Compresse Furadonina per cistite

Nelle donne

La furadonina è un farmaco antimicrobico e battericida che è ampiamente usato nel trattamento delle infezioni del sistema urinario.

Lo strumento può essere utilizzato sia negli adulti che nei bambini (oltre 3 anni).

Come prendere Furadonin per la cistite può solo raccomandare un medico generico o un urologo.

Principio di funzionamento

La furadonina è attiva contro la maggior parte dei patogeni dei processi infiammatori nei reni, nella vescica e nell'uretra, come E. coli, streptococco, Klebsiella, stafilococco, ecc.

Il farmaco viene assorbito nel tratto digestivo, è suddiviso nel fegato e nei muscoli ed è completamente eliminato con l'urina. Questa proprietà permette a Furadonin di agire in modo diretto, solo nel sistema urinario.

L'attività del principio attivo dipende direttamente dall'acidità delle urine - in un ambiente alcalino, è significativamente ridotta.

Ma la dieta dovrebbe essere coordinata con il medico, poiché in alcune malattie (ad esempio la pielonefrite) si raccomanda di limitare la quantità di alimenti proteici.

Indicazioni per l'uso

Il farmaco è prescritto da un medico nella forma prescritta dell'agente patogeno e la sua sensibilità al principio attivo Furadonin.

La terapia con questo farmaco è indicata per:

  • pielonefrite;
  • cistite;
  • pielite;
  • uretrite.

La furadonina viene anche utilizzata nella prevenzione dell'infezione batterica degli organi urogenitali durante interventi chirurgici e in alcune procedure diagnostiche (cistoscopia, cateterizzazione della vescica o dell'uretere, ecc.).

È possibile usare il rimedio per cistite cronica e pielonefrite.

struttura

La furadonina è un farmaco monocomponente, il cui principio attivo è il nitrofurano.

Amido, acido stearico, biossido di silicio, ecc. Agiscono come componenti aggiuntivi nella composizione delle compresse.

Metodo di utilizzo nei bambini e negli adulti

Istruzioni per l'uso prevede l'uso di compresse Furadonina nei bambini da 3 anni. In questo caso, la dose giornaliera viene calcolata in base al peso del bambino: 5-8 mg per 1 kg di peso. Il volume risultante è diviso in 4 dosi uguali al giorno.

Gli adulti, a seconda della gravità della malattia, raccomandavano l'uso del farmaco nel dosaggio di 50-100 mg 3-4 volte al giorno. Se necessario, il dosaggio può essere aumentato da un medico, ma non deve superare i 600 mg al giorno.

La durata media della terapia nella fase acuta della malattia è di 7-10 giorni.

Le forme croniche delle reazioni infiammatorie degli organi del sistema urinario sono trattate più a lungo (3-10 mesi). Il dosaggio giornaliero è ridotto a 1-2 mg per 1 kg di peso umano.

Le compresse devono essere lavate con una piccola quantità di liquido (puoi usare latte, succo, acqua pulita).

Per ridurre il rischio di effetti collaterali dagli organi dell'apparato digerente, si raccomanda di combinare l'assunzione di droga con il momento dell'assunzione di cibo.

Utilizzare per la cistite

La furadonina per la cistite nelle donne e negli uomini viene utilizzata negli stessi dosaggi di altre malattie del sistema urinario (pielonefrite, pielite, ecc.) - 100 mg 3 o 4 volte al giorno. Se durante la settimana non è venuto l'effetto desiderato, quindi l'uso ulteriore di questo farmaco è considerato poco pratico.

La furadonina per il trattamento della cistite nelle donne con malattia cronica può essere utilizzata come agente profilattico. Allo stesso tempo, la sua dose giornaliera è ridotta a 50 mg in una singola dose. La durata della terapia viene scelta individualmente dal medico e può variare da 3 a 6 mesi.

Controindicazioni

La furadonina è escreta principalmente dai reni, quindi le condizioni in cui ci sono disturbi nella funzione escretoria di questo organo (insufficienza renale acuta e cronica, patologia della zona glomerulare, glomerulonefrite, ecc.) Sono controindicazioni dirette alla somministrazione del farmaco. Ciò può portare ad una diminuzione dell'effetto terapeutico dovuto alla mancanza di presenza del principio attivo nelle urine e ad un aumento del rischio di gravi effetti collaterali dovuti all'elevata concentrazione della sostanza nel sangue.

Inoltre, le controindicazioni dirette includono:

  • reazioni allergiche ai componenti del farmaco;
  • durante la gravidanza e l'allattamento (il farmaco penetra nella placenta ed è presente anche nel latte materno);
  • insufficienza cardiaca;
  • alcune malattie del fegato (cirrosi, epatite);
  • oliguria e porfiria.

Si deve usare cautela nei pazienti con furadonina:

  • con malattie sistemiche (per esempio, nel diabete mellito);
  • con una carenza di vitamine del gruppo B;
  • con anemia;
  • in condizioni che causano squilibrio elettrolitico.

Le compresse di furadonina sono vietate per l'uso nei bambini sotto i 3 anni. In questo caso, un agente viene prescritto sotto forma di sospensione o altri farmaci sono inclusi nella terapia.

La furadonina non viene utilizzata per le lesioni purulente dello strato corticale dei reni e per le prostatiti.

Effetti collaterali

Quando si osserva il dosaggio raccomandato, gli effetti collaterali sono molto rari.

Ma in alcuni casi, manifestazioni negative durante l'uso di Furadonina possono influenzare diversi sistemi del corpo.

Quindi, da parte del sistema digestivo appaiono spesso: vomito, dolore addominale, diarrea, disfunzione epatica. Per ridurre il rischio di tali reazioni può essere, se si beve Furadonina, contemporaneamente a un pasto (è consentito anche bere latte in compresse).

Disturbi del sistema nervoso: sonnolenza, mal di testa, nistagmo, vertigini, neurite, neuropatia.

Da parte del sistema respiratorio: bronchite, tosse, alterazioni cellulari nei polmoni, attacchi di asma bronchiale (nelle persone predisposte a questa malattia).

Dal lato della formazione del sangue: diminuzione del numero di leucociti, piastrine e globuli rossi.

Reazioni allergiche: rash cutaneo, febbre, in rari casi, l'edema di Quincke può svilupparsi.

In caso di eventuali reazioni negative, è necessario consultare un medico.

Come primo soccorso si può effettuare un trattamento sintomatico (lavanda gastrica, assunzione di antistaminici).

Interazione con altri farmaci

Compresse contro la cistite Furadonina non è raccomandata per essere combinata con l'assunzione di farmaci contenenti magnesio trisilicato, poiché questo riduce significativamente l'assorbimento di sostanze attive.

Non prenda Furadonina allo stesso tempo con Sulfinpirazone e Probenecid. Ciò porta ad una diminuzione dell'escrezione del farmaco e ad un aumento della sua concentrazione nel sangue.

È vietato trattare i farmaci fluorurinici in combinazione con furadonina.

Istruzioni speciali

Durante il trattamento con Furadonin, è necessario prestare particolare attenzione quando si eseguono azioni che richiedono maggiore attenzione (inclusa la guida di un'auto). Ciò è dovuto alla possibilità di effetti collaterali improvvisi (capogiri, mal di testa, nistagmo, ecc.).

Il consumo di alcol è vietato durante l'intero corso della terapia con furadonina.

Quando il farmaco viene preso, più urina gialla può essere rilasciata del solito. La condizione non richiede trattamento e aggiustamento del dosaggio e passa da sola dopo il completamento del ciclo di trattamento.

Recensioni

Analoghi del farmaco

Analoghi assoluti Furadonina non esiste, ma ci sono un certo numero di farmaci che sono simili in linea di principio di azione ed effetto esercitato.

Questi includono:

Il basso prezzo e una gamma abbastanza ampia di azioni rendono il farmaco Furadonin uno dei farmaci più utilizzati per la cistite nelle donne, negli uomini e persino nei bambini.

Furadonina per cistite

La cistite è un processo infiammatorio nelle pareti della vescica, innescato dall'ingresso di alcuni batteri in esso. La malattia causa dolore e minzione frequente. Se non trattata, la cistite progredisce e gradualmente i batteri che causano la malattia invadono i reni. Di conseguenza, il paziente sviluppa nefrite, che è una minaccia diretta per la vita. Più spesso, la cistite colpisce le donne a causa delle caratteristiche strutturali del loro sistema urinario. Oggi, nella maggior parte dei casi, i medici prescrivono la furadonina per curare questa malattia. Questo farmaco antimicrobico agisce direttamente sui patogeni senza alterare i microrganismi benefici presenti nella microflora del sistema urinario. L'elevata efficacia del farmaco si spiega anche con il fatto che i batteri non sono ancora stati in grado di sviluppare resistenza ad esso, come per molti altri farmaci terapeutici che sono stati usati per molto tempo. Il componente principale della furadonina è la nitrofurantoina. Inoltre, la composizione del farmaco contiene i seguenti eccipienti:

  • fecola di patate;
  • Polisorbato 80;
  • biossido di silicio colloidale;
  • acido stearico.

Tutte queste sostanze sono solo integratori e non possono essere considerate indipendentemente come una droga. Il farmaco viene prodotto sotto forma di piccole compresse gialle. Il loro sapore è amaro.

Quali batteri vengono usati furadonin

Questo farmaco ha pronunciato attività contro un numero di batteri patogeni che causano cistite. Sotto l'influenza della furadonina muori:

  • Staphylococcus aureus;
  • Shigella;
  • streptococco;
  • Klebsiella;
  • E. coli;
  • Enterobacter.

A causa di questa azione antibatterica piuttosto ampia, questa medicina si adatta a tutti i tipi di cistite e impedisce anche la transizione del processo infiammatorio ai reni.

Caratteristiche degli effetti del farmaco

Dopo aver preso la pillola, il farmaco viene rapidamente assorbito dal corpo e dopo 3 ore viene completamente assorbito nel sangue. Quindi la nitrofurantoina, che fa parte della furadonina, inizia ad attivarsi ed entrare nel sistema linfatico, bloccando così la diffusione dei batteri patogeni con il flusso linfatico, impedendo così la crescita del fuoco infiammatorio. Inoltre, la furadonina interrompe i processi metabolici nel corpo dei batteri che causano l'infiammazione e provoca così la loro morte.

La composizione medicinale, nonostante i suoi effetti aggressivi sui patogeni, è completamente sicura per la microflora sana, poiché colpisce solo alcuni batteri che causano la cistite. Tale selettività della furadonina è di particolare valore, poiché consente di evitare gravi effetti collaterali negativi.

Separatamente, vale la pena sottolineare il fatto che durante il trattamento con questo farmaco nei pazienti vi è un aumento significativo dell'immunità e miglioramento dei processi di rigenerazione, che è molto importante per il recupero più rapido possibile dei tessuti della vescica.

Caratteristiche di ricezione furadonina con cistite

Affinché il farmaco possa avere l'effetto curativo più rapido possibile e non causare danni, è necessario scegliere la dose giusta per la sua ricezione. Di solito, se il medico non ha prescritto un diverso uso del farmaco, si assume le seguenti raccomandazioni:

  • bambini sotto i 12 anni - compresse con una concentrazione di 100 mg sono prese al mattino e alla sera;
  • bambini sopra i 12 anni - la dose è calcolata sulla base della norma di 8 mg per 1 kg di peso corporeo al giorno. La dose risultante è divisa in 4 dosi;
  • persone di età superiore a 16 anni - 1 compressa con una concentrazione di 100 mg viene presa 4 volte al giorno per 1 settimana.

Per la prevenzione della cistite, quando sono programmate manipolazioni mediche nell'area della vescica, la furadonina viene bevuta prima di coricarsi in un volume di 100 mg una volta prima dell'intervento.

È molto importante bere la pillola correttamente. Prenda il farmaco durante i pasti, in ogni caso, non masticando e bevendo molta acqua (almeno 1 tazza). È necessario lavare giù furadonin solo con acqua.

Ci sono casi in cui per qualche motivo non è possibile prendere la dose successiva del farmaco in tempo, quindi dovrebbe essere fatto il prima possibile, non posticipando l'assunzione del farmaco per più di 2 ore. Se è impossibile rispettare questa scadenza, è necessario abbandonare completamente questa dose di furadonina e assumere la prossima pillola in tempo. Non si può aver paura di un tale passaggio di una volta nell'assunzione del farmaco, poiché ciò non influirà sull'esito della terapia.

Nel numero traumatico di pazienti, osservando le regole per ricevere la furadonina, si osserva un miglioramento significativo della condizione dopo 2-3 giorni di terapia. Nel caso in cui questo non si verifichi, molto probabilmente, la cistite è causata da qualsiasi specifico batterio, e sono richiesti test aggiuntivi e una terapia speciale con l'uso di altri farmaci a profilo stretto. Tale cistite speciale è abbastanza rara. Per tutti gli altri tipi di cistite, nella stragrande maggioranza dei casi, la furadonina è un farmaco di trattamento ideale.

Affinché la malattia non ritorni dopo un periodo di miglioramento, è importante completare completamente il corso della terapia. Se il paziente, dopo che i sintomi della cistite sono completamente scomparsi, abbandona il trattamento senza completare il corso, i restanti (anche se in piccolissime quantità) batteri patogeni recupereranno gradualmente la loro forza, e quindi si svilupperà una ricaduta della malattia. È a causa del trattamento incompiuto che alcuni pazienti credono erroneamente che la furadonina non sia il farmaco anti-cistite più efficace.

Assunzione di farmaci durante la gravidanza

In alcuni casi, il farmaco può essere utilizzato per il trattamento della cistite durante la gravidanza. L'uso di furadonina deve essere prescritto solo da un medico per almeno 14 settimane, ma anche in queste condizioni vi è il rischio che il feto si intossichi. Pertanto, il farmaco viene utilizzato per le donne incinte solo in casi eccezionali quando non è possibile utilizzare un'altra terapia. Una donna durante il periodo di questa terapia dovrebbe, con particolare attenzione per monitorare il loro stato di salute e in caso di eventuali cambiamenti negativi, contattare immediatamente il medico.

Controindicazioni al trattamento della cistite furadonina

In alcuni casi, la medicazione non è possibile. Le controindicazioni per la terapia sono:

  • grave malattia renale;
  • grave malattia del fegato;
  • periodo di allattamento al seno;
  • periodo di gestazione (nessun bisogno urgente);
  • bambini fino a 1 mese;
  • allergico al farmaco.

In caso di inosservanza delle controindicazioni, il farmaco può provocare violazioni così gravi che ci sarà una minaccia per la vita del paziente.

Possibili effetti collaterali derivanti dall'assunzione di furadonina

In alcuni pazienti, all'inizio del trattamento con furadonina, possono verificarsi spiacevoli effetti collaterali, che scompaiono entro 30-60 minuti dall'assunzione del medicinale. Queste conseguenze possono essere:

  • nausea;
  • vomito;
  • diarrea;
  • vertigini;
  • sonnolenza;
  • mal di testa.

Se questi fenomeni si verificano, non dovresti aver paura. Non richiedono cure e passano rapidamente da soli senza danni alla salute.

Furadonina come trattamento per la cistite

L'infiammazione della vescica è più spesso sperimentata dalle donne, spesso il medico prescrive compresse per la cistite Furadonina. Certo, i pazienti sono interessati a sapere se aiuta con la cistite, perché oggi sono in vendita farmaci più costosi. Furadonin è uno strumento da un penny ed è stato prodotto per più di una dozzina di anni.

L'efficacia di Furadonin da cistite è nota da molti pazienti che stanno fuggendo dal dolore addominale inferiore e dalla minzione dolorosa usando questo particolare rimedio.

È noto che la malattia è associata alla penetrazione nei microbi della vescica che vivono nell'intestino. Di solito è E. coli, Proteus, Staphylococcus, Klebsiella. La furadonina è un agente antimicrobico che uccide specificamente quei batteri che causano la cistite. Il farmaco appartiene al gruppo di preparati nitrofuranici, a cui i microrganismi sono ancora scarsamente espressi in termini di resistenza ai farmaci.

Descrizione della droga

Nelle istruzioni si legge che lo strumento mostra un effetto battericida e batteriostatico sui microrganismi - gli agenti causali della cistite. Ben assorbito nel tratto digestivo, escreto attraverso i reni. Il farmaco può penetrare nel latte materno, attraverso la placenta e la barriera emato-encefalica.

Meccanismo d'azione: la droga interrompe la sintesi di sostanze proteiche nella cellula microbica. È usato nelle seguenti malattie urogenitali:

  • cistite;
  • pielonefrite;
  • uretrite;
  • prevenzione delle complicanze prima dell'intervento chirurgico sulle vie urinarie.

Rilascio di forma - compresse contenenti 50 o 100 mg di nitrofurantoina.

Come prendere?

Di solito, il regime di trattamento viene selezionato individualmente per ciascun paziente. Le istruzioni per l'uso ti offrono di prendere 1-2 compresse di medicina (questo è 100-150 mg per ricevimento) 3-4 volte al giorno. Il trattamento continua per 7-10 giorni. Prenda furadonin dalla cistite batterica, acqua potabile.

Prima viene avviata la furadonina, maggiore è l'effetto che ci si può aspettare dalla terapia. È meglio non posticipare il trattamento della cistite e bere le compresse secondo le istruzioni riportate ai primi segni della malattia.

Alcuni pazienti, sentendosi sollevati dopo due giorni dall'assunzione di Furadonina, interrompono il trattamento. Questo non dovrebbe essere fatto, altrimenti la malattia può riprendere o diventare cronica. È necessario prendere Furadonin per cistite quanto tempo indicato dal medico, ma non meno di 7 giorni.

Controindicazioni

Come scritto nelle istruzioni per l'uso, lo strumento non è raccomandato:

  • nella grave malattia renale;
  • durante la gravidanza (mentre attraversa la placenta);
  • durante il periodo dell'allattamento al seno (somministrato al latte materno);
  • nelle malattie del fegato (cirrosi, epatite cronica);
  • figli del primo mese di vita.

Effetti collaterali

Le istruzioni per l'uso del farmaco indicano possibili conseguenze negative:

  • da parte dell'apparato digerente: nausea, diarrea, perdita di appetito, vomito;
  • da parte del sistema nervoso - neuropatia, vertigini, sonnolenza, mal di testa, perdita di forza;
  • sistema respiratorio - mancanza di respiro, tosse, dolore al petto, attacchi di asma;
  • reazioni allergiche - orticaria, eruzione cutanea, anafilassi, dolore alle articolazioni;
  • cambiamenti nel sangue - anemia, diminuzione delle piastrine e dei leucociti.

Non aver paura di così tanti effetti collaterali. Di solito, il farmaco Furadonin è ben tollerato dai pazienti, tra le reazioni negative, la nausea è più spesso notato, che scompare dopo aver bevuto una grande quantità di liquido.

In ogni caso, se si sente male dopo l'assunzione di Furadonina, è necessario informare il medico circa i sintomi. Forse la medicina non ti soddisfa, quindi il medico prescriverà un altro trattamento per la cistite.

Altre indicazioni

  1. Il farmaco non è raccomandato per essere combinato con l'alcol.
  2. Mentre prende la medicina, l'urina diventa di colore giallo o arancione brillante.
  3. Il farmaco non crea dipendenza.

Furadonin prende durante la gravidanza?

Le istruzioni per il farmaco affermano che nel periodo di trasporto di un bambino Furadonin non è raccomandato. Il farmaco è incluso nell'elenco di B: questi farmaci sono venduti solo su prescrizione medica. Questo elenco include i farmaci consentiti durante la gravidanza, ma con molta cautela.

Solo in alcuni casi (solo in consultazione con il medico) è possibile un farmaco a breve termine negli ultimi mesi di gravidanza. Dovresti essere preparato al fatto che dopo aver consumato vomito di Furadonina, si verificano diarrea, mal di testa o altri effetti collaterali. Se possibile, la cistite durante la gravidanza deve essere trattata con farmaci più sicuri.

Come prendere Furadonin per cistite acuta e cronica?

La furadonina è un farmaco del gruppo nitrofurano, che ha attività antimicrobica a causa della sua capacità di interrompere la permeabilità della parete cellulare e la sintesi proteica nella cellula batterica.

Il principio attivo, il nome internazionale non proprietario del farmaco - nitrofurantoina. La furadonina è prescritta per la cistite e altre infezioni delle basse vie urinarie.

L'assunzione indipendente e incontrollata di agenti antibatterici porta ad un aumento della resistenza della flora uropatogena, quindi questo farmaco non deve essere assunto senza il consiglio e il consiglio del medico curante.

1. Indicazioni e dosaggi

Oggi la furadonina è utilizzata direttamente per il trattamento della cistite non complicata, così come per la prevenzione delle infezioni della vescica durante la cistoscopia e la cateterizzazione.

Raggiunge concentrazioni terapeutiche solo nel tratto urinario inferiore, il che rende impossibile l'uso per pielonefrite o prostatite.

Il regime di furadonin per cistite acuta non complicata in conformità con le linee guida cliniche russe del 2016 e le istruzioni ufficiali per l'uso: compresse 100 mg 3-4 volte al giorno, per via orale, bere molta acqua. La durata del trattamento è di 5-7 giorni.

La biodisponibilità del farmaco è elevata (oltre il 50%) e il tasso di assorbimento è rapido. L'assunzione di Furadonina durante il pasto aumenta la biodisponibilità del farmaco e aumenta la sua efficacia.

La nitrofurantoina macrocristallina (farmaco Uvamin retard, non registrato nella Federazione Russa) viene utilizzata alla dose di 100 mg 2-3 volte al giorno.

Ciò è dovuto al fatto che la forma macrocristallina ha un rilascio lento della sostanza attiva. I microcristalli non compaiono in nessuna delle raccomandazioni straniere e, al contrario, la forma macrocristallina non è registrata sul mercato russo.

2. Uso in cistite cronica

Nella cistite cronica ricorrente, è possibile la profilassi antibiotica con Furadonin (EAU 2015).

Il regime del farmaco per la prevenzione delle riacutizzazioni è il seguente: prendere 50 mg compresse 1 volta al giorno (la durata del corso è scelta dal medico curante individualmente, di solito 3-6 mesi).

La profilassi antibiotica per la cistite cronica non dovrebbe essere prescritta in modo indipendente. L'uso di antibiotici è una misura estrema, quando tutti gli altri tipi di misure preventive sono stati inefficaci (uroseptics vegetali, Uro-Vaks, ecc.).

Prima dell'inizio della profilassi antibiotica, è necessario ottenere un tasso di ritorno urinario negativo.

Va ricordato che l'uso a lungo termine di furadonina aumenta la probabilità di gravi reazioni avverse.

3. Lo spettro dell'attività del farmaco Furadonin

Il più frequente (nel 65-80% dei casi) l'agente eziologico della cistite acuta è E. coli (E.Coli). Questo microrganismo è sensibile a molti tipi di antibiotici, tuttavia, a causa della frequente e incontrollata prescrizione di agenti antibatterici nella pratica medica, E. coli è stata in grado di sviluppare resistenza ai farmaci nella maggior parte di essi.

La diffusa resistenza agli antibiotici oggi limita significativamente la scelta dei farmaci per il trattamento della cistite.

La furadonina (nitrofurantoina) è uno dei pochi antibiotici attivi contro Escherichia coli, così come enterobatterio, Klebsiell, staphylo e streptococchi.

La resistenza di Escherichia coli alla nitrofurantoina è piuttosto bassa e varia nel territorio della Russia nel range di 1,2-4,3%, a seconda del campione di pazienti.

Tabella 1 - La sensibilità di E. Coli, isolata dalle infezioni del FGP, ai farmaci antibatterici (I. S. Palanin, 2009)

Allo stesso tempo, quasi tutti i ceppi di Proteus, Pseudomonas aeruginosa e actinobacteria sono resistenti alla nitrofurantoina (secondo i dati dell'UE del 2011).

Questi microrganismi sono raramente agenti causali della cistite acuta, ma non dobbiamo dimenticare la possibilità di infiammazione causata da associazioni polimicrobiche.

4. Luogo di nitrofurantoina nel mercato farmacologico

I primi farmaci del gruppo nitrofurano apparvero sul mercato farmacologico negli anni '40.

La nitrofurantoina è stata approvata dalla FDA (USA) nel 1953 come trattamento di prima linea per le infezioni urinarie non complicate.

È stato ampiamente utilizzato per il trattamento della cistite acuta per quasi due decenni, ma con lo sviluppo della produzione farmacologica e l'emergere di farmaci come trimetoprim / sulfametossazolo, fluorochinoloni e antibiotici B-lattamici, la sua popolarità è diminuita drasticamente.

La nitrofurantoina è uno dei più antichi antimicrobici, tuttavia, tuttavia, la resistenza di E. coli rimane comunque piuttosto bassa.

Un tale lento sviluppo della resistenza ai farmaci è dovuto alla presenza di non uno, ma diversi meccanismi di azione. Questo è il motivo per cui i batteri non dovrebbero avere uno, ma diverse mutazioni, che è evolutivamente più difficile.

Agli inizi degli anni 2000, un aumento della resistenza ai fluorochinoloni e ai B-lattamici portò a un rinnovato interesse per la nitrofurantoina.

5. Raccomandazioni nazionali

Secondo gli aspetti moderni della scelta degli antibiotici, i nitrofurani, compresa la furadonina, possono essere assunti per la cistite come farmaci di prima linea.

Nelle raccomandazioni urologiche domestiche (2016) ed europee (2015), la nitrofurantoina è tra i primi tre farmaci di scelta per il trattamento della cistite acuta (evidenza 1a, raccomandazione A).

In precedenza, era raccomandato nelle donne in gravidanza, ma la nuova revisione è consentita solo nel secondo trimestre.

6. Studi di efficienza

Nonostante il fatto che la nitrofurantoina fosse uno dei primi antibiotici disponibili per il trattamento delle infezioni del tratto urinario, il farmaco è stato sottoposto a severi test clinici a due decadi dal rilascio (nel 1970).

Lo scopo di questi studi non era quello di studiare la nitrofurantoina, per valutare l'efficacia di nuovi antibiotici rispetto al "gold standard" di quel tempo.

In totale, negli anni '70, sono stati condotti 24 studi randomizzati che hanno dimostrato l'efficacia della nitrofurantoina e degli antibiotici della nuova generazione, che ha portato allo spostamento della Furadonina "obsoleta" sullo sfondo.

Il secondo picco di studi clinici randomizzati sulla nitrofurantoina si verifica nel 1990-2000. Hanno dimostrato un'alta efficacia di un corso di 5-7 giorni. Tuttavia, è stato riscontrato che il farmaco è inefficace se assunto per tre giorni.

Pertanto, in uno studio aperto controllato, Hooton et al (1995) hanno confrontato i corsi di tre e sette giorni (alla dose di 100 mg 4 volte al giorno). 6 settimane dopo la fine del ricevimento, l'efficacia del ciclo di 3 giorni di nitrofurantoina era solo del 61%. Tuttavia, l'efficacia dei corsi di cinque e sette giorni variava nell'80-92%.

7. L'efficacia del farmaco negli uomini

Raccomandazioni urologiche non sono raccomandate per usare la furadonina per la cistite negli uomini a causa della sua possibile connessione con l'infiammazione dei tessuti della prostata. Come ricordiamo, nei tessuti della prostata, non raggiunge le concentrazioni terapeutiche.

Al momento, nonostante la presenza di numerosi studi randomizzati che includevano pazienti di sesso maschile, i dati demografici di base non sono stati divulgati e i risultati non sono stati distribuiti per genere. Pertanto, l'efficacia farmacologica di Furadonin negli uomini non può essere valutata.

8. Sicurezza ed effetti collaterali

La nitrofurantoina è comparsa sul mercato della droga in un'epoca in cui i requisiti di affidabilità e la metodologia per lo sviluppo di antibiotici non sono ancora stati chiaramente regolati. Nonostante il suo uso diffuso, c'è ancora incertezza sulla sua probabile tossicità.

In una metanalisi completa degli studi sulla nitrofurantoina [1], è stato possibile stabilire quanto segue:

  1. 1 I principali eventi avversi durante l'assunzione di nitrofurantoina erano sintomi di disfunzione del tubo digerente. In questo caso, la tossicità del farmaco è stata facile e rapida reversibile. Quando interrompi il trattamento, i sintomi si fermano rapidamente.
  2. 2 Nessuno degli studi analizzati ha registrato effetti gravi e irreversibili con una durata di somministrazione inferiore a 14 giorni.
  3. 3 Effetti indesiderati rari, gravi e molto pericolosi della nitrofurantoina (fibrosi polmonare, epatotossicità, disordini autoimmuni) sono stati riportati in pazienti che hanno ricevuto il farmaco per molti mesi e anni.
  4. 4 La diagnosi tempestiva delle complicanze gravi e dei disturbi autoimmuni, così come la tempestiva eliminazione del farmaco, hanno portato a una rapida regressione dei sintomi e al recupero.
  5. 5 La frequenza stimata di fibrosi polmonare e danno epatico durante la somministrazione a lungo termine è stata rispettivamente dello 0,001% e dello 0,0003%, che non è superiore a quella di altri antibiotici di questo gruppo.
  6. 6 Altre reazioni gravi (disturbi neurologici ed ematologici) erano ancora meno frequenti, in circa lo 0,0007% - 0,0004% dei casi.

Sulla base di questa meta-analisi, si può concludere che la furadonina ha una tossicità abbastanza bassa, pur rispettando la durata della somministrazione non più di 14 giorni.

9. Microcristalli vs macrocristalli

Come accennato in precedenza, la nitrofurantoina è microcristallina (Furadonin, Furadonin Lect) e macrocrystalline (Uvamin retard).

I primi studi (1983) sulla nitrofurantoina miravano a confrontare gli effetti tossici quando si utilizzava la forma micro- e macrocristallina del farmaco. Hanno mostrato una riduzione del rischio di reazioni avverse quando si utilizza la forma macrocristallina del 50%.

Con l'uso della forma macrocristallina di nitrofurantoina, il rischio di reazioni avverse è più basso e l'efficacia del trattamento è più elevata. Ciò è dovuto al rilascio lento del farmaco, purtroppo questa forma di antibiotico non è disponibile sul territorio della Federazione Russa.

La forma microcristallina, cioè la furadonina, viene assorbita rapidamente, il che porta spesso a disturbi gastrointestinali.

Esiste una terza forma di nitrofurantoina - nitrofurantoina MB (rilascio modificato), costituita da macrocristalli e monoidrato. Ha una struttura gelatinosa e viene rilasciato ancora più lentamente.

In quasi tutti gli studi clinici stranieri è stata utilizzata solo nitrofurantoina macrocristallina. Nella maggior parte degli studi, si consiglia di bere il farmaco per 5-7 giorni, raramente per 10-14 giorni.

L'incidenza di eventi avversi in questi studi è dal 5 al 16%. Questo è paragonabile ai preparativi di altri gruppi, e talvolta anche più bassi.

10. Controindicazioni

L'uso eccessivamente diffuso di furadonina è ingiustificato, nonostante la sua alta efficienza. Ciò è dovuto all'aumentato rischio di eventi avversi derivanti dall'uso, dalla disfunzione del tratto gastrointestinale e dall'epatotossicità.

Questo farmaco non può essere prescritto in combinazione con fluconazolo (Flucostat), poiché aumenta gli effetti tossici sul fegato. Controindicato in cirrosi, insufficienza epatica e mancanza di G-6-FDG (glucosio-6-fosfato deidrogenasi).

La furadonina colpisce efficacemente anche i microrganismi resistenti, il suo svantaggio è la necessità di un corso più lungo rispetto ad altri farmaci di prima linea.

11. Uso nelle donne in gravidanza

In precedenza, Furadonin era uno degli antibiotici di scelta per il trattamento della cistite acuta in gravidanza. Con l'avvento della fosfomicina trometamolo (Monural, Urofoscin) sul mercato farmaceutico, il farmaco è stato relegato al secondo posto.

Oggi è usato per batteriuria asintomatica nelle donne in gravidanza ed è stato spostato in un gruppo di rimedi alternativi per l'infiammazione acuta della vescica (MONIKI 2014).

La sicurezza del farmaco durante la gravidanza è stata dimostrata in molti studi di popolazione, è classificata come classe di sicurezza B dalla FDA, ma il suo uso è consentito solo nel secondo trimestre. È severamente controindicato nelle fasi successive a causa dell'alto rischio di complicanze emolitiche nel feto.

Come prendere furadonin nel trattamento della cistite

Dolori acuti nell'addome inferiore, minzione frequente, particolarmente fastidiosi di notte e accompagnati da un morso, sono i sintomi della cistite, familiari a quasi tutti gli adulti, particolarmente allarmanti per le donne. L'infiammazione della vescica richiede un trattamento immediato. La furadonina per la cistite è un rimedio efficace nella lotta contro i germi che causano l'infiammazione.

Come fa il farmaco

La cistite è una patologia del sistema urinario che non ha restrizioni di sesso o età, sebbene sia più comune nelle donne.

È dimostrato che la cistite è una malattia microbica causata da E. coli E. coli, un'infezione da stafilococco e patogeni a trasmissione sessuale. Ai primi segni di cistite, si raccomanda di assumere la furadonina, che è in grado di combattere gli agenti patogeni, è ben assorbita dal corpo e rapidamente espulsa dall'urina.

Disponibile in forma di compresse, che consente al farmaco per 4 ore di essere assorbito nel flusso sanguigno ed escreto dai reni. La nitrofurantoina, essendo nel sistema linfatico e raggiungendo la fonte dell'infezione, blocca l'azione dei microbi, interrompendo lo scambio di cellule batteriche, portando alla distruzione di microrganismi patogeni.

Efficacia conferma l'effetto selettivo gram-positivi e Gram-batteri (ad esempio, Shigella sonnei (Shigella), Staphylococcus saprophyticus (aureus saprofiti), Escherichia coli (E. coli), Enterobacter spp (Enterobacter), Proteus spp (Proteus), Klebsiella spp (Klebsiella) Il vantaggio del farmaco rispetto agli antibiotici è di preservare la microflora intestinale.

La crescita di microrganismi patogeni si ferma a causa dell'effetto del farmaco attivo sul sistema urinario, aumentando il grado di protezione del corpo e migliorando il sistema immunitario.

Comprovati effetti terapeutici positivi Furadonina sui reni, uretra, dotti urinari, così come gli organi genitali femminili esterni. Agendo attivamente come antisettico, la nitrofuratonina promuove la guarigione delle lesioni interne (lesioni, crepe, ulcere, fistole).

Regole per l'uso di droghe

Quando si inizia il trattamento con furadonina, il paziente deve essere convinto in quali casi è indicato il farmaco.

I professionisti medici prescrivono furadonina nei seguenti casi:

  • trattamento di infezioni urinarie come cistite, pielonefrite, pielite e uretrite;
  • terapia della patologia della vescica cronica;
  • misura preventiva per esami urologici e ginecologici (cistoscopia, cateterismo, operazioni urologiche minimamente invasive).

Prima di utilizzare un medicinale, è obbligatorio consultare uno specialista che selezionerà un regime di trattamento individuale.

Dosaggio differente della furadonina implica la presa in considerazione di caratteristiche legate all'età, caratteristiche della patologia e cause della malattia.

Per calcolare come assumere una singola dose del farmaco, è necessario ricordare che è indicato 5-8 mg per 1 kg di peso corporeo. Allora tutto è semplice: ad esempio, il tuo peso è di 62 kg, devi moltiplicarlo per 8 mg e dividerlo per 100. Ne sono risultanti 4,96 mg. - questa è la tua dose singola. Dato che le compresse contengono 50 - 100 mg, allora una volta viene mostrata 1 compressa da 50 mg o mezzo 100 mg di furadonina.

Nelle istruzioni per l'uso per la cistite, ci sono metodi di ammissione calcolati dai medici:

  • adulti (oltre i 18 anni) tre volte 1-2 compresse;
  • bambini sopra i 12 anni, 2 volte al giorno per 1-2 compresse;
  • I bambini fino a 12 anni prendono quattro compresse ½ compressa.
  • donne incinte dalla settimana 13 a 0,1-0,5 mg quattro volte al giorno.

La durata del corso è in media 1-2 settimane e dipende dal medico curante.

Il dosaggio dei farmaci e la durata del corso dipendono anche dallo stadio della malattia:

  1. La cistite acuta viene trattata per un massimo di 10 giorni. Assumere 50 mg di furadonina dopo 6 ore (per gli adulti).
  2. L'infiammazione cronica del sistema urinario di cistite viene interrotta da una singola dose di 50-100 mg di nitrofurato.Il trattamento individuale, a lungo termine (fino a 3 mesi), è prescritto da un medico.
  3. Per prevenire le ricadute, 100 mg del farmaco vengono consumati durante la notte.

Per il trattamento della cistite furadonin nelle donne e negli uomini nei primi tre giorni della malattia deve essere diviso quattro volte per prendere 100 mg del farmaco. Il trattamento iniziato tempestivo dopo la prima dose del farmaco riduce il dolore e normalizza la minzione, agendo all'istante.

Consultazione obbligatoria del medico curante prima di iniziare la furadonina. Se il ciclo di trattamento è iniziato, allora si dovrebbe prendere responsabilmente l'assunzione di furadonina, cercando di non perdere l'assunzione di droga e osservando lo stesso intervallo di tempo. Non dovresti prendere due dosi allo stesso tempo per eliminare gli effetti collaterali.

Le donne incinte devono assumere la medicina con estrema cautela, poiché è possibile l'intossicazione fetale. Durante l'assunzione di nitrofurato durante l'allattamento, astenersi dall'allattamento al seno.

Prenda le compresse di Furadonin con abbondante acqua. Durante il periodo di trattamento si consiglia di aumentare la quantità di bere.

Attivamente, mostrando un effetto terapeutico, il farmaco inizia dopo due o tre giorni.

Ci sono controindicazioni ed effetti collaterali del farmaco?

Compresse per cistite Furadonina ben tollerato la maggior parte dei pazienti. Sono stati segnalati casi di effetti collaterali:

  • dolore nei muscoli, petto, testa;
  • insonnia;
  • aumento della sudorazione;
  • perdita di appetito;
  • vomito e nausea;
  • sgabelli frequenti;
  • eruzioni allergiche;
  • esacerbazione di pancreatite.

Se trovi uno dei sintomi dovrebbe smettere di prendere nitrofurat e chiedere il parere di uno specialista.

Al fine di prevenire la manifestazione dei suddetti sintomi, è necessario superare il test di tollerabilità e seguire le istruzioni: assumere il medicinale con o senza cibo, bere molta acqua o latte.

Le istruzioni per l'uso di furadonina per cistite indicano il divieto di utilizzo del farmaco nei seguenti casi:

  • fino a 12 settimane di gestazione;
  • neonati del primo mese di vita;
  • patologie croniche dei reni e del fegato (epatite, cirrosi, porfiria);
  • insufficienza cardiaca 2.3 gravità;
  • carenza di glucosio;
  • donne che allattano;
  • polineuropatia;
  • fibrosi polmonare;
  • aumento della sensibilità ai farmaci.

Le persone anziane dovrebbero prendere Furadonine dalla cistite con estrema cautela. Il farmaco è incompatibile con l'alcol.

Benefici di Furadonin per cistite

La moderna farmacologia ha una vasta gamma di farmaci, mostrati nel trattamento dell'infiammazione della zona urogenitale. Gli studi a lungo termine e le revisioni dei pazienti dimostrano l'efficacia della furadonina nella cistite.

I vantaggi del farmaco includono:

  • a differenza degli antibiotici (amoxicillina) non inibisce il sistema immunitario;
  • la nitrofurantoina, che è il principio attivo della furadonina, interrompendo la sintesi proteica di microrganismi patogeni, attiva contemporaneamente l'attività dei leucociti;
  • effetto positivo sulla capacità di adsorbimento del fegato e della milza, migliorando le proprietà leganti del sangue;
  • il dosaggio raccomandato di furadonin non crea dipendenza;
  • una piccola dose di farmaco, a differenza degli antibiotici, si deposita nel sangue;
  • l'adattamento dei batteri al nitrofurano nel trattamento della cistite e di altre infezioni urinarie non è notato, il che rende possibile il riutilizzo del farmaco anche in caso di recidive;
  • non ha analoghi strutturali;
  • sono disponibili a tutti, senza eccezioni, grazie al rapporto ottimale tra prezzo e qualità;
  • pochi effetti collaterali e controindicazioni rispetto agli agenti antibatterici per il trattamento della cistite;
  • possibile trattamento di bambini di età superiore a 1 mese;
  • simultanei effetti batteriostatici e battericidi rapidi.

I benefici di cui sopra del farmaco rendono possibile utilizzarlo per il trattamento di persone con un numero sufficiente di malattie croniche.

Interazione con altri farmaci

È stato dimostrato clinicamente che durante l'interazione alcuni farmaci hanno un effetto negativo sulla Furadonina, riducendo il suo effetto terapeutico. Questi includono:

  • agenti acidificanti (gastal, almagel);
  • preparati antiacidi contenenti magnesio tri-lattato e acido nalidixico;
  • fluorochinoloni (ofloxacina, ciprofloxacina, levofloxacina);
  • farmaci che bloccano la secrezione tubulare (fenilbutazone);
  • sulfinpirazon e probenecid riducono il rilascio di furadonina.

Usando la furadonina in combinazione con i farmaci elencati aumenta la sua concentrazione nel sangue, aumentando la tossicità del farmaco, che può causare effetti collaterali.

Analoghi Furadonina

Il principale ingrediente attivo furadonin nitrofurantoin (o nitrofuran) è unico e senza pari.

Gli esperti consigliano l'uso di derivati ​​in cistite solo nel caso dell'analisi della coltura delle urine per la sensibilità agli antibiotici. Uno svantaggio significativo di farmaci simili al meccanismo di trattamento della cistite è la loro incapacità di uccidere i batteri (a differenza della furadonina). Interrompono solo la loro crescita e riproduzione. In ogni caso, la parola dell'urologo, del ginecologo o del terapeuta sarà decisiva nel prescrivere farmaci per la cistite.

Recensioni dei pazienti sulla terapia

I pazienti che hanno sperimentato l'azione della furadonina, notano le sue proprietà positive: l'inizio rapido del sollievo (un'ora dopo l'ingestione), una comoda forma di applicazione (puoi bere la pillola ovunque), l'accessibilità (puoi sempre acquistare in farmacia ad un prezzo "piacevole"), la possibilità di trattare bambini e donne incinte.

Tra gli aspetti negativi, sono noti solo gli effetti collaterali (vomito, vertigini, mal di testa), ma sono registrati in rari casi.

Furadonin® - istruzioni dettagliate per l'uso, per cistite, prezzo, recensioni, analoghi

Furadonin® è un farmaco presente sul mercato farmaceutico da diversi decenni, motivo per cui è noto ai pazienti affetti da patologia urologica cronica. Il farmaco aiuta con le malattie infiammatorie del sistema genito-urinario. Cosa tratta Furadonin in quali casi viene mostrato il rimedio, quanto costa e quali sono gli analoghi. Queste istruzioni per l'uso saranno di interesse per i pazienti con cistite, uretrite, prostatite, pielonefrite.

La furadonina è un agente antimicrobico, il principio attivo è la nitofurantoina, un gruppo di nitrofurani.

Forma del prodotto: compresse da 50 mg del numero 20, 100 mg di ciascun numero 20. L'effetto è dovuto all'effetto dannoso sui microrganismi "cattivi" interrompendo la permeabilità del guscio e la sintesi proteica nei batteri. Questo determina le proprietà di uro-antisettico - batteriostatico e battericida.

Il farmaco distrugge e impedisce la riproduzione della maggior parte dei patogeni associati a malattie infettive e infiammatorie del tratto urogenitale.

Indicazioni per l'uso

Il farmaco, secondo le istruzioni ufficiali per l'uso, viene utilizzato nel trattamento delle seguenti malattie, che hanno sensibilità ai suoi componenti costitutivi:

Inoltre, il farmaco è stato utilizzato per prevenire complicazioni dopo interventi medici: cateterizzazione della vescica, esame cistoscopico, sostituzione del drenaggio nefrostomico, epicystostomy, ecc.

L'uso della cistite furadonina

Cistite - infiammazione della mucosa della vescica.

La malattia è più suscettibile alle donne, perché a causa delle caratteristiche anatomiche, l'uretra femminile è più corta e larga del maschio. Pertanto, la microflora patogena in modo ascendente penetra più facilmente nel corpo con il successivo sviluppo dell'infiammazione.

La causa della cistite aspecifica è l'80% di E. coli, lo strumento affronta questo germe in modo abbastanza efficace.

Fattori predisponenti allo sviluppo della cistite

I fattori che provocano lo sviluppo di infiammazione nella vescica includono:

  • malattie croniche del tratto urogenitale;
  • scarse prestazioni del sistema immunitario;
  • cambiamenti ormonali sullo sfondo di gravidanza, menopausa, terapia ormonale;
  • manipolazioni mediche sugli organi urogenitali;
  • l'inizio della vita sessuale;
  • ipotermia;
  • Errori nutrizionali con una preferenza per cibi taglienti, acidi, salati che aumentano l'aggressività delle urine;
  • primo periodo postpartum;
  • corpo estraneo nella vescica;
  • abilità igieniche improprie;
  • usare spermicidi aggressivi come protezione contro la gravidanza;
  • fessura rettale acuta ed emorroidi.

Tutti questi fattori, separatamente ea volte in combinazione, sullo sfondo di un'immunità indebolita, possono portare allo sviluppo della cistite acuta e, se non trattati, possono anche portare alla cronicizzazione del processo.

Come prendere furadonin? Istruzioni per l'uso

- se la diagnosi è stata stabilita, è possibile assumere il farmaco in un dosaggio standard e in un corso standard: 2 compresse 4 volte al giorno per 10 giorni;

- Uroantisettico è prescritto per i bambini da 3 anni con infezioni del tratto urinario. Il dosaggio è calcolato sulla base di 5-8 mg / kg di peso corporeo ed è suddiviso in 4 dosi;

- per scopi profilattici, l'agente è prescritto in un breve ciclo di 50-100 mg 4 volte al giorno, per 3-5 giorni;

- a volte l'uroantisettico consiglia di impiegare molto tempo per prevenire l'infiammazione o la recidiva della malattia. In questo caso, il farmaco viene utilizzato in 50 mg 2 volte al giorno.

Per le infezioni del tratto urinario, dovresti bere più liquido possibile. Il farmaco è anche raccomandato di bere molta acqua per aumentare la produzione di urina. Durante la minzione, i batteri patogeni vengono rimossi e la membrana mucosa viene pulita.

Perché è importante essere testati prima di iniziare la terapia?

Cistite, uretrite, ecc., Possono essere causate non solo da microrganismi gram-negativi e gram-positivi, ma anche da specifici patogeni: gonococchi, clamidia, trichomonad, ecc. In questi casi, l'assunzione del farmaco non è giustificata e può portare a infiammazione obliterata.

Idealmente, prima di trattare le malattie della zona urogenitale, è necessario passare l'urina per la semina al fine di determinare l'agente patogeno / patogeni e la sensibilità ai farmaci antibatterici.

Spesso i medici ricorrono alla terapia empirica, senza prendere in considerazione il patogeno, ma in questi casi viene sempre scelto un antibiotico con un ampio spettro di azione, il farmaco può essere inefficace.

Quando si tratta di scegliere un altro strumento al posto di Furadonina

Se la malattia è improvvisa, ma non così male da chiamare un'ambulanza, e non è possibile ottenere rapidamente un appuntamento con un medico generico o un urologo, puoi prendere 2 compresse di medicinale come emergenza. Soprattutto se il precedente uroantisettico ha avuto un buon effetto e non ci sono stati eventi avversi. Si noti che anche con un miglioramento del benessere, vale la pena prendere un appuntamento ed essere esaminati, poiché non solo la cistite può essere la causa della minzione frequente con dolore e dolore.

Se la malattia è iniziata acutamente, la temperatura è salita a 38-39 gradi, la sindrome del dolore è pronunciata, la febbre è grave, grave debolezza - il rimedio in questione non sarà il farmaco di scelta. È necessario chiamare l'assistenza di emergenza e in ospedale il medico prescriverà un antibiotico (o anche diversi) per arrestare i fenomeni di grave infiammazione.

È importante! Uroantisettico deve essere assunto ai primi sintomi, quindi l'azione sarà efficace. Se la malattia si sviluppa, sarà necessaria una terapia più massiccia.

Farmaci con un effetto simile. Analoghi Furadonin

Per i farmaci moderni che hanno un effetto più efficace, includono farmaci di gruppi diversi.

Quando non puoi assumere uroantisettico - controindicazioni

Le controindicazioni, secondo le istruzioni, assomigliano a questo:

  • reazioni allergiche;
  • Insufficienza renale cronica in scompenso;
  • grave danno al fegato;
  • patologia cardiovascolare con sintomi di insufficienza;
  • paranephrit purulento;
  • glomerulonefrite;
  • ipovitaminosi B;
  • fermentopatia (glucosio - 6 fosfato deidrogenasi);
  • gravidanza, allattamento;
  • età inferiore a 3 anni;
  • porfiria.

In caso di diabete mellito, anemia, disturbi dell'equilibrio idrico ed elettrolitico, i farmaci sono possibili, ma è preferibile scegliere un altro serbatoio antisettico.

Effetti collaterali

Secondo i pazienti, gli effetti indesiderati più comuni associati al lavoro del tratto gastrointestinale: nausea, vomito, diarrea.

Forse questo è dovuto al mancato rispetto delle raccomandazioni sul metodo di somministrazione: il medicinale viene assunto dopo i pasti e lavato con abbondante acqua.

L'elenco degli effetti collaterali che possono svilupparsi durante il trattamento è più che impressionante. Le modifiche possono essere apportate dai seguenti organi e sistemi:

  • respiratorio: dispnea, fibrosi, polmonite, tosse, diminuzione della capacità polmonare, dolore toracico;
  • da parte del tratto gastrointestinale - tutti i tipi di dispepsia, epatite indotta da farmaci, disturbi del sistema biliare;
  • dal nervoso - mal di testa, vertigini, insonnia, nistagmo, danni ai nervi periferici;
  • dal lato ematopoietico - cambiamenti nei parametri del sangue: trombocitopenia, diminuzione del livello di emoglobina, leucocitopenia;
  • da parte della pelle - tutti i tipi di manifestazioni allergiche: dall'orticaria all'eritema;
  • manifestazioni comuni sono dolore osseo, debolezza, tinnito, perdite vaginali, ecc.

Interazione con farmaci

La combinazione con i seguenti farmaci deve essere esclusa:

  1. Acido nalidixico;
  2. Antibiotici FT-chinolonici;
  3. Bloccanti della secrezione tubulare;
  4. Antiacidi.

Quanto costa la furadonina? Prezzo in farmacia

Il prezzo medio per un antropoide è diverso in diverse farmacie: