Trattamento della cistite nei bambini di 4-8 anni

Potenza

Improvvisamente l'aumento della frequenza urinaria nel bambino fa sì che i genitori siano completamente confusi. Abbastanza spesso la cistite contribuisce allo sviluppo di questo sintomo negativo nei bambini. Come sarà il trattamento di questa malattia nei bambini dai 4 agli 8 anni, questo articolo lo dirà.

Cos'è?

La patologia infiammatoria nella vescica è chiamata cistite. Questa malattia può svilupparsi in qualsiasi bambino. Abbastanza spesso, i sintomi avversi della malattia compaiono nei bambini in età prescolare e in età scolare. Secondo i documenti statistici, le ragazze soffrono di questa patologia più spesso rispetto ai ragazzi.

I medici notano che la cistite è al decimo posto nella struttura dell'incidenza complessiva dei bambini.

La causa schiacciante della malattia sono le malattie infettive. L'esposizione a virus e batteri porta allo sviluppo di un processo infiammatorio nella vescica nel bambino.

Il metodo predominante di infezione nei bambini sotto i 5 anni è in aumento. In questo caso, una infezione dal tratto genitale viene introdotta nella vescica, contribuendo allo sviluppo di una grave infiammazione in esso.

Secondo alcuni studi, quasi il 25% dei bambini sviluppa sintomi di cistite. Di solito procede nella loro forma acuta.

È importante notare che la transizione verso la forma cronica si verifica solo quando il bambino ha fattori predisponenti. Questi includono principalmente: ridotta immunità, presenza di patologie croniche di organi interni, diabete mellito, anomalie congenite e difetti.

I ragazzi di 6-7 anni hanno una cistite cronica notevolmente meno frequente rispetto alle ragazze.

Sintomi principali

I segni clinici di cistite nei bambini di 4-8 anni possono essere molto diversi. La gravità dei sintomi dipende in gran parte dalle condizioni generali iniziali del bambino. In un bambino indebolito con frequenti raffreddori, il decorso della malattia può essere più grave.

Nel 30% dei casi, la cistite si presenta in una forma latente, che non è accompagnata dalla comparsa di eventuali sintomi avversi nel bambino.

L'infiammazione della vescica nei bambini procede con la comparsa dei seguenti segni clinici:

  • Aumento della temperatura corporea. Con una lieve malattia nel bambino appare subfebrile. In alcuni casi, può persistere in un bambino malato per diverse settimane. La malattia grave è accompagnata da un aumento della temperatura corporea fino a 38-39 gradi. Sullo sfondo del febbrile, il bambino può sviluppare febbre o brividi severi.
  • Disagio durante la minzione I bambini possono lamentarsi con i loro genitori di una sensazione di bruciore o dolore quando vanno in bagno. Questo sintomo può manifestarsi in diversi modi. Nei casi più gravi, la gravità del sintomo è abbastanza forte.
  • Invito frequente a urinare. L'infiammazione della vescica contribuisce alla comparsa di minzione frequente. Un bambino malato può correre in bagno fino a 10-20 volte al giorno. Le porzioni di urina non possono cambiare in volume. In alcuni casi, la quantità di urina è ancora ridotta.
  • Dolore nell'addome inferiore. Il dolore non peggiora dopo aver mangiato o defecato. Fondamentalmente ha un carattere tirato. Stare sullo stomaco provoca un significativo aumento del dolore nel bambino. In alcuni casi, il dolore aumenta durante la minzione.
  • Deterioramento del benessere. Il processo infiammatorio contribuisce allo sviluppo della sindrome da intossicazione. Questo si manifesta con una grave debolezza e una rapida stanchezza anche dopo le solite faccende quotidiane. Gli scolari non possono concentrarsi mentre studiano a scuola.
  • La comparsa di nervosismo aumentato. La frequente voglia di andare in bagno rende il bambino abbastanza nervoso. Un bambino malato diventa più capriccioso ed emotivo. Anche un piccolo stress può causare una forte risposta in un bambino. Un bambino malato ha un brutto sonno.

Il cambiamento di colore del sedimento urinario. Di solito, l'urina diventa più torbida e diventa marrone. Normalmente, dovrebbe essere una tonalità insaturo giallo paglierino.

L'aspetto nelle urine di varie impurità patologiche può anche indicare la presenza di un processo infiammatorio nel tratto urinario o nella vescica.

Come trattare a casa?

È necessario effettuare il trattamento indipendentemente solo dopo visita preliminare del dottore. Gli urologi dei bambini si occupano di malattie delle vie urinarie nei bambini.

Per stabilire la diagnosi corretta, è necessario innanzitutto eseguire una serie di misure diagnostiche, che includono necessariamente test delle urine e un'ecografia dei reni. In situazioni cliniche difficili, potrebbero essere necessari ulteriori test diagnostici.

Per il trattamento domiciliare, i medici prescrivono di seguire i principi di un'igiene adeguata. Questo include tenere bagni con vari decotti alle erbe. Dovrebbero essere effettuati 1-2 volte al giorno. Di solito queste procedure vengono eseguite al mattino e alla sera.

La durata del bagno igienico con i farmaci non deve superare i 10-15 minuti.

I tempi del trattamento domiciliare sono determinati dal medico curante. Di solito, sono necessarie almeno 10-15 procedure giornaliere per ottenere un effetto positivo.

Camomilla farmaceutica, salvia, calendula e una stringa saranno adatte come erbe medicinali che saranno richieste per tali bagni. Per la preparazione dell'infusione terapeutica, prendere 2 cucchiai di materia prima tritata e riempirla con 1,5 tazze di acqua bollente. Insistere in un barattolo di vetro per 30-40 minuti.

Per il bagno bastano 100-150 ml di tale infusione terapeutica. Questi brodi sono perfetti anche per l'uso all'interno come bevanda da tè.

Utilizzare gli ingredienti vegetali con sufficiente cura, in quanto possono causare reazioni allergiche in un bambino.

Prima di effettuare questo trattamento domiciliare, è necessario consultare sempre il medico. Il medico ti dirà se il bambino malato ha controindicazioni per tenere i bagni.

Trattamento farmacologico

La terapia principale della cistite nei bambini è la prescrizione di farmaci. Questi farmaci hanno un effetto antinfiammatorio pronunciato, aiutano a combattere vari virus e batteri e hanno anche un effetto igienizzante sulle urine.

L'uso regolare di farmaci può far fronte alla voglia di urinare.

Se sono stati trovati vari tipi di batteri nella baccosi di un bambino, i farmaci antibatterici sono sicuramente prescritti.

Attualmente i medici preferiscono le droghe con uno spettro d'azione piuttosto ampio. Ciò consente di ottenere un risultato positivo stabile in un tempo abbastanza breve. Di solito il trattamento delle forme acute della malattia è di 7-10 giorni.

Con una patologia più grave e protratta, può essere eseguita una terapia più prolungata.

Gli agenti antibatterici possono essere somministrati sotto forma di iniezioni, compresse o sospensioni. Questi farmaci hanno tutta una serie di possibili effetti collaterali.

Gli antibiotici di prescrizione sono effettuati solo sotto severe indicazioni mediche, che sono determinate dal medico curante. L'uso indipendente di questi farmaci è inaccettabile, in quanto può portare a un notevole deterioramento del benessere del bambino.

Prendere gli antibiotici dovrebbe essere secondo le istruzioni che sono disponibili per ogni specifico farmaco. L'errore più comune dei genitori nella nomina di terapia antibiotica - auto-annullamento di farmaci.

Mentre migliorano il benessere del bambino, padri e madri decidono di smettere di usare antibiotici, dal momento che questi fondi non sono più necessari. Questo è fondamentalmente sbagliato! Il ritiro anticipato dei farmaci porta solo allo sviluppo della resistenza (resistenza) dei batteri in futuro all'azione di questi farmaci.

Dopo aver condotto un ciclo di terapia antibiotica, il monitoraggio dell'efficacia del laboratorio è obbligatorio.

La diminuzione del numero di leucociti nell'analisi generale delle urine indica il successo del trattamento. Per la verifica finale dell'adeguatezza della terapia, viene eseguito un checkpoint dell'urina. Dovrebbe anche ridurre la crescita batterica.

Gli Uroseptics sono stati usati per un lungo periodo nella pratica urologica. Questi strumenti aiutano a normalizzare il sedimento urinario e ripristinare il pH delle urine. Questi fondi sono anche assegnati al tasso di cambio.

Uno dei più popolari uroseptics è "Furazolidone". Questo medicinale è prescritto, di solito per 7-10 giorni. La molteplicità e la durata finale di utilizzo è determinata dal medico curante.

Se il bambino ha pronunciato spasmo e dolore durante la minzione, vengono utilizzati vari tipi di antispastici. Questi farmaci hanno un effetto analgesico piuttosto duraturo, che si manifesta in una diminuzione dell'intensità della sindrome del dolore.

Gli antispastici sono normalmente usati 2-3 volte al giorno. L'uso a lungo termine di questi farmaci non è necessario. Di solito vengono assegnati per 3-5 giorni.

dieta

La nutrizione medica è una componente importante del trattamento della patologia urinaria. La dieta dei bambini nel periodo del periodo acuto deve essere attentamente pianificata.

Per l'infiammazione della vescica, le basi nutrizionali sono i prodotti a base di latte acido, verdure e cereali.

Le proteine ​​dovrebbero essere limitate. L'assunzione troppo intensiva di alimenti proteici nel corpo dei bambini contribuisce alla progressione della malattia e al coinvolgimento dell'infiammazione renale.

La dieta dovrebbe essere frazionale. Mangia il tuo bambino dovrebbe essere 5-6 volte al giorno in piccole porzioni. Ogni pasto deve essere completato con verdure o frutta.

Un buon effetto sull'immunità del bambino ha una varietà di prodotti caseari. Prova a scegliere un latte acido con la durata di conservazione più breve, in quanto contiene fermenti lattici e bifidobatteri.

Nel periodo acuto della malattia dovrebbe cucinare i piatti in modo delicato. I prodotti dovrebbero essere bolliti, cotti al forno, brasati o cotti utilizzando il vapore.

Un grande multicooker, in cui è possibile cucinare un numero enorme di diversi piatti sani, sarà un grande aiuto per le mamme.

Per tutte le patologie del sistema urinario nella dieta dei bambini è limitata alla quantità giornaliera di sale. I medici raccomandano che i bambini usino solo 2-3 grammi di cloruro di sodio per l'intera giornata.

Eccessivo contenuto di sale nei piatti cucinati contribuisce allo sviluppo nel bambino sul corpo di edema pronunciato, che più spesso appaiono sul viso.

La conformità con il regime di bere nel trattamento delle patologie della vescica è una condizione necessaria per ottenere un risultato positivo.

Diverse composte o bevande a base di frutta e bacche sono adatte come bevande salutari. I decotti di frutta secca saranno anche un'ottima alternativa alla normale acqua bollita. Durante la preparazione di bevande alla frutta e composte non dovrebbe essere molto zuccherato.

È inoltre possibile arricchire la nutrizione con vitamine e minerali che hanno un effetto fortificante con l'aiuto di complessi multivitaminici. Questi farmaci dovrebbero essere usati entro 1 -2 mesi. Un ricevimento più lungo è discusso con il medico.

Il ricevimento di complessi multivitaminici nel periodo di remissione di cistite cronica ha un effetto preventivo pronunciato.

Puoi anche imparare come trattare la cistite dei bambini guardando un video con la partecipazione del famoso pediatra Dr. Komarovsky.

Cistite nei bambini: trattamento adeguato del bambino

Ansia del bambino, la sua frequente voglia di urinare, ma allo stesso tempo lunga, inefficace seduta sul piatto, dolore nel basso ventre - ecco come la cistite nei bambini può esprimersi.

Il quadro clinico della cistite

Le statistiche mostrano che la cistite in un bambino è frequente. Può essere accompagnato da febbre, debolezza generale e malessere, taglio con minzione e opacizzazione delle urine, enuresi. In generale, la cistite è un'infiammazione della vescica, più precisamente, la sua membrana mucosa, che si verifica a causa della sconfitta di un'infezione batterica. Di solito, i batteri entrano nella vescica da altri organi (reni, retto, genitali), quindi la cistite è spesso accompagnata da altre malattie del sistema urinario: pielonefrite, uretrite. La cistite in un neonato può essere causata da grave ipotermia.

La cistite è divisa in diverse forme:

  • Primaria, diagnosticata per la prima volta, a condizione che il bambino non abbia mai osservato malattie di natura urinogenitale.
  • Cistite acuta: si alza improvvisamente, si sviluppa rapidamente (entro pochi giorni o addirittura ore). È caratterizzato da infiammazione superficiale della membrana vescicale, dolore acuto, presenza di secrezione purulenta nelle urine e minzione frequente. Cistite periodicamente ricorrente di questa forma entra in un ulteriore stadio - cronico.
  • Cistite cronica - caratterizzata da sintomi lisci e focolai della malattia, simile al periodo acuto.

Sintomi e segni di cistite in diverse fasce di età

È più difficile riconoscere la cistite in un bambino. Dopotutto, non riesce ancora a mostrare la sua ansietà, scrive spesso (fino a 20 volte al giorno), piange per ogni occasione (ha fame, vuole dormire, mangiare e torturare la piccola gente). Nei bambini di 1 anno e più giovani, l'infiammazione urinaria può essere sospettata se:

  • Piange costantemente, specialmente quando urina;
  • Frequenti inviti al bagno;
  • La sua urina diventa scura (questo può essere visto anche se il bambino fa pipì nel pannolino.) Il colore scuro dell'urina è dovuto alla presenza di particelle della mucosa della vescica, pus, proteine ​​e sangue in esso);
  • La temperatura corporea sale a 39 gradi.

Un bambino di 2 anni può riconoscere cistite dai principali sintomi che rimangono: minzione frequente (più di 15 volte), ansia, pianto.

Riconoscere la cistite in un bambino di 3 anni richiede un'attenta attenzione da parte dei genitori. I sintomi più comuni includono il rifiuto del cibo, la ritenzione urinaria acuta (il dolore durante la minzione fa sì che il bambino non voglia andare al piatto il più a lungo possibile, la vescica e l'intestino crasso si riempiano, aumentano di dimensioni e causano una grave ansia dolorosa).

Nei bambini di 4, 5, 6 anni, è molto più facile riconoscere la cistite, poiché possono già indicare un luogo doloroso, sono abituati al vaso, quindi l'incontinenza causata dalla malattia non può essere confusa con l'incapacità di chiedere il bagno. I sintomi sopra descritti possono essere associati al dolore nella regione lombare.

Attenzione: la minzione frequente senza dolore e urina normale non è associata a cistite, ma piuttosto a immaturità funzionale della vescica, è chiamata pollakiuria e richiede un approccio diverso al trattamento.

Sospetto di cistite: diagnosi

Come per qualsiasi malattia dell'area urogenitale, la diagnosi di cistite nei bambini viene effettuata sulla base di un'analisi generale delle urine, che mostrerà processi infiammatori: un aumento del numero di leucociti, cellule epiteliali e microbi contro una diminuzione della quantità di proteine. L'analisi viene consegnata, accuratamente lavata, sciacquare la prima porzione di urina. L'analisi batteriologica viene anche presentata per la corretta selezione dei farmaci.
Per chiarire la diagnosi di cistite nei bambini, viene eseguita un'ecografia dei reni, degli ureteri e della vescica.

Il medico intervista anche i genitori (se il bambino è piccolo) o il bambino stesso, così come il suo esame.

Chi è soggetto a cistite e perché sorge

Le malattie della sfera genitourinaria, che includono manifestazioni di cistite nei bambini, sono al secondo posto in relazione alla SARS. Spesso, la cistite si presenta secondariamente come complicazione di un'infezione virale. Sia i ragazzi che le ragazze sono suscettibili all'infiammazione della vescica, ma nelle ragazze è più comune 5-6 volte. Tali statistiche sono dovute alla loro struttura anatomica: la vicinanza dell'uretra ai genitali e al retto. In questo caso, la cistite può verificarsi a causa dell'introduzione di un'infezione batterica dovuta a insufficiente igiene o disfunzione intestinale.

La struttura anatomica è dovuta al fatto che nelle ragazze la cistite è spesso associata all'uretra e, nei maschi, si tratta di due malattie indipendenti l'una dall'altra.
Gli agenti causali della cistite nei bambini sono:

Come trattare la cistite in un bambino di 2-3 anni a casa?

Contenuto dell'articolo:

Purtroppo, i bambini piccoli sono inclini a un gran numero di disturbi diversi: dal raffreddore alla polmonite. Un certo numero di malattie abbastanza comuni includono cistite. Come riconoscere la malattia nei bambini in tre anni e aiutare a raccontare l'articolo di oggi.

I primi segni e sintomi della cistite in un bambino: come individuare la malattia in tempo?

  • Cambiamento nel colore e nella composizione dell'urina. Diventa torbido, può cambiare il suo colore in giallo scuro o addirittura marrone. O ottiene una tinta rossastra (parla della presenza di sangue). C'è del muco e un odore sgradevole.
  • Minzione frequente. Il bambino chiede di scrivere 3-4 volte all'ora, forse di più. Allo stesso tempo, la quantità di urina è minima (circa 5 ml).
  • Sensazioni di dolore. Il bambino inizia a lamentarsi che fa male scrivere, o al dolore nell'addome inferiore, nell'inguine e nella parte bassa della schiena.
  • Incontinenza urinaria Se un bambino chiede un piatto da solo o aspetta che i suoi genitori si offrano di andare a fare pipì, si scrive più volte al giorno, allora questo è un motivo per iniziare a preoccuparsi.
  • Aumento della temperatura Il cambiamento di temperatura durante il processo infiammatorio è un fenomeno comune. Con la cistite, la temperatura del bambino può salire a 38 gradi.

Cause di cistite nei bambini 2-3 anni

Come trattare la cistite in un bambino di 2-3 anni a casa?

Pronto soccorso per cistite acuta in un bambino

Altrettanto importanti sono le prime azioni dei genitori.

  • Metti il ​​bambino a letto.
  • Misurare la temperatura Se la temperatura è elevata, è necessario abbassarla.
  • Bevi molta acqua.
  • Dare kanefron in gocce. Questo medicinale ha un effetto antisettico e un effetto benefico sugli organi urogenitali.

Trattamento farmacologico della cistite nei bambini

  1. Antibiotici per sopprimere l'infezione: amoxiclav, augmentin, ciprofloxacina, monural, cefuroxime.
  2. Fisioterapia. Le procedure iniziano dopo la fine della fase acuta e sono finalizzate al ripristino della mucosa della vescica.

Rimedi popolari contro la cistite in un bambino

  • Bagni caldi Si consiglia ai bambini di piantare in bagno con un decotto di fiori di camomilla o calendula per 15-20 minuti. Adatto anche al brodo di salvia. Queste erbe hanno buone proprietà battericide, leniscono le mucose irritate e il calore allevia il disagio nell'addome inferiore.
  • Impacchi caldi sulla zona della vescica. È bene mettere un termoforo avvolto in un pannolino o un asciugamano non molto spesso a letto con un bambino.
  • Vari decotti diuretici rimuovono anche il disagio. Ma dovrebbero essere utilizzati solo dopo aver consultato il medico, poiché potrebbe insorgere un'allergia per alcuni componenti di tali costi in un bambino.
  • Dieta. Al momento della malattia è meglio rimuovere le spezie dalla dieta del bambino. La base della dieta è costituita da prodotti lattiero-caseari, prodotti a base di latte acido, prodotti di origine vegetale.

Prevenzione della cistite nei bambini piccoli

  • Evitare l'ipotermia. Ciò non significa che al bambino sia vietato nuotare nel fiume o nel mare, sgridare per schiaffi nelle pozzanghere e giocare con l'acqua per strada. Cerca di spiegare al tuo bambino che di tanto in tanto devi uscire dal fiume per crogiolarti al sole, ed è meglio saltare attraverso le pozzanghere alla fine della camminata per tornare a casa il prima possibile e cambiarsi in vestiti asciutti e caldi. Il bambino giocherà abbastanza, il corpo riceverà le necessarie procedure di tempra e allo stesso tempo il rischio di ammalarsi sarà minimo.
  • Rigida igiene personale. Il bambino dovrebbe sapere dove si appende il suo asciugamano e fare la doccia tutte le sere.
  • Anche molto importante è il corretto funzionamento del tratto gastrointestinale. Poiché si trova vicino al tratto urinario, la stitichezza disturba la circolazione sanguigna, che a sua volta aumenta il rischio di ristagno e infezione delle urine.
  • Inoltre, eventuali malattie emergenti dovrebbero essere trattate tempestivamente. Anche un lieve raffreddore senza un adeguato trattamento indebolisce notevolmente il sistema immunitario e aumenta il rischio di sviluppare altre malattie, inclusa la cistite.
  • L'ecografia e l'analisi delle urine regolari aiuteranno a rilevare la presenza di infezioni e anomalie nell'anatomia in una fase precoce. Diagnosi tempestiva per consentire di non portare la malattia nella fase acuta.

Come curare la cistite nei bambini a casa

La cistite è un'infiammazione della mucosa della vescica che porta molti sintomi spiacevoli. Il decorso della malattia diventa più complicato se il bambino è un paziente. Molto spesso, la cistite è influenzata da due categorie di bambini: bambini di età compresa tra uno e tre anni e adolescenti di 12-13 anni. I bambini piccoli spesso si ammalano di cistite, perché possono giocare sul pavimento, si bloccano, ma nel calore dell'eccitazione non cambiano la loro posizione, perché il gioco è così eccitante. Gli adolescenti si ammalano perché vogliono apparire alla moda e alla moda, mentre indossano giacche corte al freddo, le ragazze sfoggiano le loro gonne in inverno. Tutto ciò porta allo sviluppo della cistite. Se non viene trattato in tempo, la fase acuta della malattia diventa cronica. Oggi parleremo della cistite dei bambini - come riconoscerla, perché appare e come affrontare questa malattia.

Come riconoscere una cistite in un bambino

Uno dei principali sintomi della cistite è la minzione dolorosa. È molto buono se il bambino sa già come esprimere i suoi sentimenti e può trasmettere la natura del dolore ai genitori. Ma cosa fanno i bambini mamme? Come capire che un bambino sta piangendo a causa della cistite? La difficoltà della diagnosi in questo caso sta nel fatto che i bambini spesso soffrono di coliche nello stomaco, i loro denti stanno eruttando, il bambino può prendere il raffreddore. Riconoscere i sintomi della minzione dolorosa è abbastanza difficile. Se il bambino grida bruscamente e improvvisamente, prova a spogliarlo. Se il pianto si verifica durante la minzione, è più probabile che cistite o altre malattie associate ai reni e al sistema urinario. Oltre alla minzione dolorosa, la cistite può manifestarsi con altri sintomi.

Il processo infiammatorio nella vescica provoca una temperatura di 38-39 gradi, a seconda del grado di sviluppo della malattia.

L'urina in un bambino malato può diventare torbida, in alcuni casi diventa buio.

L'orinazione diventa frequente, più di 3-4 volte all'ora. Questo non si applica ai neonati: hanno uno svuotamento frequente della vescica considerato normale.

In alcuni casi, il bambino può avere un addome inferiore. Se la zona della vita e della schiena è sopra la parte bassa della schiena, l'infiammazione ha colpito i reni, probabilmente la pielonefrite.

A volte la minzione diventa difficile - il bambino sente un impulso, si siede sulla pentola o sul gabinetto, ma non può svuotare la vescica. Oppure lo svuotamento è accompagnato da un forte dolore.

In alcuni casi, il bambino può provare incontinenza urinaria. Qui è necessario prendere in considerazione il fatto se il bambino prima della malattia potesse chiedere autonomamente un piatto.

L'infiammazione può essere così grave che il dolore può diffondersi non solo al canale urinario, ma anche ai genitali, all'ano, ecc.

Nelle fasi successive dello sviluppo della malattia possono comparire strisce di sangue nelle urine.

La condizione generale del bambino si deteriora - c'è una debolezza, il bambino è cattivo, non dorme bene, il suo appetito è perso, il bambino spesso piagnucola.

Non appena si sostituiscono questi sintomi nel bambino, è necessario mostrarlo al medico il più presto possibile. Il fatto è che i sintomi sono spesso simili al comune raffreddore. I farmaci immunostimolanti generici, l'abbondanza di alcol e le droghe antinfiammatorie soffocano il decorso della cistite, ma non lo curano completamente, perché la malattia richiede un effetto più mirato. Cioè, la madre tratta il bambino per un raffreddore, i sintomi della cistite si placano, ma il pericolo è che la cistite si trasformi da acuta a cronica. Il trattamento della cistite cronica è molto più difficile. Per la diagnosi corretta, il medico può inviarti per i test. Di norma, quando si sospetta la cistite, viene eseguita un'analisi generale e biochimica delle urine e viene eseguita un'ecografia degli organi pelvici. La semina batteriologica ti aiuterà a determinare con precisione il tipo di agente patogeno e la sua sensibilità a vari tipi di antibiotici, farmaci antifungini, ecc.

Le ragazze soffrono di cistite molto più spesso a causa del fatto che l'uretra femminile è più ampia e più corta. L'infezione attraverso un tale canale si diffonde molto più facilmente che attraverso un'uretra maschile stretta e lunga. Tuttavia, la cistite può ammalarsi e il ragazzo - questo succede anche. I ragazzi hanno maggiori probabilità di avere cistite cronica, mentre le ragazze soffrono di una manifestazione acuta della malattia. In caso di cistite in un ragazzo, è necessario chiarire la diagnosi con il medico, perché il dolore durante la minzione può indicare la fimosi - quando l'impossibilità di aprire completamente la testa del pene porta a processi di congestione. In questo caso, il dolore porta residui di sali di urina, che sono sotto il prepuzio. I sintomi delle malattie sono simili, sebbene abbiano una natura completamente diversa. Pertanto, solo un medico dovrebbe occuparsi della situazione.

Perché si verifica la cistite?

Gli agenti causali della cistite possono essere batteri, funghi, virus e altri microrganismi dannosi. Ecco alcune ragioni per lo sviluppo della cistite in un bambino.

Molto spesso, esacerbazione della cistite si verifica sullo sfondo di ipotermia. Non si può nuotare in acqua fredda, sedersi sul cemento, facile da vestire nella stagione fredda, giocare sul pavimento freddo. Tutto ciò porta all'inizio del processo infiammatorio.

Funghi e batteri possono essere attivati ​​sullo sfondo di una ridotta immunità con frequenti malattie del bambino.

Nutrizione sbilanciata, introduzione prematura di alimenti complementari, mancanza di frutta e verdura naturale nella dieta può portare al fatto che il bambino sviluppa avitaminosi, che è anche la causa di esacerbazione della cistite.

Il mancato rispetto delle regole di igiene personale è un'altra ragione per lo sviluppo della cistite. Le mutandine devono essere cambiate ogni giorno, altrimenti il ​​bucato sporco può essere un fattore stimolante per lo sviluppo del processo infiammatorio. Lo stesso vale per i pannolini - dovrebbero essere cambiati ogni 3-4 ore, altrimenti diventeranno un terreno fertile per le infezioni.

Varie malattie croniche del sistema genito-urinario spesso portano alla cistite. Spesso, la malattia renale e la cistite si verificano contemporaneamente.

Gli agenti causali della cistite possono entrare nell'uretra attraverso l'ano e il tratto genitale. L'igiene impropria porta spesso a cistite nelle ragazze. Se il bambino pulisce il culo dopo aver defecato dall'ano nella direzione della vagina, un pezzo di feci può entrare nell'uretra. Nell'uretra inizia l'infiammazione, che sale rapidamente alla vescica.

La cistite può verificarsi sullo sfondo di uno svuotamento prematuro della vescica. I bambini spesso giocano in giro, un gioco interessante non consente di uscire dal bagno. Se il bambino soffre costantemente, può anche innescare lo sviluppo della cistite.

La cistite può essere acuta o cronica. La cistite acuta si sviluppa molto rapidamente, è rapida, ha sintomi evidenti, la forma acuta della malattia può essere curata in 7-10 giorni completamente. La cistite cronica è una frequente infiammazione della vescica, che si presenta meno acutamente, ma costantemente, alla più leggera ipotermia. La cistite cronica può essere curata, ma richiede molto tempo. Anche se il trattamento ha dato un risultato e i sintomi sono diminuiti, non puoi smettere di prendere i farmaci, altrimenti la malattia diventerà cronica di nuovo.

Trattamento farmacologico della cistite infantile

Prima di prescrivere farmaci, il medico deve identificare la natura della malattia e il tipo di patogeno. Se questi sono batteri, saranno necessari antibiotici, se i funghi sono agenti antimicotici, se infetti da un virus, saranno necessari farmaci antivirali. Questo è molto importante, perché gli antibiotici non aiutano contro il virus, ma aumentano solo il numero di funghi. Ecco le principali direzioni della terapia farmacologica che ti aiuteranno a sopprimere lo sviluppo della cistite.

  1. Antibiotici. Nella maggior parte dei casi, gli agenti causali della cistite sono batteri, motivo per cui gli antibiotici vengono spesso utilizzati per combattere la malattia. È meglio prescrivere antibiotici solo dopo la semina batteriologica, quando i batteri sono più sensibili a un particolare farmaco. Cistite non complicata nei bambini viene solitamente trattata con agenti quali Pefloxacina, Ofloxacina, Norfloxacina, Levofloxacina, Amoxiclav, Monural. Per il trattamento dei bambini in sospensione, i bambini più grandi possono ingerire compresse e capsule. L'antibiotico deve essere assunto rigorosamente a intervalli regolari. Insieme alla terapia antibatterica, sono necessari probiotici e prebiotici per mantenere la microflora intestinale ed evitare stitichezza e diarrea.
  2. Farmaci antifungini Sono prescritti per la cistite candidale. Si verifica raramente, quasi sempre in assenza di un'adeguata igiene. Gli agenti antifungini più efficaci e comuni sono Diflucan, Nistatina, Futsis, ecc.
  3. Uroseptiki. Questo è un gruppo di farmaci che purifica il sistema urinario da vari microrganismi. Tra questi si può distinguere Canephron - una forte preparazione a base di erbe che migliora il funzionamento dei reni e del sistema urinario. Canephron è abbastanza sicuro anche per le donne incinte e i bambini piccoli.
  4. Diuretici. Una quantità sufficiente di fluido escreto dal corpo riduce la concentrazione di microbi e batteri nella vescica. Veroshpiron, Diacarb, Furosemide, ecc. Possono essere distinti tra tali fondi.
  5. Antinfiammatori e antidolorifici. Sono necessari per il decorso acuto della malattia, quando il bambino piange molto e corre molto spesso in bagno. Puoi dare al tuo bambino antispastici - Ma-silos o papaverina, per alleviare lo spasmo muscolare della vescica. Qualsiasi agente anti-infiammatorio a base di Ibuprofen e Paracetamolo aiuterà a liberarsi del dolore e ridurre la temperatura corporea.
  6. Vitamine. Sono necessari per migliorare l'immunità del bambino, per ripristinare i tessuti danneggiati della vescica. Per la rigenerazione dei tessuti, è necessario assumere vitamine PP, A, C e gruppo B.

In alcuni casi acuti, le procedure fisioterapeutiche sono prescritte come parte di un trattamento complesso. Questo trattamento antisettico e antimicrobico della vescica, che viene effettuato attraverso il canale dell'uretra. Ricorda, solo un medico può prescrivere farmaci. L'automedicazione è efficace solo per alleviare i sintomi acuti, è molto difficile sopprimere completamente la malattia senza terapia farmacologica e la cistite può diventare cronica.

Come alleviare i sintomi della cistite in un bambino

Come sai, la malattia è abbastanza dolorosa, il bambino è cattivo e piange. Ecco alcuni suggerimenti e consigli che ti aiuteranno ad alleviare i sintomi della malattia e ad accelerare il recupero.

  1. Riposo. Prima di tutto, il medico prescrive il riposo a letto per il bambino. È necessario escludere le passeggiate o camminare solo con un passeggino. Rinunciare a giochi all'aperto, almeno nei primi 2-3 giorni di malattia. È abbastanza difficile da fare, perché non appena la condizione del bambino migliora, comincia a saltare sul letto e sul letto, non può essere posato. Prova a trovare giochi tranquilli, leggi libri, guarda cartoni animati, costruisci un designer, ecc.
  2. Calore. L'applicazione di calore al perineo aiuta ad alleviare il dolore, riduce il numero di impulsi da urinare. Digitare una bottiglia di vetro di acqua calda, chiudere saldamente in modo che il bambino non si bruci, avvolgere un asciugamano e attaccarlo strettamente al cavallo. I medici sconsigliano di applicare il calore al basso addome, altrimenti l'infiammazione può aumentare fino ai reni. A temperature elevate, non dovrebbero essere eseguiti impacchi riscaldanti. Invece di una bottiglia, puoi attaccare un sacchetto di sale riscaldato, una piastra elettrica, ecc. Il riscaldamento generale del corpo è molto utile - se puoi, vai al bagno con un bambino di età superiore ai tre anni.
  3. Bagni. Questo è un altro ottimo modo per ridurre il dolore nell'uretra. Puoi mettere il bambino completamente nella vasca da bagno o cucinare la composizione curativa nel bacino e chiedere al bambino di sedersi nel suo bottino. L'acqua dovrebbe essere calda e confortevole, circa 37-38 gradi. Come soluzione, puoi usare decotti di erbe. Le farmacie hanno tasse speciali che sono destinate a varie malattie. In caso di cistite e altre malattie del sistema urinogenitale, è utile preparare decotti da piante come lino, timo, trifoglio, sedano, achillea, camomilla, ginepro, ecc. Rimuovono rapidamente l'infiammazione e allevia il dolore acuto. Puoi fare il bagno 5-7 volte al giorno, a seconda della gravità del decorso della malattia.
  4. Bevi molta acqua. I microrganismi maligni si riproducono attivamente nella cavità della mucosa della vescica. Per ridurre il loro numero, è possibile utilizzare la minzione frequente. Questo è, in effetti, semplicemente eliminiamo i batteri dall'organo interessato. Per questo è necessario fornire al bambino un regime alimentare abbondante. È necessario dare al bambino da bere ciò che vuole: composte, bevande alla frutta, latte, succhi diluiti, acqua, tè dolce. Decotti di erbe come la camomilla sono molto utili. Rimuove perfettamente l'infiammazione e lenisce la mucosa. Puoi bere i brodi anche - non è solo gustoso e sano, ma ha anche un effetto diuretico. È efficace dare al bambino acqua minerale alcalina - ha un leggero effetto anti-infiammatorio. La cosa principale è che il bambino dovrebbe bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno. Quindi la ripresa arriverà molto più velocemente.
  5. Dieta. Sale e varie spezie penetrano con l'urina verso la vescica, irritando la membrana mucosa delle sue pareti. Pertanto, dai piatti speziati e salati, mentre vale la pena rifiutare di ridurre il dolore. Inoltre, è necessario fornire al bambino una dieta equilibrata e varia che aiuterà a sbarazzarsi di beriberi e migliorare l'immunità. Ogni giorno nella dieta del bambino dovrebbero essere prodotti lattiero-caseari, verdure, frutta, carne, cereali, verdure. Nella lotta contro la cistite, è utile mangiare latticini - kefir, ryazhenka, yogurt.
  6. Igiene. Poiché un numero enorme di batteri viene espulso con l'urina del bambino, è necessario cambiare più spesso la biancheria intima e i pannolini, per lavare ogni 6-7 ore e dopo ogni movimento intestinale. Insegna alla ragazza di usare correttamente la carta igienica: pulisci il culo dalla vagina in direzione dell'ano.

La cistite si verifica abbastanza spesso, il suo trattamento non è un problema particolare. Ma se il tempo non presta attenzione alla malattia, la cistite può causare gravi complicazioni. Tra questi, pielonefrite, reflusso vescico-ureterale, incontinenza urinaria, infezioni degli organi genitali, fino alla sterilità nelle ragazze. Chiamare un medico in tempo - un urologo o un nefrologo si occupa dei problemi di cistite.

Come trattare la cistite infantile

La cistite è un processo infiammatorio che colpisce la mucosa della vescica. Bambini inclini alla malattia di entrambi i sessi ea qualsiasi età. Quelli più anziani diranno delle sensazioni spiacevoli, ma i bambini esprimono ansia solo piangendo. Le mamme possono cancellare questo comportamento con coliche intestinali o dentizione. Questa è la cistite pericolosa e astuta. Se non trattata, diventerà cronica. Pertanto, è meglio visitare un medico una volta di più che affrontare le conseguenze di una malattia non trattata.

Cistite - infiammazione della vescica, che si verifica più spesso sullo sfondo di un'infezione batterica.

Perché la vescica si infiamma

La cistite inizia con l'infezione della vescica:

Le condizioni favorevoli contribuiscono allo sviluppo della malattia per la riproduzione attiva della microflora patogena:

Ipotermia - un noto provocatore attacco di cistite.

  • mancanza di igiene personale;
  • bassa immunità;
  • beri-beri;
  • predisposizione genetica;
  • malattie croniche del sistema genito-urinario;
  • trattamento con sulfonamidi o esammina;
  • per i bambini - un raro cambio di pannolini.
  • Le ragazze hanno 6 volte più probabilità di soffrire di questa malattia rispetto ai maschi: l'infezione è più facile da scalare nella vescica attraverso l'uretra ampia e breve che attraverso il canale lungo e stretto.

    La malattia viene diagnosticata più spesso tra 1 e 12-16 anni. Nel primo caso, questo è dovuto al fatto che i bambini piccoli possono giocare a lungo sulla strada o sul pavimento freddo, anche se sono molto freddi. E gli adolescenti sono troppo raffreddati perché vogliono apparire alla moda e vestirsi non secondo il tempo.

    La malattia nei bambini piccoli è difficile da individuare in tempo.

    Varietà della malattia

    Classificazione della cistite per i motivi che hanno portato all'infiammazione:

    • Primaria - la malattia è sorta indipendentemente.
    • Secondario - si è sviluppato sullo sfondo di altre patologie (calcoli nella vescica, uretrite e altri).

    Varietà per motivi:

    • Infettivo - causato da microrganismi patogeni.
    • Non infettivo - sviluppato sullo sfondo di allergia, trattamento con alcuni farmaci, a seguito di esposizione chimica o termica.

    Secondo la forma del flusso:

    • Acuta - infiammazione con sintomi luminosi e in rapida evoluzione.
    • Cronica - una corrente pigra e una malattia manifestamente debole. È caratterizzato da un cambiamento dei periodi di esacerbazione e remissione (quando nulla dà fastidio).

    Per gravità:

    • Cervicale (è interessato solo il collo della vescica).
    • Trigonite (infiammazione della mucosa del triangolo cistico).
    • Diffuso (la superficie di tutte le pareti è inclusa nel processo).

    I sintomi della cistite nei bambini

    Sospettare che la malattia nei neonati durante l'infanzia possa essere dovuta ai seguenti motivi:

    • aumento della temperatura fino a 38-39 gradi;
    • pianto frequente, specialmente quando si urina;
    • l'urina diventa torbida (a volte scura);
    • andare in bagno sul "piccolo" più di 3 volte all'ora.

    Il sintomo principale della malattia è la necessità di urinare ogni 10-15 minuti.

    I bambini in età prescolare e scolare possono inoltre lamentarsi:

    • dolore addominale inferiore;
    • minzione difficile e frequente;
    • incontinenza urinaria (a volte);
    • minzione urinaria per urinare.

    Come distinguere dalla pielonefrite

    La vescica e i reni sono vicini. Questi organi sono legati dagli ureteri. L'infezione può spostarsi lungo di loro. Se la cistite si sviluppa per la prima volta, se non trattata, i patogeni si alzano attraverso i canali e possono causare la pielonefrite. E viceversa: i reni infiammati possono portare all'infezione della vescica. Queste malattie a volte vengono diagnosticate contemporaneamente.

    I sintomi di queste due malattie sono simili. Solo con pielonefrite, il dolore non infastidisce l'addome inferiore, ma nella regione lombare. Nausea, vomito. Ma per dire esattamente ciò che il bambino è malato, solo un medico può, con i risultati degli studi diagnostici.

    Prima del trattamento, devi sottoporti ad una visita medica.

    Cosa succederà se non trattato

    Cistite - una malattia che viene trattata facilmente, ma per molto tempo. E se non segui le raccomandazioni del medico, la malattia si tradurrà in:

    • Pyelonephritis - infezione ascendente degli ureteri e danno di reni.
    • Reflusso vescicale-uretere: il movimento dell'urina dalla vescica ai reni, che per lei è innaturale.
    • Disfunzione del collo vescicale (si sviluppa l'incontinenza).
    • Perdita di elasticità nelle pareti della vescica e diminuzione delle dimensioni a causa della sostituzione del tessuto muscolare con il tessuto connettivo. Ciò porta ad una perdita parziale o completa delle funzioni degli organi, causando una rottura con un grande accumulo di urina (molto raramente).
    • Infezioni genitali, che possono causare infertilità (specialmente nelle ragazze).

    Per evitare questo, è necessario portare il trattamento fino alla fine, anche se nulla ti ha infastidito per molto tempo.

    "Durante i 4 giorni di trattamento, ho notato che la figlia di due anni ha smesso di provare dolore durante la minzione. La frequenza delle pressioni è diminuita, il comportamento è diventato normale. Ho smesso di dare medicine perché considero dannoso per i bambini sani bere loro. Non sono un nemico per mio figlio, ma ho scoperto che la mia decisione è stata la ragione del passaggio della cistite alla forma cronica. E solo grazie al dottore, siamo stati in grado di ottenere una remissione prolungata ".


    Anche se i sintomi non si manifestano più, è vietato interrompere i farmaci.

    Diagnosi della malattia

    La diagnosi di cistite nei bambini può includere:

    • Interrogazione dei genitori e del paziente.
    • Analisi generale delle urine per rilevare il livello dei leucociti. Con il loro numero uno può giudicare non solo la presenza di infiammazione, ma anche la sua localizzazione: con la pielonefrite, queste cellule sono molto più. La presenza di proteine ​​ed eritrociti è anche evidenza di patologia. Un metodo di semina batterica è facile da determinare il tipo di agente patogeno. Dr. Komarovsky racconta di più sull'analisi delle urine:

  • Emocromo completo per determinare la formula dei leucociti.

    Un esame del sangue mostrerà il vero stato delle cose.

    Puoi andare dall'urologo, uno specialista del sistema urinario o un nefrologo, un medico responsabile della salute dei reni. Una consultazione con un chirurgo per escludere l'appendicite non sarà superflua.

    Cosa fare - risponde il dottore Komarovsky

    Dr. Komarovsky con sospetto cistite raccomanda di contattare immediatamente un medico per una diagnosi. Quanto prima inizia il trattamento, tanto meno il bambino sarà infastidito dal dolore, e più facile sarà evitare che la malattia diventi cronica.

    Dopo aver confermato la diagnosi, inizia la terapia complessa, che include:

    • Riposo a letto per ridurre il dolore e migliorare il lavoro del sistema urinario.
    • Dieta speciale Sono esclusi i piatti salati e speziati con un'abbondanza di condimenti. Se ingerite, le spezie irritano le pareti della vescica, causando un aumento del dolore o persino la diffusione dell'infezione. È utile usare prodotti caseari e frutta.
    • Modalità di consumo Hai bisogno di bere una mezza volta in più del solito. Con l'urina, gli agenti patogeni sono secreti. Più si distingue, i microrganismi meno pericolosi rimangono all'interno.

    Bere molta acqua aiuta ad eliminare i batteri.

    Trattamento della cistite nei bambini

    In caso di infiammazione della vescica, è importante garantire condizioni per una pronta guarigione e ridurre il rischio di sviluppare conseguenze. Per questo è necessario seguire tutte le raccomandazioni del medico, dieta e assumere farmaci prescritti in combinazione con la medicina tradizionale.

    Regole generali

    Un bambino malato ha bisogno di:

    • rispettare il riposo a letto e l'igiene personale;
    • fornire un sacco di bevande (composte, bevande alla frutta, tè);
    • cambia biancheria intima frequentemente;

    È necessario dare un "riposo" alla pelle del bambino e cambiare i pannolini almeno ogni 3 ore.

    Trattamento farmacologico

    In genere, la cistite è causata da batteri. Pertanto, è necessario trattare la malattia con antibiotici. Ma il medico dovrebbe prescriverli, in base ai risultati della coltura delle urine sulla flora. Solo determinando il tipo di agente patogeno, è possibile raccogliere un farmaco a cui l'infezione sarà sensibile al 100%.

    Se lo studio ha dimostrato che l'infiammazione è di natura virale o fungina, l'assunzione di agenti antibatterici non curerà la malattia. Al contrario, un'infezione batterica può connettersi ad essa. Quindi il processo di guarigione sarà ritardato per un lungo periodo.

    Gli antibiotici sono prescritti per il trattamento.

    La tabella seguente mostra un elenco di farmaci popolari per il trattamento della cistite, indicando l'azione, la durata del corso e il dosaggio per età.

    "Mio figlio ha cistite cronica contro la pielonefrite. Frequenti riacutizzazioni E il trattamento con farmaci antibatterici più volte all'anno per 10 giorni è un duro colpo per l'organismo dei bambini. Il dottore ha consigliato Monural. È necessario accettare solo una volta - ai primi sintomi. L'antibiotico rimane dentro per alcuni giorni e durante questo periodo riesce a far fronte all'infezione. "

    Metodi tradizionali di trattamento

    Le persone in cistite sono avvisate:

    • Mettendo tra le gambe, premendo per il perineo, una bottiglia di acqua calda (pad di riscaldamento). Allenterà il dolore. Ma non puoi riscaldare lo stomaco, perché l'infezione può salire fino ai reni.
    • Bere anche i brodi, cucinati da 4 cucchiai. bacche secche e 500 ml di acqua. Puoi aggiungere il miele a piacere. Distribuisci a 4 ricevimenti. Rafforza il sistema immunitario, tratta l'avitaminosi, ha un effetto diuretico.

    La medicina tradizionale per la cistite consiglia di preparare il brodo dai fianchi.

    Svetlana scrive in una recensione:

    "Durante la cistite, la figlia piangeva spesso. Aveva un basso ventre. Ha sempre voluto andare in bagno, ma non poteva, o la minzione era dolorosa. Il sollievo veniva dai bagni seduti con infuso di camomilla. Li abbiamo fatti più volte al giorno. "

    Dichiarazione su un conto dispensario

    Al termine del trattamento farmacologico, il medico prescrive test di controllo per assicurarsi che la malattia sia sconfitta. Dopo questo, il piccolo paziente viene registrato e riceve un farmaco dalle vaccinazioni (di solito per un anno e mezzo). I bambini con una forma cronica della malattia non vengono presi in considerazione e quelli che hanno avuto cistite acuta vengono rimossi dopo 6 mesi.

    Durante il follow-up è necessario:

    • Frequentare un pediatra distrettuale una volta al mese per i primi sei mesi. Quindi un anno - 1 volta in 3 mesi. Se non ci fossero esacerbazioni, poi oltre - 1 volta in 6 mesi.
    • Fai un'analisi delle urine una volta al mese.

    Raccogliere l'urina è necessaria solo in un contenitore sterile, che deve essere prima acquistato in farmacia.

    Prevenzione della cistite nei bambini

    Per prevenire il ritorno della malattia, seguire le misure preventive:

    • Non permettere l'ipotermia.
    • Guarda per l'igiene personale. Baby ogni giorno dovrebbe cambiare la biancheria intima e lavare (da davanti a dietro).
    • Se lamenta dolore o difficoltà a urinare, mostra immediatamente il bambino al medico.

    Cistite: una malattia facilmente curabile Il sollievo arriva già tra 2-3 giorni. Qui i genitori fanno un errore, fermandosi a dare medicine. Se il trattamento non è completato, la malattia diventa cronica e spesso ritorna. Pertanto, il compito principale è quello di finire i farmaci fino alla fine secondo lo schema indicato dal medico nella prescrizione. Ciò impedirà lo sviluppo di complicazioni.

    Cistite in un bambino di 2-5 anni: sintomi, trattamento antibiotico

    Una delle malattie più comuni del sistema urogenitale è la cistite nei bambini. Questa malattia colpisce indipendentemente dalla loro età ed è molto tollerata da loro.

    Qual è questa malattia e la sua prevalenza

    I processi infiammatori nella mucosa e nello strato sottomucoso della vescica sono chiamati cistite. Questa è una delle malattie urogenitali, che è abbastanza comune tra i bambini. La cistite è la decima malattia più comune tra tutti i bambini. Ha una causa infettiva dell'apparenza. La cistite nei bambini al di sotto di un anno è difficile da riconoscere, ei bambini malati sono trattati da un pediatra per l'infezione degli organi urinari.

    La cistite dei bambini colpisce sia le ragazze che i ragazzi. Anche l'età non è significativa. Ma gli studi statistici affermano che le ragazze soffrono di più da questa malattia. Questa gradazione sessuale è osservata per i bambini in età avanzata, a partire dai 3 anni di età. Se teniamo conto della prevalenza della malattia tra i più piccoli dell'infanzia, il numero di casi tra ragazzi e ragazze è all'incirca lo stesso. Trattare la malattia può essere un pediatra o un urologo. Per le ragazze dopo 10 anni, potrebbe essere necessario consultare un ginecologo pediatrico. Gli antibiotici (compresse, sospensioni) sono prescritti per il trattamento.

    La cistite nelle ragazze e nei ragazzi può svilupparsi come un disturbo indipendente e può essere parte del processo infiammatorio generale del sistema urogenitale e andare incontro a uretrite, pielonefrite. Se la malattia viene trattata in modo errato, diventa cronica.

    Perché c'è una malattia e le sue forme

    La causa principale dell'inizio del processo infiammatorio sulle pareti della vescica è un'infezione che è entrata nel corpo. Può non farsi immediatamente sentire, ma manifestarsi con cistite acuta dopo ipotermia o una significativa riduzione dell'immunità del bambino.

    Esistono diversi modi per ottenere un'infezione che può causare cistite:

    • dai reni e altre vie urinarie superiori (discendente);
    • dalla zona dell'uretra e delle zone anali o genitali (ascendente);
    • dagli organi pelvici situati nelle vicinanze, sul flusso linfatico (linfogeno);
    • con un processo settico attivo (hematogenous);
    • quando si passa attraverso la parete dell'organo dell'infezione da focolai infiammatori situati in prossimità della vescica (contatto).

    Per i bambini sotto i 2 anni, la causa più comune di infiammazione è la via di infezione verso l'alto. Ad esempio, le masse di urina o di feci nelle ragazze del primo anno di vita entrano nella zona vaginale e causano l'infiammazione, i cui microrganismi penetrano facilmente nell'uretra e causano lo sviluppo di un disturbo. A partire da 10 anni, i cambiamenti ormonali nelle ragazze causano vulvovaginite, che porta alla cistite.

    Se prendiamo in considerazione la microflora che causa la cistite, qui in primo luogo ci sono i batteri. In totale ci sono più di 10 di loro.

    Ma i principali sono i seguenti:

    • ureaplasma;
    • E. coli;
    • clamidia;
    • streptococchi;
    • stafilococchi.

    Raramente tra i microrganismi che causano l'infiammazione, ci sono virus o funghi (meno del 10% di tutti i casi).

    Lo svuotamento incompleto può anche causare un processo infiammatorio. Spesso questo si verifica nei bambini dai 5 anni, negli adolescenti questo può essere un motivo psicologico.

    Le pareti del corpo si auto-puliscono durante la minzione. E se questo processo viene interrotto e non eseguito completamente, i microrganismi rimangono nell'uretra e causano un processo infiammatorio. Lo svuotamento incompleto della vescica richiede il 10% di tutte le cause di cistite.

    Lo sviluppo di questa malattia può essere di due forme:

    1. La cistite acuta nei bambini è caratterizzata dal rapido sviluppo del processo infiammatorio degli strati superiori della mucosa della vescica. Per curare questa forma della malattia può essere entro 10 giorni.
    2. La cistite cronica si manifesta con frequenti processi infiammatori nell'organo. Questa forma della malattia è più difficile da trattare, poiché gli strati più profondi delle pareti degli organi sono interessati.

    I principali sintomi e diagnosi della malattia

    La cistite nei ragazzi e nelle ragazze fino a due anni è difficile da determinare, dal momento che il bambino non è ancora in grado di spiegare cosa lo infastidisce.

    La malattia può essere rilevata se il bambino ha:

    • aumento della temperatura corporea (superiore a 38 gradi);
    • minzione frequente;
    • ansia generale del bambino, pianto costante;
    • le penne del bambino toccano costantemente il fondo della pancia;
    • possibile oscuramento delle urine.

    I sintomi della cistite nei bambini più grandi sono già più comprensibili, dal momento che il bambino può spiegare cosa lo preoccupa. Quindi, i bambini si lamentano di un dolore acuto al basso ventre, delle sensazioni di taglio durante la minzione, dello scolorimento delle urine.

    Dopo la consultazione, devi passare:

    • semina il biomateriale per la sterilità, per determinare i microrganismi e la loro sensibilità;
    • esami comuni delle urine e del sangue;
    • analisi biochimica delle urine, che aiuta a identificare i sali e le proteine.

    Un altro metodo di diagnosi è l'esame ecografico del sistema genito-urinario.

    Dai metodi sopra, diventa chiaro che l'indicatore principale della malattia è lo studio dell'urina di un bambino malato. È importante raccogliere correttamente questo biomateriale per l'analisi al fine di escludere un risultato falso positivo. Qui dovresti fare tutto molto attentamente.

    Per raccogliere l'urina per l'analisi, è necessario agire secondo le seguenti regole:

    1. Come un ricevitore di urina usare piatti sterili. Puoi farlo da solo trattando il vetro con acqua bollente per 10 minuti. È inoltre possibile acquistare un contenitore speciale per l'urina in farmacia. Se si sta preparando un'analisi per identificare la microflora, è necessario contattare il laboratorio, che emette i piatti appositamente elaborati per l'analisi.
    2. La più indicativa è la porzione media giornaliera di urina. Tale analisi mostrerà più accuratamente l'immagine della malattia. Sotto la parte centrale significa quanto segue. Per raccogliere una piccola porzione di urina va alla pentola, la parte successiva va al contenitore per l'analisi, il liquido rimanente viene emesso nella pentola o in bagno.
    3. Un altro punto importante per una diagnosi corretta è il lavaggio dei genitali del bambino prima di prendere il materiale. Questo dovrebbe essere fatto con sapone e acqua calda. I ragazzi sono ben areati del prepuzio, le ragazze hanno tutto il cavallo, a partire dall'ano e finiscono con il pube.

    L'analisi delle urine raccolte del bambino è importante da consegnare al laboratorio entro un'ora. Se ciò non è possibile, il materiale deve essere conservato in frigorifero fino a 24 ore. L'analisi dell'urina del bambino per la flora viene effettuata entro 7 giorni.

    Le principali fasi del trattamento della malattia

    Il trattamento della cistite nei bambini deve essere iniziato solo dopo aver consultato un pediatra, che effettuerà uno studio completo e determinerà accuratamente la diagnosi. Antibiotico correttamente selezionato - la chiave per una cura rapida. Queste pillole o sospensioni sono prescritte solo da un medico.

    Naturalmente, questo articolo si applica ai bambini dopo il primo anno. Per un bambino che mangia latte materno, questo articolo è stato omesso. Per il resto dei bambini, gli alimenti speziati, salati, piccanti e fritti sono esclusi dalla dieta. Il numero di prodotti lattiero-caseari, verdura e frutta aumenta. Si consiglia di utilizzare una quantità sufficiente di acqua minerale.

    Farmaci antibatterici

    Poiché i batteri sono la causa principale della cistite, gli antibiotici sono usati per trattare questa malattia. I farmaci in questo gruppo dovrebbero essere selezionati solo da un medico.

    Gli antibiotici sono agenti piuttosto aggressivi (compresse, sospensioni, iniezioni). Questo medicinale ha un sacco di effetti collaterali. Per il trattamento della cistite usando sospensioni o compresse. Le iniezioni sono estremamente rare.

    Scegliendo un antibiotico per il trattamento della cistite, il medico si concentra non solo sulla diagnosi, ma anche su quanti anni ha il bambino, il suo peso e le possibili reazioni allergiche in passato ai farmaci di questo gruppo. È molto pericoloso prescrivere questo medicinale da solo senza consultare un medico.

    Trattare le manifestazioni della cistite nei bambini e negli adolescenti hanno bisogno esattamente secondo lo schema indicato dal medico. Selezionando un antibiotico, calcola il farmaco in base al peso del bambino, quindi è molto importante fare tutto correttamente. Le pillole che non vengono bevute nel tempo diventano la causa della resistenza batterica in futuro, che è associata alla transizione della cistite in un processo cronico.

    È importante assumere pillole antibiotiche come indicato. Di solito vengono assunti dopo i pasti con abbondante acqua. Le pillole antibiotiche influenzano i batteri e la funzionalità del tratto gastrointestinale. Pertanto, è importante trattare congiuntamente con preparati di lattobacilli. Queste compresse aiuteranno ad evitare problemi con la digestione del bambino.

    Inoltre, selezionando un antibiotico, il medico si concentra sulle indicazioni della semina. Questa analisi indica un batterio che ha causato l'infiammazione e la sua sensibilità. Pertanto, solo determinati farmaci avranno un effetto positivo. Nella cistite, è importante eseguire test di controllo per aiutare a identificare in che modo l'antibiotico influisce sul processo infiammatorio.

    Terapia vitaminica

    Un antibiotico non è l'unica pillola che un bambino prende per curare la cistite. Il medico prescrive complessi vitaminici, che sono progettati per aumentare le forze immunitarie del bambino. Per i bambini di età superiore ai due anni vengono nominati Undevit, Alphabet, Revit, ecc.. Aumentare la quantità di frutta e verdura nella dieta di un bambino.

    Procedure igieniche nel trattamento della malattia

    Antibiotici, vitamine - questi sono modi medici per curare la cistite in una ragazza o un ragazzo. Ma con questa malattia, è importante e adeguate procedure igieniche. Per i bambini dopo un anno, puoi fare bagni caldi con salvia, camomilla. Le infusioni di queste erbe possono essere assunte sotto forma di tè. È anche importante condurre lavaggi igienici quotidiani. La pulizia degli organi genitali è la chiave per un rapido recupero del bambino.