormono-dipendenti, quindi il medico deciderà cosa bere!

Trattamento della menopausa - recensioni

Per molte donne, la menopausa diventa una vera sfida. Secondo le recensioni dei pazienti, circa il 50% delle donne manifesta sintomi pronunciati che riducono significativamente la qualità della vita e costringono le donne a rifiutarsi di lavorare e comunicare con amici e parenti.

10-15 anni fa, le donne non curarono questi sintomi, che influenzarono negativamente il loro benessere generale, la vita sessuale e le relazioni familiari. Oggi, il trattamento della menopausa non è solo possibile, ma in alcuni casi è semplicemente necessario.

Le recensioni di pazienti che ricevono un aiuto professionale indicano che ogni paziente può mantenere una buona salute durante la menopausa, anche senza ricorrere alla terapia ormonale. I ginecologi esperti affermano che la terapia complessa, che include l'assunzione di mezzi individuali, un'alimentazione corretta e uno stile di vita sano, aiuta non solo a preservare la giovinezza, ma impedisce anche lo sviluppo di malattie legate all'età.

Tuttavia, ogni donna dovrebbe capire che non esiste una singola pillola magica per la menopausa. Ogni paziente è individuale e richiede lo sviluppo di una terapia individuale. Un trattamento così efficace e sicuro può essere effettuato solo dal medico curante, sulla base di un esame e delle analisi del sangue. Ai primi segni della menopausa, devi andare da un dottore subito, perché prima inizi la terapia, minore è il disagio che questo periodo difficile porterà nella vita di ogni donna.

Quali sono i metodi di trattamento adatti a te, il tuo ginecologo dovrebbe decidere. È importante tenere conto delle condizioni generali del corpo, della presenza di età e malattie croniche, dell'età e della fase della menopausa. Per trovare un metodo di trattamento veramente efficace e sicuro, è necessario sottoporsi a un esame completo del corpo in grado di rilevare la presenza di patologie nascoste.

10 farmaci più efficaci per la menopausa

Nonostante il fatto che la menopausa sia un processo fisiologico, molte donne hanno bisogno di una correzione farmacologica per sopravvivere più facilmente a questo periodo della vita. Le variazioni dei livelli ormonali durante la menopausa, che si basano sull'arresto della sintesi di estrogeni, hanno un effetto negativo sulla capacità di lavorare, sull'apparenza, sulla salute fisica e sullo stato psico-emotivo delle donne. Quindi farmaci speciali possono aiutare con la menopausa.

Gli specialisti prescrivono la terapia farmacologica per molte donne in età climaterica, preferendo i rimedi omeopatici, gli antidepressivi, gli integratori alimentari e altri farmaci che non contengono ormoni. Limitare l'uso di farmaci ormonali è giustificato dal fatto che hanno un gran numero di effetti collaterali.

In questo argomento, vogliamo dirvi come e quando gli esperti raccomandano l'assunzione di farmaci non ormonali per la menopausa da vampate di calore, depressione, fluttuazioni della pressione sanguigna e altri sintomi spiacevoli che possono verificarsi in una donna in questo periodo della vita. Analizzeremo anche in quali casi e quali preparati ormonali possono prescrivere il ginecologo e anche come prenderli correttamente, al fine di evitare effetti indesiderati sulla salute.

Terapia ormonale sostitutiva per la menopausa (HRT): i pro ei contro

La terapia ormonale sostitutiva per alleviare i sintomi della menopausa è utilizzata da specialisti in molti paesi europei, poiché è stata dimostrata la sua elevata efficacia e sicurezza. Ma i ginecologi domestici hanno paura di alleviare la menopausa nelle donne con farmaci ormonali sostitutivi, dal momento che hanno una lista impressionante di effetti collaterali.

Ma nel corso delle osservazioni cliniche, i medici europei hanno stabilito una serie di condizioni che riducono al minimo il rischio di effetti collaterali, in particolare:

  • appuntamento tempestivo e cancellazione di farmaci ormonali durante la menopausa;
  • la presenza di indicazioni per la terapia ormonale;
  • l'uso di micro-dosi di farmaci, da cui non ci saranno effetti indesiderati;
  • selezione dei farmaci e del suo dosaggio, sulla base dei risultati degli esami del sangue per gli ormoni sessuali;
  • la nomina di farmaci, che includono solo ormoni naturali;
  • stretta osservanza del paziente con le raccomandazioni del medico curante.

Ma molti pazienti rifiutano ancora i farmaci ormonali per i seguenti motivi:

  • considerare l'uso della terapia ormonale innaturale, poiché la menopausa è un processo fisiologico;
  • non voglio assumere farmaci ormonali, perché li considerano innaturali;
  • paura di stare meglio;
  • paura della dipendenza;
  • temere la comparsa di capelli in posti indesiderati;
  • pensano che i farmaci ormonali danneggino il rivestimento dello stomaco;
  • Si ritiene che l'assunzione di droghe con ormoni sessuali aumenti il ​​rischio di sviluppare tumori maligni nel corpo femminile.

Ma questi sono solo pregiudizi, perché osservando le condizioni di cui abbiamo parlato prima, è possibile evitare effetti negativi sulla salute.

Quindi, se il corpo non ha i propri ormoni sessuali, allora ha bisogno di ormoni estranei, poiché lo squilibrio ormonale porta all'interruzione di tutti gli organi e sistemi.

Indicazioni per l'uso di farmaci ormonali per la menopausa

I farmaci ormonali sono prescritti nelle seguenti situazioni:

  • menopausa patologica, che si è evoluta in seguito alla rimozione dell'utero, prendendo agenti chemioterapici o trattamento con raggi;
  • menopausa che si verifica nelle donne di età inferiore ai 40 anni;
  • segni troppo marcati della menopausa;
  • sviluppo di complicazioni e malattie che sono apparse sullo sfondo della menopausa (ipertensione, aterosclerosi, ovaie policistiche, mucosa vaginale secca, incontinenza urinaria e altre);
  • il desiderio del paziente di eliminare i sintomi spiacevoli.

Farmaci ormonali per la menopausa nelle donne: effetti collaterali e controindicazioni

Se il paziente non è conforme alle raccomandazioni del medico o se la dose del farmaco è stata scelta in modo errato, possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati:

  • aumento della fatica;
  • labilità emotiva;
  • gonfiore;
  • aumento di peso;
  • flatulenza;
  • al seno;
  • tumori al seno;
  • sintomi gravi della sindrome premestruale;
  • dolore al ciclo mestruale;
  • ciclo mestruale anovulatorio;
  • lo sviluppo di tumori benigni nell'utero e nelle appendici;
  • sanguinamento uterino;
  • aumento del rischio di ictus.

Le controindicazioni assolute ai farmaci ormonali sono le seguenti condizioni:

  • allergico ai componenti del farmaco ormonale;
  • neoplasie maligne delle ghiandole mammarie e degli organi genitali femminili, inclusa una storia;
  • metrorragia;
  • trombofilia;
  • ictus;
  • infarto miocardico;
  • vene varicose e coaguli di sangue degli arti inferiori;
  • aumento della coagulazione del sangue;
  • ipertensione del terzo stadio;
  • grave malattia del fegato (cirrosi, insufficienza epatica, epatite);
  • malattie autoimmuni (sclerodermia, lupus eritematoso sistemico e altri).

Le controindicazioni relative includono come:

  • endometriosi;
  • fibromi uterini;
  • l'emicrania;
  • epilessia;
  • malattie precancerose dell'utero e delle ghiandole mammarie;
  • colecistite calcicola e colelitiasi.

I migliori farmaci per la menopausa: elenco, descrizione, prezzo

Le migliori recensioni di ginecologi e pazienti sull'ultima generazione di ormoni combinati, che contengono sia estrogeni che progesterone.

HRT per la menopausa include farmaci di nuova generazione:

  • Angelica - 1300 rubli;
  • Klymen: 1280 rubli;
  • Femoston - 940 rubli;
  • Kliminorm - 850 rubli;
  • Divina - 760 rubli;
  • Ovidon - il farmaco non è ancora in vendita;
  • Klimodien - 2500 rubli;
  • Activel: il farmaco non è disponibile;
  • Cliogest - 1780 rubli.

Questi farmaci svolgono le seguenti attività:

  • eliminare l'ansia, aumentare l'umore, attivare la memoria e migliorare il sonno;
  • aumentare il tono muscolare dello sfintere della vescica;
  • mantenere il calcio nel tessuto osseo;
  • prevenire lo sviluppo della malattia parodontale;
  • ripristinare l'endometrio;
  • eliminare la secchezza degli organi genitali mucosi;
  • normalizzare i livelli di colesterolo nel sangue.

Questi farmaci sono disponibili sotto forma di pillole e compresse. Un blister, in cui ogni compressa è numerata, è sufficiente per 21 giorni di assunzione. Dopo che la donna prende l'ultima pillola, devi fare una pausa per sette giorni e solo dopo procedere con la nuova vescica. Ogni compressa ha una propria dose di ormoni, che corrisponde al giorno del ciclo.

Femoston, Activel, Kliogest e Angelique sono disponibili in 28 compresse blister, sette dei quali sono manichini, cioè non contengono ormoni.

estrogeni

I farmaci che contengono solo estrogeni vengono prodotti principalmente sotto forma di gel, creme, cerotti o protesi, che sono posti sotto la pelle di una donna.

Il più efficace della menopausa dopo gel e unguenti con estrogeni:

  • Divigel - 620 rubli;
  • Estrozhel - 780 rubli;
  • Octodiol: il farmaco non è disponibile in commercio;
  • Menorest - farmaco non disponibile;
  • Proginova - 590 rubli.

Tra i cerotti, gli estrogeni hanno mostrato prestazioni eccellenti, come:

  • Estraderm: il farmaco non è disponibile in commercio;
  • Alora - 250 rubli;
  • Klimara - 1214 rubli;
  • Estramone - 5.260 rubli;
  • Menostar.

Gel e unguenti sono abbastanza comodi da usare, perché devono essere applicati solo una volta al giorno sulla pelle delle spalle, dell'addome o della zona lombare.

I cerotti ormonali sono una forma di dosaggio ancora più conveniente, perché devono essere cambiati una volta ogni sette giorni.

Gli impianti che sono orlate sotto la pelle agiscono per sei mesi, liberando quotidianamente una piccola dose di estrogeni nel sangue.

Gel, unguenti, creme, cerotti e impianti presentano numerosi vantaggi rispetto alle forme orali o iniettabili di farmaci ormonali, ovvero:

  • facilità di selezione del dosaggio;
  • penetrazione graduale degli estrogeni nel sangue;
  • l'ormone entra nel flusso sanguigno senza passare attraverso il fegato;
  • mantenere l'equilibrio di diversi tipi di estrogeni;
  • rischio minimo di effetti collaterali;
  • può essere usato, anche se ci sono controindicazioni alla nomina di estrogeni.

progestinici

I preparati con progesterone sono principalmente prescritti dal 14 ° al 25 ° giorno del ciclo mestruale.

Ci sono molti progestini sul mercato farmaceutico moderno, ma un certo numero di farmaci ha l'effetto più efficace.

  1. Compresse e pillole:
  • Duphaston - 550 rubli;
  • Utrozhestan - 4302 rubli;
  • Norkolut - 130 rubli;
  • Iprozhin - 380 rubli.
  1. Gel e supposte vaginali:
  • utrozhestan;
  • Kraynon - 2450 rubli;
  • Prozhestozhel - 900 rubli;
  • Prajisan: 260 rubli;
  • Gel di progesterone
  1. Sistemi ormonali intrauterini:
  • Mirena - 12.500 rubli.

Recentemente, specialisti e pazienti preferiscono il dispositivo intrauterino Mirena, che non è solo un contraccettivo, ma contiene anche progesterone e gradualmente lo rilascia nell'utero.

Istruzioni per l'uso di farmaci ormonali

Per il trattamento della menopausa inizia ai primi segni di una mancanza di ormoni sessuali. La durata del trattamento dipende dalla gravità dei sintomi della menopausa e può durare da uno a tre anni, e talvolta anche fino a dieci anni.

La maggior parte degli esperti ritiene che l'uso di farmaci ormonali debba essere interrotto dall'età di sessant'anni, perché il cancro può svilupparsi.

Regole per l'assunzione di farmaci ormonali:

  • supposte vaginali e compresse devono essere assunte alla stessa ora del giorno, secondo la prescrizione del medico curante.
  • fondamentalmente tutti gli ormoni sono prescritti giornalmente o ciclicamente, cioè 21 giorni con sette giorni di interruzione;
  • se il paziente ha dimenticato di prendere il farmaco, la dose abituale deve essere assunta nelle 12 ore successive e la pillola successiva all'ora prevista;
  • È severamente vietato cambiare la dose del farmaco o del farmaco stesso;
  • non puoi assumere un ormone per tutta la vita;
  • durante la terapia ormonale, si dovrebbe visitare regolarmente un ginecologo una volta ogni sei mesi.

Trattamento della menopausa con farmaci non ormonali

Le opinioni degli esperti sulla fattibilità della terapia ormonale oggi differiscono. Inoltre, molte donne si rifiutano di assumere farmaci contenenti ormoni perché hanno paura dei loro effetti collaterali, non hanno la capacità finanziaria di acquistarli costantemente o per altri motivi.

In questi casi, è possibile utilizzare il trattamento della menopausa senza ormoni, che è l'uso di fitormoni, farmaci omeopatici, integratori alimentari, ecc.

Rimedi omeopatici per la menopausa

L'omeopatia con la menopausa è molto popolare. La base dell'effetto dei rimedi omeopatici è l'attivazione dei meccanismi naturali del corpo. Ai pazienti vengono assegnate piccole dosi di sostanze, che a grandi dosi possono portare a conseguenze negative.

I rimedi omeopatici contribuiranno ad eliminare i sintomi della menopausa, come ad esempio:

  • iperidrosi (aumento della sudorazione);
  • vertigini della menopausa (vertigini);
  • vampate di calore durante la menopausa;
  • mucosa vaginale secca;
  • sbalzi d'umore;
  • aumento di peso e altri.

I vantaggi dell'omeopatia con la menopausa sono i seguenti:

  • origine naturale dei componenti;
  • costo relativamente basso;
  • non ci sono praticamente effetti collaterali, solo un'allergia ai componenti del prodotto;
  • sicurezza d'uso negli anziani.

Considera i rimedi omeopatici più efficaci usati in menopausa.

  • Remens - 580 rubli. Il farmaco è costituito da fitoormoni di soia che attivano la sintesi degli ormoni sessuali a livello dell'ipotalamo e della ghiandola pituitaria. Remens allevia efficacemente le donne dalle vampate di calore durante la menopausa e previene la comparsa di vaginiti. Inoltre, l'utilizzo di Remens può prevenire l'incontinenza urinaria e la cistite durante la menopausa.
  • ESTROVEL - 385 rubli. Questo preparato contiene fitoestrogeni di soia e igname selvatico, nonché un complesso di vitamine e microelementi. Estrovel riduce la quantità e riduce l'intensità delle maree e della sudorazione.
  • Feminale - 670 rubli. La composizione di questo farmaco contiene estratti liquidi di ortica, origano, celidonia, biancospino, erba della borsa del pastore, centauro, erba di San Giovanni, timo, celidonia e calendula. Le donne aiutano a sbarazzarsi di vampate di calore, sudorazione eccessiva, labilità emotiva ed emotiva e vertigini durante la menopausa, e le donne non guariscono da questo farmaco.
  • Climaxin: 120 rubli. Questa preparazione consiste in seppia, lachesi e cimicifuga. L'azione di Klimaksin è principalmente finalizzata alla risoluzione dei disturbi vegetativo-vascolari (insonnia, irritabilità, palpitazioni, sudorazione eccessiva, vertigini) durante la menopausa.
  • Klimakt-Khel - 400 rubli. Questo farmaco elimina perfettamente i sintomi causati dalla menopausa.

Farmaci per il climax di origine vegetale

I preparati a base di erbe per la menopausa contengono fitoestrogeni - sostanze che possono svolgere la funzione degli ormoni sessuali femminili ed eliminare i sintomi dell'invecchiamento del corpo femminile.

Oggi, il rimedio più efficace e popolare per i sintomi della menopausa è Inoklim, che è un integratore biologico a base di fitoestrogeni.

Inoklym combatte efficacemente con tali sintomi climaterici, come una sensazione di calore nel corpo, secchezza della vagina, aumento della sudorazione, e impedisce anche lo sviluppo di complicanze.

Il farmaco non ha praticamente controindicazioni ed effetti collaterali. Non è nominato da Inoklim solo per coloro che sono allergici alle sostanze che ne fanno parte.

Quindi, abbiamo smontato quali farmaci assumere durante la menopausa per alleviare i suoi sintomi. Ma la terapia farmacologica può e deve essere integrata con un'alimentazione corretta ed equilibrata, bere una quantità sufficiente di liquidi, praticare sport, assumere complessi vitaminici e minerali. Inoltre, non dimenticare le emozioni positive che puoi dare alla comunicazione con persone care, hobby o mestieri.

Guarda il video sulle droghe per la menopausa.