Come curare le proteine ​​nelle urine in modo rapido ed efficiente

Cistite

La proteina appare nelle urine con un aumento della sua concentrazione superiore a 0,033 grammi per litro di liquido. È questa concentrazione che si trova nel "campo di distinzione" con metodi di laboratorio.

Nonostante gli standard medici, indicando che normale nelle urine non dovrebbe essere proteina (proteina), è ancora presente in questo fluido, anche se non determinato con metodi di laboratorio.

Come appare la proteina nelle urine

Fisiologicamente, i reni sono responsabili per prevenire il rilascio di proteine ​​benefiche dal corpo. Hanno un filtro speciale costituito da un gruppo di piccoli vasi. Normalmente, le molecole di proteine, carboidrati e grassi non possono entrare nelle urine attraverso i pori della spirale renale. Quando il filtro è danneggiato e la permeabilità delle membrane vascolari (basali) aumenta, le proteine ​​possono entrare nelle urine.

La patologia è spesso osservata in malattie infiammatorie dei reni (glomerulonefrite, pielonefrite, nefrite). Tuttavia, non sono gli unici responsabili del verificarsi di questo sintomo. Nelle malattie del cuore crea una violazione del flusso di sangue nel filtro renale. I cambiamenti stagnanti in esso sono accompagnati da cambiamenti infiammatori, che aumentano le dimensioni dei pori attraverso i quali la proteina penetra liberamente.

Quando i disturbi nervosi si verificano vasocostrizione. In questo contesto, anche la funzionalità del filtro renale è compromessa. Di conseguenza, la quantità di aumenti di proteine ​​giornaliere secrete (più di 150 mg). Questo cambiamento rimane al di là della sensibilità dei metodi diagnostici, pertanto, per un certo periodo di tempo non viene rilevato. Solo quando la sua concentrazione nell'urina aumenterà di 2 volte, i medici saranno in grado di determinare il sintomo.

Altre cause di proteinuria:

  • Tossicosi della gravidanza,
  • Malattie renali infiammatorie,
  • Malattie del metabolismo delle proteine,
  • glomerulosclerosi,
  • Necrosi tubulare acuta,
  • Mieloma multiplo,
  • Cisti renali

Ci sono anche ragioni fisiologiche per la comparsa di proteine ​​nelle urine (proteinuria), che sorgono sullo sfondo di situazioni stressanti, sudorazione eccessiva nella stagione calda, dopo aver fatto una doccia fredda. Tali stati modificano temporaneamente lo stato della membrana basale del glomerulo renale solo per la durata dell'azione del fattore provocante. Se, dopo la cessazione della sua influenza, la proteinuria non viene eliminata, c'è una patologia organica nel corpo che richiede un trattamento medico.

I risultati falsi di analisi delle urine sono talvolta osservati nelle donne dopo le mestruazioni. In questo caso, la proteinuria appare sullo sfondo di una proteina nelle urine dal sangue quando sanguina. Le sostanze proteiche del plasma nella struttura anatomica differiscono dagli analoghi, che sono "riciclati". Sfortunatamente, non è possibile distinguere due tipi di proteine ​​con metodi esistenti, quindi, in caso di errore nella diagnosi, le donne devono sottoporsi a un ciclo di terapia antibatterica per il trattamento della malattia renale.

Principali tipi di proteinuria

La dose giornaliera di albumina nelle urine non deve superare i 30 mg. Quando lo aumenti a 300 mg, i medici diagnosticano la microalbuminuria. Il suo aspetto indica l'inizio di gravi malattie, le cui cause sono numerose e richiedono un trattamento chirurgico. La cosa principale - per rilevare la patologia nelle fasi iniziali, per prevenire un aumento della concentrazione di proteine ​​in grandi numeri.

Se una persona ha macroalbuminuria (una concentrazione di proteine ​​superiore a 300 mg), è un segno di una grave patologia renale. Spesso diventa una conseguenza dell'insufficienza renale, che richiede la pulizia del sangue da sostanze tossiche (emodialisi).

La proteinuria ortostatica è osservata negli adolescenti con un rapido cambio di posizione (da orizzontale a verticale). L'aspetto di questa condizione è spiegato dall'elevato grado di mobilità dei reni nei giovani, pertanto, quando vengono omessi, i vasi coinvolti nella regolazione della filtrazione renale vengono abbattuti.

L'aspetto funzionale delle proteine ​​nelle urine è una conseguenza di un aumento dell'afflusso di sangue nei glomeruli. Il sintomo si verifica dopo una corsa intensa o un bagno caldo. Dovrebbe passare attraverso 30 minuti dopo la cessazione dell'influenza sul corpo dei fattori provocatori. Se ciò non accade, potrebbero esserci cause organiche della malattia.

Come rilevare l'albumina nelle urine

Non ci sono sintomi clinici che sospettino la presenza di albumina nelle urine in piccole quantità. Quando la concentrazione di proteine ​​viene significativamente superata, l'urina inizia a schiumare. È vero, le cause di questo sintomo sono numerose, quindi è impossibile parlare in modo affidabile di proteinuria.

Un metodo affidabile per diagnosticare la presenza di proteine ​​nelle urine è l'analisi di laboratorio. Se l'albumina si trova in esso, il medico procede a identificare la causa della patologia. In questo caso, potrebbe essere necessario superare un test delle urine durante il giorno e la notte. Di notte, la persona è in posizione orizzontale e durante il giorno - in verticale. Se solo un test identifica la proteina, è probabile che si tratti di proteinuria ortostatica.

Come trattare la proteinuria

Trattare la proteinuria dovrebbe essere dopo aver identificato la causa della patologia. In forma funzionale e ortostatica, la nomina di farmaci, di regola, non è richiesta. Quando hanno solo bisogno di scegliere la dieta giusta, normalizzano il sonno e il riposo, abbandonano le cattive abitudini.

Con la macroalbuminuria, è spesso necessario ricoverare una persona in una struttura medica a causa dell'insorgenza di insufficienza renale. La patologia è caratterizzata dall'accumulo di tossine nel sangue, che influiscono negativamente sulla funzionalità di altri organi e sistemi.

In generale, una persona non può stabilire autonomamente le cause e trattare diversi tipi di proteine ​​nelle urine. Credimi, senza cure mediche qualificate, la patologia progredirà solo nel tempo. L'autoterapia in questo caso può solo danneggiare. Quando le proteine ​​appaiono nelle urine, consultare immediatamente un medico. Solo uno specialista può aiutare in questa situazione.

Dieta con proteine ​​nelle urine

Descrizione al 07/09/2017

  • Efficacia: effetto terapeutico dopo 21 giorni
  • Date: costante / fino alla normalizzazione dei parametri del sangue e delle urine
  • Costo dei prodotti: 1280-1450 rubli a settimana

Regole generali

Proteinuria (alto contenuto di proteine ​​nelle urine) è il sintomo più frequente e caratteristico di varie malattie, ma più spesso, malattia renale. Di primaria importanza nello sviluppo della proteinuria è l'aumentata permeabilità dei capillari glomerulari dei reni per le proteine ​​plasmatiche a basso peso molecolare e una diminuzione della capacità di riassorbimento (riassorbimento) dell'epitelio tubulo al filtrato filtrato nei glomeruli.

Normalmente, non vi è alcuna proteina nelle urine o il suo contenuto nelle urine non supera 0,03 g / l. Con un tenore proteico lieve nelle urine varia tra 0,3-1 g al giorno, moderato 1-3 g

Proteinuria più di 3,5 g / die si riferisce a una forma pronunciata ed è il sintomo principale della sindrome nefrosica. Esistono proteinuria fisiologica (non superiore a 1 g / l) e patologica.

La proteinuria fisiologica (funzionale) è di natura transitoria e può essere innescata da diversi fattori: nutrizionale (mangiare grandi quantità di cibo proteico), emotivo (in situazioni stressanti), lavorando (dopo l'esercizio), ortostatico (manifestato in posizione eretta e scompare in posizione prona) febbrile (appare a temperatura corporea elevata e scompare quando si normalizza). Questo tipo di proteinuria non richiede trattamento.

L'obiettivo principale del trattamento della proteinuria è il trattamento della malattia di base con la prevenzione della progressione e della cronicità delle forme acute e lo sviluppo dell'insufficienza renale cronica. La dieta con proteine ​​nelle urine è una componente essenziale del trattamento della proteinuria di varia genesi ed è determinata dalla malattia specifica, dalla sua forma (acuta, cronica) e dal grado di proteinuria. In caso di patologia renale, che è la causa più frequente di proteinuria, la dieta Pevzner n. 7 o le sue modifiche sono prese come base della nutrizione terapeutica - 7 °, 7 °, 7 °.

Dieta per proteinuria si riferisce a diete a basso contenuto proteico. La restrizione quantitativa delle proteine ​​è determinata dal livello di creatininemia nel sangue del paziente.

Quando la creatininemia è inferiore a 250 μmol / l e non vi è alcuna violazione della funzione secernente l'azoto dei reni, edema e pressione sanguigna fisiologicamente normale, viene prescritta la dieta 7, in cui il limite proteico è 0,7-0,9 g / kg di peso corporeo (in media 55-60 g di proteine ​​per giorno) e un potere calorifico totale di 35-40 kcal per 1 kg di peso. Nella dieta vengono utilizzati principalmente animali ad alto contenuto di amminoacidi o proteine ​​di soia (uova di gallina, latte, bevande a base di latte, panna acida, panna). Il valore nutrizionale delle proteine ​​vegetali è molto più basso. Con la creatinina nell'intervallo 250-500 μmol / l, ai pazienti viene prescritta una Tabella 7B di guarigione con un limite di proteine ​​di 0,5-0,6 g / kg, l'assunzione di fosforo fino a 700 mg / die e il potassio fino a 2,7 g / die.

A tal fine, la dieta è limitata al consumo di pane bianco, legumi, cavoli rossi, funghi, riso, latte, noci. Con una creatinina superiore a 500 μmol / L e una progressione pronunciata di malattie con filtrazione renale ridotta, viene prescritta una dieta più aggressiva 7A, caratterizzata da una restrizione più severa delle proteine ​​nella dieta a 25 g / giorno (0,3-0,4 g / kg), fosforo fino a 400 mg / die e potassio fino a 1,6 g Tuttavia, una lunga permanenza di pazienti su di esso può formare un bilancio azotato negativo. Un ulteriore trattamento con chetoacidi e amminoacidi essenziali (ammine, Ketosteril, Keto Perllen) può risolvere questo problema e migliorare l'utilizzo delle proteine.

Oltre a limitare le proteine, i principi di base della dietoterapia per la proteinuria sono:

  • Restrizione del cloruro di sodio e del fluido libero, tenendo conto dello stato della funzione escretoria dei reni, degli indicatori della pressione arteriosa e della presenza di edema. I pasti sono preparati senza l'uso di sale, ma è consentito aggiungere sale (4-5 g / giorno) con un decorso non grave della malattia e il grado di insufficienza renale.
  • La determinazione della quantità di fluido consumato deve essere calcolata in base alla quantità di urina espulsa nel giorno precedente. Con la normale escrezione di urina, l'assunzione di liquido libero dovrebbe corrispondere alla diuresi del giorno precedente più 350-500 ml.
  • Il fabbisogno energetico del corpo è assicurato dall'inserimento nella dieta di carboidrati semplici e complessi (zucchero, frutta, bacche, verdure, miele), grassi animali e vegetali (burro e olio vegetale). Va tenuto presente che in caso di insufficiente denominazione della dieta giornaliera, le proteine ​​possono essere coinvolte in processi metabolici, che aumentano il contenuto di urea. Pertanto, si raccomanda di includere prodotti ad alta energia (panna, panna acida, miele) nella dieta (al mattino). In questo caso, la dieta non dovrebbe essere caricata con grassi animali refrattari e molti carboidrati facilmente digeribili.
  • La restrizione nella dieta di alimenti contenenti fosforo (formaggio, latte, crusca, muesli, pane integrale, legumi, fiocchi di latte, uova, cereali, noci) e potassio (banane, patate, succhi di frutta, acetosa, pesce di mare, sesamo, carne, curry, semi di girasole).
  • Contenuto sufficiente nella dieta di prodotti contenenti calcio (uova, latticini, verdure). Si può raccomandare di prendere il carbonato di calcio in dosi calcolate individualmente, che lega il fosforo nell'intestino ed è ben assorbito nel corpo.
  • Sono esclusi dalla dieta prodotti contenenti olii essenziali: aglio e cipolle fresche, aneto, prezzemolo, sedano, basilico; estrattivi estratti da carne, pesce, funghi (carne e pesce senza pre-ebollizione, brodi concentrati, salse), spezie, tè forte, caffè, cacao, cereali e pasta; piatti piccanti e salati; acqua minerale di sodio, tè e caffè forti; cioccolato, formaggi; bevande alcoliche
  • È necessaria una supplementazione aggiuntiva di complessi vitaminici e amminoacidi.

Prodotti consentiti

Nella dieta con proteinuria, è permesso includere minestre vegetariane non salate con l'aggiunta di vari cereali e verdure. Consentito di usare pane senza sale o tortillas senza lievito. Per i secondi piatti, è possibile utilizzare varietà a basso contenuto di grassi di vitello e manzo, pollame - tacchino, pollo cotto. Una porzione - 50-60 g Se lo desideri, puoi variare il gusto della carne friggendo o cuocendo al forno. La carne pre-bollente è necessaria perché questo processo rimuove sostanze azotate da esso. Il pesce bianco magro (pollock, luccio, merluzzo, lucioperca, nasello) può essere incluso nella dieta in piccole quantità in forma bollita.

Come contorno, è permesso usare verdure bollite o al vapore: barbabietole, carote, cetrioli, cavolfiori, patate, pomodori, verdure del giardino. Piatti consigliati sulla base di sago sotto forma di casseruole, budini, polpette di carne, porridge o pilau cotti in acqua.

Latte e prodotti lattiero-caseari (in assenza di controindicazioni) sono utilizzati nella quantità di 200-300 g al giorno. È permesso includere nella dieta omelette dalla proteina di un uovo. Del grasso, la preferenza dovrebbe essere data a crema e olio vegetale.

Frutta e bacche possono essere consumate crude o bollite, ma tenendo conto del contenuto di potassio, se vi sono indicazioni per la sua restrizione. Quando il frutto viene bollito, il contenuto di potassio diminuisce.

È permesso usare una vinaigrette senza verdure salate nella razione, salse bianche preparate sulla base di panna acida o latte, insalate da verdure e frutta. Come bevanda, è possibile utilizzare infusione di rosa canina, succhi di frutta, verde debole e tisana.

Trattamento delle proteine ​​nei rimedi popolari dell'urina

Il trattamento con un aumento delle proteine ​​nelle urine dipende dalla causa della proteinuria. Questi possono essere stress, cambiamenti fisiologici durante la gravidanza e intenso sforzo fisico, così come un certo numero di malattie. Per scoprire come ridurre le proteine ​​nelle urine in un caso particolare, è necessario sottoporsi ad un esame da un medico. Solo uno specialista sarà in grado di diagnosticare rapidamente e nel tempo malattie che durano a lungo, come il diabete mellito o la glomerulonefrite. Riducendo le proteine ​​nelle urine si ottiene assumendo farmaci speciali, è anche possibile il trattamento di rimedi popolari.
Elevate proteine ​​nei risultati del test, a condizione che si adatti alla norma, possono essere il risultato di un'igiene inadeguata prima di raccogliere l'urina. Le particelle proteiche sono tenute segrete nella vagina nelle donne e nello sperma negli uomini e possono entrare nel contenitore se è difficile da lavare. Per lo stesso motivo, potrebbe esserci un cambiamento nei risultati del bambino. Dovresti riprendere l'urina per confermare o negare la presenza di proteine ​​elevate.

Trattamento farmacologico

Se la causa è una lesione batterica, vengono utilizzati antibiotici che vengono eliminati attraverso i reni. L'analisi delle urine mostra la presenza di infezione. La selezione di farmaci dovrebbe trattare con un terapeuta o un urologo.
Per l'infiammazione associata a una lesione autoimmune, vengono utilizzate pillole ormonali antinfiammatorie. La diagnosi viene effettuata in base ai risultati di analisi delle urine, ecografia dei reni e dati biochimici. L'urologo e il reumatologo sono impegnati nel trattamento.
Se l'aumento delle proteine ​​è associato a un tumore maligno, viene utilizzato un gruppo di citostatici per sopprimere la crescita delle cellule tumorali. L'esame è prescritto da un terapeuta e un oncologo e il trattamento viene effettuato in cliniche oncologiche.

La proteinuria può essere il risultato dell'ipertensione arteriosa quando i reni filtrano le proteine ​​sotto forte pressione sanguigna. In questo caso sono necessari farmaci antipertensivi. Devi tenere un diario di pressione durante la settimana e poi mostrarlo al tuo medico locale. Sulla base dei risultati dell'indagine e delle cifre relative alla pressione, prescriverà i farmaci necessari.

Quando violazioni della coagulazione del sangue e il suo ristagno nei tubuli renali, anticoagulanti prescritti.
Come trattare le proteine ​​nelle urine, in modo da non danneggiare, quale medicinale è adatto, solo un medico esperto lo dirà.

Trattamento delle proteine ​​nei rimedi popolari dell'urina

Come ridurre le proteine ​​nelle urine, se la terapia farmacologica non ha avuto l'effetto desiderato? O i farmaci non sono stati prescritti, perché la causa di aumento delle proteine ​​è lo stress o l'alto sforzo fisico? Se non fosse possibile ridurre rapidamente la proteina, non disperare - devi solo continuare la terapia prescritta dal medico. È possibile integrare il trattamento con l'aiuto di rimedi popolari facili da preparare a casa. L'uso di infusi e decotti di erbe, prodotti delle api - metodi testati nel tempo, come sbarazzarsi di proteine ​​nelle urine.

infusi

Per curare le malattie renali con l'aiuto di rimedi popolari è difficile, ma è possibile alleviare il decorso della malattia e migliorare le prestazioni dei test. Per le infusioni si usano piante con un effetto antinfiammatorio o cicatrizzante pronunciato sul sistema urogenitale:

  • Radice e semi di prezzemolo. 1 cucchiaio. l. radice essiccata schiacciata o 1 cucchiaio. l. i semi versano 1 tazza di acqua bollente e lasciano in un luogo buio per 4 ore. Prendere 4 volte al giorno e 1 cucchiaio. l. Ha un effetto battericida, diuretico, antiallergico.
  • Boccioli di betulla Versare 1 tazza di acqua bollente 2 cucchiai. l. rene e insistere caldo per 1,5 ore. Prendi 1/4 di tazza tre volte al giorno. Possiede effetto antibatterico e diuretico.
  • Tiglio con limone Avrai bisogno di 2 tazze di acqua bollente, una buccia di un limone e 15 g di fiori secchi di tiglio. Insistere 15-20 ore. Assumere 3 volte al giorno prima dei pasti per 1 cucchiaino. Ha azione antinfiammatoria, antiossidante e lieve diuretica.

Le infusioni sono prese da corsi e hanno un minimo di effetti collaterali.

brodo

A differenza delle infusioni, i brodi agiscono a lungo, ma lentamente assorbiti. I brodi hanno più effetti collaterali. Ma i brodi contengono più sostanze medicinali contenute nelle parti ruvide delle piante. Come rimuovere le proteine ​​nelle urine con i decotti? Si consiglia di utilizzare semi di zucca, paglia e avena:

  • Semi di zucca Tritare 500 g di semi di zucca essiccati, metterli in una casseruola e versare 1 l di acqua. Cuocere a fuoco basso, non bollire, circa 2 ore, sotto il coperchio. Filtrare attraverso 2 strati di garza. Bere 2-3 volte al giorno prima dei pasti per mezzo bicchiere, un corso di 7-10 giorni. Il decotto contiene un gran numero di oligoelementi e previene la formazione di calcoli renali.
  • Decotto di paglia Macinare 50 g di paglia d'avena, versare 1 litro d'acqua bollente e cuocere per 10 minuti. Filtrare attraverso una garza. Bere 1-2 volte al giorno per mezza tazza. Il decotto è un antiossidante, un deposito di elementi in traccia utili e migliora il metabolismo.
  • Chicchi d'avena 4-5 art. l. i chicchi d'avena versano 1 litro di acqua potabile e cuociono fino a quando non si ammorbidiscono. Bere 2 volte al giorno 100 ml. Lo strumento ha un effetto diuretico e anti-infiammatorio.

Tasse di erbe

I preparati a base di erbe sono una miscela di diversi tipi di piante frantumate. Le erbe della collezione completano e potenziano l'effetto l'una dell'altra, il che consente di ottenere il massimo effetto terapeutico, riducendo significativamente la gravità dei sintomi. Alcune tasse hanno un effetto che non è inferiore alle pillole di farmacia. Per questo motivo, con le tasse a base di erbe bisogna stare attenti nel prendere. Con una corretta applicazione, aiuteranno a combattere i problemi renali:

  • Collezione diuretica Mescolare 3 cucchiai. l. foglie di mirtillo rosso, stigmi di mais, foglie di menta e ortica. 5 cucchiai. l. Mescolare il composto con 1 l di acqua, tenere a bagnomaria per 15-20 minuti. Accettare tre volte al giorno su 70 ml. Riduce l'infiammazione, aumenta la formazione di urina.
  • Raccolta anti-infiammatoria 3 st. l. stimmi di mais, foglie di betulla, semi di lino, calendula, uva ursina. Versare 1 litro di acqua bollente, insistere 12 ore. Accettare tre volte al giorno su occhiali 1 3.
  • Collezione che migliora la filtrazione dei reni. 3 st. l. Foglie di uva ursina, farmacia di camomilla e stimmi di mais. Pour 1 cucchiaio. Far bollire per 1 cucchiaio. l. mescolare e insistere per 6-8 ore. Prenditi 60 minuti dopo aver mangiato, 1/4 di tazza 2 volte al giorno.

Applicazione di propoli

I prodotti delle api hanno molti effetti benefici sulla salute. La propoli contiene una grande concentrazione di importanti per il corpo di sostanze biologiche e oligoelementi. Può essere usato indipendentemente, da 1 2 cucchiaino. 2 volte al giorno, con il tè, o preparare una miscela con le erbe.
Per ottenere una miscela, è necessario macinare la rosa canina, il sambuco, la radice di liquirizia, gli aghi thuya, Nightshade e Sporysh. Mescolarli in parti uguali, aggiungere 5 g di miscela a 1 g di propoli fusa e impastare la massa spessa. Sciogliere 2-3 volte al giorno.

Decotto a base di erbe

Preparare un decotto in acqua di 4-5 foglie di Pelargonium, 1 cucchiaio. l. semi di lino, 1 mela tritata finemente e 300 ml di acqua. Cuocere per 10 minuti a fuoco basso, quindi filtrare, aggiungere 300 ml di latte bollito.

Raccomandazioni dietetiche

Come ridurre le proteine ​​nelle urine con una dieta? Mangiare non è in grado di ridurre significativamente le proteine ​​espulse dai reni, ma può aiutare a ridurre il carico sui sistemi escretori.

L'eccesso di proteine ​​può marcire nell'intestino sotto l'azione degli enzimi batterici, che fa lavorare i reni più duramente, rimuovendo le tossine. Pertanto, è necessario ridurre il consumo di carne rossa a 1-2 volte a settimana, non più di 100 g del prodotto finito in una volta 1-2 volte al giorno.

Negli altri giorni è meglio mangiare patatine, pesce e frutti di mare in piccole quantità. Si consiglia di usare la ricotta 1 volta a settimana.
L'eccesso di zucchero nel cibo porta ad un aumento del glucosio nel sangue, che danneggia i piccoli vasi dei reni. È necessario ridurre significativamente o limitare completamente il consumo di dolci, pasta, pane, dolci. Rimuovere dalla dieta le salsicce semilavorate.
2/3 piatti dovrebbero essere presi verdure crude o dopo un trattamento termico leggero. 1 3 - proteine ​​e carboidrati.
Una grande quantità di sale nel cibo aumenta il carico sui reni, che sono costretti a rimuovere gli ioni e l'acqua in eccesso. Secondo uno studio del Regno Unito del 2011, una significativa riduzione del sale nelle persone con aumento dell'escrezione proteica ha portato a un significativo miglioramento delle analisi.

È possibile sconfiggere la malattia renale grave!

Se i seguenti sintomi ti sono familiari di prima mano:

  • mal di schiena persistente;
  • difficoltà a urinare;
  • violazione della pressione sanguigna.

L'unico modo è un intervento chirurgico? Aspetta e non agire con metodi radicali. Cura la malattia è possibile! Segui il link e scopri come lo specialista consiglia il trattamento.

Come rimuovere le proteine ​​dalle urine - trattamento

Proteinuria e il suo trattamento sono di particolare interesse per le persone che si prendono cura della loro salute. Un test delle urine viene eseguito meno spesso di un esame del sangue, ma è abbastanza istruttivo. Non tutte le caratteristiche e i loro valori sono noti agli abitanti. Che cosa significa la presenza di proteine ​​nelle urine e come trattare questa condizione?

Cosa significa proteina urinaria?

Le proteine ​​nelle urine sono normalmente assenti, perché devono essere completamente processate dai reni. Valori validi - 0,033 g / l (questa concentrazione non significa patologia). Cosa questa cifra differisce a seconda del sesso e dell'età.

Le proteine ​​nelle urine non sempre significano processi patologici che si verificano nel corpo. Le persone sane nello studio ricevono proteine ​​nelle urine, a condizione che:

  • aumento dello sforzo fisico;
  • durante la gravidanza (la proteina non aumenta in modo significativo a causa del fatto che i reni sono compressi dall'utero in crescita);
  • consumo troppo frequente di cibi ricchi di proteine;
  • dopo situazioni stressanti.

Tutto sulle proteine ​​nelle urine del bambino, leggi il nostro articolo.

Cosa fare se il livello viene superato?

Elevati livelli di proteine ​​nelle urine indicano danni ai tessuti renali. Normalmente, i reni dovrebbero filtrare quasi tutta la proteina. Con l'aumento delle proteine ​​nelle urine aspettare e ritardare in ogni caso impossibile.

È necessario identificare tempestivamente la causa esatta della proteinuria e iniziare il trattamento.

Il medico prescriverà analisi chiarificatrici per determinare un livello più accurato di concentrazione proteica. Molto spesso esaminare l'urina secondo Nechyporenko, così come l'urina quotidiana. La ricerca aiuterà il medico nella scelta di un ulteriore piano di trattamento.

trattamento

Con la comparsa di cambiamenti nella salute, visitare il medico non è difficile. In futuro, i risultati dei test assegnati aiuteranno il medico nella scelta del metodo di trattamento. Non è la proteinuria che viene trattata, ma la causa. Ci sono i seguenti metodi di trattamento:

medicazione

Il compito principale non è solo quello di identificare, ma anche di eliminare la causa della comparsa di proteine ​​nelle urine. In caso di indicazioni quantitative di proteinuria, devono essere somministrati più di 3 grammi di terapia farmacologica. Per il trattamento con questi farmaci:

  • Ipotesi - se la causa della proteinuria è l'ipertensione arteriosa, è necessario portare la pressione agli indicatori più ottimali per l'uomo.
  • Antibiotici - per eliminare l'infezione.
  • Antinfiammatorio - efficace nei processi infiammatori: pielonefrite, glomerulonefrite, ecc.
  • Diuretici: riducono il gonfiore e rimuovono il fluido in eccesso dal corpo, facilitando così il lavoro dei reni.
  • Antitumorale - prevenire la riproduzione di cellule maligne.

Il trattamento con la pillola non è richiesto in tutti i casi. Solo un terapeuta o un nefrologo dovrebbe decidere questo.

Non dovrebbe esserci uso incontrollato di droghe!

Medicina tradizionale

I rimedi popolari hanno un'eccellente capacità di ripristinare l'abilità funzionale dei reni.

L'uso di ricette popolari è consigliabile solo in combinazione con farmaci, se necessario.

Cucinare decotti e tinture, la preparazione degli ingredienti richiede tempo per farlo, ma i risultati ne valgono la pena. Metodi di trattamento della proteinuria:

  • I mirtilli sotto forma di succo o succo di frutta vengono consumati per tutto il giorno, senza dimenticare di bere acqua nella sua forma pura. A stomaco vuoto, puoi bere un bicchiere di succo di zucca - un buon strumento.
  • 20 grammi di semi di prezzemolo vengono macinati e si versano 200 ml di acqua bollente. Entro due ore, l'infusione sarà pronta per l'uso a piccoli sorsi.
  • 20 grammi di una radice di prezzemolo vengono schiacciati, quindi vengono versati 200 ml di acqua bollente e insistono per un'ora e mezza. In un solo passaggio, sono consentiti 30 ml di infusione, si beve quattro volte al giorno.

Le ricette popolari sono molto diverse e hanno più di una dozzina di specie. Decidere quale tipo di erbe o di frutti vegetali è meglio utilizzare per il trattamento è solo per uno specialista qualificato.

L'uso incontrollato della medicina tradizionale può avere conseguenze imprevedibili per il corpo.

dieta

Quando la proteinuria è di solito obbligatoria prescrivere una dieta speciale. I prodotti devono soddisfare i seguenti requisiti:

  1. Il contenuto proteico nel cibo dovrebbe essere il più basso possibile. Questo è particolarmente vero per carne e pesce.
  2. Mangiare zucca, uva passa, barbabietole faciliterà una pronta guarigione.
  3. Sale pulito del tutto.
  4. Latte e latticini sono raccomandati per l'uso quotidiano.
al contenuto ↑

Come sbarazzarsi delle proteine ​​nelle urine prima dell'analisi?

Se una persona soffre di una malattia, la concentrazione di proteine ​​nelle urine può essere ridotta solo a un livello insignificante. In una persona sana, il contenuto proteico è così basso che in determinate condizioni è possibile ottenere una diminuzione di questo indicatore. Prima dell'analisi, è possibile ridurre le proteine ​​osservando le seguenti regole:

  • Igiene: è molto importante passare il bagno degli organi genitali esterni prima dell'analisi delle urine.
  • Piatti di sterilità - l'urina deve essere raccolta in un contenitore sterile, è meglio pre-acquistare un contenitore per la raccolta delle urine.
al contenuto ↑

Come aumentare le proteine ​​nelle urine?

Alla vigilia dell'analisi, se necessario, aumentare il livello di proteine, dovrebbe:

  • Per un paio di giorni, mangia il più possibile alimenti ricchi di proteine;
  • Includere nella routine quotidiana allenamenti estenuanti - l'esercizio eccessivo influisce anche sulla proteinuria.
  • Rimani a lungo.

La proteinuria è un argomento caldo. Le informazioni sulle sue cause e sul trattamento non saranno superflue! È importante monitorare la tua salute e prevenire l'insorgenza di malattie.

Proteine ​​nelle urine - suggerimenti del professore:

Proteine ​​nelle urine - cosa significa? Le ragioni per l'aumento, il tasso, le tattiche di trattamento

Transizione rapida sulla pagina

Passando attraverso i reni, il sangue viene filtrato - di conseguenza, solo le sostanze di cui il corpo ha bisogno sono lasciate in essa, e il resto viene escreto nelle urine.

Le molecole proteiche sono grandi e il sistema di filtraggio dei corpi renali non le lascia passare. Tuttavia, a causa dell'infiammazione o per altri motivi patologici, l'integrità dei tessuti nei nefroni viene disturbata e la proteina passa liberamente attraverso i filtri.

La proteinuria è l'aspetto delle proteine ​​nelle urine e spiegherò le cause e il trattamento di questa condizione in questa pubblicazione.

Cause di un aumento delle proteine ​​urinarie

Nelle urine di donne e uomini ci sono due tipi di proteine ​​- l'immunoglobulina e l'albumina, e più spesso l'ultima, quindi puoi trovare una cosa come l'albuminuria. Non è niente come la proteinuria comune.

La presenza di proteine ​​nelle urine è:

  • Sfide associate a febbre, malattie croniche al di fuori del sistema urinario (tonsillite, laringiti) e cause funzionali - abitudini alimentari (molte proteine ​​nella dieta), esaurimento fisico, bagni in acqua fredda.
  • Permanente, che è causato da cambiamenti patologici nei reni.

La proteinuria è anche divisa in tipi che dipendono dalla quantità di proteine ​​(unità - g / l / giorno):

  • traccia - fino a 0,033;
  • debolmente espresso - 0,1-0,3;
  • moderato - fino a 1;
  • pronunciato - fino a 3 e più.

Ci sono molte cause di proteine ​​nelle urine e le patologie renali prendono il primo posto:

  • pielonefrite;
  • nefrosi lipoide;
  • amiloidosi;
  • glomerulonefrite;
  • malattia del rene policistico;
  • nefropatia nel diabete mellito;
  • carcinoma renale;
  • uropatia ostruttiva.

Tra le malattie del sangue, il mieloma, la leucemia, il plasmocitoma e la sindrome mielodisplastica possono essere le cause dell'aumento delle proteine ​​nelle urine. Queste patologie non danneggiano il tessuto renale, ma aumentano il carico su di esse - il livello delle proteine ​​nel sangue aumenta ei nefroni non hanno il tempo di filtrarli completamente. Le inclusioni di proteine ​​nelle urine compaiono anche nell'uretrite e nella prostatite.

Un pronunciato aumento delle proteine ​​nelle urine può innescare tali disturbi:

  • infiammazione degli organi urinari;
  • tumori nei polmoni o nel tratto gastrointestinale;
  • lesioni renali;
  • Malattia del sistema nervoso centrale;
  • ostruzione intestinale;
  • la tubercolosi;
  • ipertiroidismo;
  • endocardite subacuta causata da infezioni;
  • ipertensione arteriosa;
  • ipertensione cronica;
  • intossicazione del corpo in caso di avvelenamento e malattie infettive;
  • estese ustioni;
  • anemia falciforme;
  • diabete mellito;
  • congestione nell'insufficienza cardiaca;
  • lupus nefrite.

L'aumento fisiologico delle proteine ​​nelle urine è temporaneo e non è un sintomo di alcuna malattia, si verifica in questi casi:

  • alto sforzo fisico;
  • digiuno prolungato;
  • disidratazione.

La quantità di proteine ​​escreta nelle urine aumenta anche in situazioni di stress, con l'introduzione di noradrenalina e l'assunzione di alcuni altri farmaci.

Nelle malattie infiammatorie si possono trovare elevate proteine ​​e leucociti nelle urine. Una causa frequente è la pielonefrite, il diabete mellito, le malattie del sangue, le infezioni del sistema urogenitale, l'appendicite.

I leucociti e le proteine ​​sono presenti nell'analisi delle urine e come risultato dell'assunzione di aminoglicosidi, antibiotici, diuretici tiazidici, ACE inibitori.

I globuli rossi nelle urine non dovrebbero essere. Proteine, eritrociti e leucociti nelle urine compaiono in traumi, infiammazione dei reni, tumori delle vie urinarie, tubercolosi, cistite emorragica, calcoli nei reni e nella vescica.

Questo è un segnale serio: se non trovi la causa esatta e non inizi il trattamento in tempo, la malattia può trasformarsi in insufficienza renale.

Proteine ​​delle urine in donne e uomini

Nelle urine di una persona sana, la proteina non contiene più di 0,003 g / l - in una singola porzione di urina questa quantità non viene nemmeno rilevata.

Per il volume di urina giornaliera, il valore normale è fino a 0,1 g. Per le proteine ​​nelle urine, la norma per le donne e gli uomini è la stessa.

Un bambino fino a 1 mese. i valori normali sono fino a 0,24 g / m², e nei bambini più di un mese, scende a 0,06 g / m² di superficie corporea.

Prodotti che aumentano le proteine ​​nelle urine

Gli alimenti in eccesso di proteine ​​aumentano il carico sui reni. Il corpo non ha la capacità di accumulare proteine ​​in eccesso - le riserve di sostanze ed energia sono sempre depositate sotto forma di grasso o bruciate durante l'attività fisica.

Se siete a dieta proteica o se tali alimenti predominano nella dieta, le proteine ​​in eccesso aumenteranno inevitabilmente. Il corpo deve o convertirlo (in grasso con uno stile di vita sedentario, in massa muscolare ed energia quando si muove). Ma il tasso di processi metabolici è limitato, quindi verrà il momento in cui la proteina inizia ad essere espulsa con le urine.

Il contenuto di proteine ​​nelle urine aumenta l'eccesso di prodotti come latte, carne (manzo, maiale, pollo, tacchino), fegato, legumi (soia, lenticchie), uova, pesce, pesce, ricotta, formaggio, grano saraceno, cavoletti di Bruxelles. Sono utili, ma con moderazione.

Se si mangiano molti cibi proteici, è importante consumare almeno 2,5 litri di acqua pura ogni giorno e muoversi attivamente. In caso contrario, i reni non saranno in grado di filtrare correttamente l'urina, che può portare a disturbi metabolici e allo sviluppo della urolitiasi.

Altri prodotti riducono la capacità di filtraggio dei reni:

  • L'alcol irrita il parenchima degli organi, ispessisce il sangue, aumenta il carico sul sistema urinario;
  • Il cibo salato e dolce trattiene l'acqua nel corpo, rallentando la sua libera circolazione - si sviluppano ristagno e gonfiore, che
  • Aumenta la tossicità ematica - questo ha un effetto negativo sul lavoro dei filtri renali.

Sintomi di aumento anomalo delle proteine ​​urinarie

la proteina nelle urine è elevata, cosa fare?

Proteina leggera e tracce di proteine ​​nelle urine non si manifestano. In questo caso, potrebbero esserci sintomi di malattie che hanno determinato un leggero aumento di questo indicatore, ad esempio un aumento della temperatura durante le infiammazioni.

Con una significativa quantità di proteine ​​nelle urine, appare l'edema. Questo perché, a causa della perdita di proteine, la pressione osmotica colloidale del plasma sanguigno diminuisce e lascia parzialmente i vasi sanguigni nel tessuto.

Se la proteina nelle urine è elevata per un lungo periodo, questi sintomi si sviluppano:

  1. Dolore alle ossa;
  2. Vertigini, sonnolenza;
  3. Fatica;
  4. Febbre con infiammazioni (brividi e febbre);
  5. Mancanza di appetito;
  6. Nausea e vomito;
  7. Torbidità o foschia di urina a causa della presenza di albumina in esso, o arrossamento, se i reni passano globuli rossi con proteine.

Spesso ci sono segni di nefropatia dismetabolica - pressione alta, gonfiore sotto gli occhi, sulle gambe e le dita, mal di testa, stitichezza, sudorazione.

Alto contenuto di proteine ​​nelle urine durante la gravidanza - è questa la norma?

Il volume di sangue circolante nel corpo di una donna durante questo periodo è aumentato, così i reni cominciano a lavorare in una modalità intensificata. La quantità di proteine ​​nelle urine durante la gravidanza è considerata fino a 30 mg / l.

Con le prestazioni dell'analisi da 30 a 300 mg, parlano di microalbuminuria. Può essere causato da un'abbondanza di proteine ​​nella dieta, da stress frequenti, da ipotermia e cistite.

Si osserva un aumento delle proteine ​​a 300 mg o più con pielonefrite e glomeluronefrite.

La condizione più grave in cui le proteine ​​nelle urine aumentano durante la gravidanza è la gestosi. Questa complicazione è accompagnata da un aumento della pressione sanguigna, edema e, in casi estremi, convulsioni, gonfiore del cervello, coma, sanguinamento e morte. Pertanto, è importante che le donne in gravidanza prestino attenzione a qualsiasi sintomo e facciano regolarmente un test delle urine.

Succede che anche sullo sfondo di una corretta alimentazione e assenza di sintomi, viene rilevata la presenza di proteine ​​nelle urine delle donne. Cosa significa? Tracce di proteine ​​possono essere rilevate se l'igiene non viene osservata durante la raccolta delle urine.

  • Le secrezioni vaginali che contengono fino al 3% di proteine ​​e mucine libere (una glicoproteina composta da carboidrati e proteine) entrano nelle urine.

Se non ci sono ragioni visibili e le proteine ​​nelle urine sono più che normali, passare attraverso un esame approfondito - forse una sorta di malattia si verifica in una forma latente.

Tattiche terapeutiche, farmaci

Per prescrivere il trattamento corretto, il medico deve scoprire la causa della proteinuria. Se la secrezione proteica è associata allo stato fisiologico dell'organismo, la terapia non viene eseguita.

  • In questo caso, si consiglia di riconsiderare la dieta, ridurre il carico, meno nervoso (forse il medico consiglierà sedativi leggeri).

Malattie infiammatorie

Le cause di aumento delle proteine ​​nelle urine nelle donne e negli uomini, associate a processi infiammatori nel sistema urogenitale, sono trattate con antibiotici, agenti fortificanti.

I farmaci antimicrobici sono selezionati in base alla sensibilità dell'agente patogeno, alla forma della malattia e alle caratteristiche individuali del paziente.

Nel trattamento di pyelonephritis sono mostrati:

  • antibiotici (Ciprofloxacina, Cefepime);
  • FANS per ridurre l'infiammazione e il dolore (Diclofenac);
  • riposo a letto durante l'esacerbazione;
  • fitoterapia di mantenimento (erbe diuretiche, rosa selvatica, camomilla, farmaco Monurel);
  • bevi molta acqua;
  • diuretici (furosemide);
  • Il fluconazolo o l'amfotericina sono indicati nell'eziologia fungina della malattia.

Nella sepsi (sintomi di suppurazione - forte dolore, febbre, diminuzione della pressione), rimozione del rene - è indicata la nefrectomia.

Quando alla glomerulonefrite viene assegnata una dieta numero 7 con la restrizione di proteine ​​e sale, farmaci antimicrobici. Cytostatics, glucocorticoids, ospedalizzazione e riposo a letto sono indicati in caso di esacerbazione.

nefropatia

Il livello di proteine ​​nelle urine aumenta con la nefropatia. Il regime di trattamento dipende dalla causa sottostante (diabete, disordini metabolici, intossicazione, gestosi di donne in gravidanza) ed è determinato individualmente.

Nella nefropatia diabetica è necessario un attento monitoraggio dei livelli di glucosio nel sangue e viene indicata una dieta a basso contenuto di sale e povera di proteine. Dei farmaci prescritti ACE-inibitori, agenti per la normalizzazione dello spettro lipidico (acido nicotinico, Simvastin, Probucol).

Nei casi gravi, l'eritropoietina viene anche utilizzata per normalizzare l'emoglobina, l'emodialisi o decidere di sottoporsi a un trapianto di rene.

Gestosi incinta

La gestosi durante la gravidanza può avvenire in quattro forme o fasi:

  • si sviluppa la sindrome da edemaide edematosa;
  • nefropatia - insufficienza renale;
  • preeclampsia - una violazione della circolazione cerebrale;
  • l'eclampsia è uno stadio estremo, uno stato pre-comatoso, una minaccia alla vita.

Qualsiasi forma richiede il ricovero immediato e il trattamento ospedaliero. La donna mostra un riposo completo e una dieta ristretta di sale.

La terapia farmacologica include:

  • sedativi;
  • rimozione di spasmi vascolari (più spesso usano iniezioni a goccia di magnesia solfato);
  • sostituzione del volume del sangue con l'aiuto di soluzioni isotoniche, prodotti del sangue;
  • mezzi per normalizzare la pressione;
  • farmaci diuretici per prevenire il gonfiore del cervello;
  • l'introduzione di vitamine.

Qual è l'alto contenuto di proteine ​​nelle urine?

La proteinuria richiede l'identificazione tempestiva e l'eliminazione delle sue cause. Proteine ​​elevate nelle urine senza trattamento sono pericolose per lo sviluppo di tali condizioni:

  1. Diminuzione della sensibilità alle infezioni e alle tossine;
  2. Un disturbo emorragico che è irto di sanguinamento prolungato;
  3. Se la globulina legante la tiroxina lascia il corpo, il rischio di ipotiroidismo è alto;
  4. La sconfitta di entrambi i reni, morte in nefropatia;
  5. Con gestosi di donne in gravidanza - edema polmonare, insufficienza renale acuta, coma, emorragia negli organi interni, minaccia di morte fetale, grave
  6. Sanguinamento uterino.

L'aumento delle proteine ​​nelle urine non consente l'autotrattamento - in tempo per contattare uno specialista, è possibile evitare lo sviluppo di gravi complicanze.

Proteine ​​nelle urine: il trattamento è necessario? Trattamento della proteinuria

La proteinuria è una patologia caratterizzata da un alto contenuto di proteine ​​nelle urine. Viene rilevato durante la consegna dell'analisi generale dell'urina. Normalmente, la proteina dovrebbe essere assente del tutto, ma è consentita la presenza temporanea delle sue tracce (fino a 0,3 g / l). Cosa fare se hai trovato proteine ​​nelle urine?

Il trattamento della causa sottostante della patologia è l'unica soluzione corretta. Cos'è e quando è necessario?

L'aspetto delle proteine ​​nelle urine è diviso in 2 gruppi: background fisiologico e patologico. Per includere fisiologico: surriscaldamento, ipotermia, stress, ecc. Sono caratterizzati da un leggero aumento delle proteine.

Le cause patologiche sono associate alla presenza di una malattia umana. Ad esempio: diabete, insufficienza cardiaca, infezioni del sistema urogenitale. Qui il trattamento deve essere necessariamente presente.

Trattamento della proteinuria

Elevata proteina nelle urine (proteinuria) non è una malattia che richiede un trattamento, è un sintomo derivante da disturbi nel corpo. Sono questi disturbi che richiedono un trattamento. Viene eseguito più spesso con un apporto giornaliero di proteine ​​superiore a 3 g ed è nella nomina di farmaci di diverse azioni (a seconda della causa dello sviluppo della patologia). Questi includono:

  • anticoagulanti (per ridurre la coagulazione del sangue) - dipiridamolo;
  • antibiotici (per l'eliminazione del fuoco infettivo) - penicillina;
  • farmaci anti-infiammatori - metilprednisolone;
  • farmaci che riducono il gonfiore;
  • agenti antitumorali che bloccano la riproduzione di cellule maligne (citostatici) - ciclofosfamide;
  • farmaci antipertensivi che riducono la pressione sanguigna.

Oltre all'assunzione di farmaci, per il paziente è consigliata una dieta speciale, che si basa su:

  • diminuzione o completa esclusione dalla dieta di prodotti ad alto contenuto di proteine ​​(carne, pesce);
  • aumentare la quantità di latte consumato e i suoi prodotti (formaggi, kefir, ryazhenka, fiocchi di latte);
  • la riduzione o eliminazione del sale e dei prodotti che lo contengono in grandi quantità;
  • tra cui uvetta, barbabietola, verdure al vapore, frutta e zucche nella dieta.

Inoltre, i pazienti sono invitati a bere tè anti-infiammatori a base di piante medicinali. Ad esempio, è necessario prendere le stesse proporzioni di lettere d'erba, violette tricolori e boccioli di pioppo nero. Versare il composto con acqua bollente (circa 200 ml). Lasciare in infusione per 30 minuti Bere prima dei pasti (dividere il bicchiere per l'intera giornata).

Il corso dura almeno 3 settimane. Ma non dimenticare che qualsiasi uso di rimedi popolari deve prima essere approvato dal medico curante. A volte, l'uso di alcune erbe può fare molto male.

Durante l'esacerbazione della malattia, che è diventata la causa dell'aumento delle proteine, è necessario osservare il riposo a letto in modo che la malattia non diventi cronica. Quando si tratta di malattie gravi, come l'insufficienza renale, il paziente è necessariamente ricoverato in ospedale. Anche in ospedale vengono trattati con proteine ​​nelle urine durante la gravidanza.

Se è accompagnato dalla comparsa di edema e aumento della pressione, questo indica una condizione grave della futura madre - preeclampsia. In questo caso è necessario un trattamento urgente, altrimenti la salute della madre e del feto potrebbe essere in pericolo.

Aumento delle proteine ​​urinarie negli uomini

Se consideriamo un leggero aumento (fino a 0,3 g / l) di proteine ​​nelle donne, allora può essere osservato quando le secrezioni vaginali entrano nella banca delle urine. Lo stesso si osserverà negli uomini quando i residui di pus o di sperma entrano nell'analisi insieme all'urina.
Le proteine ​​nelle urine di un bambino, specialmente nei ragazzi adolescenti, possono derivare dalla proteinuria ortostatica dovuta all'iperattività.

Inoltre, le proteine ​​nelle urine negli uomini possono essere una conseguenza di:

  • attacco di cuore;
  • malattie oncologiche;
  • anemia emolitica;
  • patologie dei reni;
  • insufficienza cardiovascolare;
  • malattie del sistema genito-urinario.

Le proteine ​​elevate nelle urine non richiedono sempre un trattamento, ma vale comunque la pena di proteggersi dalle possibili conseguenze. Per fare questo, assicurati di passare una nuova analisi e seguire tutte le raccomandazioni del medico.

Come trattare le proteine ​​elevate nelle urine

L'aumento del contenuto proteico nell'urina umana è chiamato proteinuria nella terminologia medica. Normalmente, questa sostanza è presente in piccole quantità nei campioni di urina.

Come e cosa trattare l'aumento delle proteine ​​nelle urine e prevenirne l'aumento?

Questo sintomo può segnalare la presenza di varie malattie, solitamente il sistema urinario. Un alto livello di proteine ​​nelle urine è un sintomo clinico e di laboratorio della patologia renale. Nel normale funzionamento, il sistema di filtrazione di questo organo elimina le proteine ​​altamente molecolari, ma piccoli elementi possono entrare nel sangue.

motivi

La ragione principale per l'aumento del livello proteico è la produzione eccessiva di questa sostanza nel corpo. Normalmente, il contenuto di questo componente in una porzione dell'urina del mattino non deve superare 0,033 g / l. Una piccola quantità di proteine ​​appare nel corpo di una persona sana dopo uno sforzo fisico o dopo aver mangiato cibi con proteine ​​intere - latte o uova crude. Questo processo può essere innescato da una serie di fattori fisiologici e patologici.

fisiologia

  • Aumento dell'attività fisica;
  • Stare a lungo in posizione verticale;
  • Fine della gravidanza;
  • Insolazione lunga;
  • Grave ipotermia;
  • Commozione cerebrale cerebrale.

patologia

  • Processi stagnanti nei reni;
  • Aumento persistente della pressione sanguigna;
  • la leucemia;
  • Rifiuto di reni trapiantati;
  • la tubercolosi;
  • Tumori renali;
  • urolitiasi;
  • Cistite e uretrite;
  • Prostatite.

Le condizioni fisiologiche o patologiche sopra descritte richiedono identificazione, corretta diagnosi e trattamento adeguato.

Proteine ​​nelle urine

Il contenuto proteico giornaliero nelle urine di una persona sana è di circa 40-80 mg. L'escrezione di più di 150 mg di una sostanza è una deviazione dalla norma. Di norma, durante il giorno la proteina viene escreta dal corpo. Ma una serie di fattori potrebbe ostacolare questo processo. Per ogni categoria di età e sesso, ci sono indicatori specifici di proteine ​​nelle urine:

  • Per gli uomini - fino a 0,3 g / l. Causato da forte sforzo fisico, ipotermia o stress;
  • Per le donne - 0,1 g / l. Per le donne in gravidanza di sesso debole, questo livello è leggermente superiore - 30 mg / l;
  • Nei bambini - no. Normalmente, le proteine ​​nell'urina infantile dovrebbero essere assenti. Il valore massimo di questo indicatore non deve superare 0,025 g / l.

sintomi

Con un leggero aumento delle proteine ​​nella patologia delle urine non si manifesta. I seguenti sintomi sono tipici della proteinuria moderata e grave:

  • vertigini;
  • Aumento della temperatura corporea e brividi (durante i processi infiammatori);
  • Stanchezza progressiva;
  • Cambiare il colore dell'urina a biancastro;
  • Mancanza di appetito;
  • Nausea e vomito;
  • Sonnolenza.

Trattamento farmacologico

Come trattare l'aumento delle proteine ​​nelle urine in pazienti di diverso sesso ed età? L'obiettivo principale del trattamento è eliminare le cause della condizione patologica e neutralizzare i sintomi. In forme moderate di patologia, il paziente richiede riposo a letto, aderenza a una dieta con limitazione di sale e di liquidi, nonché farmaci. I farmaci scelti dal medico dipendono dalla causa dell'aumento delle proteine ​​nelle urine. Di norma vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  • corticosteroidi;
  • Farmaci anti-infiammatori e antireumatici;
  • ACE inibitori;
  • Citostatici.

Con manifestazioni deboli di proteinuria, i farmaci di solito non vengono utilizzati. In questo caso, devi solo normalizzare i ritmi giornalieri, scegliere la dieta giusta e abbandonare le cattive abitudini.

Dieta per proteinuria

La nutrizione gioca un ruolo importante nella questione di come trattare le proteine ​​elevate nelle urine. Per ridurre il livello della sostanza dovrebbe essere incluso nella dieta più frutta, verdura, erbe, cereali e legumi. È consentita anche la carne, ma solo varietà magre. Sostituire il pollo di maiale e un altro 2-3 volte a settimana, mangiare pesce. Come bevanda, scegli acqua potabile pulita, preferibilmente senza gas. Cerca anche di evitare alcol e fumo: in molti modi questo ti permetterà di prevenire lo sviluppo di malattie, il cui sintomo è una maggiore quantità di proteine ​​nelle urine e altri sintomi spiacevoli.