Trattamento efficace della cistite amoxiclav

Infertilità

Il trattamento della cistite (infiammazione della vescica) viene effettuato in un complesso, include l'assunzione di agenti antibatterici, antinfiammatori e sintomatici. La prescrizione di antibiotici per l'infiammazione è un prerequisito per un trattamento rapido ed efficace, poiché nella maggior parte dei casi la cistite è contagiosa. E uno degli antibiotici moderni frequentemente prescritti è Amoxiclav.

Azione amoxiclav

La fonte più comune di cistite infettiva è la normale flora delle mucose del sistema urinario: E. coli, enterobatteri, Klebsiella, Proteus, enterococchi, streptococchi e stafilococchi.

L'amoxiclav in cistite ha un'azione battericida pronunciata (distrugge la flora patogena) e batteriostatica (previene la crescita dei batteri). L'antibiotico è attivo contro praticamente tutti i microrganismi: in base alle statistiche di tutti i tipi di batteri, il farmaco non influenza solo l'1% dei patogeni.

Il preparato contiene acido clavulonico e amoxicillina. Il primo è un inibitore della β-lattamasi. Il secondo componente riguarda le penicilline semisintetiche. L'acido clavulonico forma complessi complessi con enzimi prodotti dalle cellule batteriche, prevenendo così la distruzione di amoxicillina. Inoltre, il composto ha la sua attività, anche se lieve, battericida.

L'amoxicillina sopprime il gram-positivo aerobico (streptococchi, enterococchi e stafilococchi, Listeria) e il gram-negativo (bacilli che causano la pertosse, la Brucella, il Campylobacter, l'Escherichia coli, la gardnerella, la Klebsiella, l'Helicobacter pylori e altri). Efficace contro anaerobi gram-positivi (peptococchi) e gram-negativi (batteroidi). Cioè, il farmaco è attivo contro tutti i patogeni che possono provocare infiammazione.

A causa dell'alta biodisponibilità dei componenti attivi in ​​poche ore assorbite dal tubo digerente e distribuite nei tessuti e nei mezzi biologici liquidi del corpo. Penetra attraverso la placenta, in piccole quantità nel latte materno.

Migliorare l'efficacia del farmaco e accelerare il recupero aiuterà a rispettare il regime di bere: un giorno con la cistite, è necessario bere circa tre litri di liquido.

Lo schema e le caratteristiche della terapia

Per i bambini sopra i dodici anni (di peso superiore a 40 kg) e gli adulti, si consiglia di assumere un antibiotico:

  • Su una compressa al giorno con una pausa tra le dosi alle 12 (dose di 0,625 g) o alle 8 (dosaggio di 0,375 g) - con lieve infiammazione o moderata gravità della malattia.
  • Su una compressa al giorno con una pausa tra le dosi alle 12 (dosaggio 1 g) o alle 8 (dose 0,625 g) - con complicata infiammazione grave.

Ai bambini di età inferiore ai 12 anni viene somministrato Amoxiclav sotto forma di sospensione. Il dosaggio del farmaco dipende dalla durata della terapia:

  • 625 mg due volte al giorno vengono assunti per 3 giorni;
  • 375 mg una volta al giorno - una settimana.

È impossibile equiparare e sostituire la compressa con un dosaggio di 625 mg per 2 compresse con una dose di 375 mg, poiché il contenuto quantitativo di acido clavulonico in essi è lo stesso (125 mg). Solo il contenuto di amoxicillina è diverso (rispettivamente, 500 mg e 250 mg).

Amoxiclav per cistite acuta si consiglia di bere da 5 giorni a una settimana (con grave infiammazione che si verifica con la febbre, è necessario più tempo). Più di due settimane senza un appuntamento dal medico, il trattamento non può essere effettuato. Molto raramente, secondo le indicazioni, il medico può prolungare la terapia antibatterica dell'infiammazione cronica a 30-40 giorni.

Quantità massime consentite per l'uso:

  • Amoxicillina - fino a 6 g al giorno per adulti, bambini - 0,045 g per unità di peso (kg) di un bambino.
  • Acido clavulonico - 0,6 g al giorno per adulti, bambini - 0,01 g per unità di peso.

Se superi le dosi indicate, compaiono i sintomi di sovradosaggio: vertigini, eccitabilità eccessiva, disturbi del sonno, disturbi digestivi, convulsioni. Tali sintomi richiedono l'immediata cancellazione del farmaco, l'uso di carbone attivo e il trattamento sintomatico.

Quali effetti collaterali aspettarsi

L'amoxiclav è generalmente ben tollerato: i pazienti non hanno praticamente lamentele di alcuna reazione. Molto raramente possono verificarsi effetti collaterali, ma sono lievi e scompaiono immediatamente dopo l'annullamento del trattamento.

Durante il trattamento, l'appetito può deteriorarsi, la digestione è disturbata. Effetti indesiderati molto rari includono ittero colestatico, colite pseudomembranosa ed epatite.

Disturbi del sistema ematopoietico causati dall'assunzione del farmaco possono portare allo sviluppo di leucopenia reversibile e trombocitopenia (rispettivamente diminuzione dei globuli bianchi e delle piastrine), anemia emolitica (aumento della distruzione dei globuli rossi), eosinofilia (aumento degli eosinofili).

Raramente c'è un'allergia al farmaco, manifestata da un'eruzione cutanea e prurito, orticaria. In situazioni eccezionali possono svilupparsi angioedema e shock.

A volte i pazienti che assumono un antibiotico si lamentano di vertigini, disturbi del sonno (insonnia), aumento dell'attività e mal di testa. Nei pazienti con insufficienza renale quando si assume un antibiotico in alte dosi, il rischio di convulsioni non è escluso.

A chi il farmaco è controindicato

Le controindicazioni all'appuntamento di Amoxiclav sono:

  • Ittero colestatico, disturbi del fegato che si sono verificati durante l'assunzione di amoxicillina / acido clavulonico.
  • La mononucleosi è una leucemia linfatica infettiva (in questi pazienti, l'assunzione di Amoxiclav causa spesso un'eruzione eritematosa).
  • Anche i bambini di età inferiore a dodici anni e / o con un peso inferiore a 40 kg sono contrari.
  • Ipersensibilità ai componenti dello strumento, altre penicilline, cefalosporine.

Alle donne incinte viene prescritto un antibiotico da un medico solo dopo aver analizzato il rapporto tra i benefici attesi dalla madre e i rischi per il feto. Durante l'allattamento, il farmaco viene preso con cautela. L'allattamento al seno al momento del trattamento è meglio fermarsi.

In caso di recidiva di infiammazione che si è manifestata subito dopo la fine della terapia, vengono prescritti altri agenti antimicrobici. La riappropriazione di Amoxiclav contribuisce allo sviluppo di ceppi batterici resistenti (resistenti) ad amoxicillina.

Altre indicazioni per l'uso

Amoxiclav può essere usato per trattare qualsiasi infiammazione infettiva causata da flora patogena sensibile all'amoxicillina. Oltre alla cistite, la ragione per la nomina di Amoxiclav sono:

  1. Altre infiammazioni infettive del tratto urinario.
  2. Infezioni ginecologiche.
  3. Infiammazione infettiva delle vie biliari.
  4. Infiammazioni acute e croniche ORL (sinusite, otite, faringite, tonsillite, ascesso faringeo).
  5. Infiammazione infettiva del sistema respiratorio inferiore (compresa bronchite, polmonite).
  6. Infiammazione infettiva del tessuto connettivo e osseo.
  7. Processi infiammatori nella pelle, infezioni dei tessuti molli (incluse ferite dopo punture di insetti, animali).

Cos'altro hai bisogno di sapere

Durante il corso del trattamento non è vietato mettersi al volante, perché Amoxiclav non influenza la velocità di reazione e la concentrazione.

Se assunto contemporaneamente, l'antibiotico interagisce con altri medicinali:

  • Riduce l'effetto terapeutico dei contraccettivi orali.
  • Indebolisce l'effetto terapeutico della rifampicina.
  • Migliora la tossicità del metotrexato.

L'effetto terapeutico di Amoxiclav è ridotto in combinazione con Rifampicina, macrolidi, tetracicline, farmaci sulfanilamide.

Con concomitanti disturbi funzionali del fegato e dei reni, il rimedio è meglio assumere sotto la supervisione di un medico. Con questa dose Amoksiklava:

  • Quando insufficienza epatica - standard (in caso di complicanze a carico del fegato, il farmaco viene cancellato).
  • In caso di insufficienza renale in forma lieve - pillola al giorno (con una pausa tra le dosi alle 12).
  • In caso di insufficienza renale grave - pillola al giorno (con un intervallo di 24 ore).
  • Con anuria (una malattia in cui l'urina non entra nella vescica) - prendere una pillola ogni 48 ore o meno.

Durante il corso della terapia, è necessario un regolare monitoraggio dei reni, del fegato, del sistema ematopoietico.

La terapia antimicrobica è un passaggio obbligatorio nel trattamento dell'infiammazione. Nei pazienti che non assumono l'antibiotico, il decorso dell'infiammazione diventa grave, accompagnato da varie complicanze. Aumenta significativamente il rischio di infiammazione in forma cronica.

Amoxiclav tratta cistite e altre infezioni in modo efficace e rapido. Il miglioramento si nota già il terzo giorno di terapia e sono sufficienti 3-5 giorni per il trattamento completo delle infiammazioni lievi. Ciò è confermato sia dalla sperimentazione clinica del farmaco sia dall'esperienza pratica.

Ma l'elenco delle controindicazioni e degli effetti collaterali di Amoxiclav è piuttosto esteso, il farmaco interagisce con altri gruppi di farmaci. Non automedicare. Il medico determinerà la forma e la gravità dell'infiammazione, indicherà quale dosaggio e quanti giorni usare il farmaco. Un corretto trattamento della cistite aiuterà ad evitare conseguenze e complicazioni impreviste.

Informazioni sulle regole di assunzione di Amoxiclav durante la gravidanza possono essere trovate visualizzando il video:

Aiutanti affidabili nella lotta contro l'uretrite negli uomini - una lista di antibiotici efficaci

L'uretrite è una malattia che nella maggior parte dei casi ha una natura infettiva.

Gli antibiotici sono ampiamente usati per eliminare alcuni agenti patogeni infettivi.

Nel trattamento dell'uretra sono usati come antibiotici sotto forma di compresse e sotto forma di soluzioni iniettabili. Nell'articolo seguente parleremo di quanto sia efficace l'uso di antibiotici per l'uretrite negli uomini.

Condizioni d'uso

Non tutte le forme di uretrite comportano il trattamento con antibiotici - in alcuni casi possono essere dannose. Questo gruppo di farmaci viene utilizzato solo nel trattamento dell'uretra da batteri.

È diviso nelle seguenti varietà:

  • Gonorrheal.
  • Trichomonas.
  • Chlamydia.
  • Uretrite secondaria causata da complicazioni di malattie sistemiche come angina e polmonite.

Il trattamento dell'uretrite negli uomini con antibiotici in presenza di queste varietà è molto efficace.

Se l'infiammazione dell'uretra ha una natura virale (congiuntivite) o fungina (candidosi), allora gli antibiotici non si applicano.

È inutile usarli nella forma allergica della malattia.

Vorrei anche notare che l'uretrite da antibiotici non accade, quindi non si può avere paura e usare i farmaci.

Le principali differenze tra uretrite e cistite sono descritte qui.

Elenco di antibiotici per il trattamento di uretrite

La scelta di specifici anti -otici per il trattamento dell'uretra da una varietà di malattie batteriche. Per il trattamento di ognuno di loro ci sono le medicine più appropriate.

Gli agenti di uretrite gonococcica hanno sviluppato resistenza alla penicillina, l'uso di antibiotici, avendo nella composizione di questa sostanza è inutile.

Ma i gonococchi sono vulnerabili agli effetti delle cefalosporine e dei fluorochinoloni rappresentati da tali farmaci:

  1. Ceftriaxone. I nomi dei mezzi e il principio attivo principale sono gli stessi.

Disponibile in polvere per la produzione di iniezioni.

Le iniezioni vengono somministrate per via endovenosa o intramuscolare una volta al giorno.

Il dosaggio per la gonorrea è di 250 grammi.

Gli uomini con insufficienza renale e con danni al fegato devono usare il farmaco con cautela.

Ceftriaxone sposta la vitamina K dal corpo, se è indebolito, allora può essere necessario un apporto supplementare di questa vitamina.

La soluzione non deve essere somministrata con altri agenti antimicrobici.

Ceftriaxone può causare reazioni allergiche fino allo shock anafilattico.

  • Nolitsin. Il principio attivo del farmaco è la norfloxacina.

    Nolitsin è disponibile in forma di pillola.

    È usato nell'uretra gonococcica, se non ha complicazioni.

    La dose giornaliera del farmaco è di 800 grammi, può essere divisa in due dosi.

    L'uso di Nolitsin nell'uretra è controindicato all'età di 18 anni.

  • Supraks. La droga dal gruppo di cefalosporine.

    Il principale ingrediente attivo è cefixime.

    Suprax è disponibile in forma di capsule.

    Il farmaco Supraks in uretrite viene utilizzato alla dose di 400 mg una volta al giorno, il corso del trattamento dura almeno 10 giorni.

    L'assunzione delle capsule può causare una violazione della microflora intestinale, si manifesta con diarrea e colite.

    Il farmaco è moderatamente tossico per il fegato e i reni. Le reazioni allergiche sono possibili quando la prendono.

  • Azitromicina. Il rimedio è utilizzato sia per il trattamento dell'uretra gonorrhea sia per il trattamento di forme non angorose.

    L'azitromicina è un antibiotico macrolide.

    I nomi del farmaco e del principio attivo sono identici.

    Lo strumento è disponibile sotto forma di compresse, che vengono utilizzate in un dosaggio di 0,25-0,5 grammi al giorno.

    Il corso del trattamento è di 5 giorni. Non è raccomandato assumere Azithromycin e ciclosporina allo stesso tempo. Il farmaco è controindicato nei disturbi del fegato.

    In caso di insufficienza renale, è approvato per l'uso con grande cura.

  • Per il trattamento di uretrite trichomonas sono usati mezzi protivproprotizinye.

    Tra questi ci sono i seguenti farmaci:

    1. Metronidazolo. Compresse con una sostanza con lo stesso nome.

    Applicato a un dosaggio di 250 mg due volte al giorno.

    Il corso del trattamento dura 7-8 giorni.

    È possibile condurre diversi corsi, una pausa tra loro dovrebbe essere un mese.

    In caso di violazioni del fegato e dei reni, il dosaggio deve essere ridotto.

    Il metronidazolo può provocare lo sviluppo di diarrea, nausea. Il farmaco è controindicato nelle lesioni del sistema nervoso, compresa l'epilessia.

  • Seknidazol. L'agente è un derivato del 5-nitroimidazolo.

    La dose giornaliera del farmaco è di 2 grammi al giorno, può essere suddivisa in diverse dosi.

    Il corso del trattamento dura 2-6 giorni. Il secnidazolo è controindicato nell'epilessia e in altre lesioni del SNC.

    Quando si utilizza il farmaco, il paziente può sentire un assaggio di metallo in bocca - questo è un effetto collaterale minore del farmaco.

  • I farmaci antiprotozoici aumentano significativamente la suscettibilità del corpo agli effetti tossici dell'etanolo. Il consumo di alcol durante un ciclo di terapia antibiotica in questo gruppo è strettamente controindicato.

    I macrolidi sono usati per trattare l'uretrite da clamidia:

    1. Vilprafen. La sostanza principale del farmaco è la josamicina.

    Lo strumento viene utilizzato nel dosaggio di 1-2 g 3 volte al giorno.

    La durata del trattamento è di 7-21 giorni, a seconda della gravità dell'uretra.

    La Josamycina non è prescritta insieme ai lincosamidi, poiché queste sostanze si riducono reciprocamente l'efficacia l'una dell'altra.

    Vilprafen è controindicato nell'insufficienza epatica, nell'insufficienza renale è usato con cautela.

  • Ofloxacin. Il nome del principio attivo è identico al nome del farmaco.

    Il farmaco appartiene al gruppo dei fluorochinoloni.

    Lo strumento è efficace non solo contro la clamidia, ma anche contro la gonorrea. Il farmaco è disponibile in forma di pillola.

    L'ofloxacina è controindicata nei bambini minori con epilessia, con una ridotta soglia convulsiva.

    Per il trattamento dell'uretra causata da malattie sessualmente trasmissibili, è sufficiente una singola dose del farmaco in un dosaggio di 400 mg.

  • Per il trattamento dell'uretra non specifica vengono utilizzati antibiotici ad ampio spettro: penicilline, derivati ​​dell'acido fosfonico e altri:

    1. Monural. Granuli a base di fosfomicina trometalolo.

    Monural è utilizzato per varie lesioni infettive delle vie urinarie, compresa l'infiammazione aspecifica dell'uretra.

    Il corso di assunzione di Monural con uretrite negli uomini consiste in un singolo uso del farmaco in un dosaggio di 3 grammi.

    Se c'è il rischio di recidiva di infezione, la ricessione è possibile in un giorno.

    Monural è controindicato nell'insufficienza renale. La ricezione di mezzi in un complesso con un metoklopramide non è raccomandata.

  • Amoxiclav. I principali ingredienti attivi sono amoxicillina e acido clavulanico.

    Amoxiclav è disponibile sotto forma di compresse, polvere per iniezione e polvere per sospensione.

    Il farmaco viene utilizzato non solo per il trattamento dell'uretra non specifica, ma anche per il trattamento dell'uretra gonorrhea.

    L'uso di Amoxiclav in uretrite sotto forma di iniezioni è raccomandato per il trattamento della gonorrea.

    Il corso del trattamento varia da cinque giorni a due settimane. Le compresse sono prese in intervalli di 8 ore a una concentrazione di 250 mg. L'amoxiclav è controindicato in caso di intolleranza individuale e in mononucleosi infettiva.

  • Furagin. Compresse a base di furazidina

    Il dosaggio del farmaco è 50-100 mg, il corso della somministrazione dura 10 giorni con una frequenza di utilizzo del farmaco 3 volte al giorno.

    Un ciclo ripetuto di trattamento con furagina per uretrite può essere eseguito dopo 20 giorni.

    Il ricevimento di Furagin può portare allo sviluppo di polineurite, per evitare questo, sono prescritte vitamine del gruppo B.

  • Cloramfenicolo. I nomi del principio attivo e del farmaco sono gli stessi.

    Lo strumento è un antibiotico ad ampio spettro.

    Disponibile sotto forma di compresse e polvere per iniezione.

    Molti sono interessati alla domanda sulla possibilità di usare questo farmaco per trattare una delicata piaga, noi rispondiamo: "La levomicetina può essere assunta con l'uretrite".

    La levomicetina è efficace non solo contro forme non specifiche di uretrite, ma anche contro la sua varietà di clamidia.

    La dose giornaliera è di 2 grammi al giorno, può essere suddivisa in diverse dosi, il corso della terapia dura fino a due settimane. La levomicetina è controindicata nelle malattie della pelle (eczema, psoriasi) e nell'inibizione della formazione del sangue nel corpo.

  • Misure aggiuntive

    Dopo aver completato il corso, è possibile condurre la terapia con farmaci immunostimolanti, poiché gli antibiotici hanno un effetto negativo sul sistema immunitario.

    Le procedure fisioterapeutiche possono integrare il trattamento dell'uretrite con antibiotici.

    Le procedure più semplici sono il lavaggio del pene e dell'uretra con un antisettico (furatsilin, ecc.), Facendo un bagno di sedimentazione. Sul trattamento dell'uretrite a casa, leggi questo articolo. Completare il trattamento dei rimedi popolari della malattia.

    Nell'uretra da clamidia, la permeabilità tissutale potrebbe non essere sufficiente per gli antibiotici per influenzare i batteri. Per aumentare la loro permeabilità, vengono usati agenti corticosteroidi: desametasone, prednisone e altri.

    conclusione

    Gli antibiotici sono usati per il trattamento dell'uretra nei casi in cui è causato da infezioni batteriche. Queste possono essere infezioni che provocano malattie trasmesse sessualmente (gonorrea, clamidia) o infezioni sistemiche che causano complicanze del sistema urogenitale (angina, polmonite). Altre forme della malattia sono trattate senza l'uso di antibiotici.

    Amoxiclav per il trattamento della cistite e della pielonefrite

    Oggi, il trattamento con molti farmaci antibatterici non fornisce più l'effetto desiderato. Molte specie di batteri mostrano resistenza (resistenza) ai componenti che compongono la composizione. Ciò porta al fatto che il dosaggio del farmaco aumenta o il corso terapeutico è prolungato. Tuttavia, ci sono aminopenicilline - un gruppo di farmaci, la cui resistenza si sviluppa molto lentamente nei microrganismi. Questo gruppo comprende anche Amoxiclav, una medicina che solo l'1% dei batteri noti mostra insensibilità a.

    Perché il farmaco dovrebbe prestare attenzione

    L'uso di Amoksiklava ha diversi vantaggi rispetto a farmaci simili:

    • Disponibile in diverse forme, che ti permette di interrompere la scelta su una più adatta al corpo;
    • il farmaco viene venduto ad un prezzo accessibile;
    • ha una biodisponibilità elevata e stabile (oltre il 50%);
    • può essere usato sia prima dei pasti che dopo i pasti;
    • L'amoxiclav ha non solo un effetto battericida, ma ha anche un effetto batteriostatico. A causa di ciò, non c'è solo l'eliminazione di microrganismi patogeni, ma anche i loro arresti di riproduzione.

    Utilizzare per cistite, uretrite e pielonefrite

    La più efficace nel trattamento della cistite, la pielonefrite e l'uretrite è considerata una terapia antibiotica. Il dosaggio del farmaco è selezionato in base al tipo, tipo e dinamica dello sviluppo della patologia.

    Con la cistite

    La droga Amoxiclav con cistite è molto efficace. Ciò è possibile a causa del fatto che il farmaco è attivo contro i batteri gram-positivi che causano l'infiammazione della vescica. L'effetto battericida del farmaco si estende anche a streptococchi, bordetella, salmonella, listeria ed echinococco.

    Con pielonefrite

    Le aminopenicilline sono ampiamente utilizzate per il trattamento della patologia. L'amoxiclav fornisce un buon effetto curativo per enterococchi ed Escherichia coli. Quando l'infiammazione dei reni nella fase iniziale può essere trattata con pillole.

    Il trattamento di alta qualità della pielonefrite con Amoxiclav è possibile a causa delle elevate proprietà antibiotiche. Inoltre, il farmaco è caratterizzato da una nefrotossicità minima, che influenza le condizioni dei reni. Il trattamento del processo infiammatorio nei reni e nella vescica deve essere accompagnato da una rapida rimozione del farmaco. L'amoxiclav ha questa proprietà e lascia il corpo in alta concentrazione insieme all'urina.

    Con uretrite

    Amoxiclav aiuta a sbarazzarsi di uretrite, perché in grado di distruggere i patogeni che causano l'infiammazione dell'uretra. Importante nel trattamento dell'uretra è il fatto che il farmaco sia attivo contro un'ampia gamma di microrganismi. Abbastanza spesso, l'uretrite è accompagnata da infezioni del tratto genitale, quindi, la capacità di Amoxiclav di influenzare vari microrganismi evita il trattamento aggiuntivo.

    Quanto velocemente la medicina inizia ad agire

    L'amoxiclav è ben assorbito e si applica ai farmaci ad azione rapida. La sua massima concentrazione nel corpo si osserva già 60 minuti dopo la penetrazione nel flusso sanguigno.

    Nel momento in cui è prevista la massima saturazione del sangue con sostanze attive, si raccomanda di monitorare l'aspetto degli effetti indesiderati. Questo determinerà la risposta del corpo alla dose ricevuta del farmaco.

    Forme prodotte e componenti di base

    Oggi il farmaco è disponibile sotto forma delle seguenti forme di dosaggio:

    • compresse rivestite con film (250, 500, 875 mg);
    • polvere per sospensione 5 ml (250 e 400 mg);
    • polvere solubile per somministrazione endovenosa (500 e 1000 mg).

    Qualsiasi forma del farmaco come sostanze attive contiene:

    • Amoxicillina, che è inclusa nell'elenco OMS dei farmaci più importanti esistenti;
    • Acido clavulanico, che contribuisce alla distruzione di microrganismi.

    Controindicazioni

    Non è possibile prescrivere il farmaco a pazienti con:

    • intolleranza a qualsiasi componente che fa parte;
    • alta sensibilità alle penicilline e ad altri antibiotici beta-lattamici;
    • leucemia linfocitica;
    • anormale funzione epatica, che è stata provocata da acido clavulanico o amoxicillina;
    • mononucleosi infettiva.

    testimonianza

    Si consiglia di utilizzare Amoxiclav per il trattamento di infezioni innescate da microrganismi sensibili:

    • tratto urinario (con pielonefrite e uretrite);
    • malattie ginecologiche;
    • lesioni della pelle e dei tessuti molli;
    • morsi di uomini e animali;
    • parte superiore e inferiore del tratto respiratorio (bronchite, sinusite, tonsillite, polmonite, otite cronica, faringite);
    • tratto biliare;
    • tessuto connettivo e ossa.

    La somministrazione endovenosa di soluzione di Amoxiclav è indicata per il trattamento di:

    • infezioni addominali;
    • infezioni trasmesse durante rapporti sessuali non protetti;
    • per la prevenzione delle infezioni dopo l'intervento chirurgico.

    dosaggio

    Con la malattia lieve e moderata, vengono generalmente prescritte compresse da 250 mg (1 pz ogni 8 ore). Le infezioni gravi vengono trattate assumendo 500 mg di farmaco ogni 12 ore.

    La dose raccomandata dipende dai seguenti fattori:

    • età;
    • massa corporea;
    • fasi dello sviluppo della malattia;
    • condizione generale del corpo;
    • il funzionamento dei reni.

    Trattamento cistite

    La tariffa giornaliera di Amoksiklava per un adulto - 625 mg. La dose deve essere divisa in 2 dosi. La durata media di un corso terapeutico è di 3 giorni.

    Un lungo periodo di terapia può essere prescritto dal medico se il paziente è a rischio a causa delle malattie e delle caratteristiche esistenti, tra cui:

    • elevati livelli di zucchero nel sangue;
    • cistite acuta maschile;
    • vecchiaia (oltre i 65 anni);
    • disordini metabolici;
    • forme acute di patologie.

    Durante il periodo di terapia dovrebbe essere escluso il sesso e l'esercizio. In alcuni casi, l'appuntamento appropriato di una dieta speciale.

    Trattamento dell'infiammazione del rene

    La pielonefrite viene trattata per almeno 7 giorni. Con una terapia a lungo termine insufficiente c'è il rischio di lasciare la patologia sottoposta a trattamento. In alcuni casi, il corso è esteso a 14 giorni, ma questo dovrebbe essere deciso dal medico curante, in base ai risultati dei test e alle condizioni generali del corpo (specialmente i reni) del paziente.

    Trattamento di uretrite

    Quando l'uretrite non può usare Amoxiclav più di 14 giorni. Il dosaggio è selezionato individualmente e non può essere lo stesso anche per i partner sessuali.

    overdose

    Il sovradosaggio conseguente comporta un trattamento sintomatico. Il paziente deve essere sotto controllo medico. Se l'ultimo utilizzo del farmaco si è verificato entro e non oltre 4 ore fa, è consigliabile fare un lavaggio gastrico e prendere carbone attivo (riduce l'assorbimento).

    Effetti collaterali

    Il trattamento con amoxiclav può essere accompagnato da reazioni indesiderate indesiderate da vari sistemi corporei.

    • Il sistema digestivo spesso risponde con le seguenti manifestazioni: dolore epigastrico, disfunzione epatica, epatite, perdita di appetito, gastrite, stomatite, oscuramento dello smalto dei denti, stomatite, ittero colestatico, colite emorragica, glossite. Nelle persone anziane (spesso di sesso maschile), l'insufficienza epatica può essere una conseguenza della terapia prolungata.
    • convulsioni, vertigini, insonnia, ansia, mal di testa possono verificarsi da parte del sistema nervoso centrale. Molto spesso, tali manifestazioni sono osservate in persone con funzionalità renale compromessa.
    • da parte del sistema urinario, ematuria, infiammazione del tessuto interstiziale e tubuli renali, cristalluria;
    • Le reazioni allergiche si manifestano come orticaria, prurito, angioedema, shock anafilattico, sindrome di Stevens-Johnson, necrolisi epidermica tossica, vasculite allergica, eritema multiforme.

    Gravidanza e bambini

    I componenti attivi del farmaco tendono a penetrare nel latte materno in piccole quantità. Durante il periodo dell'allattamento al seno, si raccomanda di sospendere il trattamento con Amoxiclav.

    Molto spesso, la terapia con amoxiclav è necessaria per i bambini con angina. Il farmaco previene la diffusione di disturbi di streptococchi. La dose giornaliera massima consentita è di 45 mg per 1 kg di peso corporeo. Ai bambini piccoli viene somministrato un antibiotico da bere come sospensione. Un bambino più grande (fino a 12 anni) viene prescritto 40 mg per 1 kg di peso. Se il peso del bambino è superiore a 40 kg, la dose giornaliera è calcolata come per un adulto.

    Il dosaggio per i bambini non può essere calcolato indipendentemente. La quantità accettabile di antibiotico deve essere calcolata dal medico che ha prescritto il trattamento.

    Interazione alcolica

    Come qualsiasi altro antibiotico, Amoxiclav è vietato interferire con bevande contenenti alcool nella sua composizione.

    Le bevande calde possono ridurre al minimo l'effetto terapeutico del farmaco, ma questo risultato non è il peggiore. Mescolando con amoxicillina e acido clavulanico, l'alcol diverse volte aumenta il rischio di effetti collaterali indesiderati.

    Il carico sul fegato e sui reni è in aumento, costretto a liberarsi non solo dei prodotti di degradazione del farmaco, ma anche dei resti di alcol. Si raccomanda di bere alcolici per posticipare la fine del ciclo di trattamento completo.

    Vendita e costo

    Amoksiklav droga rilasciato dalle farmacie solo se hai una prescrizione da un medico.

    immagazzinamento

    Il farmaco dovrebbe essere in un luogo buio e asciutto. Temperatura di conservazione - non superiore a 25 ° C. A osservanza di raccomandazioni sulla manutenzione di una medicina una data di scadenza - 2 anni.

    Recensioni

    Il feedback degli acquirenti testimonia l'efficacia dell'azione del farmaco.

    Come prendere Amoxiclav con cistite?

    L'infiammazione della vescica in violazione delle sue funzioni è chiamata cistite. Può essere causato da batteri, infezioni urinarie, ipotermia. L'amoxiclav in cistite viene prescritto per distruggere i microrganismi patogeni, in quanto è in grado di far fronte al 90% delle loro specie.

    Cos'è la cistite?

    La cistite si manifesta spesso nelle donne a causa della particolare struttura del sistema genito-urinario. L'infezione penetra facilmente nel corpo femminile e raggiunge rapidamente la vescica. Può diffondersi ad altri organi vicini. Questo è il motivo per cui il trattamento della cistite con l'antibiotico Amoxiclav deve essere iniziato immediatamente dopo la comparsa dei primi segni.

    La malattia è accompagnata da minzione dolorosa, taglio nell'addome inferiore, nausea, febbre. Nelle forme gravi della malattia, l'urina può contenere sangue. Questo accade a causa di un danno alla mucosa della vescica causato da infezione, violazione delle funzioni protettive e modifica della struttura delle sue pareti.

    Negli uomini, la cistite, come malattia indipendente, si verifica in rari casi, poiché la loro uretra è più stretta e più lunga rispetto alle donne. La causa della cistite maschile spesso diventa prostatite, uretrite, lesioni della cavità addominale, della colonna vertebrale e del diabete.

    Per il trattamento della cistite sono necessari farmaci, eliminando non solo i sintomi spiacevoli. La terapia della malattia richiede l'uso di antibiotici che distruggono i patogeni. Il farmaco Amoxiclav cura anche la cistite acuta, indipendentemente dalla fonte della malattia.

    Gli agenti causali più comuni della cistite sono stafilococco, streptococco, funghi candida, enterobatteri, tra cui E. coli. Questi tipi di batteri costituiscono la normale microflora delle membrane del sistema urinario. Ma quando l'infiammazione e la violazione della loro integrità dei batteri iniziano a proliferare attivamente, causando danni alla salute.

    Trattamento cistite

    La terapia dell'infiammazione della vescica è complessa. Include farmaci anti-infiammatori, antibatterici e sintomatici. Il trattamento della cistite con Amoxiclav è necessario in caso di natura infettiva della malattia, poiché il farmaco appartiene al gruppo di antibiotici.

    Il preparato contiene acido clavulanico, che impedisce ai batteri di moltiplicarsi, distruggendo la loro membrana protettiva e proteggendo l'antibiotico dal decadimento. L'amoxicillina, a sua volta, neutralizza gli agenti patogeni. Tale interazione dà ad Amoxiclav una serie di vantaggi rispetto ad altri farmaci antibatterici. Non interessa solo l'1% dei patogeni.

    L'infiammazione nel sistema urinario è spesso accompagnata da infezione del tratto genitale e degli organi. A causa dell'ampio spettro d'azione, Amoxiclav con cistite ha un effetto efficace sui restanti focolai della malattia, che consente di evitare l'assunzione di ulteriori farmaci antibatterici.

    Schema dell'uso di Amoxiclav nel trattamento della cistite

    Le regole per l'assunzione di Amoxiclav sono stabilite secondo le istruzioni e le prescrizioni del medico curante. Il dosaggio dipende dalla portabilità del farmaco del paziente, dal grado e dalla forma della malattia, dall'età e dalle singole controindicazioni. Pertanto, a ciascuno di essi viene assegnato un proprio regime di trattamento, che non può essere violato né verso il basso né verso l'alto.

    Come prendere Amoxiclav con cistite? Deve rispettare rigorosamente gli intervalli di tempo tra l'assunzione del farmaco. La non conformità con le regole del consumo di droga influenza direttamente il processo e il tempo di recupero. Riducendo la concentrazione della sostanza nel sangue, diminuisce l'efficacia del trattamento, che contribuisce al rinnovo quantitativo dei microrganismi patogeni.

    La quantità massima di farmaci usati da un adulto al giorno è di 1750 mg di amoxicillina e 375 mg di acido clavulanico. Il farmaco è diviso in 2-3 volte al giorno: ogni 8 su 1 compressa da 500 + 125 mg o ogni 12 ore 875 + 125 mg per 7-14 giorni. Il dosaggio di Amoxiclav con cistite può differire dal piano di trattamento generale. Di norma, è di 500 + 125 mg due volte al giorno per 3 giorni. Se hai bisogno di un corso più lungo in 7 giorni, la porzione viene ridotta a 250 + 125 mg 2 volte al giorno.

    Amoxiclav da cistite acuta e in caso di recidiva è nominato per un periodo più lungo. Se una persona è a rischio, può anche essere prescritto un lungo corso del farmaco. Il gruppo di rischio comprende i pazienti:

    • con il diabete;
    • oltre 60 anni;
    • con malattie croniche del sistema genito-urinario;
    • donne incinte;
    • soffre di prostatite.

    Il farmaco ha le sue controindicazioni e effetti collaterali. Ad esempio, in caso di epatite, con manifestazioni di allergia, è impossibile utilizzare Amoxiclav.

    Assegnare Amoxiclav a donne in gravidanza

    Le donne nella posizione più incline alla cistite. Questo perché la vescica si presta alla pressione del feto e viene spesso pizzicata. Così, si forma una parziale stasi dell'urina, che provoca un processo infiammatorio.

    Nonostante il fatto che non ci siano informazioni sull'effetto negativo dei componenti attivi del farmaco sul feto, Amoxiclav con cistite per le donne che allattano e le donne incinte è permesso solo come prescritto da un medico, sotto controllo medico. Viene preso se i benefici dell'uso del farmaco superano i rischi ammissibili. Lo strumento è nominato dopo un esame approfondito e con sintomi avversi minori è cancellato.

    È necessario monitorare attentamente la reazione del corpo ad Amoxiclav e attenersi rigorosamente al corso prescritto. Se la cistite diventa cronica e si verificano spesso ricadute, è necessario un aumento del dosaggio. In questo caso, è meglio interrompere l'alimentazione del bambino, poiché aumenta la probabilità di principi attivi nel latte materno.

    Spesso, durante la gravidanza e l'allattamento, Amoxiclav viene somministrato sotto forma di sospensione. Un tale agente è più delicato e più delicato per una microflora sana. Con alcune infiammazioni, è permesso dare sospensioni anche ai neonati, quindi non dovresti preoccuparti troppo se il dottore ha prescritto Amoxiclav per il trattamento.

    Indicazioni per l'uso

    Oltre alla cistite, Amoxiclav può essere usato per trattare altri disturbi batterici:

    • malattie infiammatorie delle prime vie respiratorie;
    • polmonite, bronchite;
    • malattie infettive ginecologiche;
    • formazioni infiammatorie dentarie;
    • infezioni della pelle;
    • recupero postoperatorio;
    • ascessi;
    • infezione di ossa e articolazioni e altri.

    Applicare Amoxiclav deve rigorosamente secondo le indicazioni. L'uso incontrollato del farmaco comporta il verificarsi di reazioni avverse e un aumento arbitrario del dosaggio può portare a intossicazione del corpo. Se si verificano nausea, vomito, vertigini, convulsioni e perdita di coscienza, è necessario rivolgersi immediatamente a un medico.

    Trattamento alternativo

    L'amoxiclav ha un basso livello di tossicità ed è in grado di essere rapidamente eliminato dal corpo insieme all'urina. Ma nonostante questo, non è adatto a tutti. In caso di ittero, epatite causata da terapia antibatterica, intolleranza ad amoxicillina, acido clavulinico o componenti di penicillina, la possibilità di trattamento con questo farmaco è limitata. In questi casi, viene sostituito con antibiotici di altri gruppi.

    In assenza di Amoxiclav, può essere sostituito da analoghi. Ad esempio, Augmentin è completamente identico a questo nella composizione e nel regime di trattamento. Baktoklav, Klavitsilin, Amovikomb possono anche sostituire Amoxiclav. Aiutano non peggio, ma allo stesso tempo differiscono nel prezzo ragionevole.

    Se Amoxiclav non è stato efficace nel trattamento della cistite, ciò potrebbe indicare che l'infezione è insensibile ai principi attivi. In questo caso, il farmaco viene annullato e costituisce un ciclo aggiuntivo di antibiotici.

    Oltre a Amoksiklava, il trattamento delle forme croniche di cistite comprende procedure fisioterapeutiche, quali elettroforesi, diatermia, elettrostimolazione della vescica, terapia ad ultrasuoni. Nella forma acuta della malattia, è prescritto un lavaggio della vescica. Per questa procedura, una soluzione di acido borico, furatsilina, olio di pesce e componenti antibatterici. Il lavaggio viene effettuato in ambiente clinico. In caso di forti dolori, vengono prescritti blocco novocanico o microcattoli.

    Efficienza di Amoxiclav

    L'amoxiclav è molto popolare tra i medici. Secondo le recensioni dei pazienti, il farmaco si distingue per la sua affidabilità, efficienza e versatilità, soprattutto perché il suo uso non è limitato al trattamento del sistema urinario. Lo strumento è usato per trattare molte malattie batteriche e infettive. L'amoxiclav raramente causa ovvie reazioni avverse ed è generalmente generalmente tollerato dall'organismo.

    È molto importante non interrompere il corso terapeutico prescritto e non modificare il dosaggio da soli. Solo in questo caso il medicinale avrà un effetto terapeutico completo. Durante il trattamento, è necessario utilizzare una grande quantità di liquido per rimuovere le tossine. È necessario aderire a una dieta - rifiutare acuto, salato, aspro. Inoltre, è necessario limitare lo sforzo fisico e il sesso.

    Il trattamento tempestivo della cistite non richiede molto sforzo, ma se viene ritardato con esso, la malattia diventerà cronica, comportando altri disturbi sotto forma di pielonefrite, infiammazione ginecologica o formazione di calcoli renali.

    Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

    Amoxiclav nel trattamento dell'uretra

    Amoxiclav è un antibiotico ad ampio spettro della penicillina ed è usato per trattare varie infezioni, inclusa l'uretrite. Ci sono due forme di rilascio del farmaco - compresse e polvere, da cui si dovrebbe preparare autonomamente una sospensione. Una varietà di dosaggio rende Amoxiclav con l'uretrite uno dei farmaci più comuni, perché consente di prescrivere solo un tale regime di trattamento, che è necessario in ogni caso.

    Il trattamento dell'uretra con amoxiclav si basa sulla capacità degli antibiotici penicillinici di provocare la morte di microrganismi patogeni. Tuttavia, questo farmaco contiene anche acido clavulanico, che non consente ai batteri di aumentare la loro resistenza al farmaco, e quindi di non ridurre l'efficacia dell'antibiotico stesso.

    Ricevere amoxiclav per l'uretrite ha le sue caratteristiche. Il suo vantaggio più importante è la sua completa indipendenza dall'assunzione di cibo, vale a dire non devi disturbare il tempo di assumere il farmaco solo perché sei lontano da casa e non hai la possibilità di mangiare. Inoltre, lo strumento ha un alto grado di assorbibilità e la sua concentrazione nei fluidi biologici del paziente raggiunge un massimo entro un'ora dalla somministrazione. Un altro importante vantaggio è un ampio spettro di attività amoxiclav: poiché l'uretrite è spesso accompagnata da altre infezioni trasmesse sessualmente, può essere necessaria una terapia aggiuntiva, tuttavia, a condizione che questo farmaco sia usato correttamente, potrebbe essere sufficiente per lui da solo. Il metodo di somministrazione non può essere lo stesso anche per due partner sessuali. Ci sono un numero enorme di fattori che influenzano il dosaggio, la frequenza di utilizzo e la durata del trattamento, quindi solo un medico dopo un esame dettagliato può decidere sulla nomina di un particolare metodo di trattamento. L'unico punto è che in nessun caso dovresti prendere amoxiclav per più di 14 giorni.

    Il trattamento di uretrite con amoxiclav sebbene abbia un numero di controindicazioni, tuttavia, è uno dei pochi accettabili per i bambini, compresi i bambini. Tuttavia, coloro che hanno una tendenza a una reazione allergica a uno qualsiasi dei componenti del farmaco, è meglio rifiutarsi di usarlo. Il verificarsi di effetti collaterali non è escluso, ma il più delle volte si verificano in coloro che hanno assunto questo farmaco per un lungo periodo di tempo.

    Farmaci antibatterici per l'uretrite

    L'infiammazione della vescica (cistite) e dell'uretra (uretrite) è solitamente infettiva. Pertanto, nel trattamento di queste malattie viene utilizzata principalmente la terapia antimicrobica. Per un effetto più rapido, il trattamento dovrebbe iniziare immediatamente dopo la diagnosi, pertanto la terapia antibiotica è prescritta empiricamente: utilizzare farmaci che influenzano il maggior numero di microrganismi possibili agenti causali di cistite e uretrite.

    Per il trattamento di uretrite (e cistite) si possono usare farmaci dei seguenti gruppi:

    • antibiotici fluorochinolonici di seconda generazione;
    • antibiotici β-lattamici (aminopenicilline protette o cefalosporine di terza generazione);
    • uroantiseptiki;
    • derivati ​​dell'imidazolo (quando rilevati nella semina dei microrganismi più semplici).

    Consideriamo in modo più dettagliato ciascuno di questi gruppi e i suoi rappresentanti.

    Fluorochinoloni di seconda generazione

    I farmaci in questo gruppo sono farmaci di prima linea per il trattamento delle infezioni del tratto urinario. Hanno un effetto battericida sui batteri, cioè provocano la morte di microrganismi.

    I farmaci sono ben assorbiti nel tratto gastrointestinale. Il pasto non influenza significativamente la loro biodisponibilità, ma in una certa misura rallenta i processi di assorbimento. La concentrazione massima nel sangue dopo somministrazione orale è annotata dopo 1-3 ore. Penetrano nella barriera placentare e nel latte materno (ma in piccola parte). Excreted principalmente nelle urine, in misura minore - con la bile.
    Nella cistite acuta, la durata del farmaco è di 3 giorni, con ricaduta - 5-7 giorni.
    I farmaci più comunemente usati sono:

    • enoxacina;
    • ofloxacina;
    • lomefloksatsin;
    • norfloxacina;
    • ciprofloxacina.

    Enoxacin (Enoxor)

    Ha un'elevata attività contro i seguenti microrganismi:

    • E. coli (Escherichia se);
    • Klebsiella;
    • Enterobacter;
    • Serrat;
    • Proteus;
    • Shigella;
    • salmonella;
    • Infezione emofilica;
    • Gonorrhea di Neusseria;
    • Campylobacter.

    Streptococchi, clamidia e batteri anaerobi gram-negativi sono insensibili ad esso.
    Per le infezioni del tratto urinario, si raccomanda di prendere 200 mg del farmaco 2 volte al giorno. Il corso del trattamento è 3-5-7 giorni, in casi complicati - fino a due settimane.
    Durante l'assunzione di enoxacin può sviluppare i seguenti effetti collaterali:

    • reazioni allergiche (rash cutaneo, prurito);
    • nausea, vomito, dolore allo stomaco e nel corso dell'intestino, aumento dell'attività dei campioni di fegato;
    • dolori alle articolazioni e ai muscoli;
    • mal di testa, confusione di attenzione, estremamente raramente - convulsioni;
    • fotosensibilità (ipersensibilità del corpo ai raggi ultravioletti).

    È controindicato prendere il farmaco con sensibilità individuale ai suoi componenti, epilessia, carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi, così come i bambini di età inferiore ai 15 anni.

    Durante il periodo di gravidanza e allattamento viene utilizzato sotto rigorose indicazioni. In caso di insufficienza renale grave (se la clearance della creatinina è inferiore a 30 ml / min), il farmaco non deve essere assunto.

    Ofloxacina (Ofloxacina, Oflo, Zofloks-400, Zanotsin e altri)

    Disponibile sotto forma di compresse di azione usuale e prolungata, capsule, soluzioni per infusioni e iniezioni, gocce per le orecchie e per gli occhi, unguento per gli occhi. Nel trattamento delle infezioni del tratto urinario, di solito è usato sotto forma di compresse e capsule.

    Lo spettro di azione del farmaco comprende una pluralità di specie batteriche: Staphylococcus, Listeria, E. coli, Klebsiella, Salmonella, Rroteus, Shigella, Yersinia, Enterobacter, Morganella morganii, Providencia spp, Vibrio spp, Serratia spp, Pseudomonas aeruginosa, Neisseria gonorrhoeae,... N. meningitidis, Haemophilus influenzae, Acinetobacter spp., Moraxella catarrhalis, Gardnerella vaginalis, Pasteurella multocida, Helicobacter pylori, Chlamydia trachomatis, e altri.

    La biodisponibilità di ofloxacina dopo somministrazione orale è del 96%. La concentrazione massima nel sangue è annotata in 1-2 ore. L'emivita è di 5-8 ore. Excreted dai reni nella forma immutata.
    È indicato per una varietà di infezioni diverse, tra cui cistite e uretrite.

    La dose per somministrazione orale è 200-400 mg al giorno (se 400, è meglio in 2 dosi, ma è possibile in una al mattino).
    Controindicazioni all'assunzione di ofloxacina sono l'ipersensibilità ai componenti del farmaco, età inferiore a 16 anni, gravidanza, allattamento, funzionalità renale compromessa pronunciata.
    Durante l'assunzione del farmaco, possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati:

    • reazioni allergiche: eruzione cutanea, prurito;
    • mal di testa, vertigini, disturbi del sonno, confusione, ansia, debolezza generale;
    • nausea, vomito, disturbi delle feci, aumento dell'attività degli enzimi epatici;
    • aumento transitorio di creatinina nel sangue.

    Con cautela utilizzato nell'aterosclerosi dei vasi cerebrali, l'epilessia. Durante il periodo di trattamento dovrebbe evitare l'esposizione prolungata ai raggi ultravioletti diretti, bere molti liquidi.

    Lomefloxacina (Lomadei)

    Il modulo di rilascio per il trattamento delle infezioni del tratto urinario sono le compresse rivestite.
    Ha un effetto battericida su molti batteri, in particolare su E. coli, Enterobacter, Citrobacter, Klebsiella, Staphylococcus e Streptococcus, Neisseria, gonorrea.

    Assorbito nel sangue rapidamente e quasi completamente - fino al 98%. Excreted nelle urine.

    Applicare le compresse all'interno di 400 g una volta al giorno.

    Controindicato in caso di ipersensibilità alla lomefloxacina.

    Gli effetti collaterali sono rari. Possibile mal di testa, vertigini, dolore allo stomaco, feci sconvolte, fotosensibilità.

    Correzione della dose del farmaco in caso di disfunzione renale esistente.

    Norfloxacina (norfloxacina, nolitsina, norbaktin)

    Forma rilasciata - compresse e capsule rivestite.

    Attivo contro molti microrganismi. I più sensibili sono Escherichia coli, Klebsiella, Enterobacter, Proteus, Citrobacter, Serratia, Acynetobacter. Insensibile: batteri anaerobici e enterococchi.

    Per la cistite acuta e l'uretrite, 400 mg vengono applicati 2 volte al giorno per 3-5 giorni. Nel caso di infezione cronica del tratto urinario, la durata del trattamento raccomandata è significativamente aumentata.
    Controindicazioni, effetti collaterali e istruzioni speciali sono simili a quelli di altri fluorochinoloni di seconda generazione.

    Ciprofloxacina (Flaproks, tsiprinol, Tsiprobel, Tsiprolet, Tsiprovin, TSifran, Ifitsipro, Medotsiprin, Tsiprobay, Tsipronat, Tsiteral, TSifran)

    Per il trattamento della cistite e dell'uretra viene utilizzato sotto forma di compresse semplici rivestite, azione prolungata e capsule.

    L'azione antimicrobica più pronunciata contro Pseudomonas aeruginoza, Haemophilus influenzae, Escherichia coli, Shigella, Salmonella, Neisseria gonorrea e meningite, così come gli stafilococchi, enterococchi, Legionella, Mycoplasma e Chlamydia. Alcuni tipi di streptococchi, urealytikum Ureaplasma, asteroidi Nocardia e Treponema pallidum (treponema pallido) sono insensibili ad esso.

    Rapidamente assorbito nel tratto digestivo - la biodisponibilità è del 70%. La massima concentrazione nel sangue è annotata in 1-2 ore dopo una singola dose. L'emivita è di 4 ore. Excreted in urine e bile.

    Per le infezioni del tratto urinario, si raccomanda di assumere 250-500 mg due volte al giorno, al mattino e alla sera, bevendo molti liquidi. La durata del trattamento è 3-14 giorni.

    È controindicato prendere la ciprofloxacina durante la gravidanza e l'allattamento, in caso di ipersensibilità individuale ad esso, così come in presenza di grave insufficienza del fegato e dei reni.

    Di regola, questo farmaco è ben tollerato. Tuttavia, in alcuni casi possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati:

    • mal di testa, vertigini, stanchezza, irritabilità, tremore, sensazione di paura;
    • sudorazione, vampate di calore, disturbi della sensibilità periferica, aumento della pressione intracranica, disturbi visivi, depressione;
    • eruzione cutanea, prurito, in rari casi - broncospasmo, angioedema, sindrome di Lyell o Stevens, vasculite, shock anafilattico;
    • nausea, vomito, disturbi delle feci, dolore addominale;
    • cambiamenti nell'analisi del sangue: trombocitosi, leucocitosi, segni di anemia emolitica, elevati livelli di test al fegato e ai reni, bilirubina.

    Diffidare nominare persone con malattie organiche del sistema nervoso centrale, affette da epilessia. Il trattamento deve essere sotto il controllo di test al fegato e ai reni.

    Antibiotici l-lattamici

    Farmaci appartenenti a questo gruppo, molto. In base alla struttura e ai meccanismi di azione, sono stati anche suddivisi in gruppi, di cui sono state protette le aminopenicilline e le cefalosporine protette della terza (terza, non prima e seconda) generazione nel trattamento della cistite e dell'uretra.

    Le aminopenicilline, come i fluorochinoloni, hanno un effetto battericida sui microrganismi. Essi sono particolarmente attivi contro streptococchi e stafilococchi, enterococchi più (tranne per E. faecium), Listeria, erizipelotriksa, Corynebacterium, Neisseria, Escherichia coli, Shigella, Salmonella, Haemophilus influenzae, Klebsiella, Moraxella e altri. La maggior parte dei batteri anaerobici per proteggere le aminopenicilline sono insensibili.

    Assorbito rapidamente se assunto per via orale. La biodisponibilità della maggior parte dei farmaci è alta - 75%, aumenta sotto l'influenza del cibo.

    In piccole quantità penetra attraverso la placenta e nel latte materno. Attraverso l'ematoencefalico, la barriera ematoftalmica penetra male. Excreted principalmente dai reni.
    Utilizzato in molte malattie, in particolare, con infezioni del tratto urinario acquisite in comunità.
    Le seguenti reazioni collaterali sono possibili durante il trattamento con aminopenicilline protette:

    • vertigini, mal di testa, crampi (raramente);
    • nausea, vomito, dolore addominale, feci alterate, colite pseudomembranosa;
    • aumento dell'attività delle transaminasi epatiche nel sangue;
    • reazioni allergiche: prurito, eruzione cutanea e altri;
    • candidosi orale, candidosi vaginale.

    Nel caso di un'allergia sviluppata a seguito di assunzione di aminopenicilline protette, tali reazioni sono possibili per tutti i farmaci del gruppo della penicillina, pertanto, nei casi dubbi, è necessario eseguire un test cutaneo prima di prescrivere questi farmaci.

    Durante la gravidanza e l'allattamento al seno, le aminopenicilline protette sono approvate per l'uso. Tuttavia, non dovrebbero essere assunti senza prove e durante l'allattamento vale la pena considerare la possibilità di sviluppare reazioni allergiche alla pelle, alla diarrea e alla pelle in un bambino.

    Se il paziente ha una funzionalità renale compromessa, la dose del farmaco deve essere aggiustata.
    3-4 pazienti su quattro affetti da mononucleosi infettiva sviluppano la cosiddetta "eruzione di ampicillina".

    In caso di cistite e uretrite, le aminopenicilline protette vengono ingerite, indipendentemente dal pasto, con grandi quantità di acqua. Non è consigliabile saltare le dosi o assumere il farmaco in modo irregolare.

    Le penicilline inibitori usate nella cistite e nell'uretra sono:

    1. Amoxicillina + acido clavulanico (Augmentin, Amoxiclav). Rapidamente e quasi completamente assorbito nel tratto digestivo - la biodisponibilità è del 90/75%. L'emivita è di circa 1 ora. Il modulo di rilascio per gli adulti è compresse rivestite con film a 0,625 e 1,0 g. Sono ingerite, durante un pasto, a 0,625-1,0 g (ovvero 1 compressa) 2-3 volte al giorno.
    2. Ampicillina + sulbactam (Sultamicillina, Unazin). Compresse da 0,375 g Molti farmaci basati sui dati di sostanze medicinali sono utilizzati per iniezione e infusione, tuttavia, in caso di cistite e uretrite, vengono generalmente utilizzate le compresse. La dose raccomandata per gli adulti è di 0,375-0,75 g (1-2 compresse) 2 volte al giorno.

    Cefalosporine di terza generazione

    Farmaci di questa attività mostra collettiva contro una varietà di batteri, in particolare streptococchi influenzano, Escherichia coli, Proteus, Klebsiella, Haemophilus influenzae, Moraxella katarralis, singole specie di enterobatteri. Alcune cefalosporine di terza generazione influenzano anche Pseudomonas aeruginosa. Staphylococcus a preparazioni di questo gruppo, di regola, sono resistenti.

    Essi violano la struttura della parete cellulare dei batteri, cioè hanno un effetto battericida su di essi.
    Le forme orali di cefalosporine sono ben assorbite nel tratto digestivo. La percentuale di biodisponibilità dipende dal farmaco ed è del 40-95%. Il cibo nello stomaco durante l'assunzione del farmaco rallenta il suo assorbimento. Una volta nel corpo, le cefalosporine creano alte concentrazioni in molti organi e tessuti, in particolare negli organi del sistema urinario. Penetra la barriera emato-encefalica. Excreted principalmente con urina, invariato. L'emivita va da 1 a 8,5 ore, a seconda del farmaco.

    Durante l'assunzione di cefalosporine di terza generazione può sviluppare i seguenti effetti collaterali:

    • nausea, vomito, disturbi delle feci, colite pseudomembranosa;
    • candidosi della bocca e / o della vagina;
    • aumento degli enzimi epatici;
    • raramente, i cambiamenti nel test del sangue: diminuzione dei livelli di protrombina, leucociti, neutrofili; anemia emolitica; eosinofilia, test positivo di Coombs;
    • eruzione cutanea allergica, prurito, angioedema, shock anafilattico.

    Controindicazioni all'uso di farmaci in questo gruppo sono l'ipersensibilità individuale a loro, grave insufficienza renale e asma bronchiale.

    Se ci sono prove, le cefalosporine possono essere usate per trattare le donne incinte e le giovani madri che allattano al seno.

    Con un paziente con funzionalità renale compromessa, la dose del farmaco deve essere regolata in base ai valori di clearance della creatinina.

    Cefalosporine di terza generazione usate per trattare le infezioni del tratto urinario sono due cefixime e ceftibuten.

    Cefixime (Cefix, Ikzym, Ceforal Solyutab, Lopraks, Sorcef, Fixim, Flamyfix)

    Quando l'ingestione è ben assorbita, la biodisponibilità è del 50%. La massima concentrazione nel sangue viene raggiunta dopo 2,5-4,5 ore dopo una singola dose. L'emivita è di 3,5 ore. Excreted nella bile e nelle urine.

    Disponibile sotto forma di polvere per la preparazione di sospensioni (questa è la forma per bambini), capsule e compresse, 400 mg ciascuno rivestiti con film, compresse disperse in 100 e 200 mg (questa è anche una forma di dosaggio per i bambini).

    La dose raccomandata per gli adulti, di regola, è 400 mg del farmaco per dose 1 volta al giorno. Il corso del trattamento è 3-5-7 giorni.

    Ceftibuten (Cedex)

    Rilascio del modulo - capsule da 400 mg.

    Ben assorbito se assunto per via orale. La concentrazione massima del farmaco nel sangue è annotata in 2-3 ore dopo una singola dose. Nello stesso momento prendendo il ceftibuten con cibi grassi, l'assorbimento della medicina rallenta. Excreted principalmente dai reni.

    La dose raccomandata per gli adulti - 1 compressa - 400 mg - una volta al giorno. La durata del trattamento è 3-5-7 giorni. In caso di insufficienza renale con clearance della creatinina superiore a 50 ml / min, non è richiesto l'aggiustamento della dose del farmaco. Se la clearance della creatinina è 30-49 ml / min, il Cedex deve essere somministrato a una dose di 200 mg al giorno. Se la clearance della creatinina è molto piccola - da 5 a 29 ml / min, la dose giornaliera del farmaco non deve superare i 100 mg.

    Uroantiseptiki

    Questo gruppo di farmaci che non sono antibiotici, ma hanno anche un effetto dannoso sui microrganismi.

    I principali farmaci di questo gruppo, usati oggi nel complesso trattamento della cistite e dell'uretra, sono i seguenti:

    • Furazidina (Furamag, Furagin);
    • nitrofurantoina (furadonina);
    • trimetoprim / sulfametossazolo (Biseptolo, Bactrim, Triseptolo, Sumetrolim);
    • acido pipemidovy (Palin, Pipemidin, Urosept);
    • nitroxolina (5-NOK);
    • kanefron;
    • Urolesan.

    Furazidin (Furamag, Furagin)

    Agente antimicrobico sintetico. Ha un effetto batteriostatico, cioè blocca la crescita e la riproduzione dei microrganismi che hanno causato la malattia. La resistenza ad esso si sviluppa lentamente. Colpisce sia i batteri gram-positivi che quelli gram-negativi.

    La forma di rilascio del farmaco per il trattamento di cistite e uretrite - capsule e compresse di 25 e 50 mg. La dose raccomandata - 100-200 mg dopo i pasti 2-3 volte al giorno. La durata del trattamento è di 7-10 giorni.
    Il farmaco è controindicato nei casi di marcata funzionalità renale compromessa, ipersensibilità ai componenti del farmaco, così come durante la gravidanza.

    Durante l'assunzione di furazidina, sono possibili reazioni indesiderate come mal di testa, vertigini, nausea, vomito e talvolta neurite periferica.

    Nitrofurantoina (furadonina)

    Agente antimicrobico sintetico, ha un effetto batteriostatico e (raramente) battericida sui microrganismi. La nitrofurantoina è attiva contro batteri come Staphylococcus aureus, Epidermal Staphylococcus, Corinebacteria, Citrobacter, Klebsiella, Enterobacter, Neisseria, Salmonella, Shigella, E. coli.

    Nel tratto digestivo è ben assorbito. Se assunto con il cibo, l'assorbimento del farmaco viene accelerato. Penetra attraverso la placenta e nel latte materno. L'emivita è di 20 minuti. Excreted nella bile e nelle urine.

    La forma di rilascio della medicina - targhe di 50 e 100 mg. La dose raccomandata - 50-100 mg 4 volte al giorno. Il corso del trattamento è di circa 10-14 giorni.

    Il farmaco è controindicato nei casi di marcata funzionalità renale compromessa (se la clearance della creatinina è inferiore a 40 ml / min), ipersensibilità ai componenti del farmaco, così come durante la gravidanza e l'allattamento.

    Sullo sfondo di assunzione di nitrofurantoina può sviluppare i seguenti effetti collaterali:

    • brividi, febbre, tosse, mancanza di respiro, dolore al petto, infiltrazione eosinofilica nei polmoni;
    • nausea, vomito, mancanza di appetito, dolore addominale, ittero colestatico, epatite, diarrea;
    • vertigini, mal di testa, debolezza, affaticamento, sonnolenza;
    • reazioni allergiche sotto forma di eruzione cutanea e prurito, angioedema, shock anafilattico;
    • da parte del sistema sanguigno, una diminuzione del livello di leucociti e granulociti, emoglobina ed eritrociti, piastrine, un aumento del livello di eosinofili.

    Con cautela, questo farmaco è prescritto a persone che soffrono di diabete, insufficienza renale grave, malattie croniche del sistema nervoso, con una carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi.

    Trimetoprim / sulfametossazolo (co-trimoxazolo, Biseptolo, Bactrim, Triseptolo, Sumetrolim)

    Una combinazione fissa di due farmaci nel rapporto di 5: 1. Ha un effetto batteriostatico e battericida. Molti microrganismi sono sensibili.
    Ingerito rapidamente e quasi completamente assorbito nello stomaco e nel duodeno. Penetra attraverso la barriera placentare e nel latte materno. Excreted principalmente dai reni.
    Per gli adulti è disponibile sotto forma di compresse da 400 + 80 mg. La dose raccomandata è di 1-2 compresse ogni 12 ore (cioè 2 volte al giorno).

    Controindicazioni all'uso di questo farmaco sono l'ipersensibilità ai suoi componenti, grave insufficienza renale e funzionalità epatica, anemia megaloblastica e trombocitopenia immune.

    Il cotrimossazolo è generalmente ben tollerato. Tuttavia, in alcuni casi, potrebbero verificarsi le seguenti reazioni avverse:

    • reazioni allergiche cutanee (dall'orticaria acuta alla sindrome di Lyell);
    • nausea, vomito, disturbi delle feci, epatite, stomatite, colite pseudomembranosa, pancreatite acuta (in presenza di patologia di fondo grave);
    • disfunzione renale, cristalluria, nefrite interstiziale;
    • coordinamento alterato di movimenti, convulsioni, estremamente raramente - allucinazioni e meningite asettica;
    • dolori alle articolazioni e ai muscoli;
    • aumento dei livelli di potassio nel sangue;
    • diminuzione dei livelli ematici di leucociti, neutrofili e piastrine, megaloblastica, anemia aplastica o emolitica, agranulocitosi;
    • abbassando i livelli di glucosio nel sangue.

    Il rischio di gravi effetti collaterali è maggiore nei pazienti più anziani, così come in quelli con gravi comorbidità, in particolare quelli affetti da AIDS.

    Acido di Pipemidovy (Palin, Pipemidin, Urosept)

    Antibatterico sintetico ad azione battericida.

    Rapidamente e completamente assorbito dal tratto gastrointestinale. Excreted nelle urine.
    Disponibile sotto forma di capsule 200 mg. La dose standard è di 400 mg 2 volte al giorno, la durata del trattamento è di 10 giorni.

    È controindicato prendere il farmaco in caso di ipersensibilità ai suoi componenti, grave compromissione della funzionalità epatica e renale, così come durante la gravidanza e l'allattamento.

    Durante l'assunzione del farmaco, sono possibili nausea, vomito, disturbi delle feci, reazioni allergiche, fotosensibilizzazione.

    Nitroxoline (5-NOK)

    La forma di rilascio - targhe coperte con una copertura, su 50 mg.

    Agente chemioterapico con un ampio spettro d'azione.
    Risucchiato principalmente nello stomaco, escreto nelle urine.

    La dose giornaliera del farmaco è 600-800 mg, nei casi più gravi - 1000-1200 mg in 3-4 dosi. Le compresse sono assunte o dopo i pasti con una grande quantità di acqua. La durata del trattamento è di 10-14 giorni.

    La nitroxolina è controindicata in caso di intolleranza individuale ad essa, neurite e polineurite, in caso di grave compromissione della funzionalità epatica e renale, durante la gravidanza, nonché carenza dell'enzima glucosio-6-fosfato deidrogenasi.

    Tra le reazioni avverse vanno segnalate nausea, vomito, fastidio allo stomaco, mal di testa e vertigini, scarsa coordinazione dei movimenti, parestesia, neuropatia, disfunzione epatica, reazioni allergiche.

    kanefron

    Il farmaco è a base vegetale, composto da erba centenaria, radice levigata e foglie di rosmarino.

    I principi attivi del farmaco oltre all'effetto antinfiammatorio antimicrobico e riducono lo spasmo della muscolatura liscia delle vie urinarie.
    Disponibile sotto forma di compresse e gocce. Dosi raccomandate: 2 compresse o 50 gocce 3 volte al giorno per 2-4 settimane.

    Canephron è controindicato nei casi di ipersensibilità individuale ai suoi componenti, così come nel caso di ulcera gastrica o ulcera duodenale nella fase acuta.
    Durante l'assunzione del farmaco, possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati:

    • reazioni allergiche;
    • nausea, vomito, disturbi delle feci.

    Applicando Kanefron, dovresti consumare abbastanza liquido. Durante la gravidanza e l'allattamento, il trattamento con questo farmaco non è controindicato.

    Urolesan

    Urolesan è un antisettico a base vegetale contenente estratti di coni di luppolo, frutti di carota selvatica, erbe di origano, olio di abete e menta piperita.

    I principi attivi del farmaco hanno effetto antibatterico, antinfiammatorio, antispasmodico, diuretico, coleretico sul corpo umano.

    Quando l'ingestione è ben assorbita. L'azione inizia mezz'ora dopo l'assunzione del farmaco e dura per 4-5 ore. Viene escreto dai reni e dalla bile.

    Forme di rilascio: capsule, gocce per somministrazione orale, sciroppo.

    Dose consigliata per gli adulti: gocce - 8-10 gocce del farmaco applicato su un pezzo di zucchero o pane - 3 volte al giorno; sciroppo - 5 ml (1 cucchiaino) 3 volte al giorno; capsule - 1 capsula 3 volte al giorno. La durata del trattamento nei casi lievi acuti è di 5-7 giorni, in forme più gravi, croniche e ricorrenti della malattia - fino a 1 mese.

    Urolesan è controindicato in caso di ipersensibilità ai componenti del farmaco, esacerbazione di gastrite o ulcera gastrica / ulcera duodenale.

    È trasferito, di regola, bene. Occasionalmente, i pazienti ricevono nausea, vomito, reazioni allergiche, debolezza generale, mal di testa, vertigini, pressione alta o bassa.

    Durante la gravidanza e l'allattamento, il farmaco deve essere assunto secondo severe indicazioni dopo la valutazione del "beneficio / danno".

    Derivati ​​dell'imidazolo

    I preparati di questo gruppo sono utilizzati in caso di rilevamento dei microrganismi più semplici in caso di cistite o uretrite. La durata del trattamento è di circa 3 settimane. Dopo il recupero al fine di prevenire la recidiva, l'uroantisettico deve essere assunto in una dose di mantenimento (un terzo o un quarto della dose terapeutica) per 1-6 mesi.

    Metronidazolo (Trichopol, Flagin, Efloran)

    Ha un impatto su molti tipi di protozoi e batteri anaerobici.
    Assorbito rapidamente e completamente se assunto per via orale. Penetra la barriera ematoencefalica e la placenta. L'emivita è di 8-10 ore. Excreted nelle urine, in misura minore - con le feci.
    È usato per trattare tricomoniasi, giardiasi, amebiasi, leishmaniosi.

    Per il trattamento della cistite, il farmaco viene utilizzato sotto forma di compresse. Il suo dosaggio dipende dal tipo di microrganismo che ha causato la malattia.

    • Per tricomoniasi, 2 g una volta al giorno o 0,5 g due volte al giorno per 5 giorni. Con forme resistenti, la durata del trattamento dura fino a 14 giorni o più.
    • Quando gli adulti della giardiasi devono assumere 0,25 g del farmaco 2-3 volte al giorno per 5-7 giorni.
    • Quando amebiasi - 0,25-0,75 g tre volte al giorno - 10 giorni.
    • Con infezione anaerobica - 0,4-0,5 g 3 volte al giorno.

    Durante il trattamento con metronidazolo, possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati:

    • nausea, vomito, secchezza e sapore sgradevole in bocca, perdita di appetito;
    • mal di testa, vertigini;
    • reazioni allergiche;
    • diminuzione del livello dei leucociti nel sangue;
    • mancanza di coordinamento dei movimenti;
    • neuropatia periferica;
    • sindrome convulsiva.

    Il metronidazolo è controindicato durante la gravidanza e l'allattamento, con patologie organiche del sistema nervoso centrale, disturbi ematopoietici, nonché nel caso di ipersensibilità di un singolo paziente ai componenti del farmaco.

    Nel processo di trattamento dovrebbe essere periodicamente monitorato l'esame del sangue. Le bevande alcoliche al momento del trattamento dovrebbero essere escluse.

    Ornidazolo (Orgil, Ornigil, Meratin, Ornigil, Tiberal)

    Simile nella struttura e nello spettro dell'attività antiprotozoica con metronidazolo.
    Agisce più a lungo del metronidazolo. Non porta ad una maggiore sensibilità del corpo agli effetti dell'alcool.

    Rapidamente assorbito dall'ingestione - la biodisponibilità è di circa il 90%. La concentrazione massima nel sangue si nota dopo 3 ore. L'emivita è di 13 ore. Excreted principalmente nelle urine.

    Accettare dentro, dopo il pasto, lavare con acqua a sufficienza.
    Con la tricomoniasi, la dose terapeutica è di 0,5 g due volte al giorno per cinque giorni. Nel caso di un corso complicato della malattia, il trattamento deve essere esteso a 10 giorni.

    Quando la giardiasi prende 1,5 g di ornidazolo una volta al giorno - alla sera, per 5-10 giorni.

    In caso di infezione anaerobica, la dose raccomandata per gli adulti è di 0,5 g due volte al giorno.
    Sullo sfondo dell'assunzione del farmaco, possono verificarsi vertigini e cefalea, neuropatia periferica, reazioni allergiche, convulsioni, tremori e compromissione della coordinazione dei movimenti.
    Non prescrivere il farmaco nelle prime 16 settimane di gravidanza e durante l'allattamento.

    In conclusione, vorremmo sottolineare che, oltre a quelli sopra elencati, ci sono ancora molti farmaci con proprietà antibatteriche utilizzate nel trattamento della cistite e dell'uretrite: è semplicemente impossibile elencare tutto in un articolo. Chiediamo al lettore di non dimenticare che le informazioni sui farmaci sono fornite per la revisione, e se si verificano sintomi di cistite o uretrite non dovrebbe essere trattato in modo indipendente, ma si dovrebbe contattare uno specialista il più presto possibile: egli selezionerà il trattamento che è giusto per te.

    Quale specialista contattare

    Se avverti dolore, bruciore durante la minzione e altri segni di cistite, puoi contattare il terapeuta. Con un lungo decorso della malattia, le sue ricadute, è necessario consultare un urologo e un ginecologo. Nel caso in cui la malattia sia causata da patogeni delle infezioni urinarie, è indicato il trattamento con un venereologo. I processi infiammatori costanti nel tratto urinario possono essere un segno di immunodeficienza e si dovrebbe consultare un immunologo.