Quale dottore sostituisce il ginecologo negli uomini?

Nelle donne

Rimane abbastanza rilevante la domanda su come il ginecologo è chiamato negli uomini. Le malattie del sistema riproduttivo, che le donne gestiscono con successo un ginecologo, sono preoccupate per il sesso più forte, almeno. Un medico che si occupa di patologie degli organi genitali maschili è chiamato andrologo.

Un ginecologo esegue diversi tipi di trattamento per il corpo femminile, ad esempio, si occupa di patologie dell'apparato urinario e ostetrici (una specie di specialista ginecologico) conducono la gravidanza e il parto.

Gli uomini ottengono la situazione opposta. L'andrologo tratta solo la patologia del sistema riproduttivo e l'urologo si occupa delle malattie delle vie urinarie. Per sapere che un ginecologo per uomini è chiamato sia un andrologo o un urologo, è necessario scegliere lo specialista giusto quando appare un determinato quadro clinico.

Lo scopo dell'attività del andrologo

Più vicino alla definizione di una specialità maschile e ginecologica del medico ginecologo. La sua pratica include i seguenti tipi di patologie:

  • tutte le varianti di infertilità maschile;
  • malattie genetiche degli organi genitali;
  • processi patologici nella ghiandola prostatica;
  • riduzione o assenza della funzione erettile di qualsiasi genesi;
  • trauma genitale;
  • malattie infantili e adolescenziali del pene, in particolare fimosi e parafimosi;
  • malattie infiammatorie del sistema riproduttivo, in particolare patologie veneree.

Per gli uomini, il dottore del profilo andrologico è uno specialista specializzato. Contattarlo dovrebbe essere in presenza di segni di infertilità, violazioni di erezione e rapporti sessuali, dolore nel pene e cambiamenti nell'aspetto. Si raccomanda inoltre di fare riferimento all'equivalente maschile di un ginecologo per bambini senza caratteristiche sessuali secondarie, aspetto apparentemente effeminato. Di norma, le malattie genetiche vengono rilevate in tenera età, ma alcune di esse si manifestano solo nel periodo della pubertà.

Lo scopo dell'urologo

Le vie urinarie sono trattate da un ginecologo per donne e un urologo per uomini. Questo specialista, a differenza dell'andrologo, si occupa dei problemi non solo del maschio, ma anche del sistema urinario femminile. I pazienti possono contattare questo specialista se hanno i seguenti problemi:

  • segni di infezioni sessualmente trasmesse (secrezione dall'uretra, disturbi soggettivi, sintomi di infiammazione e così via);
  • processi infiammatori in qualsiasi stadio del tratto urinario (ad esempio il mughetto, cioè la candidosi vaginale, possono essere di interesse per gli uomini, essendo localizzati sulla testa del pene);
  • pielonefrite e glomerulonefrite;
  • processi infiammatori nella vescica;
  • lesioni traumatiche delle vie urinarie;
  • urolitiasi.

L'urologo è impegnato non solo nell'attività terapeutica, ma anche chirurgica negli uomini. Accanto a lui sta praticando un medico nefrologo eccezionalmente conservatore che tratta le patologie elencate senza intervento chirurgico. Il nome del medico che si occupa di trapianto di rene è individuato separatamente - un trapiantologo.

Anche i medici appositamente formati che si occupano di emodialisi per i pazienti con insufficienza renale scompensata lavorano separatamente.

Gli uomini hanno bisogno di capire i medici che stanno sostituendo il ginecologo femminile per sapere dove andare se ci sono problemi con il sistema genito-urinario. Molto spesso, il punto iniziale del trattamento dovrebbe essere un terapeuta che, dopo un esame preliminare, indirizzerà il paziente al medico giusto.

Salva il link o condividi informazioni utili nel social. networking

MEDICO MASCHILE SU ORGANI MASCHILI: COME SI CHIAMA

A quale medico dovrebbe essere trattato un uomo per disturbi nella sfera intima, infertilità, impotenza maschile, malattie veneree e problemi simili?

contenuto:

UROLOGIA - MEDICO O DONNA?

Urologia esamina il trattamento di malattie che colpiscono il tratto urinario (rene, uretere, vescica e uretra) e genitali esterni (pene e testicoli negli uomini). I medici-urologi sono impegnati nel trattamento di questi disturbi sia negli uomini che nelle donne. L'urologia pediatrica comprende problemi che possono verificarsi nei neonati (ad esempio, fimosi, testicoli non osservati, ristagno urinario nei reni, infezioni del tratto urinario, ecc.).

Medici e urologi possono anche osservare e guidare gli uomini con malattie della prostata, infertilità e alcuni tipi di cancro. Come ramo separato di urologia, viene considerata la chirurgia genitale, che si concentra sulle operazioni nel campo degli organi riproduttivi maschili.

COME IL MEDICO È CHIAMATO SULLA PARTE DI UN UOMO

Un andrologo è un medico che diagnostica e tratta i problemi maschili, compresi quelli relativi alla sterilità. L'obiettivo principale di ogni andrologo è la salute riproduttiva degli uomini. Questo specialista è considerato un esperto in impotenza, problemi con la ghiandola prostatica, povero spermogramma, può anche aiutare con dolore e disagio associati a lesioni all'inguine.

A volte un tale dottore può essere definito "medico ginecologico maschile", sebbene ciò non sia vero, poiché la parola "ginecologia" stessa deriva dal greco gynaikos - "donna" e, pertanto, non è correlata ai problemi degli uomini.

Questi specialisti aiutano gli uomini con disturbi ormonali, problemi di concepimento e disfunzione erettile. Conducono esami fisici ed esami, prescrivono test e farmaci. Alcuni andrologi eseguono anche interventi chirurgici, tra cui vasectomia (sterilizzazione), aumento (ispessimento del pene) e procedure per cambiare il sesso.

Connessione con urologia

L'andrologia è spesso considerata una branca dell'urologia. Molti urologi offrono consulenza e trattamenti limitati per gli uomini con problemi riproduttivi, sebbene con malattie croniche e disturbi più complessi è meglio contattare un andrologo. Un medico che combini entrambe le specializzazioni può avere più esperienza e conoscenza riguardo ai problemi riproduttivi maschili e alle possibili cure.

MEDICO UOMO: VENEROLOGO: COSA TRATTANO

Venereologo o dermatovenerologo è impegnato nel trattamento delle malattie veneree e delle infezioni sessualmente trasmissibili. Questo settore della medicina divide tutte le IST esistenti in quattro grandi gruppi:

Le cosiddette malattie classiche (sifilide, gonorrea, donovanosi, ecc.).

Malattie rilevate relativamente recentemente (tricomoniasi, clamidia, herpes genitale, ecc.).

Il terzo gruppo comprende le malattie della pelle che vengono trasmesse da persona a persona attraverso il contatto sessuale (scabbia, pidocchi pubici, ecc.).

Malattie che colpiscono altri organi (HIV, epatite B e C).

La vita sessuale è una sfera intima, quindi molti uomini rifiutano categoricamente di visitare uno specialista. Alcuni di loro non sanno che le infezioni genitali possono influenzare gli organi vitali e influire negativamente sulla funzione riproduttiva.

La clamidia non trattata può svilupparsi in prostatite o orchite. Lo sviluppo di malattie sessualmente trasmissibili provoca cambiamenti nel sistema genito-urinario e in futuro può causare infertilità.

Con i seguenti sintomi di una STI, un uomo dovrebbe consultare un venereologo il prima possibile:

  • sensazione pruriginosa nel perineo,
  • pus nelle urine,
  • eruzione cutanea su o intorno ai genitali.

Prima del trattamento, il venereologo rileva la presenza di infezione e determina il decorso della malattia in un paziente. Con le prime visite e le infezioni recenti, l'uomo di solito ha una forma acuta. Nella forma cronica della malattia, i sintomi possono essere meno pronunciati, ma in questo caso il corpo ne soffre di più. Dopo il test, il medico prescrive il trattamento (di norma, farmaci antibatterici e farmaci per sostenere il sistema immunitario).

ENDOCRINOLOGO - MEDICO SU PROBLEMI E INFINITÀ MASCHILI

Gli squilibri ormonali possono essere dovuti a fattori genetici o ambientali. Alcuni bambini nascono con problemi ormonali che possono portare a una varietà di problemi di salute, come la crescita rachitica. Le sostanze chimiche che distruggono il sistema endocrino, come pesticidi, erbicidi, piombo e ftalati, che vengono utilizzati in contenitori di plastica per alimenti, a volte possono anche causare disturbi ormonali.

Se un medico generico o un medico generico sospetta che la causa principale della malattia sia legata a una violazione della produzione di ormoni, può riferire l'uomo a un endocrinologo. Questi medici diagnosticano e curano le malattie che colpiscono le ghiandole e gli ormoni. Gli endocrinologi cercano di ripristinare l'equilibrio degli ormoni nel corpo. Di solito trattano le seguenti condizioni:

  • il diabete,
  • osteoporosi,
  • disordini metabolici
  • malattia della tiroide,
  • produzione eccessiva o insufficiente di ormoni e disturbi correlati,
  • alcuni tipi di cancro
  • bassa statura
  • infertilità.

Durante la prima visita, il medico chiederà al paziente una serie di domande per diagnosticare il problema. Può chiedere che tipo di medicina prende o ha preso, quali abitudini alimentari ha, se ci sono parenti con disturbi endocrini, se soffre di allergie o altre malattie croniche.

Un endocrinologo può chiedere sintomi che sembrano estranei al problema sottostante. Ciò è dovuto al fatto che gli ormoni influenzano vari sistemi del corpo e piccoli cambiamenti in una ghiandola possono colpire organi completamente diversi.

Un medico può anche controllare la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna di un uomo, guardare le condizioni della sua pelle, i capelli. Dopo la consultazione, l'endocrinologo prescrive di solito esami del sangue per determinare i livelli di ormoni: testosterone, DHT, insulina, ecc. Tutto ciò aiuta a diagnosticare e prescrivere correttamente il trattamento.

COME È IL MEDICO, CHE TRATTANO I PROBLEMI MASCHILI?

Un sessuologo o un terapista sessuale può essere uno psichiatra, un terapeuta di famiglia o uno psicologo che ha ricevuto una formazione aggiuntiva. La terapia sessuale considera i problemi sessuali e le soluzioni specifiche. Di norma, né gli urologi né i ginecologi sono in grado di risolvere abilmente tali domande. I sessuologi hanno conoscenza dei processi fisiologici che fanno parte della sessualità umana. Possono anche collaborare con medici di altre aree per risolvere i problemi sessuali del paziente.

I sessuologi, di regola, non trattano l'omosessualità, ma i singoli psichiatri che praticano a volte provano a farlo. Questi specialisti possono consigliare un uomo, ad esempio, con impotenza psicologica o problemi relativi alla sfera sessuale. I sessuologi dovrebbero risolvere questi problemi da un punto di vista scientifico, non ideologico.

Come si chiama il dottore maschio?

A quale dottore andare con problemi maschili?

Donne - un ginecologo e uomini -?

Ci sono molti dottori maschi, ma tutto dipende dal tipo e dal tipo di malattia.

Più spesso, gli uomini si rivolgono all'urologo, così come alle donne.

Oppure si rivolgono ad un andrologo, ma questo è un medico di stretta specializzazione e non è in tutte le città.

L'andrologo è impegnato nell'anatomia e nella fisiologia del corpo maschile, la donna non sarà inviata lì, l'andrologo si occupa solo del trattamento dei problemi maschili.

Ma c'è ancora un proctologo, ma questo medico si occupa di malattie intestinali sia negli uomini che nelle donne, ma questo medico tratta anche la prostatite, quindi il proctologo è anche un medico di sesso maschile.

Ma un uomo non andrà mai da un ginecologo, perché un ginecologo si occupa solo di malattie femminili, fisiologia femminile e anatomia, genitali femminili.

Come si chiama il dottore maschio?

È noto che le donne con la comparsa di sintomi e malattie nella sfera intima si rivolgono a un ginecologo. Ma pochi sanno chi contattare un uomo con problemi simili. Come si chiama il dottore maschio? Quali malattie cura?

Le malattie del sistema urinario e degli organi genitali negli uomini sono curate da due medici: un andrologo e un urologo. L'andrologo si specializza principalmente nella diagnosi e nel trattamento della disfunzione sessuale, dell'erezione dei problemi e di altri processi infiammatori degli organi genitali. L'urologo cura le malattie del sistema urinario. Anche gli uomini possono consultare un dermatovenerologo specializzato in infezioni genitali.

Specializzazione dei medici

Molto spesso, gli uomini si rivolgono con i loro problemi intimi all'urologo. Anche se non può essere chiamato solo un medico di sesso maschile, perché può fare appello al gentil sesso. Urologo specializzato in malattie dell'apparato urinario e genitali. Le donne si rivolgono a lui più spesso con disturbi renali e problemi alla vescica, mentre su un'altra domanda intima vanno da un ginecologo. Ma poiché negli uomini i sistemi urinario e riproduttivo sono strettamente correlati, l'urologo si occupa di entrambi. Questo medico è responsabile per entrambi i sistemi del corpo maschile.

L'andrologo è già considerato uno specialista più ristretto, dopo tutto, ha trattato solo uomini. Questa specialità è apparsa relativamente di recente. Gli andrologi trattano una vasta gamma di malattie e svolgono la funzione di urologo, sessuologo, endocrinologo, urologo e persino psicologo per un uomo. È a questi dottori che sia i ragazzi molto giovani che gli uomini più anziani vanno a farsi curare. L'andrologo allo stesso tempo è specializzato nei seguenti campi medici:

Malattie trattate dall'andrologo

Questo specialista viene prima di tutto trattato per le lesioni del pene. I sintomi sono abbastanza diversi. Questo può essere un forte dolore all'inguine e al perineo, bruciore durante la minzione, dolore al basso ventre e ai testicoli, arrossamento e comparsa di escrescenze sulla pelle nell'area intima. L'andrologo dovrebbe anche essere contattato se c'è una sensazione sgradevole durante la minzione, lo svuotamento incompleto della vescica, difficoltà a urinare. Inoltre, il medico è responsabile per problemi di eiaculazione precoce, erezione debole o assente, ipogonadismo, patologia dello scroto, prostatite e menopausa maschile.

  • Disfunzione erettile
  • Patologia riproduttiva
  • Secrezione disturbata di ormoni sessuali maschili
  • Micropene e altre deviazioni dalle dimensioni normali
  • Tutti i tipi di anomalie in cui non ci sono testicoli, prostata, scroto e altre appendici
  • Patologie in cui il testicolo non è corretto o non scende affatto nello scroto
  • ginecomastia
  • Eiaculazione e disturbi della libido
  • Aumento dei livelli di prolattina
  • Menopausa maschile, che si manifesta con una minore produzione di testosterone, disfunzione erettile, grave deplezione del corpo
  • Patologia endocrina
  • Cancro del bacino
  • Infiammazione della testa del pene e del prepuzio
  • Infiammazione dei tessuti dei testicoli e delle loro appendici
  • Uretrite di varia origine
  • Malattie della prostata
  • Determinazione sostenuta ea lungo termine da parte di un uomo di se stesso come donna senza ragioni mentali per le violazioni della sfera sessuale

Com'è il ricevimento dal dottore?

Il ricevimento presso l'andrologo e l'urologo in caso di sospetta malattia genitale si svolgerà nel modo seguente:

  • La consultazione del paziente inizia con un sondaggio. Il medico fa domande urgenti, chiarisce i reclami del paziente. È molto importante non essere timido e rispondere nel modo più dettagliato e veritiero possibile.
  • Esame dell'organo sessuale maschile. Andrologo o urologo esamina il pene, diagnostica la presenza di secrezione e alterazione dell'aspetto normale
  • Se sospetti infertilità, richiede anche informazioni sul partner sessuale

Dopodiché, viene fatta la diagnosi e il ginecologo maschio prescrive un trattamento medico o chirurgico con ulteriore osservazione del paziente.

A quale dottore dovrebbe riferirsi un uomo a problemi intimi?

Gli uomini ritardano il viaggio fino al dottore fino all'ultimo, sperando in una miracolosa liberazione dai disturbi della salute da soli. E nel caso di problemi delicati con la potenza, a quale medico rivolgersi, non tutti lo sanno. È impossibile determinare in modo inequivocabile quale medico tratti l'impotenza negli uomini, poiché non è l'unico specialista che può aiutare in varie cause di disturbi.

Quali medici possono gestire le violazioni di potenza

Se parliamo esclusivamente del medico maschile negli organi maschili, il nome del medico è determinato dalla direzione della sua specializzazione - il trattamento dei disturbi nel funzionamento del sistema riproduttivo. Questo dottore è un adrologo.

Da altri problemi nella zona urogenitale dipende dal nome del medico per la parte maschile. Se i disturbi si riferiscono al funzionamento dei reni e del sistema urinario, lo specialista viene chiamato urologo. Sebbene si occupi di malattie simili nelle donne.

È importante! Nelle grandi città alla reception primaria dovrebbe essere trattato con impotenza per l'andrologo. Nelle piccole città questi specialisti sono difficili da trovare. Sono sostituiti dagli urologi.

Ma le cause dei disturbi erettili possono trovarsi in un'altra area. Quindi la risposta alla domanda su quale medico tratta la potenza sarà una delle seguenti opzioni:

  • proctologo;
  • cardiologo;
  • uno psicologo;
  • endocrinologo;
  • malattie veneree;
  • oncologo e altri

Il rimando ad altri specialisti è dato dal medico che conduce l'esame iniziale.

Specializzazione androloga

Nell'area di responsabilità dell'andrologo, si può indovinare il nome del dottore maschio. La sua specializzazione è puramente il problema del sesso più forte. L'andrologo tratta i genitali maschili.

La consultazione dell'urologo-andrologo risolve problemi di impotenza, diminuzione del desiderio sessuale e disfunzione erettile. Inoltre, i medici sono impegnati in fallimenti nello sviluppo di spermatozoi, patologie testicolari. Molto spesso gli uomini cercano cure per l'impotenza.

Quando è necessaria la consultazione degli andrologi:

  • dolore all'inguine e al perineo;
  • difficoltà a urinare (bruciore, ecc.);
  • cambiamenti visibili nei testicoli - gonfiore, arrossamento, cambiamento di forma.

Il professore consiglierà su problemi di sterilità, eiaculazione precoce. Andrologo può essere impegnato in un intervento chirurgico per la correzione del pene.

L'esame da parte di un andrologo viene eseguito in conformità con le seguenti raccomandazioni:

  1. Non usare farmaci antibiotici 2 giorni prima della visita.
  2. Il medico condurrà esami di organi maschili, quindi è necessario effettuare procedure igieniche.
  3. Si consiglia di non avere rapporti sessuali 24 ore prima della visita.
  4. Per garantire l'affidabilità dei risultati dello striscio, non svuotare la vescica per 2 ore prima della visita.

Il professore offrirà un questionario di indagine scritto per determinare le deviazioni nella sfera intima. Guardando i risultati, si arriva alla conclusione sull'origine del problema.

È importante! L'esame di un andrologo darà una risposta a quale dottore consultare dopo. O dovrebbe essere impegnato nel trattamento.

Poiché l'impotenza è causata da vari disturbi della salute dell'uomo, viene effettuato un ulteriore trattamento:

  • un terapeuta, in caso di bassa pressione sanguigna;
  • cardiologo, con malattie del cuore, vasi sanguigni;
  • un endocrinologo, se c'è uno squilibrio ormonale o diabete mellito;
  • traumatologo (neurologo), in caso di lesione spinale;
  • uno psicologo.

È importante! I problemi psicologici si presentano spesso come cause secondarie dei disordini sessuali. Dopo il trattamento, gli uomini continuano a considerarsi impotenti e hanno paura dell'intimità.

Cosa tratta l'urologo

Urologico è un campo che si occupa del trattamento degli organi coinvolti nella produzione di urina e della sua eliminazione. Poiché i disturbi sessuali maschili sono spesso associati a questi organi, il medico, che verrà chiamato urologo, cura indirettamente l'impotenza.

E in assenza di un andrologo qualificato, esegue le principali misure per il trattamento. Un sintomo che si manifesta in difficoltà a urinare (svuotamento incompleto, cambiamenti di colore, odore di urina, ecc.) È un motivo per consultare un urologo.

L'esame da parte di un urologo viene effettuato per identificare le malattie infettive e infiammatorie negli organi urogenitali, che spesso provocano lo sviluppo di impotenza.

Possibili cause di alterata potenza

Fare riferimento all'andrologo per verificare possibili disturbi riproduttivi e disfunzione erettile.

Il medico deciderà sulla base dei seguenti fattori:

  1. Ormone. Con gli squilibri ormonali, la produzione di testosterone è ridotta. Questo è particolarmente vero per le persone anziane.
  2. Vascolare. L'aterosclerosi può causare insufficiente apporto di sangue al pene. Violazioni simili causano il diabete.
  3. Psicologica. Si sviluppa da complessi adolescenti - paura di un riavvicinamento intimo.
  4. Neurogena. Ictus, lesioni spinali, patologie del sistema nervoso centrale possono causare impotenza, poiché la trasmissione degli impulsi nervosi ai corpi cavernosi del pene viene interrotta.
  5. Iatrogena. L'uso prolungato di alcuni farmaci riduce il desiderio sessuale. A volte la soluzione è una semplice sostituzione.
  6. Altri motivi Questi includono malattie sessualmente trasmissibili, obesità, fumo, alcolismo.

In conclusione

Oltre ai farmaci, è necessario modificare il proprio stile di vita, prendersi cura di un sonno sano e riposare. Cerca di eliminare le cattive abitudini, spostati di più, fai sport, apporta modifiche alla dieta.

Qual è il nome di un dottore maschio e quando valga la pena di contattarlo

Molti rappresentanti del sesso più forte sono interessati a - qual è il nome di un dottore maschio. L'andrologo si specializza direttamente nella salute delle malattie maschili. Il medico è specializzato in malattie associate a una violazione della vita sessuale di un uomo, nonché alla sua funzione riproduttiva.

L'andrologia è una scienza che studia l'anatomia di un uomo, così come le malattie del sistema riproduttivo. Direttamente, l'andrologo offre a ciascun paziente un approccio speciale e opzioni di trattamento per varie malattie. Un medico che cura le malattie maschili tratta direttamente e diagnostica i problemi di disfunzione erettile, una diminuzione del livello di libido, nonché possibili problemi sessuali e trasformazioni e asimmetria dell'organo sessuale maschile.

L'andrologo è direttamente coinvolto nel trattamento dell'infertilità maschile e dei problemi di sovrappeso e aiuta anche a risolvere i problemi della contraccezione maschile. Il medico effettua trattamenti e misure preventive sull'invecchiamento sessuale e psicologico dell'uomo.

Se incontri problemi

Se un uomo si trova di fronte a problemi genitali o prova sensazioni dolorose e spiacevoli nella propria area, è urgente contattare uno specialista qualificato. Gli uomini hanno anche bisogno di un consiglio da un andrologo all'età di 55 anni per far fronte ed essere consapevoli di quale sia la menopausa fisiologica.

Durante questo processo, l'uomo interrompe la funzione, che è responsabile per la fecondazione, così come i cambiamenti ormonali.

Un andrologo si occupa della cura della menopausa patologica, che può essere causata da varie malattie del sistema cardiovascolare di un uomo, così come il diabete mellito e l'ipertensione. La disfunzione dell'organo genitale maschile può verificarsi nella mezza età. Dipende da molti fattori che influenzano attivamente la salute degli uomini.

Fattori di impatto negativo sulla salute dell'uomo:

  • Soggiorno costante in situazioni stressanti.
  • Abuso di bevande alcoliche
  • Fumo.
  • Stile di vita sbagliato.
  • Igiene intima impropria
  • Un gran numero di atti sessuali non protetti con partner diversi.

Pertanto, se un rappresentante maschile avverte dei cambiamenti nella sua salute maschile, dovresti contattare uno specialista qualificato che effettuerà una diagnosi approfondita e un trattamento efficace.

Ginecologo maschio quello che fa

Un ginecologo maschio - andrologo - è un medico impegnato nella diagnosi e nella cura dei problemi che possono insorgere con la salute dell'uomo. La principale differenza tra un andrologo e un urologo è che le donne e le donne possono contattare l'urologo per la consultazione e l'andrologo è il rappresentante esclusivo del sesso più forte. Il ginecologo maschio si occupa solo delle malattie del sistema riproduttivo maschile. Un medico che cura le malattie maschili diagnostica e cura varie malattie maschili.

L'andrologo tratta tali malattie:

  • Prostata.
  • Uomini infertilità.
  • Problemi di erezione
  • Varie infezioni che vengono trasmesse sessualmente.

Il processo di trattamento dei problemi di erezione inizia rilevando l'aspetto di un problema. Gli specialisti qualificati durante il trattamento usano solo tecniche e tecnologie moderne. Abbastanza spesso, i medici usano vari farmaci ormonali durante il trattamento. Sono presentati sotto forma di compresse orali, iniezioni e patch.

Andrologo offre diversi modi per trattare i problemi con la funzione erettile di un uomo:

  1. Somministrazione di farmaci per iniezione Questo metodo presuppone che le iniezioni avvengano in un corpo cavernoso speciale, che agisce sui vasi dell'organo sessuale maschile. Dopo questa procedura, l'erezione viene significativamente migliorata.
  2. Terapia farmacologica. Durante questo processo, l'andrologo utilizza farmaci che aumentano notevolmente il flusso di sangue che si trova nei vasi dell'organo sessuale maschile. Dopo che gli specialisti della terapia farmacologica hanno un significativo miglioramento della funzione erettile.
  3. Terapia psicologica e terapia sessuale. Questi processi vengono applicati da specialisti qualificati ai loro pazienti che hanno problemi di erezione. Il trattamento e la diagnosi vengono effettuati sotto la supervisione di uno psicoterapeuta.
  4. Intervento chirurgico Usando questo metodo, i medici eseguono la falloprotesica. Assolutamente tutte le operazioni sono sicure ed efficaci. Questo metodo di trattamento è applicato solo nel caso in cui tutti i precedenti sono inefficaci.

Nome del medico andrologo di sesso maschile

Un medico ginecologico maschio è chiamato andrologo. Il medico è impegnato nella prevenzione e nel trattamento di varie malattie del sistema genitourinario maschile. Un medico direttamente qualificato esegue la prevenzione, il trattamento e la diagnosi delle malattie endocrine, infiammatorie e infettive degli organi genitali maschili.

I sintomi con cui gli uomini vanno all'andrologo:

  • Diminuzione della libido e mancanza di potenza negli uomini.
  • Eruzione prematura di sperma.
  • Sensazioni dolorose nell'area del pene maschile.
  • Bruciore e prurito dell'organo maschile.

I medici consultano gli uomini che hanno problemi a concepire l'infertilità. L'ammissione al dottore include la determinazione della causa della malattia. Durante questo periodo, specialisti qualificati usano le tecniche più recenti e le attrezzature tecniche moderne. La diagnosi può essere fatta sulla base di tutti i risultati diagnostici. Al fine di chiarire i sintomi di una possibile malattia, l'andrologo conduce uno spermogramma, nonché uno striscio, che viene prelevato dall'uretra per conoscere la presenza di un processo infettivo nel corpo di un uomo.

Inoltre, se si sospetta che la malattia sia comparsa a seguito di picchi ormonali, gli esperti conducono livelli ematici ormonali. I medici qualificati conducono esami strumentali:

  • Diagnosi ecografica dell'organo maschile.
  • Diagnosi ecografica degli organi pelvici del rappresentante maschile.

In questo articolo hai appreso il nome di un dottore maschio. L'andrologo è un medico che esamina la salute dell'uomo. Durante il trattamento, la diagnosi e la prevenzione, i medici usano solo tecniche moderne e attrezzature professionali. I medici qualificati di andrologia possono, come tecnica aggiuntiva, applicare un esame digitale della ghiandola prostatica maschile.

Dopo che la diagnosi è stata stabilita, il medico può applicare vari tipi di trattamento, oltre a un intervento chirurgico. L'operazione viene eseguita solo per i tumori che sono di natura benigna. In altri casi, il medico prescrive vari farmaci ormonali e antinfiammatori al paziente. In alcune situazioni, il paziente è accompagnato non solo da un andrologo, ma anche da uno psicologo, endocrinologo e sessuologo.

È molto importante monitorare la propria salute e fare sempre riferimento all'esame e alla consultazione con professionisti qualificati e comprovati.

Come si chiama il dottore maschio?

Dalla giovane età alla vecchiaia, ogni uomo e ogni donna devono essere sorvegliati dai medici. Se una donna si rivolge a un ginecologo se ci sono problemi, allora chi è il dottore maschio?

Chi tratta varie malattie genitali e infertilità?

Chi può risolvere i vari problemi degli uomini?

Ed è necessario andare da un medico del genere?

È necessario conoscere le risposte a queste domande per non decidere chi parlare dei sintomi e chiedere aiuto.

Problemi degli uomini

La buona potenza non è sempre la chiave per la salute maschile eccellente. Pertanto, se non ci sono bambini in famiglia da molto tempo, è necessario esaminare non solo la donna, ma anche l'uomo. Qual è il nome del dottore maschio che si occupa di questo problema?

Se i disturbi sono associati a disfunzione sessuale, erezione debole, varie infiammazioni e infezioni degli organi genitali, così come l'infertilità, allora dovresti consultare un andrologo. Ha una specializzazione più ristretta rispetto all'urologo.

Qual è il nome del medico che controlla i genitali maschili?

Alcuni dottori possono controllare i genitali maschili:

Quali malattie tratta l'urologo?

Urologo impegnato nella pratica avanzata. Identifica entrambi i problemi maschili e si occupa delle malattie dei reni, della prostata.

Ad esempio, può trattare

  • pielonefrite;
  • urolitiasi;
  • prostatite;
  • Adenoma prostatico;
  • cistite;
  • fimosi;
  • uretrite;
  • Infezioni a trasmissione sessuale;
  • Tumori testicolari benigni;
  • vescicole;
  • idrocele;
  • Infertilità maschile;
  • criptorchidismo;
  • Balanoposthitis.

Se la diagnosi non viene chiarita esattamente, la prima visita può essere fatta all'urologo, e poi deciderà chi tratterà la malattia. A volte il problema è direttamente correlato all'impotenza, quindi l'urologo si riferirà all'andrologo. Nelle malattie della zona urogenitale, l'urologo si cura, e malattie come la gonorrea, la sifilide e altri - la competenza di un dermatovenereologist.

Poiché negli uomini tutto è strettamente correlato, ci possono essere diverse ragioni per la comparsa del problema dell'impotenza. Ad esempio, cistite frequente, malattie veneree, oltre a prostatite, tutto questo può accadere contemporaneamente.

Andrologo o urologo?

Gli uomini spesso chiedono qual è la differenza tra un urologo e un andrologo.

L'urologo diagnostica e cura le malattie degli organi urinari.

Un andrologo è un urologo che cura e diagnostica l'uretrite, il varicocele, la prostatite, i disturbi sessuali e altre malattie. Se non ci sono problemi con l'infiammazione dei reni, allora puoi semplicemente contattare un andrologo.

Come portare sempre una ragazza all'orgasmo?

Non è un segreto che quasi il 50% delle donne non sperimenta un orgasmo durante il sesso, e questo è molto difficile sia per la dignità maschile che per le relazioni con il sesso opposto. Ci sono solo alcuni modi, come sempre, per portare il tuo partner all'orgasmo. Ecco i più efficaci:

  1. Rafforza la tua potenza. Ti permette di estendere il rapporto sessuale da diversi minuti ad almeno un'ora, aumenta la sensibilità delle donne ad accarezzarle e le permette di sperimentare orgasmi incredibilmente potenti e duraturi.
  2. Lo studio e l'applicazione di nuove posizioni. L'imprevedibilità a letto stimola sempre le donne.
  3. Inoltre, non dimenticare altri punti sensibili sul corpo femminile. E il primo è dot-g.

Puoi imparare il resto dei segreti del sesso indimenticabile sulle pagine del nostro portale.

Inoltre, l'andrologo comprende le malattie endocrinologiche, i disturbi sessuali e la valeologia. Conduce l'ecografia e fa operazioni su uno qualsiasi degli organi urinari diversi dai reni.

La somiglianza della professione:

  • Entrambi i medici sono chirurghi;
  • Entrambi sono impegnati in malattie della sfera genitourinaria degli uomini;
  • Ognuno di loro può fare una diagnosi ed eseguire un'operazione.

Differenza di specialità:

  • L'urologo cura e diagnostica sia uomini che donne e l'andrologo si occupa solo di uomini.
  • L'urologo è più responsabile delle malattie dello zolfo urogenitale, andrologo per la sua consistenza a letto.
  • L'urologo è una specializzazione medica estesa e l'andrologo è un campo ristretto.

Ispezione di routine

Quando un uomo visita un medico, di solito fa domande sui problemi personali. Ci sono sintomi preoccupanti, c'erano malattie urologiche, il paziente aveva forme croniche.

Un esame esterno dei genitali. La forma e le dimensioni degli organi genitali sono chiarite, si può eseguire un esame rettale della prostata.

Inoltre, vengono condotti test e vari test di laboratorio:

  • Esame delle urine e del sangue;
  • Livelli di testosterone nel sangue;
  • Analisi della secrezione della prostata;
  • Analisi eiaculata;
  • Se si sospetta il cancro, vengono assegnati marcatori tumorali;
  • Con reclami di sterilità - resa dello spermogramma;
  • Inoltre, possono essere prescritti test per infezioni trasmesse sessualmente (HIV, AIDS, gonorrea, sifilide, ecc.).

Lo scopo dei test dipenderà dal motivo del trattamento, dall'età e dai problemi di salute del paziente.

Urologo pediatrico - andrologo

I pazienti di età inferiore ai 18 anni sono invitati ad essere esaminati da un pediatra andrologo - urologo. Tratta vari disturbi fisiologici, endocrini, psicosessuali. Se necessario, il medico esegue un intervento chirurgico.

I ragazzi sono osservati sui seguenti problemi:

  • Vari rigonfiamenti e formazioni nell'area dello scroto;
  • Testicolo undescension;
  • Posizione errata dell'uretra;
  • Non aprire la testa del pene;
  • Sovrappeso e, di conseguenza, disordine ormonale;
  • Enuresi oltre i 4 anni;
  • Il dolore ha difficoltà a urinare;
  • Dolore all'inguine;
  • Una grande differenza nella dimensione dei testicoli.

Con una diagnosi tempestiva e corretta, vari problemi possono essere evitati in futuro. Inoltre, possono inviare un medico ad un andrologo dopo aver sofferto di una malattia (ad esempio, parotite).

Per la salute completa maschile e la prevenzione di varie malattie e anomalie nella zona urogenitale non dimenticare di visitare il medico di sesso maschile. La malattia è sempre più facile da prevenire che da trattare.

Quale medico tratta gli organi maschili

Tutte le donne e gli uomini hanno familiarità con il fatto che il ginecologo è uno specialista nel trattamento delle patologie del corpo femminile. Ma il nome del dottore nella parte maschile, non molte persone lo sanno, soprattutto per gli uomini. Poiché la metà maschile dell'umanità è meno preoccupata per la propria salute, fino alla malattia con sintomi gravi.

Opportunità di dottore maschio

Di norma, l'urologo si specializza nel trattamento delle malattie maschili per il fatto che prescrive le misure necessarie per liberarsi delle patologie del sistema genito-urinario e in presenza di deviazioni di potenza.

Ci sono centri medici dove operano medici e andrologi, i cui pazienti possono essere solo maschi. Questa specialità è rivolta al trattamento delle anomalie sessuali ed è sinonimo di ginecologia, ma solo per gli uomini. Pertanto, in caso di sospetto di infertilità o manifestazione di segni di ridotta potenza, è importante consultare un medico chiamato ginecologo maschio.

Insieme a questo non vale la pena crederci. che l'andrologo è uno specialista puramente "sessuale", perché è anche ben tenuto a conoscere tutte le sfumature del sistema immunitario ed endocrino.

Andrologo è impegnato nell'eliminazione di tali disturbi come:

  • Infertilità maschile
  • Disfunzione sessuale
  • Fallimento di potenza.
  • Diminuzione dell'erezione del pene.
  • Circoncisione del prepuzio.

Il lavoro dell'urologo è finalizzato all'eliminazione delle patologie urinarie, sia negli uomini che nel gentil sesso. Solo nelle donne, la nomina del trattamento viene effettuata in collaborazione con un ginecologo.

Ma a causa del fatto che gli organi genitali maschili sono strettamente adiacenti alle controparti urinarie, l'urologo deve assumersi la responsabilità per l'andrologo, in quanto ha le qualifiche necessarie.

Ma un andrologo può svolgere i compiti di un urologo?

Andrologo può trattare solo patologie maschili. e allo stesso tempo ha le conoscenze per eseguire un intervento chirurgico per sbarazzarsi dei disturbi di tutto il sistema riproduttivo (circoncisione, correzione del pene), ma non è possibile penetrare nella sfera urinaria (vescica, rene) con mezzi chirurgici o conservativi.

I sintomi come una ragione per andare dal medico

Quindi, a fronte di problemi con la salute degli uomini, è necessario venire a vedere medici che sono chiamati urologi o andrologi, e può succedere che sia necessario visitare entrambi gli specialisti.

Nella maggior parte dei casi, un uomo si rivolge a un medico di sesso maschile in caso di dolore che si verifica a seguito di infiammazione. La ragione di ciò può essere non solo un'infezione della genesi venatoria, ma anche la penetrazione di altri microrganismi che possono causare danni.

In una situazione del genere, sono colpiti sia il pene che l'uretra. E in condizioni di grave negligenza, l'effetto dannoso dell'infezione può anche influenzare i reni.

Quando tali malattie del corpo non sono soggette ad alcuna terapia, la salute degli uomini si deteriora ancora di più, essendo gravata dall'impotenza, seguita dall'infertilità.

Inoltre, la testa del pene può avere un tocco di colore chiaro. che indica la presenza di balanopostite, formata da eccesso di smegma accumulato nella zona del prepuzio, che è un luogo eccellente per la riproduzione di microrganismi. Tutto questo spesso porta a prostatite, a causa della quale la potenza è persa o addirittura porta alla sterilità. Pertanto, una buona metà dell'umanità è raccomandata per fare il taglio del tessuto estremo senza fallire.

C'è una tale patologia. caratterizzato da dolore della posizione sessuale, che si chiama infiammazione della prostata o dell'uretra di un uomo. Porta una certa quantità di disagio alla vita maschile, in quanto porta non solo dolore, ma anche prurito doloroso durante la minzione.

Spesso, il dolore nella parte maschile è dovuto alla presenza di infiammazione nei corpi cavernosi - cavernite. Di norma, al momento della diagnosi, il medico denuncia la presenza di un'infezione, spesso nell'area della prostata, accompagnata da disfunzione di potenza.

Succede che il medico può rivelare la formazione del cancro dal dolore. che richiederà ulteriori ricerche, che si chiama - biopsia. Inoltre, uno specialista può rilevare disabilità dello sviluppo congenito che vengono corrette chirurgicamente.

I sintomi che determinano la necessità di visitare un medico specialista maschile includono:

  • Dolore durante il sesso.
  • Rash e piaghe sul pene.
  • Fallimento di potenza.
  • Minzione anormale o cambiamento nel colore delle urine.
  • Sperma con striature di sangue e cattivo odore.
  • Deformazione e arrossamento del pene.
  • Dolore all'inguine e alla colonna lombare.

Tutto questo è una buona ragione per andare a un appuntamento specialistico.

Ispezione e ispezione

La salute degli uomini, come la salute delle donne, richiede loro un atteggiamento premuroso, che dovrebbe incoraggiarli a visitare regolarmente i medici.

Di norma, il medico ascolta eventuali reclami. rileva la presenza di malattie croniche e svolge un esame visivo degli organi genitali maschili, dove si notano le loro dimensioni e la loro forma. L'esame rettale non è escluso.

Al momento del sospetto del medico di qualsiasi deviazione, può ordinare alcuni esami. Questo include test di urina e sangue di indicatori generali, sangue per stabilire il livello effettivo di testosterone, rilascio prostatico, eiaculazione, sangue per la presenza di marcatori tumorali (sospetta nuova crescita), spermogrammi, materiale biologico per infezioni trasmesse sessualmente.

La popolazione maschile dovrebbe essere capita. che dopo 40 anni, le visite agli specialisti sono raccomandate per essere eseguite almeno 2 volte all'anno per escludere o trattare patologie

Come si chiama il dottore maschio?

Dalla giovane età alla vecchiaia, ogni uomo e ogni donna devono essere sorvegliati dai medici. Se una donna si rivolge a un ginecologo se ci sono problemi, allora chi è il dottore maschio?

Chi tratta varie malattie genitali e infertilità?

Chi può risolvere i vari problemi degli uomini?

Ed è necessario andare da un medico del genere?

È necessario conoscere le risposte a queste domande per non decidere chi parlare dei sintomi e chiedere aiuto.

Problemi degli uomini

La buona potenza non è sempre la chiave per la salute maschile eccellente. Pertanto, se non ci sono bambini in famiglia da molto tempo, è necessario esaminare non solo la donna, ma anche l'uomo. Qual è il nome del dottore maschio che si occupa di questo problema?

Se i disturbi sono associati a disfunzione sessuale, erezione debole, varie infiammazioni e infezioni degli organi genitali, così come l'infertilità, allora dovresti consultare un andrologo. Ha una specializzazione più ristretta rispetto all'urologo.

Qual è il nome del medico che controlla i genitali maschili?

Alcuni dottori possono controllare i genitali maschili:

Ma, molto spesso, la direzione è data a uno. Il primo che può diagnosticare sarà un urologo chirurgo. Il resto dei medici ha una specializzazione ristretta.

Quali malattie tratta l'urologo?

Urologo impegnato nella pratica avanzata. Identifica entrambi i problemi maschili e si occupa delle malattie dei reni, della prostata.

Ad esempio, può trattare

Come portare sempre una ragazza all'orgasmo?

Non è un segreto che quasi il 50% delle donne non sperimenta un orgasmo durante il sesso, e questo è molto difficile sia per la dignità maschile che per le relazioni con il sesso opposto. Ci sono solo alcuni modi, come sempre, per portare il tuo partner all'orgasmo. Ecco i più efficaci:

  1. Rafforza la tua potenza. Ti permette di estendere il rapporto sessuale da diversi minuti ad almeno un'ora, aumenta la sensibilità delle donne ad accarezzarle e le permette di sperimentare orgasmi incredibilmente potenti e duraturi.
  2. Lo studio e l'applicazione di nuove posizioni. L'imprevedibilità a letto stimola sempre le donne.
  3. Inoltre, non dimenticare altri punti sensibili sul corpo femminile. E il primo è dot-g.

Puoi imparare il resto dei segreti del sesso indimenticabile sulle pagine del nostro portale.

  • pielonefrite;
  • urolitiasi;
  • prostatite;
  • Adenoma prostatico;
  • cistite;
  • fimosi;
  • uretrite;
  • Infezioni a trasmissione sessuale;
  • Tumori testicolari benigni;
  • vescicole;
  • idrocele;
  • Infertilità maschile;
  • criptorchidismo;
  • Balanoposthitis.

Un dermatologo si occupa delle infezioni e un andrologo è responsabile dei problemi di infertilità, quindi un urologo può essere considerato più competente.

Se la diagnosi non viene chiarita esattamente, la prima visita può essere fatta all'urologo, e poi deciderà chi tratterà la malattia. A volte il problema è direttamente correlato all'impotenza, quindi l'urologo si riferirà all'andrologo. Nelle malattie della zona urogenitale, l'urologo si cura, e malattie come la gonorrea, la sifilide e altri - la competenza di un dermatovenereologist.

Poiché negli uomini tutto è strettamente correlato, ci possono essere diverse ragioni per la comparsa del problema dell'impotenza. Ad esempio, cistite frequente, malattie veneree, oltre a prostatite, tutto questo può accadere contemporaneamente.

La diagnosi può richiedere diversi specialisti, ma se non ci sono, l'urologo ti aiuterà sempre.

Andrologo o urologo?

Gli uomini spesso chiedono qual è la differenza tra un urologo e un andrologo.

L'urologo diagnostica e cura le malattie degli organi urinari.

Un andrologo è un urologo che cura e diagnostica l'uretrite, il varicocele, la prostatite, i disturbi sessuali e altre malattie. Se non ci sono problemi con l'infiammazione dei reni, allora puoi semplicemente contattare un andrologo.

Inoltre, l'andrologo comprende le malattie endocrinologiche, i disturbi sessuali e la valeologia. Conduce l'ecografia e fa operazioni su uno qualsiasi degli organi urinari diversi dai reni.

  • Entrambi i medici sono chirurghi;
  • Entrambi sono impegnati in malattie della sfera genitourinaria degli uomini;
  • Ognuno di loro può fare una diagnosi ed eseguire un'operazione.
  • L'urologo cura e diagnostica sia uomini che donne e l'andrologo si occupa solo di uomini.
  • L'urologo è più responsabile delle malattie dello zolfo urogenitale, andrologo per la sua consistenza a letto.
  • L'urologo è una specializzazione medica estesa e l'andrologo è un campo ristretto.

Ispezione di routine

Quando un uomo visita un medico, di solito fa domande sui problemi personali. Ci sono sintomi preoccupanti, c'erano malattie urologiche, il paziente aveva forme croniche.

Un esame esterno dei genitali. La forma e le dimensioni degli organi genitali sono chiarite, si può eseguire un esame rettale della prostata.

Inoltre, vengono condotti test e vari test di laboratorio:

  • Esame delle urine e del sangue;
  • Livelli di testosterone nel sangue;
  • Analisi della secrezione della prostata;
  • Analisi eiaculata;
  • Se si sospetta il cancro, vengono assegnati marcatori tumorali;
  • Con reclami di sterilità - resa dello spermogramma;
  • Inoltre, possono essere prescritti test per infezioni trasmesse sessualmente (HIV, AIDS, gonorrea, sifilide, ecc.).

Lo scopo dei test dipenderà dal motivo del trattamento, dall'età e dai problemi di salute del paziente.

Dopo 40 anni, è preferibile essere esaminato almeno 2 volte all'anno, poiché la prostatite e altre malattie nella parte maschile sono diventate di recente molto più giovani.

Urologo pediatrico - andrologo

I pazienti di età inferiore ai 18 anni sono invitati ad essere esaminati da un pediatra andrologo - urologo. Tratta vari disturbi fisiologici, endocrini, psicosessuali. Se necessario, il medico esegue un intervento chirurgico.

I ragazzi sono osservati sui seguenti problemi:

  • Vari rigonfiamenti e formazioni nell'area dello scroto;
  • Testicolo undescension;
  • Posizione errata dell'uretra;
  • Non aprire la testa del pene;
  • Sovrappeso e, di conseguenza, disordine ormonale;
  • Enuresi oltre i 4 anni;
  • Il dolore ha difficoltà a urinare;
  • Dolore all'inguine;
  • Una grande differenza nella dimensione dei testicoli.

Con una diagnosi tempestiva e corretta, vari problemi possono essere evitati in futuro. Inoltre, possono inviare un medico ad un andrologo dopo aver sofferto di una malattia (ad esempio, parotite).

Così che più tardi, in età adulta, un uomo non incontrerebbe problemi irrisolti nell'infanzia, un esame tempestivo e, se necessario, la terapia dei vari problemi del sistema genito-urinario sono necessari.

Per la salute completa maschile e la prevenzione di varie malattie e anomalie nella zona urogenitale non dimenticare di visitare il medico di sesso maschile. La malattia è sempre più facile da prevenire che da trattare.

VUOI che il tuo partner diventi esausto da PIACERE ed ECCITANTE alla tua vista. È semplice! Usa novità senza problemi..

Medico -> Parti del corpo -> Un medico che tratta gli organi maschili

Medico che cura i genitali maschili

Ricorda ciò che appartiene agli organi genitali maschili e cosa può accadergli.

Gli organi genitali maschili sono suddivisi in interni (prostata, percorsi seme) ed esterni (pene, scroto e testicoli situati in esso).

Cosa può succedere a tutti questi organi? Qualcosa - infiammazione, gonfiore, atrofia, trauma. Va notato che le malattie del sistema riproduttivo maschile influenzeranno notevolmente il processo di minzione e comportamento sessuale (atto). Pertanto, se noti qualcosa di insolito in relazione a quanto sopra, contatta il tuo urologo o dermatovenereologist.

Un urologo risolve il problema della disfunzione sessuale più che un sessuologo. tratta reni e genitali maschili. Ma se sei preso da qualche malattia venerea, è meglio contattare un venereologo al più vicino dispensario dermatovenerologico. Va notato che i venereologi della pelle (spesso) trattano la prostatite e le malattie infettive (la gonorrea, per esempio) molto più qualitativamente rispetto agli urologi. Ciò è dovuto, in primo luogo, alle specificità del loro lavoro: le malattie infettive, che nella stragrande maggioranza dei casi sono la causa della prostatite.

Quindi, se hai dolore, dolore durante la minzione, strani punti sulla testa del pene, uova gonfie, o semplicemente non vale la pena di un membro - contatta il tuo urologo o dermatologo.

Ti interesserà anche:

© Vrachuk.ru - Quali medici trattano quali malattie

Quale dottore sostituisce il ginecologo negli uomini?

Rimane abbastanza rilevante la domanda su come il ginecologo è chiamato negli uomini. Le malattie del sistema riproduttivo, che le donne gestiscono con successo un ginecologo, sono preoccupate per il sesso più forte, almeno. Un medico che si occupa di patologie degli organi genitali maschili è chiamato andrologo.

Un ginecologo esegue diversi tipi di trattamento per il corpo femminile, ad esempio, si occupa di patologie dell'apparato urinario e ostetrici (una specie di specialista ginecologico) conducono la gravidanza e il parto.

Gli uomini ottengono la situazione opposta. L'andrologo tratta solo la patologia del sistema riproduttivo e l'urologo si occupa delle malattie delle vie urinarie. Per sapere che un ginecologo per uomini è chiamato sia un andrologo o un urologo, è necessario scegliere lo specialista giusto quando appare un determinato quadro clinico.

Lo scopo dell'attività del andrologo

Più vicino alla definizione di una specialità maschile e ginecologica del medico ginecologo. La sua pratica include i seguenti tipi di patologie:

  • tutte le varianti di infertilità maschile;
  • malattie genetiche degli organi genitali;
  • processi patologici nella ghiandola prostatica;
  • riduzione o assenza della funzione erettile di qualsiasi genesi;
  • trauma genitale;
  • malattie infantili e adolescenziali del pene, in particolare fimosi e parafimosi;
  • malattie infiammatorie del sistema riproduttivo, in particolare patologie veneree.

Per gli uomini, il dottore del profilo andrologico è uno specialista specializzato. Contattarlo dovrebbe essere in presenza di segni di infertilità, violazioni di erezione e rapporti sessuali, dolore nel pene e cambiamenti nell'aspetto. Si raccomanda inoltre di fare riferimento all'equivalente maschile di un ginecologo per bambini senza caratteristiche sessuali secondarie, aspetto apparentemente effeminato. Di norma, le malattie genetiche vengono rilevate in tenera età, ma alcune di esse si manifestano solo nel periodo della pubertà.

Lo scopo dell'urologo

Le vie urinarie sono trattate da un ginecologo per donne e un urologo per uomini. Questo specialista, a differenza dell'andrologo, si occupa dei problemi non solo del maschio, ma anche del sistema urinario femminile. I pazienti possono contattare questo specialista se hanno i seguenti problemi:

  • segni di infezioni sessualmente trasmesse (secrezione dall'uretra, disturbi soggettivi, sintomi di infiammazione e così via);
  • processi infiammatori in qualsiasi stadio del tratto urinario (ad esempio il mughetto, cioè la candidosi vaginale, possono essere di interesse per gli uomini, essendo localizzati sulla testa del pene);
  • pielonefrite e glomerulonefrite;
  • processi infiammatori nella vescica;
  • lesioni traumatiche delle vie urinarie;
  • urolitiasi.

L'urologo è impegnato non solo nell'attività terapeutica, ma anche chirurgica negli uomini. Accanto a lui sta praticando un medico nefrologo eccezionalmente conservatore che tratta le patologie elencate senza intervento chirurgico. Il nome del medico che si occupa di trapianto di rene è individuato separatamente - un trapiantologo.

Anche i medici appositamente formati che si occupano di emodialisi per i pazienti con insufficienza renale scompensata lavorano separatamente.

Gli uomini dovrebbero capire i dottori che stanno sostituendo il ginecologo femminile. sapere dove rivolgerti se hai problemi con il sistema genito-urinario. Molto spesso, il punto iniziale del trattamento dovrebbe essere un terapeuta che, dopo un esame preliminare, indirizzerà il paziente al medico giusto.

Appuntamento dal medico

Dottore maschio: qual è il nome e quando dovrei contattarlo?

24 febbraio 2016

Nella maggior parte dei casi, gli uomini trattano la loro salute senza la dovuta attenzione. Ogni donna sa che per tutti i problemi del suo sistema sessuale, ha bisogno di contattare un ginecologo. E, a rigor di termini, abbastanza spesso lo fa. Negli uomini, tutto è molto più complicato: alcuni di loro non sanno nemmeno che c'è un dottore maschio speciale, qual è il nome della sua specializzazione e quali malattie esistono in quest'area.

Perché agli uomini non piacciono i dottori?

Ci sono molte malattie del sistema riproduttivo degli uomini, causando disagio di vari gradi. Possono essere espressi da problemi di minzione, erezione, dolore, ecc. Lontano da tutti, un uomo che sta provando questi sintomi, specialmente se sono miti, deciderà che ha bisogno di un dottore per i problemi degli uomini. Qual è il nome di un tale specialista, sono interessati principalmente solo a quei rappresentanti del sesso più forte che hanno deviazioni abbastanza serie.

Molte donne accusano i loro coniugi di non aver paura di lasciare la famiglia senza un capofamiglia. Tuttavia, la ragione di questo atteggiamento nei confronti della propria salute spesso diventa proprio la loro preoccupazione per i loro parenti. Un uomo, rendendosi conto di quanto dipende da lui, non può, o meglio, non vuole lasciarsi ammalare. I problemi di salute hanno un effetto negativo sull'autostima, quindi li ignorano.

Chi risolve i problemi dell'area genitale maschile?

Alcuni rappresentanti del sesso più forte visitano ancora volontariamente i medici, altri corrono da loro sotto costrizione, sfiniti dalla sofferenza. Tuttavia, per quelli e per gli altri, il primo compito che deve essere risolto sulla via della guarigione è trovare la risposta alla domanda: qual è il nome del medico sessuale maschile?

Il principale specialista in questo campo della medicina è l'andrologo. Questo specialista si occupa direttamente dei problemi dell'area genitale maschile. Tuttavia, a causa della specificità della struttura del corpo umano, vale a dire la stretta connessione dei suoi sistemi, l'andrologo non può essere limitato solo alla conoscenza dal focus ristretto della sua attività.

Quali altri esperti possono aiutare?

La conoscenza di Andrologo dovrebbe includere informazioni provenienti da tali settori della scienza medica come la sessuologia, la genetica, l'endocrinologia, la psicologia, l'immunologia, la genetica, la venereologia, la microchirurgia e altre. Se durante l'esame risulta che la malattia è direttamente correlata a una delle specializzazioni mediche elencate, non è sempre efficace se solo un medico maschio viene coinvolto nel trattamento. Qual è il nome dello specialista che fornirà ulteriore assistenza, l'andrologo è obbligato a informare il paziente.

Ad esempio, se si rileva un'infezione trasmessa sessualmente, potrebbe essere necessario l'aiuto di un venereologo. I problemi nel campo delle relazioni sessuali sono talvolta in grado di risolvere uno psicologo o un sessuologo. In caso di adenoma prostatico, una visita al chirurgo sarà obbligatoria, a cui il medico maschio riferirà il paziente. Qual è il nome della malattia che colpisce l'uomo, il trattamento e la prognosi saranno comunicati dallo specialista appropriato.

Come può un urologo aiutare?

Andrologo può essere trovato in quasi tutte le città. Di solito ricevono in cliniche specializzate nella salute degli uomini o nella pianificazione familiare. Le visite ripetute a un tale specialista in trattamento possono influire in modo significativo sul bilancio familiare. Ma è possibile ottenere aiuto gratuito se hai bisogno di un dottore maschio? Qual è il nome di un tale specialista?

In quasi tutte le cliniche statali, un urologo sta ricevendo. Può aiutare a diagnosticare e curare la malattia, poiché la sua specializzazione include in parte la conoscenza di andrologia. Ma è possibile che alla fine dovrai comunque contattare un andrologo o un altro medico altamente specializzato.

Com'è essere vergine a 30 anni? Ciò che è interessante, le donne che non hanno fatto sesso quasi per raggiungere la mezza età.

Perché ho bisogno di una piccola tasca sui jeans? Tutti sanno che c'è una piccola tasca sui jeans, ma poche persone si chiedono perché potrebbe essere necessario. È interessante notare che originariamente era un posto per xp.

Contrariamente a tutti gli stereotipi: una ragazza con un raro disordine genetico conquista il mondo della moda. Il nome di questa ragazza è Melanie Gaidos e ha fatto irruzione nel mondo della moda rapidamente, scioccando, ispirando e distruggendo stupidi stereotipi.

Errori imperdonabili in film che probabilmente non hai mai notato, probabilmente ci sono pochissime persone a cui non piacerebbe guardare i film. Tuttavia, anche nel miglior film ci sono errori che lo spettatore potrebbe notare.

Non farlo mai in chiesa! Se non sei sicuro di comportarti correttamente in chiesa o meno, probabilmente non stai facendo la cosa giusta. Ecco una lista orribile.

Si scopre che a volte anche la gloria più forte finisce nel fallimento, come nel caso di queste celebrità.