Quali sono le cause del dolore nei testicoli maschili?

Uretrite

I genitali esterni maschili sono raramente feriti: gli uomini proteggono istintivamente questa parte del corpo. Pertanto, il dolore che si verifica nello scroto senza cause esterne è sempre un segnale di una malattia o di una condizione patologica. Il dolore cronico prolungato nei testicoli porta con sé un pronunciato effetto psicologico, costringendo l'uomo ad astenersi dal sesso e spesso porta a disfunzione erettile secondaria psicogena.

Tirare il dolore nei testicoli è un sintomo di patologia o malattia

Per uno specialista, è molto importante, oltre all'esame, quando si chiede al paziente di scoprire la natura dei dolori: tirando, affilato, palpitante, dolorante e la loro periodicità. Ciò consente, con l'una o l'altra probabilità, di scoprire una possibile ragione o indirizzarla sulla giusta strada nella sua diagnosi. Quindi, i dolori tiranti nel campo di un testicolo, sono peculiari di certi tipi di malattie.

Dolore nelle malattie dei testicoli e delle appendici

Tirare il dolore: reazione allo stretching o alla spremitura di tessuti o organi

L'aspetto di questo sintomo sgradevole è associato alla risposta dei recettori del dolore allo stretching e alla spremitura. Di norma, ciò si verifica a causa di cambiamenti nel volume, nella massa e nella densità del testicolo malato o nel suo coinvolgimento in processi patologici simili negli organi e nei tessuti vicini, che includono:

  • scroto e pelle del perineo,
  • epididimo,
  • cordoni spermatici,
  • ghiandola prostatica

Le principali malattie associate a dolori tiranti precisi sono le seguenti.

Infiammazione del testicolo o orchite

La causa più comune di insorgenza è un'infezione che entra nei testicoli attraverso il flusso sanguigno, per contatto, raramente - ipotermia o gli effetti della lesione. Esistono due tipi di orchite acuta e cronica. L'orchite acuta si sviluppa come complicazione di malattie infettive virali: parotite, rosolia, influenza; così come i casi avanzati di gonorrea (in concomitanza con orchepididimite). L'orchite cronica è il risultato di uno scarso trattamento di una malattia acuta o infezione della ghiandola prostatica, della vescica, dell'uretra.

Questa patologia ha una serie di segni che permettono di distinguerla da altre malattie testicolari.

  • esordio acuto, febbre, brividi, mal di testa (sintomi di intossicazione generale);
  • la presenza di precedenti manifestazioni della malattia di base (con eziologia virale);
  • un aumento delle dimensioni dello scroto sul lato affetto, gonfiore;
  • cambiare l'aspetto dello scroto (arrossamento, la pelle diventa liscia);
  • la crescente natura del dolore, rafforzandoli con movimenti improvvisi, salti, camminando sulle scale.

L'orchite cronica è caratterizzata da ricorrenti dolori fastidiosi.

Nell'orchite cronica, i sintomi possono essere cancellati e si manifestano spesso come dolori periodici fastidiosi, che, a loro volta, sono spesso mascherati da segni di una malattia primaria del sistema genito-urinario.

epididimite

Questo è chiamato infiammazione dell'epididimo. Diversamente dall'orchite, l'epididimite è spesso causata dall'infezione primaria da contatto attraverso l'uretra e dai dotti deferenti dagli agenti causali delle infezioni genitali: candida, clamidia, gonococco, trichomonas e altri. Come una malattia secondaria, è combinato con casi gravi di uretrite e prostatite, è una complicazione di parotite e tubercolosi. Infine, la terza causa di infezione può essere definita un catetere permanente.

Segni caratteristici dell'epididimite, che lo distinguono dall'orchite.

  • sangue nello sperma;
  • inguine gonfiore sul lato interessato;
  • lo scroto non viene completamente ingrandito, viene determinato un tumore locale (cisti dell'epididimo);
  • bruciore e dolore durante la minzione e l'eiaculazione;
  • scarico dall'uretra.

I sintomi dell'epididimite sono diversi dai segni di orchite.

Torsione dei testicoli

Rotazione della ghiandola rispetto agli assi verticali o orizzontali, che si verificano spesso nei bambini. Si verifica una torsione del cordone spermatico e una spremitura delle sue navi e dei suoi nervi. Senza trattamento di emergenza, il risultato è ischemia e necrosi del testicolo. Le cause includono la mobilità patologica dei testicoli, l'uso di indumenti stretti, la tensione acuta dei muscoli addominali e altri.

C'è un certo gruppo di uomini con la torsione abituale del testicolo, hanno il più alto rischio di torsione acuta, il modo migliore per prevenirlo è un intervento chirurgico.

I principali segni di questa patologia del testicolo.

  • il dolore irradia immediatamente all'inguine e all'addome inferiore.
  • sul lato della torsione, il testicolo è sopra la sua posizione normale.
  • riduzione del dolore senza trattamento dopo 18-24 ore (come segno della venuta necrosi tissutale).
  • nei bambini, la malattia è grave, accompagnata da vomito, diarrea e talvolta ritenzione urinaria (segno importante).

Quando la torsione del dolore ai testicoli nell'inguine e nell'addome inferiore

varicocele

Vene dilatate del cavo spermatico. Si manifesta a causa dell'insufficienza del sistema venoso e si combina con le sue altre manifestazioni: vene varicose, emorroidi. Il varicocele si trova in modo schiacciante sul lato sinistro. Senza trattamento, c'è una graduale atrofia dei testicoli.

La diagnosi è semplice a causa del quadro clinico caratteristico. Queste sono manifestazioni esterne: le vene contorte sono visibili e palpabili; il testicolo ha una consistenza più morbida di uno sano e si riduce di dimensioni.

Quando compaiono segni di varicocele, dovresti vedere immediatamente un medico.

Abbondanza di membrane testicolari

Una condizione patologica in cui si accumula fluido sieroso tra le membrane del testicolo. Succede congenito e acquisito. In quest'ultimo caso, si verifica come conseguenza dell'infezione trasferita, trauma, accompagnato da un tumore testicolare e un'appendice.

  • l'allargamento del testicolo appare e aumenta gradualmente;
  • non accompagnato da sintomi di intossicazione infettiva;
  • il testicolo è indolore alla palpazione, la formazione ha una consistenza morbida.

Il dolore durante l'idrocele causa tensione nella corda aumentando la massa del testicolo.

Il dolore in questo caso è dovuto, in misura maggiore, alla tensione del cordone spermatico e all'aumento del peso del testicolo colpito.

Tumori testicolari

Il tumore testicolare più comune è il seminoma, il tumore più maligno negli uomini. Spesso, i tumori non manifestano dolore, ma un aumento graduale del testicolo in volume con relativa assenza di dolore o bassa dolorabilità. Con la metastasi compaiono altri sintomi: un aumento dei linfonodi inguinali, dolore all'addome inferiore, nell'ipocondrio destro, dolore alle ossa. I tumori sono raramente accompagnati da complicazioni infettive, spesso accompagnate da gocce testicolari.

L'aspetto di un tumore testicolare può non essere accompagnato da dolore.

Tirando i dolori in altre condizioni

Tirare il dolore nel testicolo può verificarsi anche in assenza di una lesione specifica di questo organo. Spesso causano disturbi negli organi e tessuti circostanti o negli stati funzionali.

Patologie di strutture anatomicamente correlate:

  • ernia inguinale, compreso il periodo post-operatorio;
  • lesione dei nervi spinali sacrali responsabile dell'innervazione della pelle del perineo (ernia del disco, cisti perineurale e altri);
  • germinazione del tumore pelvico con pressione sul cordone spermatico.

Stati funzionali:

  • rapporto interrotto,
  • prolungata astinenza sessuale.

Vale la pena notare che tali malattie come la torsione dei testicoli, il varicocele, l'idrocele, i tumori sono più spesso unilaterali, mentre entrambe le ghiandole possono essere infettate contemporaneamente. In ogni caso, il dolore prolungato, anche senza manifestazioni esterne, è un motivo per consultare un urologo, poiché una diagnosi accurata può essere fatta solo dopo una ricerca strumentale e di laboratorio.

Perché i testicoli negli uomini fanno male, come affrontare la condizione patologica

Il dolore ai testicoli può manifestarsi all'improvviso in tutti gli uomini, indipendentemente dall'età o dalle condizioni. La causa del disagio può essere lesioni, malattie infettive e processi infiammatori nel corpo. Se si verifica dolore, è necessario consultare immediatamente un medico per la diagnosi e l'inizio della terapia. A seconda della causa della malattia, possono essere necessari farmaci, interventi chirurgici o metodi tradizionali.

I testicoli (testicoli o uova) sono le ghiandole sessuali maschili, che sono divise in lobuli con setti. Al loro interno ci sono i canali del seme, dove gli spermatozoi nascono e maturano per la successiva fertilizzazione delle donne. Lo spermatozoo entra nell'epididimo attraverso i canali spermatici, e quindi viene trasferito ai dotti dell'uretra, avviene l'eiaculazione dello sperma. La struttura dei testicoli è complessa, sono perforati da una fitta rete di vasi sanguigni. Pertanto, i motivi per cui il testicolo fa male negli uomini, molti.

Il disagio in quest'area può verificarsi nei bambini, nella gioventù, nell'età adulta e nella vecchiaia. I sentimenti sono divisi in base all'intensità e alla ragione che li ha causati. Un uomo avverte disagio, dolore, bruciore e prurito. L'auto-trattamento in questo caso è inappropriato, perché richiede un'assistenza medica qualificata. Alla minima indisposizione, è necessario sottoporsi a un esame da un urologo e decidere il metodo di correzione in modo che la persona non perda la sua capacità riproduttiva a causa di complicazioni.

Il dolore è di varia intensità, si verifica in uno o entrambi i testicoli. Gli urologi dividono lo stato in diversi gruppi:

Il dolore si verifica a causa di danni meccanici al pene, i testicoli a colpi, lesioni. Colpisce le terminazioni nervose che penetrano nei testicoli e nel pene.

Il dolore traumatico si verifica a causa di una serie di motivi:

  • ipotermia;
  • il surriscaldamento;
  • autogratificazione;
  • attriti attivi durante il rapporto sessuale;
  • uso di giocattoli sessuali;
  • indossando biancheria stretti;
  • effetti chimici

Il dolore, la combustione causa il blocco delle arterie e delle vene che forniscono al corpo sostanze nutritive. La causa potrebbe essere patologia vascolare:

  • torsione testicolare, che porta alla necrosi, se l'assistenza medica non viene fornita in modo tempestivo;
  • varicocele - vene varicose sui testicoli, causando dolore alla trazione nello scroto
  • uretrite;
  • urolitiasi;
  • prostatite e altri

Se un uomo ha i testicoli, si può erroneamente pensare che la causa sia un pizzicotto o una lesione. Questa opinione non è sempre vera, poiché le malattie catarrali possono dare complicazioni e influire negativamente sul funzionamento dei testicoli.

Se un uomo prova disagio nei testicoli, è necessario visitare un medico per la diagnosi e l'inizio della terapia, se necessario. Alcune malattie possono causare dolore allo scroto:

  • dieta scorretta - assunzione eccessiva di sale;
  • l'obesità;
  • predisposizione genetica;
  • infiammazione negli organi del sistema urogenitale;
  • disordine metabolico

Malattie sessualmente trasmissibili: malattie sessualmente trasmissibili:

  • la sifilide;
  • herpes genitale;
  • ureaplasmosis;
  • micoplasmosi;
  • clamidia;
  • granuloma;
  • gonorrea.

Gli agenti causali della patologia sono funghi, virus e batteri. Il dolore è permanentemente noioso in natura, le dimensioni del pene dell'uomo aumentano, c'è una sensazione di bruciore, ulcere si sviluppano e i linfonodi inguinali si gonfiano

Agenti patogeni delle infezioni sessualmente trasmesse

  • orchite o infiammazione del testicolo;
  • prostatite o infiammazione della prostata;
  • epididimite o infiammazione dell'epididimo

I medici identificano i sintomi che richiedono cure mediche immediate:

  • Dolore acuto e acuto nei testicoli durante la palpazione.
  • Un aumento di una o di entrambe le uova in termini di dimensioni, la comparsa di edema. L'organo è diventato più duro o più morbido alla palpazione.
  • Dolore attorno ai testicoli di varia intensità.
  • Dolore acuto e acuto nei testicoli.
  • Dolore sordo con periodi di esacerbazione per lungo tempo.
  • Dolori muscolari, febbre.
  • Rossore e gonfiore all'organo.

Se provi dolore nei testicoli, un uomo deve visitare un urologo o un andrologo.

Il medico interroga e esamina il paziente, palpa l'organo, esaminandolo per la densità, ridimensionandolo. Dopo aver raccolto l'anamnesi, il medico invia al paziente i test e la diagnostica dell'hardware:

  • esami generali delle urine e del sangue;
  • spermogramma, esame dello sperma;
  • Ultrasuoni dei testicoli, scroto;
  • biopsia testicolare;
  • MR.

L'esame completo consente di diagnosticare con precisione e procedere ai metodi di correzione.

Il trattamento dipende dal problema che ha causato il dolore. La tabella descrive i metodi più comuni di trattamento delle malattie che provocano sintomi simili:

In caso di un infortunio all'inguine, il sangue può accumularsi nello scroto, causando un processo infiammatorio. Dopo un danno meccanico alla zona interessata è necessario imporre un impacco freddo, che aiuta a rimuovere il disagio. Se non ci sono risultati efficaci dalla manipolazione, a un uomo vengono prescritti decongestionanti e antidolorifici:

  • Fastum gel;
  • Kenalgon;
  • No-Spa;
  • Finalgel e altri.

I danni pesanti da un testicolo sono eliminati da una misura operativa.

Il paziente viene prescritto farmaci:

  • antibiotici - Penicillina, streptomicina, rifampicina e altri;
  • uroseptics - Furadonin, Furagin e altri.

Inoltre, un uomo viene inviato a fisioterapia:

  • terapia laser;
  • test ad ultrasuoni;
  • ionoforesi e altri

In caso di malattie sessualmente trasmissibili, a un uomo viene prescritto un farmaco, che colpisce un gruppo specifico di agenti patogeni. Ad esempio, quando la clamidia mostra:

  • azitromicina;
  • Doxycycline e altri.

Per la gonorrea, è richiesto uno dei seguenti farmaci:

  • ceftriaxone;
  • ciprofloxacina;
  • Ofloxacin e altri.

Il trattamento dipende dall'agente causale della malattia, dalle caratteristiche individuali dell'organismo.

Nella fase iniziale dello sviluppo, agli uomini vengono prescritti i seguenti farmaci:

  • Venotonics - Troxevasin, Detralex e altri. I mezzi migliora la circolazione del sangue, rafforza le pareti dei vasi sanguigni.
  • Gli antiossidanti che aiutano a ossigenare i tessuti migliorano le condizioni dei vasi sanguigni.
  • Esaltatori della circolazione sanguigna - Agapurin, Trental, Artifleks e altri.

Nella fase avanzata del varicocele, il trattamento farmacologico è inefficace.

I dati sono forniti come linea guida, per trattare il dolore nei testicoli è richiesto sotto la supervisione di un medico.

Insieme ai farmaci, puoi ricorrere al trattamento con rimedi popolari a casa. Ricette efficaci che aiutano ad alleviare la condizione degli uomini:

  1. 1. Raccolta di erbe. Prendi lo stesso rapporto di oca di lapchatka, foglie di betulla, frutti di ginepro, radici di celidonia e omento. 2 cucchiai. l. raccolta versare 1 litro di acqua bollente. Insisti in un thermos per diverse ore. Prima dell'uso, lo strumento viene riscaldato e bevuto un bicchiere ogni volta prima di mangiare.
  2. 2. Semi di lino 50 g del seme vengono macinati in polvere, versare acqua calda e infondere per 15 minuti. Applicare al punto dolente sotto forma di un impacco per 15 minuti. La procedura viene eseguita prima di rimuovere l'edema.
  3. 3. Grushanka. 5 cucchiaini. foglie e fiori della pianta vengono versati con 4 tazze di acqua bollente e insistono in un thermos per 2-3 ore. Accetta 3 volte al giorno su 50 ml.
  4. 4. Fitosbor. Prendi 1 cucchiaino. erbe, ortica, fiori di tiglio, fiori di sambuco, menta e radice di calamo. Versare 2 litri di acqua bollente e utilizzare al posto del tè.

Il ricorrere al trattamento con le piante è possibile solo in combinazione con la terapia farmacologica.

Se avverti dolore ai testicoli, dovresti immediatamente consultare un medico per determinare la causa della malattia.

Nella fase avanzata, aumenta il rischio di complicazioni, la più importante delle quali è l'infertilità.

Perché gli uomini fanno male alle uova?

Il dolore nei testicoli è estremamente pericoloso da ignorare, perché il trattamento tardivo può avere conseguenze pericolose, anche per la completa impotenza. In questo articolo troverai una lista completa delle cause del dolore nella zona più intima del corpo maschile, oltre a consigli su come liberartene.

Quali malattie possono causare dolore ai testicoli?

Il dolore non può verificarsi da solo, e quindi se si sente dolore in uno o entrambi i testicoli, è molto importante visitare immediatamente l'urologo.

Le cause di tale dolore possono nascondersi non solo nei problemi con i genitali. Spesso, il dolore nello scroto si verifica nelle malattie dei reni e delle ernie inguinali. Ma accade anche che il motivo non possa essere identificato nemmeno da un medico (considereremo tali situazioni nella prossima sezione).

Neuropatia diabetica

Questo problema può verificarsi negli uomini che soffrono di diabete. Se la malattia progredisce, può causare una complicazione pericolosa - danni alle fibre nervose. Spesso la neuropatia diabetica colpisce quei nervi che si trovano nella zona dell'inguine e dello scroto maschili, causando così dolore alle uova.

epididimite

Questa malattia provoca infiammazione dell'epididimo. Nell'80% dei casi, l'epididimite si verifica a seguito di un'infezione non specifica nel corpo maschile. La malattia può svilupparsi dopo l'infortunio.

La cancrena di Fournier

Questa è una rapida necrosi progressiva delle cellule nello scroto, che è accompagnata dalla loro decomposizione. Di solito si verifica sullo sfondo di lesioni dei testicoli e / o del tessuto scrotale e della loro infezione con vari microrganismi.

Vasculite emorragica

Con questa malattia, si verifica l'infiammazione dei vasi sanguigni nell'inguine e nei testicoli, provocando più microtrombi. Le cause della malattia sono la circolazione del sangue del complesso immunitario maschile, che normalmente dovrebbe essere rimosso dal corpo.

La vasculite emorragica può svilupparsi a seguito di malattie trasferite prima, come uno dei sintomi di un'allergia o come reazione avversa ai farmaci.

hydrocele

Una malattia in cui si formano grandi quantità di liquido e si accumulano nello scroto (il secondo nome è l'idropisia del testicolo). Appare idrocele a causa di lesioni o come conseguenza di altre malattie trasmesse dagli uomini. Le complicazioni possono essere molto pericolose.

Ernia inguinale

Se il dolore si verifica solo nel testicolo giusto o solo nel testicolo sinistro, un'ernia inguinale può provocarlo. L'ernia può essere un uomo sia congenito che acquisito.

Calcoli renali

Il dolore, provocato dalla formazione e dal movimento dei calcoli renali, può essere localizzato non solo nella schiena e nell'inguine, ma anche nei testicoli.

parotite

La scrofetta è un'infezione virale che può colpire assolutamente tutti gli organi umani e manifestarsi attraverso un aumento della temperatura. In alcuni casi, può persino provocare l'orchite.

orchite

Infiammazione del testicolo / testicolo, che si verifica come complicazione di influenza, parotite, parotite o gonorrea. Alta suscettibilità alle orchite si verifica a seguito di lesioni, indebolimento dell'immunità e ipotermia.

prostatite

Il processo infiammatorio che si sviluppa nella ghiandola prostatica e il dolore da cui può colpire l'area dello scroto. La prostatite può svilupparsi non solo a seguito di lesioni, ma anche a causa di problemi ormonali, disturbi del flusso sanguigno e linfatico.

gonocele

Il secondo nome della malattia è la ciste seminale. È caratterizzato dalla formazione nel testicolo destro o sinistro (o nelle loro appendici) della membrana fibrosa, all'interno della quale può contenere liquido seminale o spermatozoo. Se i tuoi testicoli fanno male, assicurati di toccare l'area inguinale per cercare spermatocele.

Cancro ai testicoli

La formazione di un tumore nei testicoli è molto rara, ma può anche causare dolore e grave disagio nello scroto.

Torsione del cavo spermatico

Questa è una condizione patologica che causa la compressione dei nervi e delle vene del cordone spermatico e, di conseguenza, un forte dolore. Se un uomo vede un dottore in tempo, è possibile un trattamento conservativo. Se questo metodo si rivela infruttuoso o impossibile, non sarà possibile evitare un intervento chirurgico.

Testicolo non trattato

Una condizione in cui uno o entrambi i testicoli nei ragazzi non scendono nello scroto, ma rimangono nella cavità addominale, nel canale inguinale, nell'inguine sotto la pelle o persino nella coscia.

Il testicolo non trattato nei ragazzi fino a 1 anno di età viene trattato con un intervento chirurgico. A volte viene prescritta la terapia ormonale.

Infezioni del tratto urinario

Infezioni come pielite, pielonefrite e cistite, oltre al tratto urinario e al pene, possono anche causare infiammazione nei testicoli.

Infezioni sessualmente trasmesse

Il numero di tali infezioni è molto alto e non tutte possono provocare sintomi. Tuttavia, in presenza di forme croniche di gonorrea o sifilide, gli uomini spesso soffrono di dolore allo scroto.

varicocele

La malattia provoca vene dilatate nei testicoli e può provocare infertilità. La causa del varicocele negli uomini può essere l'ereditarietà, la presenza di tumori o un aumento della pressione nella cavità addominale.

Cause del dolore non correlate alla malattia

Quando il testicolo o l'intera area dello scroto fa male, ma non si osservano evidenti problemi di salute, il problema non dovrebbe essere ignorato comunque.

A volte i testicoli iniziano a far male a causa di:

  • L'eccitazione sessuale insoddisfatta è probabilmente il provocatore più comune per il dolore testicolare. Quando i dolori derivano dall'astinenza, non è necessario consultare un urologo.
  • La ferita risultante è stata inflitta nell'area dello scroto. Il dolore può manifestarsi non solo immediatamente dopo l'impatto, ma dopo alcune settimane.
  • Effetti collaterali del farmaco Se sta assumendo antibiotici o è sottoposto a chemioterapia, il trattamento può essere influenzato da sensazioni dolorose in diverse aree del corpo, incluso l'inguine.
  • Vasectomia. Se si è sottoposti a una procedura di sterilizzazione, il dolore o il disagio ricorrente nei testicoli può essere una delle sue conseguenze.

Quando ho bisogno di cure mediche di emergenza?

Molti uomini sono imbarazzati nel parlare del loro problema e continuano coraggiosamente a sopportare il dolore. Ma questo è un atteggiamento molto stupido e spericolato nei confronti della salute, che è irto di terribili conseguenze.

Contattare immediatamente l'ospedale o direttamente all'urologo se si dispone di:

  1. C'era un dolore improvviso o molto acuto nello scroto o nella zona inguinale.
  2. Il tuo scroto è diventato rosso e molto caldo al tatto.
  3. Grave mal di stomaco o stomaco, aumento della temperatura corporea, nausea, brividi e sangue nelle urine.
  4. In breve tempo, un tumore apparve sullo scroto.

Pianificare una visita all'urologo nei seguenti casi:

  1. Ti senti a disagio nei testicoli e non sparisce in pochi giorni.
  2. Hai sentito un nodulo o un tumore all'interno del testicolo o nella zona inguinale.
  3. Stai vedendo un cambiamento graduale nella forma, dimensione o colore dei testicoli.
  4. Recentemente hai contattato una persona che ha la parotite.

Cosa fare se provi dolore nei testicoli?

Se le tue uova fanno male, la sequenza delle azioni dovrebbe essere la seguente:

  1. Visita l'urologo e parla francamente con lui del problema. Esaminerà attentamente l'organo doloroso, le ghiandole sessuali e lo stomaco, prescriverà ulteriori metodi diagnostici. Ti dirà anche cosa fare per eliminare il dolore e le loro cause.
  2. Dopo la diagnosi o il chiarimento della causa non medica del dolore nelle uova, seguire rigorosamente le raccomandazioni e gli appuntamenti dell'urologo. Ricorda che un trattamento scorretto o troppo breve può solo aggravare la situazione!
  3. Visita di nuovo l'urologo dopo aver completato il corso di trattamento prescritto. Il medico deve assicurarsi che il problema sia scomparso.

In presenza di malattie gravi, puoi persino nominare un intervento chirurgico. Non rifiutare l'operazione, perché non solo ti allevia il dolore, ma aiuta anche a prevenire complicazioni come l'impotenza, l'infertilità e persino la morte (in presenza di un tumore canceroso).

Come aiutare te stesso a casa?

Se una visita dal medico mostra che l'intervento medico e il trattamento farmacologico non sono necessari, le seguenti raccomandazioni aiuteranno ad alleviare il dolore a casa:

  • fino a quando il dolore scompare, indossare una benda scrotale;
  • utilizzare il ghiaccio per rimuovere gonfiore o gonfiore;
  • fare bagni caldi;
  • quando si è sdraiati, posizionare un asciugamano arrotolato sotto lo scroto;
  • Per alleviare il dolore, usare antidolorifici sicuri come l'ibuprofene.

Se, in una conversazione con un urologo, scopri che l'unica causa del dolore è la tensione sessuale insoddisfatta dopo una lunga eccitazione, tutto ciò che devi fare è aumentare la tua attività sessuale.

Puoi svolgere questo compito senza rapporti sessuali con la masturbazione regolare.

Quali possono essere le complicazioni del dolore nei testicoli?

Quando hai la clamidia o altre malattie infettive, potresti sviluppare un danno ai testicoli, che a sua volta causa spesso problemi di potenza e fertilità (la capacità di concepire). Ma la torsione dei testicoli porta spesso anche a cancrena e altre complicazioni mortali.

Come prevenire il dolore nello scroto?

Non tutti i casi e le cause di dolore nei testicoli possono essere prevenuti, ma ci sono diversi modi in cui puoi prendere:

  1. Indossa abiti comodi e una speciale fasciatura sportiva per prevenire infortuni (soprattutto se sei un grande appassionato di sport).
  2. Preferisci il sesso più sicuro: usa i preservativi come mezzo di contraccezione.
  3. Esaminare il cavallo e i testicoli una volta al mese per notare eventuali cambiamenti nel tempo.
  4. Durante la minzione, svuotare completamente la vescica per prevenire infezioni del tratto urinario.

Perché i testicoli negli uomini fanno male?

Dolore nei testicoli negli uomini

Spesso gli uomini hanno a che fare con dolori spiacevoli nei testicoli. Per avere un'idea del perché una tale situazione si presenti, è prima necessario conoscere la loro struttura.

I testicoli sono testicoli e, per essere specifici, le ghiandole sessuali. Un maschio sano deve avere un paio di testicoli nello scroto, che si trovano separatamente nel lato sinistro e destro. Testicoli sani si sentono abbastanza facilmente con le mani. Dovrebbero essere arrotondati, elastici e resistenti.

Indubbiamente, l'organo sessuale negli uomini svolge una serie di funzioni vitali.

I testicoli hanno i seguenti doveri:

  • Produzione di testosterone (ormone maschile)
  • Produzione di spermatozoi (senza di loro, la fecondazione dell'uovo non è possibile).

Perché il dolore nei testicoli negli uomini e come curarlo?

Potresti incontrare sensazioni dolorose nell'infanzia, nell'adolescenza e nell'età adulta. Il dolore può essere completamente diverso. Prima di tutto, dipende dalle ragioni che l'hanno provocato. Non importa se uno o entrambi i testicoli fanno male. Dopotutto, il problema risiederà ancora in entrambi.

In questi casi, l'uomo è obbligato a chiedere aiuto all'urologo. Ciò consentirà in anticipo di evitare ogni sorta di complicazioni e anomalie nel lavoro degli organi.

motivi

Secondo la maggior parte degli esperti, la causa del dolore non è mai causata da un fattore. Una situazione può essere una conseguenza e una continuazione dell'altra. In tali situazioni, devi essere estremamente attento e attento.

Danno meccanico

Con danni meccanici si avverte un dolore acuto nei testicoli. Pochi minuti dopo l'infortunio, il dolore nei testicoli si riduce gradualmente. Ma se dopo non vai dal medico per un consulto, allora potrebbe improvvisamente riprendere e causare gravi complicazioni. Se la ferita ha un carattere tagliente, allora l'uomo ha bisogno di un intervento chirurgico.

Epididimite (infiammazione dell'epididimo)

Con questa malattia si verifica l'infiammazione dell'epididimo. Tale situazione può verificarsi dopo aver sofferto di gravi malattie infettive. Questa malattia può colpire sia i giovani che gli uomini maturi. Spesso si manifesta nella vecchiaia.

Torsione dei testicoli

Questa deviazione si riferisce al patologico. Quando si verifica, il cavo spermatico viene attorcigliato, impedendo l'accesso a tutte le sostanze necessarie e all'ossigeno.

Non solo la torsione dei testicoli causa dolore acuto, c'è ancora il rischio di necrosi cutanea, a seguito della quale può essere necessario un intervento chirurgico.

orchite

Implica l'infiammazione nei testicoli. Nelle fasi iniziali della malattia non si fa sentire. Ma quando il batterio si moltiplica in una certa quantità, l'uomo avverte un certo disagio. Il più delle volte, l'orchite può comparire dopo la malattia della parotite. Altri virus e batteri patogeni possono anche innescarlo.

sottoraffreddamento

Non dimenticare inoltre che la causa del dolore può essere grave ipotermia. Se ignori l'ipotermia, il dolore nei testicoli scorrerà per circa 3-4 settimane. Dopo di ciò, la malattia può svilupparsi in una forma cronica di flusso.

Prolungata astinenza

Non necessariamente la presenza di una certa malattia può causare dolore ai testicoli. Se un uomo smette di fare sesso, allora non ci possono essere problemi meno gravi.

Come portare sempre una ragazza all'orgasmo?

Non è un segreto che quasi il 50% delle donne non sperimenta un orgasmo durante il sesso, e questo è molto difficile sia per la dignità maschile che per le relazioni con il sesso opposto. Ci sono solo alcuni modi, come sempre, per portare il tuo partner all'orgasmo. Ecco i più efficaci:

  1. Rafforza la tua potenza. Ti permette di estendere il rapporto sessuale da diversi minuti ad almeno un'ora, aumenta la sensibilità delle donne ad accarezzarle e le permette di sperimentare orgasmi incredibilmente potenti e duraturi.
  2. Lo studio e l'applicazione di nuove posizioni. L'imprevedibilità a letto stimola sempre le donne.
  3. Inoltre, non dimenticare altri punti sensibili sul corpo femminile. E il primo è dot-g.

Puoi imparare il resto dei segreti del sesso indimenticabile sulle pagine del nostro portale.

Questi dovrebbero includere quanto segue:

  • dolore nei testicoli quando si cerca di eccitarsi.
  • frequenti dolori mattutini e notturni.
  • sviluppo di prostatite.
  • la potenza può essere disturbata.

varicocele

Una malattia che colpisce le vene e i vasi nell'organo genitale maschile può anche causare dolore ai testicoli. Nella terminologia medica, è chiamato varicocele. Questa malattia porta a dolore acuto dentro o attorno ai testicoli.

Con l'identificazione tempestiva dei problemi con esso, è possibile far fronte rapidamente. In nessun caso la malattia non deve essere condotta fino all'ultimo stadio. Questo è pieno di amputazione dell'organo maschile.

Tumori e neoplasie

Il tumore stesso non può mai causare dolore. Pertanto, se ci sono sospetti sullo sviluppo di tali tumori, è molto importante sottoporsi a regolari esami medici. Ciò consentirà di rilevare il tumore in anticipo e prevenirne l'ulteriore sviluppo e la crescita. Inoltre, riduce significativamente il rischio di cancro ai testicoli.

Ernia inguinale

Durante il corso di una tale malattia, lo scroto può gonfiarsi e i testicoli possono essere molto doloranti. Tali sintomi si verificano quando una piccola parte dell'intestino passa attraverso un difetto muscolare ed entra nell'area inguinale. Se non inizi il trattamento farmacologico, possono verificarsi gravi complicanze.

idropisia

Il più delle volte si verifica a causa del fatto che il fluido cessa di circolare normalmente attraverso tutti i vasi e condotti. La malattia può iniziare a svilupparsi dalla nascita o essere acquisita dopo il trasferimento di malattie infettive. Ad esempio, epididimite, orchite. La stessa causa può essere l'idropisia e l'ernia.

Idrocele (idrocele) è l'accumulo di fluido nelle membrane del testicolo, derivante dalla difficoltà del suo deflusso attraverso i vasi. L'idropisia testicolare può essere congenita o si manifesta nelle sue malattie infiammatorie (orchite, epididimite), lesioni o tumori, ernie inguinali e vene varicose.

Con l'idropisia, lo scroto aumenta notevolmente. Quando qualsiasi contatto con il suo uomo sentirà un forte dolore. Se la malattia diventa cronica, non è necessario alcun intervento chirurgico.

Violazione dell'afflusso di sangue nei tessuti

Se il sangue cessa di circolare normalmente attraverso il corpo e saturerà gli organi interni con l'ossigeno, allora il dolore nei testicoli può verificarsi anche presto. Per liberarsi di un tale problema, è necessario stabilire la vera causa del suo verificarsi. Solo allora possiamo iniziare il trattamento.

Danno al nervo

Come risultato del danno alle parti inferiori della colonna vertebrale, i nervi sono schiacciati, a seguito del quale il malato può sentire un dolore tirante nei testicoli.

Impatto sullo scroto

I testicoli possono anche ferire a causa di un forte impatto sullo scroto.

Può verificarsi dopo:

Di norma, il dolore può gradualmente ridursi, ma dopo si dovrebbe consultare un medico se si hanno sintomi come:

  1. cambiamento di dimensioni, forma o struttura dei testicoli;
  2. dolore di qualsiasi intensità;
  3. rilevare una convessità sull'organo che non era stata precedentemente osservata;
  4. un testicolo divenne più grande dell'altro;
  5. segni di intossicazione - nausea, vomito, vertigini, ecc.

Malattie virali infettive

Le malattie di questa eziologia non si presentano mai da sole.

Più spesso causano lo sviluppo di tali malattie come:

  • Prostatite. In questo caso, la ghiandola prostatica si infiamma. Con il trattamento ritardato, l'infiammazione può diffondersi a una varietà di organi genitali, che è irto di perdita delle principali funzioni dei testicoli e del pene.

Una delle cause del dolore spiacevole nei testicoli può essere:

  • Micoplasmosi. Causa infiammazione acuta degli organi genitali maschili. Nelle fasi iniziali della malattia non si manifesta. E solo dopo 1 - 5 giorni, l'uomo inizia a sentire una sensazione di bruciore durante la minzione, si osserverà anche scarico incolore. L'infiammazione è più spesso localizzata nel prepuzio. Pertanto, è molto importante iniziare un trattamento tempestivo.
  • Ureaplasmosis. Malattia grave, che è scatenata dall'ingresso di alcuni microrganismi nel corpo maschile. Ci sono casi in cui questa infezione è entrata nel corpo di un bambino durante il travaglio. È dimostrato che l'ureaplasma si trova in ogni corpo umano. Se il loro numero supera il tasso consentito, allora iniziano la loro azione distruttiva. Al fine di diagnosticare la malattia nel tempo, è necessario sottoporsi ad una visita medica.
  • Chlamydia. Le cellule di Chlamydia penetrano nel corpo e distruggono lentamente l'epitelio che copre i canali e i canali seminali. Il trattamento di una tale malattia è abbastanza complicato, perché la malattia non appare immediatamente e i suoi sintomi possono assomigliare ad altre malattie di natura infettiva.

Dolore patologico

Anomalie congenite nello sviluppo di organi maschili possono anche causare dolore ai testicoli. In caso di patologie, è necessario monitorare regolarmente un urologo. È molto importante controllare la malattia e non permetterle di svilupparsi ulteriormente.

Cosa fare

La regola più importante in questa situazione è quella di consultare immediatamente un medico. Solo uno specialista dopo la ricerca può stabilire la vera causa del dolore e fare una diagnosi. Solo sulla base dei risultati del sondaggio possono essere prescritti farmaci.

In alcune situazioni, è consentito il trattamento domiciliare sotto forma di compresse e lozioni.

In caso di torsione, è necessario l'intervento chirurgico.

Per gli uomini sottoposti a chirurgia, è necessario monitorare costantemente uno specialista. Questo rende possibile evitare una ripetizione di tali problemi.

Quando è ancora necessario cercare un aiuto medico?

Ogni uomo che manifesterà almeno uno dei sintomi elencati deve necessariamente vedere un urologo!

Questo è necessario in tali situazioni:

  • Un dolore acuto che non può essere alleviato e nel tempo aumenta solo.
  • Se il dolore si verifica solo in uno dei testicoli (destro o sinistro).
  • Con gonfiore e ingrossamento dei testicoli.
  • Quando eccetto dolore, nausea, vomito, febbre.
  • Quando si modifica la forma standard dei testicoli.
  • In caso di situazioni stressanti prolungate.

Ricorda, è importante monitorare attentamente le condizioni del tuo corpo! Dovresti assolutamente sottoporti a visite mediche annuali, vestirti caldamente con il freddo, evitare situazioni stressanti e conflittuali, e anche, cosa importante, avere una vita sessuale attiva! Seguendo semplici consigli, puoi mantenere la salute dei tuoi uomini in perfetto ordine senza problemi!

Cause di dolore nei testicoli

La medicina moderna ha in serbo un intero arsenale di trattamenti efficaci per quasi tutte le malattie urologiche, senza complicazioni successive. Questo articolo descrive le principali patologie in cui il dolore è possibile. Quanto più una persona comprende il meccanismo di sviluppo della propria malattia, tanto più significativo è il trattamento e alla fine ottiene un buon risultato.

Piante da seme - un organo maschile associato, situato nelle rispettive metà dello scroto - i testicoli destro e sinistro sono separati da un setto sufficientemente denso, che non consente la localizzazione unilaterale del processo patologico. Al polo superiore di ogni testicolo si trova il cordone spermatico, costituito da due vene, un'arteria che nutre l'organo, i legamenti, i vasi deferenti e le terminazioni nervose.

L'organo genitale, insieme alle appendici, sono perfettamente palpabili attraverso la pelle dello scroto sotto forma di una formazione rotonda densamente elastica. La funzione principale - la spermatogenesi (la formazione di cellule germinali) e la sintesi degli ormoni sessuali maschili, che forniscono fertilità, libido, sviluppo del muscolo e del tessuto scheletrico, influenzano il metabolismo.

Pertanto, negli uomini, il dolore nei testicoli è un'indicazione rigorosa per chiedere aiuto a un medico appropriato.

Aspetto dei primi sintomi

Anche con piccoli cambiamenti patologici nei tessuti del testicolo, gli uomini possono provare un dolore incredibilmente acuto e severo, a volte persino insopportabile. Pertanto, è necessario sottoporsi a una consultazione immediata con un urologo, anche con piccole sensazioni di dolore.

In questo caso non vale la pena rischiare: prima si cerca assistenza medica qualificata, maggiore è la probabilità di un trattamento efficace e di prevenire ogni tipo di complicanza.

I prossimi saranno i principali processi patologici e le condizioni che possono essere la causa del dolore nei testicoli.

1. Effetto meccanico sui testicoli

Il dolore acuto o graduale può svilupparsi a seguito di una lesione a un organo di diversa gravità. Un piccolo livido di forza, senza danneggiare il tessuto, può apparire un leggero dolore, che presto passa. Con un colpo forte e acuto, è possibile anche uno shock doloroso e un forte deterioramento delle condizioni generali.

Raramente, ma ci sono anche ferite perforate, incise - sono estremamente pericolose a causa di possibili sanguinamenti, l'aggiunta di infezioni, lo sviluppo di cambiamenti infiammatori e necrotici. Il dolore, che è in costante aumento per un lungo periodo, può indicare lo sviluppo di lesioni croniche ai tessuti dell'organo.

2. Processo incendiario di appendici

L'epididimite è un'infiammazione, accompagnata da forte dolore e causata dalla flora batterica. Le appendici sono influenzate dal lancio di ritorno di urina non sterile con microrganismi. Il reflusso delle urine è possibile con un aumento della pressione nell'uretra dovuta a un'erezione o una prostatite (infiammazione della prostata, più spesso negli uomini più anziani).

3. torsione dei testicoli

Come notato sopra, il cordone spermatico è adatto per ogni testicolo, il quale, una volta serrato, sviluppa l'ischemia più acuta del parenchima d'organo e, di conseguenza, i cambiamenti necrotici. La condizione è di emergenza e se il trattamento chirurgico non viene eseguito in tempo, allora l'uomo potrebbe perdere il testicolo colpito. La causa esatta di questa patologia non è nota. La torsione di solito si verifica durante il sonno.

In nessun caso si può rimandare la visita dal medico e sopportare il dolore!

4. Infiammazione dei testicoli

L'orchite si verifica raramente. Di solito, la clinica è preceduta da un'epidemia acuta di parotite - gonfiore delle ghiandole parotidi, febbre, brividi, debolezza, dolore durante la masticazione, intolleranza agli alimenti acidi. Questa complicazione di una malattia virale si verifica solo nel 10-15% dei casi e di solito termina in modo sicuro.

5. Dolore riflesso

La causa del dolore nei testicoli può essere un processo patologico negli organi circostanti - con cistite, uretrite, prostatite, urolitiasi, paroprotitite, malattie sistemiche del tessuto connettivo, tubercolosi. Lo stesso genitale in questo caso non sarà cambiato. Stabilire la diagnosi è estremamente importante per esaminare esaurientemente il paziente.

È necessario prestare attenzione alla presenza di disturbi della minzione - dolore, bruciore, sensazione di svuotamento incompleto della vescica, atti involontari di minzione.

Patologie rare

A volte, il dolore nei testicoli può verificarsi a causa di malattie abbastanza rare:

  • ernia inguinale obliqua, quando l'intestino e il peritoneo attraverso l'anello inguinale entrano nello scroto e possono schiacciare
  • parenchima dell'organo e favorisce la comparsa di dolori dolorosi;
  • varicocele: l'espansione del plesso venoso del corpo con alterata circolazione sanguigna;
  • idropisia del testicolo - l'accumulo di una grande quantità di fluido sieroso tra le foglie della membrana testicolare, che può
  • aumentare significativamente nelle dimensioni;
  • malattie tumorali e metastasi.

Vale sempre la pena di vedere un dottore?

I medici hanno un sacco di lavoro e, naturalmente, in ogni caso ci deve essere una necessità e convenienza di andare da un medico.

Casi quando sei obbligato a rivolgersi a un urologo, andrologo, chirurgo:

  • Dolore nei testicoli di qualsiasi intensità al minimo contatto con loro;
  • Quando i testicoli danneggiano insopportabilmente, causando una violazione delle condizioni generali;
  • Se non c'è dolore passeggero dopo lesione traumatica all'organo;
  • Dolore allo scroto, non passare e irradiarsi agli organi adiacenti;
  • Disagio nei testicoli, che viene fermato dal nulla.
In questi casi, non si può esitare e eseguire il debug di una visita dal medico per dopo.

la diagnosi

Quando si fa riferimento a uno specialista altamente qualificato, deve prima avere una buona indagine, ispezionare e palpare voi, e talvolta un esame rettale.

Inoltre, vengono assegnati metodi diagnostici aggiuntivi. Questo è, prima di tutto, un esame emocromocitometrico completo, un'analisi clinica delle urine, un test a tre strati, uno spermogramma, una coltura della flora dal canale uretrale, uno studio sulla secrezione della prostata, PCR, diagnostica sierologica, feci. Altrettanto importante è lo studio ecografico, che consente di visualizzare molti cambiamenti patologici.

Dopo aver condotto uno studio e stabilito una nosologia, puoi rivolgerti a un proctologo, a un neuropatologo, a un chirurgo o a un urologo.

terapia

L'unica cosa che puoi fare è applicare un impacco freddo sui testicoli dopo una lesione per ridurre il dolore. Dopo aver stabilito il motivo per cui un uomo ha i testicoli in un uomo, viene prescritto un trattamento appropriato. Il più spesso richiesto è l'assunzione di farmaci antibatterici, farmaci anti-infiammatori non specifici, antipiretici.

L'automedicazione non può essere impegnata in nessun caso!

Durante la terapia, è necessario astenersi dal rapporto sessuale. In alcune situazioni, spesso urgenti, sarà anche richiesto un intervento chirurgico, ad esempio per la sutura dello scroto, la rimozione delle formazioni cistiche, la plastica dell'ernia inguinale e la torsione testicolare.

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

Cause del dolore nei testicoli negli uomini

I testicoli, o testicoli, sono un importante organo riproduttivo di un uomo. È in loro che si producono l'importante ormone testosterone e spermatozoi, per poi fertilizzare una donna.

Il dolore nei testicoli può improvvisamente verificarsi a qualsiasi età, durante l'infanzia o in età matura, in un giovane uomo o un uomo. Cosa succede se le uova feriscono gli uomini? È necessario visitare immediatamente il medico che, sulla base di interviste e analisi, scoprirà la causa, diagnosticare e condurre un trattamento professionale.

Il dolore nei testicoli si verifica almeno una volta nella vita di ogni membro del sesso più forte. Dopo tutto, il corpo ha una sensibilità elevata, molto gentile e vulnerabile. Di solito, una tale condizione non è una minaccia mortale alla vita, ma può peggiorare completamente la potenza e l'erezione, portare a disfunzione erettile e persino infertilità.

Il dolore nelle uova può essere il risultato di malattie croniche o acute del sistema urogenitale, varicocele, prostatite, torsione e molti altri problemi. Pertanto, non fare visita al medico, poiché non dovresti andare nel panico.

Sintomi pericolosi: dolore nei testicoli

Un uomo ha due uova - sinistra e destra, che sono protette dallo scroto. Queste sono le ghiandole sessuali, in cui si trovano sopra le corde spermatiche, passando nelle guaine, nelle arterie, nelle vene e nelle appendici, terminando con il cordone spermatico.

Se i testicoli sono sani, sono elastici e morbidi al tatto, facili da toccare, hanno una forma rotonda. Le appendici dei testicoli hanno contorni ovali.

Il corpo svolge importanti funzioni fertili:

  • sintetizza il testosterone;
  • riproduce gli spermatozoi;
  • responsabile della loro maturità finale;
  • responsabile del normale e libero movimento dello sperma verso i dotti deferenti per un'ulteriore fecondazione della donna.

Il dolore nei testicoli si verifica per vari motivi e può essere di intensità variabile. Sia uno che entrambi i testicoli possono ferire.

Spesso il dolore è accompagnato da malessere generale, febbre, nausea e vomito, oltre a:

  • gonfiore del corpo;
  • aumento della sudorazione;
  • aumento dei sintomi dolorosi;
  • aumentando la paura per le loro vite, irritabilità, depressione.

In ogni caso, dovresti immediatamente cercare aiuto da uno specialista. Dopo tutto, ci sono molti motivi per cui l'uovo o entrambi fa male. Questi possono essere malattie acute, processi lenti, lesioni d'organo.

I sintomi che richiedono una visita immediata dal medico:

  • quando provate a toccare una o entrambe le metà dello scroto, sorgono sensazioni acute e dolorose;
  • all'improvviso hai visto che una delle uova o entrambi avevano cambiato forma e dimensioni, appariva gonfiore, la struttura dell'organo cambiava - diventava più morbida, o dura, quando palpava;
  • c'era dolore sotto lo scroto, che può avere un carattere e un'intensità diversi;
  • all'improvviso sentii un dolore acuto nello scroto;
  • a volte senti fastidiosi dolori, ma col tempo diventano sempre più intensi;
  • il dolore nelle uova è associato ad altre sensazioni spiacevoli, malessere generale, perdita di prestazioni, forte sudorazione e febbre;
  • hai ferito accidentalmente l'organo, e fa già male per un'ora, o il dolore è apparso improvvisamente come risultato di una vecchia ferita;
  • c'era un punto focale di infiammazione all'esterno, che non avevi notato prima, gonfiore, arrossamento.

Tutti questi segni sono tutt'altro che innocui, come sembra a prima vista. Va ricordato che la malattia è più facile da trattare quando si manifesta solo da sola. Non ti auto-medicare e non divertirti con il pensiero che tutto si risolverà da solo. Solo un urologo può aiutarti in questo caso diagnosticando e prescrivendo un trattamento terapeutico generale.

Cause di dolore nei testicoli

Quando un uomo ha un uovo o entrambi, è il più delle volte il risultato di un processo infiammatorio che si verifica sullo sfondo di una malattia infettiva:

  • orchite;
  • epididimite;
  • prostatite;
  • clamidia;
  • micoplasmosi;
  • ureaplasmosis.

Il dolore può presentarsi acuto o no, ferire metà dello scroto o entrambi.

Il dolore insopportabile particolarmente acuto si presenta quando l'orchite. E l'orchite stessa si sviluppa principalmente sullo sfondo della parotite, che viene comunemente chiamata parotite. L'uovo sinistro inizia a far male, poi sensazioni dolorose sorgono nella parte destra dei testicoli. Il dolore può durare una settimana e poi improvvisamente cessare. Ma se la malattia non viene curata, l'organo può atrofizzarsi, il che porterà alla completa infertilità.

Epididimite si verifica sullo sfondo della lesione. Di solito, le appendici del testicolo, entrambe le metà, fanno male.

Nelle malattie sessualmente trasmesse che si verificano sessualmente, possono verificarsi sintomi dolorosi sotto o nell'organo. Sono stupidi, ma permanenti. Al fine di sbarazzarsi di loro, è necessario scoprire e curare la malattia a causa della quale sono apparsi.

Negli uomini, il testicolo fa male, cosa vuol dire? A volte è associato a lesioni al corpo. Se il dolore non passa almeno un'ora, c'è un motivo per visitare urgentemente l'urologo. A volte le vecchie lesioni causano dolore.

Le ragioni per le sensazioni dolorose possono essere situazioni che richiedono un intervento chirurgico.

  • ernia inguinale - le sensazioni dolorose compaiono sotto lo scroto o in lei a causa della pressione dell'ernia.
  • la presenza di varicocele - perfettamente trattata nella prima fase. Se si ritarda la diagnosi e il trattamento, il caso può anche terminare con un'operazione utilizzando un impianto.
  • idrocele;
  • torsione testicolare.

Grave pericolo di dolore nei testicoli

Tra le ragioni ci sono specialmente pericolose, di cui ogni rappresentante del sesso più forte deve necessariamente sapere in modo che immediatamente, senza aspettare problemi ancora maggiori, agire.

Prima di tutto si tratta del danno causato al corpo e che comporta una violazione della sua integrità. Un infortunio può avere un personaggio non solo un colpo, ma una ferita molto più grave. Anche se un semplice colpo ai testicoli può mettere un uomo in uno stato di shock. In una tale situazione, lo shock doloroso può essere molto forte.

Così forte che una persona perde persino coscienza. Dopotutto, lo scroto con i testicoli è un organo particolarmente sensibile e tenero. Per evitare una situazione in cui si verifica un intervento chirurgico fino alla rimozione del testicolo, è necessario andare immediatamente dal medico. Soprattutto nei casi in cui la lesione si è verificata a seguito dell'azione di un oggetto penetrante acuto.

La torsione del testicolo è una diagnosi molto pericolosa. La situazione sorge principalmente negli uomini dopo trent'anni. E la ragione per il colpo di scena dei testicoli non è ancora completamente compresa. Una delle uova cambia posizione, il cordone spermatico è attorcigliato, causando la cessazione del flusso sanguigno. Questo causa un dolore acuto, spesso insopportabile che richiede un intervento chirurgico urgente o un trattamento. Altrimenti, i testicoli potrebbero morire.

Dolore nei testicoli senza gravi conseguenze

Motivi non seri che non richiedono interventi chirurgici o farmaci, includono le cause che sorgono sullo sfondo di insoddisfazione sessuale o, al contrario, a seguito di eiaculazioni troppo frequenti. Tali situazioni causano sensazioni dolorose non solo nel pene, ma anche nei testicoli.

L'eccitazione sessuale di un uomo deve necessariamente terminare con l'inizio dell'orgasmo e dell'eiaculazione. Il pene e lo scroto si gonfiano e si riempiono di sangue. E se la scarica non si verifica, c'è dolore. Questa situazione non richiede trattamento.

È risolto in due modi:

  • Masturbazione;
  • rapporti sessuali con un partner che si è conclusa con l'eiaculazione.

Puoi solo aspettare Il dolore passerà nel prossimo futuro. Questo richiederà diverse ore.

Per lo stesso motivo, gli esperti non raccomandano agli uomini di fare sesso per un lungo periodo e di eseguire diversi coito in un breve periodo di tempo.

Dolore nei testicoli: diagnosi e trattamento

Le uova negli uomini fanno male, cosa fare? Prima di tutto, non perdere tempo, non provare a far fronte al dolore te stesso. Dovrebbe al più presto visitare l'urologo o l'andrologo. Questi sono i medici che sono impegnati nella diagnosi e nel trattamento delle patologie della salute maschile.

Sulla base della conversazione, il medico redigerà un'anamnesi, scoprirà le cause, condurrà la diagnosi necessaria in ogni caso particolare, farà una diagnosi e prescriverà un trattamento professionale che eliminerà rapidamente i sintomi. O semplicemente dare consigli intelligenti.

Prima di visitare il medico non è raccomandato assumere antidolorifici. Ciò distorce notevolmente i risultati dei test del sangue o delle urine e il quadro clinico generale.

Ogni uomo dovrebbe ricordare che un ricorso immediato a uno specialista richiede lesioni o torsione dei testicoli. In altri casi, se il dolore si verifica all'improvviso e dura per diverse ore, non è associato a rapporti sessuali insoddisfatti, si dovrebbe anche andare a un appuntamento con uno specialista.

Attività che sono condotte principalmente da un andrologo o urologo:

  • un'intervista in cui ascolta le lamentele, fa domande, crea un quadro clinico generale di quanto accaduto;
  • ispezione con le dita del corpo del paziente, cioè testicoli pulpare per cambiamenti di dimensioni, densità ed edema.

Quindi, sulla base dei singoli indicatori vengono assegnati:

  • test delle urine generali;
  • esami del sangue generali e dettagliati;
  • sperma di analisi dello sperma;
  • diagnosi ecografica dei testicoli e scroto;
  • se necessario, viene prescritta una biopsia di prova;
  • imaging a risonanza magnetica.

Questi dati sono fondamentalmente sufficienti per diagnosticare correttamente e prescrivere il trattamento appropriato. Spesso il medico determina la causa in base all'intervista con il paziente e al suo esame.

Se il corpo è stato ferito, prima è necessario un controllo molto approfondito. Il medico può prescrivere compresse fredde e persino il riposo a letto. Spesso prescrive l'uso di antidolorifici sotto forma di iniezioni.

Tuttavia, se durante l'esame risulta che la lesione è incompatibile con la salute dell'organo, un'operazione o un trattamento viene immediatamente prescritto esclusivamente in ospedale per monitorare le condizioni del paziente. Come conseguenza della ferita, il sangue può accumularsi nello scroto, che è molto pericoloso.

Quando la chirurgia di torsione viene nominata quasi immediatamente, perché un tale stato minaccia di infertilità e persino la perdita di un organo. Se non vengono prese misure radicali entro 24 ore, l'organo non può essere mantenuto. Durante l'intervento chirurgico, l'area interessata del testicolo o dell'epididimo viene rimossa per prevenire un processo infiammatorio scrotale, il più delle volte purulento.

Qualsiasi trattamento è prescritto a seguito di esame e diagnosi rigorosamente individualmente. In questo caso, il medico deve anche considerare quanti anni ha il paziente, la presenza di malattie croniche, la gravità e il periodo della malattia.

Il medico può semplicemente aiutare con consigli o prescrivere trattamenti di acqua calda che farai a casa.

Dopo la dimissione dall'ospedale per un ulteriore periodo di tempo, il paziente necessita di un monitoraggio costante. Gli esami terapeutici regolari aiuteranno ad evitare possibili complicazioni.

Il trattamento dei testicoli è molto importante, non dimenticarlo. Le cause del dolore possono essere molto diverse, ma le sensazioni dolorose possono finire molto seriamente - la completa perdita di capacità di procreare, la morte dei testicoli, l'impotenza.